Italia Capri Panorama PortaCapri è una piccola ma affascinante isola, amata sia dagli italiani che dai visitatori stranieri. Spesso sinonimo di vacanza chic e quindi tutto tranne che economica, l'isola può rappresentare anche la tappa di una gita di un giorno. Sono molte le attrazioni per le quali questa piccola ma ricca isola è conosciuta in tutto il mondo, dalle spiagge ai celebri Faraglioni, dalla Grotta Azzurra alla mitica Piazzetta.

Dove si trova, come arrivare e come muoversi

capri italia mediterraneo costa 1Capri è situata nel Golfo di Napoli e dista dal capoluogo campano poco più di 30 km. Compone l'arcipelago Campano insieme a Ischia, Procida, Vivara, Nisida, più una serie di isolotti minori.

L'aeroporto più vicino è quello di Napoli, che si collega via bus al Porto Calata di Massa o al molo Beverello a Napoli, oppure al Porto di Sarrenti. Da qui potrete poi imbarcarvi alla volta di Capri. Il biglietto del bus costa circa €5,00 e il tragitto dura 40 minuti.

I biglietti di traghetti e aliscafi partono da €40,00, i collegamenti sono garantiti da Caremar, Snav e NLGed e la traversata dura dai 50 agli 80 minuti a seconda dell'imbarcazione.

Sull'Isola ci si muove principalmente a piedi. Per raggiungere i vari centri abitati si possono usare autobus e funicolare. L'utilizzo di auto è sconsigliato e in estate addirittura vietato ai non residenti.

Le spiagge più belle di Capri

1 - Marina Grande

capri marina grande italia italianoQuesta spiaggia si trova nelle vicinanze del Porto turistico dell'isola, dove ogni giorno arrivano numerosi aliscafi e battelli, nonostante ciò l'acqua è sempre pulita e la spiaggia estremamente affollata, soprattutto in alta stagione. E' perfetta per famiglie con bambini, facile da raggiungere anche a piedi e possiede anche un accesso per disabili/carrozzella.

Nella Spiaggia di Marina Grande avrete la possibilità di noleggiare lettini ed ombrelloni, e fare il bagno in un mare limpido ammirando una piacevole vista sul Vesuvio, vi potrete anche stendere sulla ghiaia o sulla scogliera frangiflutti.

  • Dove si trova: a poca distanza dal Porto turistico (lato Nord dell'isola); da lì si può raggiungere percorrendo a piedi la Via Cristoforo Colombo (700 m, 8 min) - Ottieni indicazioni
  • Ideale per: relax
  • Tipologia: sabbia, ciottoli e scogliera

2 - Marina Piccola

capri marina piccola beach view from the rock of the sirensFoto di Sergei Mutovkin. Sul versante sud dell'isola, la spiaggia di Marina Piccola è uno dei luoghi più belli e una delle spiagge più suggestive dell'isola: farete il bagno con vista sui meravigliosi Faraglioni, un sogno ad occhi aperti! La spiaggia si divide in due piccole spiagge che sorgono sotto la chiesetta di Sant'Andrea, si chiamano Marina di Mulo e Marina di Pennauro e sono separate dallo Scoglio delle Sirene (dove secondo la leggenda vivevano le sirene che incantarono Ulisse). Per godere appieno di questo punto dell'isola, vi conviene raggiungerlo al mattino, poiché il sole va via verso le 16:00, lasciando la spiaggia in ombra.

Questa baia è circondata da ristoranti, stabilimenti balneari e hotel di ogni genere, che in qualche modo rappresentano la storia della Dolce Vita caprese.

  • Dove si trova: sul lato meridionale dell'isola, si può raggiungere a piedi per la panoramica via Krupp che parte dai Giardini di Augusto (1,5 km, 25 min) o per le scalette di Via Mulo (300 m, 7 min). In alternativa c'è l'autobus che parte dal centro di Capri (€2,00) - Ottieni indicazioni.
  • Ideale per: relax, snorkeling
  • Tipologia: sabbia, scogli

3 - Palazzo a Mare (Bagni di Tiberio)

La Spiaggia di Palazzo a Mare, conosciuta anticamente come Bagni di Tiberio, è un piccolo gioiellino di Capri: avrete la possibilità di nuotare in una piccola e tranquilla baia tra i resti di una villa romana! La spiaggia è raggiungibile sia via mare in barca che a piedi, qui locali e i turisti amano passare le loro giornate di totale relax noleggiando una sdraio dello Stabilimento Bagni di Tiberio, dove si trova anche la spiaggia di ciottoli proprio vicino all'antica villa dell'Imperatore Augusto.

