Salerno Luminarie Natale 2009 33Foto di Giovanna d'arco. Salerno è una città portuale della Campania, si trova a nord-est di Napoli ed è il secondo comune della regione per numero di abitanti. È una bella città d'arte, il suo centro storico ospita diversi monumenti che ne testimoniano il passato, dalla sua fondazione da parte dei Romani fino al XI secolo. Salerno è caratteristica e piacevole anche grazie al colore e al calore locale, ben declinato non solo nelle botteghe artigiane del centro ma anche nei suoi piatti tipici e nello street food sempre saporito. Città di mare, non dà il meglio di sé solo nella bella stagione ma è particolarmente affascinante anche nel periodo natalizio, che la vede scintillante e lucente grazie alle straordinarie istallazioni luminose della famosa manifestazione "Luci d'Artista" che decorano le vie e le piazze più caratteristiche. Se hai già pensato di visitare la città campana, ecco qualche consiglio su quando andare a Salerno.

Clima, Temperature medie e Precipitazioni

Salerno ha la fortuna di godere di un clima prettamente mediterraneo, caratterizzato da inverni miti e mediamente piovosi, ed estati soleggiate e piuttosto calde. I mesi più piovosi sono gennaio, febbraio e novembre, quelli più secchi e caldi sono luglio e agosto. Le temperature non scendono mai sotto lo zero, in estate la media è di 23.7°C (è il mese più caldo), mentre in inverno è di 9°C.

Mese Temperature medie (min/max) Precipitazioni (giorni/mm)
Gennaio 8 / 13° 13 gg / 131 mm
Febbraio 9 / 14° 13 gg / 117 mm
Marzo 12 / 16° 11 gg / 90 mm
Aprile 15 / 19° 11 gg / 74 mm
Maggio 18 / 22° 12 gg / 71 mm
Giugno 22 / 27° 7 gg / 45 mm
Luglio 25 / 29° 6 gg / 31 mm
Agosto 24 / 30° 4 gg / 14 mm
Settembre 20 / 26° 10 gg / 82 mm
Ottobre 16 / 26° 9 gg / 76 mm
Novembre 13 / 18° 11 gg / 117 mm
Dicembre 9 / 14° 9 gg / 92 mm
  • Periodo migliore: da maggio a ottobre, per la precisione i mesi migliori sono giugno e settembre. Le Luci d'Artista sono presenti in città da metà novembre a fine gennaio, Salerno è comunque godibile anche in inverno
  • Periodo da evitare: nessuno in particolare, grazie alle temperature miti, anche se i mesi invernali, a causa delle più frequenti piogge, possono limitare le attività all'aperto

Salerno in Primavera

La primavera è una stagione perfetta per visitare Salerno! Anche se la pioggia è ancora piuttosto presente, le giornate iniziano ad salerno dalle colline di giovi montenaFoto di Phlegrean. allungarsi e quelle soleggiate sono la maggioranza. Inoltre, le temperature sono davvero gradevoli, non troppo fredde ma nemmeno troppo alte. Tra marzo e maggio le minime si assestano intorno ai 15°, le massime possono raggiungere i 20°. Oltre a potervi godere una passeggiata sul Lungomare Trieste, che in questo periodo torna a essere affollatissimo, in questa stagione potrete partecipare a numerosi eventi che animano la città: ogni anno, ad esempio, nel giorno della Domenica delle Palme, nelle stradine del centro storico viene organizzata una speciale via Crucis in costume d'epoca, una tradizione affascinante che attira fedeli e non solo. Annuale è anche l'appuntamento di aprile con la "Mostra della Minerva", che si svolge presso la Villa comunale (i giardini pubblici), una kermesse dedicata alla floricoltura e al vivaismo, con oltre 100 espositori provenienti da ogni regione d'Italia.