C'è anche la possibilità di noleggiare una cabina e pranzare o fare uno spuntino presso lo snack bar, oppure mangiare degli ottimi piatti tipici della cucina caprese presso il Ristorante Bagni di Tiberio, dove viene servito pesce fresco e vino delle vigne isolane.

  • Dove si trova: facilmente raggiungibile a piedi dalla Spiaggia di Marina Grande (800 m, 11 min) o partendo dalla Chiesa di San Costanzo (700 m, 9 min); in alternativa, via mare con il gozzo dello stabilimento Bagni di Tiberio - Ottieni indicazioni
  • Ideale per: relax, cena con vista suggestiva
  • Tipologia: ciottoli e scogliera

4 - Piscina di Venere

Un'accogliente e particolare spiaggia è la Piscina di Venere: si tratta di un'insenatura naturale e totalmente selvaggia situata nei pressi della villa dello scrittore Curzio Malaparte e dell'Arco Naturale. E' il posto perfetto dove rilassarsi leggendo un libro e dedicarsi alla tintarella, non molti turisti si fermano a visitarla perché non è molto conosciuta; tuttavia ne vale davvero la pena anche solo fare un bagno veloce in queste splendide acque.

  • Dove si trova: lungo la costa orientale dell'isola, è situata tra la villa Malaparte e l'Arco Naturale, da cui dista 30 minuti a piedi (1 km); oppure dalla Villa Malaparte (600 m, 9 min) - Ottieni indicazioni
  • Ideale per: relax, snorkeling
  • Tipologia: scogli

5 - Spiaggia dei Faraglioni

faraglioni di capriA Capri si trovano tre imponenti scogli che sono ormai diventati il simbolo indiscusso dell'isola, nelle vicinanze dei quali si trvova una piccolissima spiaggia.

Le acque di questa spiaggia sono subito molto profonde, soprattutto in prossimità del faraglione di Terra e di fronte allo scoglio di Monacone, per questo motivo sono raccomandate solo ai nuotatori esperti.

Una volta dedicati alla vostra tintarella e al vostro rinfrescante bagno in questa deliziosa spiaggia, potrete mangiare presso uno dei due stabilimenti balneari (La Fontelina e Da Luigi), dove è anche possibile noleggiare lettini e ombrelloni. Il modo più suggestivo per raggiungere i Faraglioni è in barca: quest'ultima passerà proprio sotto l'arco del Faraglione di mezzo e qui dovrete assolutamente dare un bacio alla vostra metà perché si dice porti tanta fortuna!

  • Dove si trova: sul lato sud orientale dell'isola, la spiaggia di fonrte ai faraglioni è raggiungibile sia a piedi percorrendo il sentiero che parte dal Belvedere di Tragara (550 m, 11 min) che in barca tramite i numerosi tour che partono dai Porti di Sorrento e da quello di Marina Grande (da €15,00 a persona) - Ottieni indicazioni
  • Ideale per: relax, immersioni
  • Tipologia: scogli

6 - Faro di Punta Carena

capri italia mediterraneo costaLa spiaggia più frequentata dagli stessi capresi è proprio il lido del Faro di Punta Carena, vicino ad Anacapri; qui è possibile fare il bagno nella profonda piscina naturale circondata da scogli, dove potrete godervi lunghi pomeriggi di sole e tramonti estremamente suggestivi, momenti in cui i pescatori della zona tirano giù le barchette per la pesca notturna. Questa baia rocciosa è molto amata per la sua posizione e il suo faro è uno dei più antichi del Mediterraneo (fu acceso nel 1867) e il secondo più grande d'Italia per potenza d'illuminazione.

Raggiungendo la piccola spiaggia da Anacapri, si può ammirare la costa frastagliata ricca di vegetazione tipicamente mediterranea e che forma incantevoli calette, subito dopo si erge il costone roccioso da cui si aprono le "Grotte dei Caciocavalli" e su cui si staglia imperiosa la Torre della Guardia. Nelle vicinanze, nel periodo estivo, troverete due bar del luogo che spesso organizzano serate con musica dal vivo.

  • Dove si trova: nell'estremità sud-occidentale dell'isola, si raggiunge da Anacapri in autobus (5 min, €2,00) oppure percorrendo a piedi la Via Nuova del Faro (3,6 km, 40 min) - Ottieni indicazioni
  • Ideale per: relax, snorkeling, diving
  • Tipologia: scogli

7 - Punta Gradola

Nelle vicinanze della Grotta Azzurra potrete fare il bagno dove un tempo gli antichi imperatori romani si rilassavano e si ricaricavano prima di tornare a Roma. Più che una spiaggia vera e propria, si tratta di una stretta scogliera a picco sul mare e da cui ci si tuffa direttamente nelle acque profonde, per questo motivo quindi non è una spiaggia adatta a famiglie con bambini.