Salerno in Estate

salerno the baia beachFoto di SOLOXSALERNO. L'estate a Salerno è quella di una città costiera del Sud: il clima è mediterraneo, le giornate quasi sempre soleggiate e molto calde, luminose fino a tardi. I mesi estivi, specialmente luglio e agosto, sono quelli più secchi anche se non manca qualche acquazzone improvviso, e le temperature medie si assestano intorno ai 26°. Sono il mare e la spiaggia a farla da padrone, il litorale cittadino di circa cinque chilometri offre alcune spiaggette urbane per rilassarsi farsi anche un bagno rinfrescante. Salerno si trova a due passi dalla costiera amalfitana e dalla costa cilentana, si può dunque anche pensare di spostarsi di qualche chilometro per trovare meravigliose località di mare. Chi preferisce restare in città, in ogni caso, può optare per la spiaggia di via Allende, in località Campo Volpe, oppure la spiaggia di Santa Teresa, situata alla fine del lungomare Trieste. Presso l'Arena del Mare inoltre, la grande location per spettacoli all'aperto, ogni anno va in scena un ampio calendario di eventi che comprende concerti, rappresentazioni teatrali, cinema e tanto altro.

Salerno in Autunno

salerno corso vittorio emanuele ii 1Foto di SOLOXSALERNO. A Salerno la stagione autunnale coincide con un moderato aumento delle precipitazioni. Il clima diventa piuttosto variabile e si presentano le prime giornate fredde. Anche se le temperature raramente scendono sotto i 12°, è il periodo perfetto per visitare le attrazioni "al chiuso": il Duomo di Salerno ad esempio, dedicato a Santa Maria degli Angeli, San Gregorio Magno e San Matteo, custodisce la cripta con le spoglie del Santo Patrono ed è finemente decorata. Il Museo virtuale della scuola medica salernitana è invece dedicato alla storia, ai personaggi, ai temi e ai testi della celebre Scuola Medica di Salerno. Interessantissimo è anche il Museo Archeologico Provinciale, che custodisce, tra gli altri, un importante e magnifico reperto: la testa bronzea di Apollo.

Salerno in Inverno

salerno luminarie natale 2009 33Foto di Giovanna d'arco. Nonostante Salerno sia una città costiera, dove il mare e il clima sempre mite sono protagonisti, anche l'inverno ha tanto da offrire. Innanzitutto, come si può intuire, le temperature non scendono mai sotto lo zero, a malapena vi si avvicinano mantenendosi intorno ai 9°. La pioggia può presentarsi di frequente, quindi chi sceglie di visitare la città da novembre a gennaio deve prepararsi con ombrello e giacca impermeabile. La principale attrattiva invernale di Salerno è l'evento che le ha permesso di conquistare il cuore di tantissimi visitatori, stiamo parlando delle "Luci d'Artista", in scena tutti gli anni dalla metà di novembre alla fine di gennaio. Durante questo periodo, le strade del centro storico, gli spazi della Villa comunale, le piazze e alcuni quartieri periferici, sono decorati da splendide installazioni luminose.

Quando conviene andare a Salerno: il periodo più economico

Il periodo per visitare Salerno che offre il miglior compromesso tra risparmio e clima è quello che va da aprile a maggio e da settembre a ottobre: le giornate sono ancora perfette per trascorrere del tempo in spiaggia o in città, senza l'afa estiva ed evitando l'alta stagione. In linea di massima è preferibile sceglie le stagioni intermedie, qui si concentrano infatti le migliori offerte su voli e treni, ma anche su hotel e b&b. Prenotando con largo anticipo, inoltre, è spesso possibile riuscire ad accaparrarsi delle vantaggiose offerte anche per l'estate o per le festività natalizie.

Come vestirsi: cosa mettere in valigia

  • In inverno: giacca e scarpe impermeabili, abbigliamento a strati, ombrello
  • In estate: shorts e t-shirt, costume da bagno, occhiali da sole, cappello e protezione solare, una giacca leggera o una felpa
  • In autunno e in primavera: magliette e maglie leggere a maniche lunghe, felpa o maglioncino leggero, giacca per la mezza stagione, scarpe comode e impermeabili, ombrello, jeans e pantaloni lunghi

Non hai ancora prenotato il tuo viaggio? Scopri le nostre offerte!