Questa spiaggetta nascosta è stata premiata più volte con la Bandiera Blu per la limpidezza delle sue acque; in passato fu frequentata da tanti intellettuali proprio per la sua "natura riservata": vi nuotarono Rosita Marchese, Angelo Montella, Claudio Velardi e tanti altri. Nei dintorni di questa piattaforma troverete soltanto un piccolo bar.

  • Dove si trova: situata sul versante nord dell'isola, da Anacapri lo raggiungete in autobus scendendo al capolinea (10 min, €2,00), da lì vanno imboccate le scale e poi a sinistra (1,3 km, 13 min) - Ottieni indicazioni
  • Ideale per: diving, snorkeling
  • Tipologia: scogli

8 - Punta Ventroso

Tra il Faro di Punta Carena e la Baia di Marina Piccola, non si può non fare un tuffo nelle acque turchesi e cristalline della meravigliosa Cala Ventroso: si tratta di una striscia di scogli e sabbia protetta da scogliere a picco del Monte Solaro.

Se partecipate ad uno dei numerosi tour organizzati con le barche che partono dal Porto turistico, una tappa irrinunciabile di ogni barca sarà proprio questa splendida spiaggia, ideale per fare piacevoli e rilassanti nuotate e osservare i fondali.

  • Dove si trova: situata sul lato centro-meridionale dell'isola, l'unico modo per raggiungerla è in barca dai tour organizzati da Marina Grande o da Napoli (da €14,00 a persona) - Ottieni indicazioni
  • Ideale per: relax, snorkeling, diving
  • Tipologia: sabbia e scogli

Altre cose da vedere e da fare

1 - Escursione ai Faraglioni e alla Grotta Azzurra

grotta azzurra di capriFoto di Glen Scarborough. Una delle esperienze imperdibili è sicuramente il tour via mare dell'Isola con tappa ai faraglioni e alla Grotta Azzurra.

Ognuno dei tre Faraglioni ha un nome: Saetta, Stella e Scopolo. Proprio quest'ultimo ha una caratteristica particolare, è infatti la casa (insieme al Monte Solaro) degli unici esemplari al mondo della lucertola azzurra, specie che ha assunto nel corso degli anni un colore che ricorda il mare e il cielo.

La Grotta Azzurra prende il nome dal colore blu delle acque che custodisce al suo interno. Se il tempo è soleggiato, il mare appare illuminato da una luce subacquea che mette in risalto i tantissimi abitanti della grotta, ovvero miriadi di piccoli pesci argentei. L'accesso è possibile solo con piccole barche a remi che possono contenere massimo 4 persone o prendendo parte ad un tour in barca che prevede la sosta alla grotta. L'esperienza all'interno della grotta è assolutamente unica, anche perché per entrarvi bisogna sdraiarsi sul fondo della barca, poiché l'ingresso è alto solo un metro.

  • Come arrivare: in barca direttamente dal mare tramite tour con sosta alla Grotta Azzurra
  • Orari: con meteo favorevole, tutti i giorni dalle 9:00 alle 17:00
  • Costo biglietto: circ €18,00 a persona

2 - La Piazzetta

la piazzettaFoto di Elenagm. È uno dei luoghi simbolo della dolce vita dell'isola, la famosa "Piazzetta" ovvero Piazza Umberto I, il cuore mondano di Capri. I turisti sono soliti ritrovarsi in questa piazza per una pausa caffè e per ammirare lo splendido panorama dalla terrazza, magari sperando d'incrociare anche qualche VIP italiano o personalità internazionali. È anche un punto di partenza per percorrere le vie principali ed esplorare Capri, come Via Camerelle, la via dello shopping che ospita le migliori boutique di brand internazionali. Poco lontano dalla piazzetta c'è anche il Centro Caprense Ignazio Cerio, un piccolo museo con 20.000 reperti archeologici e naturalistici che testimoniano la storia dell'isola.

Si raggiunge con la funicolare che la collega con il porto di Marina Grande, partenze ogni 15 minuti, biglietto singolo €2,00

3 - Anacapri e Villa San Michele

capri italia mediterraneo costa 2Anacapri è il comune più esteso dell'isola ed è situato alle pendici del Monte Solaro, raggiungibile in soli 15 minuti di autobus dalla "piazzetta". Il piccolo paese è costituito da vicoletti colorati e caratteristica vegetazione formata da bouganville che celano altrettante piazzette, spiagge e luoghi storici. Da qui parte anche la seggiovia che permette di raggiungere la vetta del Monte Solaro, oppure a piedi si può arrivare a Punta Carena con il suo imponente Faro, il più grande d'Italia dopo quello di Genova.

Potrete visitare la stupenda Villa San Michele, un museo che colleziona reperti archeologici, ma anche un punto panoramico da cui ammirare una vista mozzafiato nonché un'antica villa avvolta da fascino e ricca di leggende.
Da visitare anche la Chiesa di San Michele Arcangelo con il suo magnifico pavimento in maioliche che racconta la cacciata di Adamo ed Eva dall'Eden. Se volete visitare in tutta comodità il paesotto la soluzione più semplice è il tour che combina la visita di Capri e Anacapri.

4 - Monte Solaro

capri isola italia viaggioLa cima del Monte Solaro rappresenta la parte più alta dell'isola di Capri. Una volta raggiunto il picco, a piedi se sei ben allenato o con la seggiovia (12 min, €12,00 a/r), è possibile godere di una vista mozzafiato su tutta l'isola, Faraglioni compresi. Puoi far spaziare lo sguardo all'orizzonte, arrivando a scorgere non solo la penisola Sorrentina ma anche quella Amalfitana. Una volta arrivato in cima, puoi anche scegliere di scendere in località Cetrella per esplorare una parte di Capri che è per lo più sconosciuta, dove è presente un interessante eremo da visitare.

SI raggiunge a piedi da Anacapri, seguendo il sentiero segnalato e calcolando almeno 1 ora in salita; in seggiovia da Piazza Vittoria di Anacapri (12 minuti €12,00 a/r)

5 - Giardini di Augusto e Via Krupp

via kruppFoto di yashima. È la passeggiata più conosciuta e tradizionale di Capri, che parte dall'altrettanto famosa Piazzetta e conduce fino ai Giardini di Augusto, una serie di terrazze fiorite da dove si può ammirare uno degli splendidi panorami che l'isola regala ai visitatori, ideale per uno scatto con i Faraglioni sullo sfondo. È possibile anche vedere la Via Krupp, si tratta della famosa strada scavata nella roccia, purtroppo è quasi sempre chiusa a causa del forte rischio di caduta massi. Durante i mesi di alta stagione, i Giardini di Augusto prevedono l'accesso a pagamento.

  • Come arrivare: dalla piazzetta percorrere a piedi via Vittorio Emanuele, Via Federico Serena, e proseguire per via Matteotti
  • Orari: da aprile a ottobre 9:00-19:30; da novembre a marzo 9:00-16:30
  • Costo biglietto: €1,00

6 - Villa Jovis

villa jovis panoramicaFoto di Satoshi Nakagawa. Si tratta di una delle ville fatte costruire a Capri dall'Imperatore romano Tiberio, dedicata a Giove. Esempio egregio di architettura romana ed edificio splendidamente conservato, è una costruzione che si estende per 7 km quadrati sull'estremo promontorio est di Capri. Dalla villa lo sguardo spazia e raggiunge non solo Ischia e Procida, ma anche il Golfo di Salerno e la costa del Cilento. Oltre a godere del panorama da sogno, è possibile visitare ciò che resta: le grandi cisterne di raccolta per l'acqua piovana, gli spazi riservati all'imperatore e la sala del trono e gli ambienti invece dedicati alla servitù.

  • Come arrivare: a piedi partendo dalla Piazzetta, la strada è tutta in salita e il tempo di percorrenza è di circa 45 minuti
  • Orari: 1 giugno - 30 Settembre tutti i giorni 10:00 - 19:00; ottobre 10:00 - 17:00 (chiuso il martedì); novembre e dicembre 10:00 - 16:00 (chiuso il martedì); chiusa a gennaio, febbraio e il 25 dicembre
  • Costo biglietto: €6,00

Cosa vedere a Capri in un giorno

In un giorno è possibile godersi tutta la magina atmosfera di Capri. Dopo essere attraccati al porto vi consigliamo di salire subito a bordo di una barca turistica per compiere un giro attorno all'isola con tappa alla Grotta Azzurra di circa 2 ore o poco più. Rientrati a terra, raggiungete i centri urbani di Capri e Anacapri per una bella passeggiata alla scoperta delle meraviglie storiche dell'Isola. Ecco l'itinerario nel dettaglio.

  • 9:00 - Tour in barca con tappa ai Faraglioni e alla Grotta Azzurra
  • 12:30 - Anacapri e Villa San Michele
  • 15:00 - Piazzetta, Giardini di Augusto e Via Krupp
  • 17:00 - Ritorno al porto (in caso di più tempo, relax a Marina Grande)

Dove mangiare a Capri: i migliori ristoranti

Capri è caratterizzata da una cucina basata su ingredienti tipici della tradizione mediterranea. Il simbolo dell'isola è il limone, e proprio qui è nato il limoncello, liquore famoso in tutto il mondo. Fra le specialità culinarie si segnalano la famosa Insalata caprese, i Ravioli Capresi, i Scialatielli alla Nerano, la Pezzogna all'acqua pazza, I totani ccinati in padella con patate, la Chiummenzana (spaghetti con pomodoro fresco) e le Alici marinate. Il dolce per eccellenza è la Torta Caprese, a base di mandorle e cioccolato fondente.

Di seguito vi proponiamo alcuni locali in cui assaggiare queste e tante altre specialità.

  • La Capannina: si trova a 100 metri dalla piazzetta di Capri, è un ristorante a gestione familiare, spesso frequentato da noti personaggi dello showbiz. Prezzo medio a persona: €45,00. Ottieni indicazioni / tel: + 39 0818370732
  • Panorama: ristorante adiacente alla piazzetta e con vista sul Golfo di Napoli. Prezzo medio: da €35,00 a persona. Ottieni indicazioni / tel: +39 0818375290
  • Ristorante da Tonino: risotrante a conduzione familiare fuori dal caos, situato in un'atmosfera rustica. Prezzo medio: da €35,00 a persona. Ottieni indicazioni / tel: +39 0818376718
  • Verginiello Ristorante: si tratta di un locale con un ottimo rapporto qualità/prezzo e che affaccia sull'intero Golfo di Napoli. Prezzo medio: da €25,00 a persona. Ottieni indicazioni / tel: +39 0818370944
  • Ristorante La Pigna: locale con vista mare che propone cucina tipica caprese. Prezzo medio: da €25,00 a persona. Ottieni indicazioni / tel: +39 0818370280

Cosa fare la sera: zone della movida e migliori locali

Nonostante Capri non sia rinomata per la movida selvagga, presenta comunque una vita notturna molto vivace. non ci sono vere e proprie discoteche, ma è possibile divertirsi fino a tarda notte nei fra bar, locali e taverne.
Fra le zone più animate segnaliamo Via Le Botteghe, la Piazzetta e il Quisisana. Proprio in quest'ultima zona si trova la Taverna Anema e Core, uno dei locali più famosi e frequentati.

Di seguito trovate un elenco di locali interessanti in cui divertirvi.

  • Taverna Anema e Core: probabilmente il locale più frequentato, offre serate con musica live in un ambiente dal fascino retrò. Via Sella Orta, 39/a - Capri - tel. 081 8376461. Ottieni indicazioni
  • Maliblù: semplice ma curato, offre fantastici aperitivi al tramonto. Punta Carena - Anacapri - tel. 081 8372560. Ottieni indicazioni
  • Piano Bar Capri Palace & SPA: "bar degli artisti" situato all'interno di un hotel che espone opere d'arte e installazioni. Organizza serate di musica live e dj set. Via Capodimonte, 2 Anacapri - tel. 081 9780111. Ottieni indicazioni
  • Number Two Club: locale molto esclusivo che propone cocktail, vini e birre di grande qualità. Via Camerelle, 1 - Capri, tel. 081 837 7900. Ottieni indicazioni
  • Qubé Cafè: ottimo disco-bar che organizza serate danzanti. Via Li Curti, 6 - Capri - tel. 081 8379707. Ottieni indicazioni

Organizza il tuo soggiorno a Capri: voli, hotel e tour

italia capri porto barcheCapri è una delle mete di vacanza in Italia tra le più esclusive. Ricchi turisti arabi, russi o americani scelgono Capri per trascorrere le loro estati, potendo affrontare i prezzi senza dubbio alti delle strutture che offrono accomodation, dei ristoranti e delle varie attività. Un week end a Capri con il pernottamento di una sola notte può costare anche €400,00 a coppia.
Se siete di passaggio potete prendere parte ad un tour guidato che vi porterà alla scoperta dei luoghi significativi dell'isola. Imperdibile è la classica escursione in barca per godere da vicino della vista dei faraglioni e della magnificenza delle grotte che caratterizzano la costa.