Florence Skyline Tramonto 2Tappa di un giorno a Firenze? Si, il tempo a disposizione è poco, ma si può comunque organizzare un bell'itinerario completo in quella che è una delle città più belle d'Italia! Il centro storico è abbastanza ristretto, si gira tranquillamente a piedi, ed è davvero ricco di opere d'arte, potremmo definirla un museo a cielo aperto! Ovviamente dovrete fare delle selezioni, ma ci sono dei must see che non possono essere assolutamente tralasciati! Ecco il nostro itinerario di Firenze in un giorno!
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Firenze

Itinerario di un giorno a Firenze

florence firenze italia tuscany 4 1L'itinerario prevede le tappe principali di Firenze, escludendo però musei e attrazioni che richiederebbero troppo tempo!

Si parte da uno dei must see per eccellenza di Firenze: il complesso del Duomo. Le code sono sempre impressionanti, quindi se volete visitare l'interno della Cattedrale con la Cupola di Brunelleschi, l'unica opzione è prenotare il tour con ingresso salta la fila, altrimenti ci si deve far bastare una panoramica esterna di tutto il complesso. Passate poi per Piazza della Repubblica, fino ad arrivare alla meravigliosa Piazza della Signoria, soffermandovi ad ammirare dall'esterno il Palazzo della Signoria e la Loggia dei Lanzi. Infine, raggiungete Ponte Vecchio, uno dei simboli di Firenze.

Pausa pranzo sarebbe d'obbligo con una schiacciata dell'Antico Vinaio, vera e propria istituzione! Anche qui però le file sono incredibili, quindi eventualmente optate per la Prosciutteria, quasi di fronte, e vale tanto quanto. Come prima tappa raggiungete gli Uffizi, ma anche qui vale quanto detto per il Duomo. Le file sono lunghissime, e badate bene che una visita completa richiede minimo mezza giornata. L'unica opzione per includerla nell'itinerario è un tour guidato con ingresso prioritario, con ingresso programmato alle 14:30 e durata 1 h 30 min.
Raggiungete poi la Basilica di Santa Croce. Conclusa la visita, attraversate il Ponte alle Grazie e salite dal Giardino delle Rose per arrivare nel meraviglioso Piazzale Michelangelo, il punto panoramico più famoso della città!

Concludete la giornata nel quartiere di Santo Spirito, zona prediletta dei giovani e della movida, grazie ai numerosi locali!

  • Mattina: Cattedrale di Santa Maria del Fiore e Cupola del Brunelleschi (tour con ingresso salta la fila da €50,00), Piazza della Signoria (gratis), Ponte Vecchio (gratis)
  • Pomeriggio: Galleria degli Uffizi (tour con ingresso prioritario da €27,00), Basilica Santa Croce (€8,00), Giardino delle Rose (gratis), Ponte Michelangelo (gratis)
  • Sera: quartiere Santo Spirito (gratis)
  • Distanza percorsa: 5,4 km
  • Dove mangiare: Pranzo presso La Prosciutteria, Via dei Neri 54R (Ottieni indicazioni) / Cena presso Trattoria 4 Leoni, Via dei Vellutini 1r (Ottieni indicazioni)

Prima volta a Firenze? Per ottimizzare i tempi ed avere un primo approccio con la città, ti consigliamo di prenotare un tour guidato a piedi con guida locale o un giro in autobus panoramico scoperto.

1 - Cattedrale e Cupola del Brunelleschi

dom florence italia tuscanyLa mattina non può che iniziare da uno dei simboli di Firenze: il meraviglioso complesso del Duomo! Esso si compone della Cattedrale con la Cupola del Brunelleschi, del Campanile di Giotto e del Battistero di San Giovanni. Per visitare tutto il complesso, tra file e tempo effettivo della visita, ci vorrebbe mezza giornata, quindi vi consigliamo di vedere la Cattedrale e la Cupola; anche in questo caso, l'unica opzione è prenotare il tour con ingresso salta la fila, altrimenti ci si deve far bastare una panoramica esterna di tutto il complesso.

Il Duomo, il cui nome completo è Cattedrale di Santa Maria del Fiore, è la quarta chiesa europea per grandezza! L'interno è una vera e propria meraviglia, con un grande ciclo di affreschi monumentali del Vasari e del Zuccari. La Cupola del Brunelleschi è, senza ombra di dubbio, una delle bellezze più importanti del Duomo: è la più grande cupola in muratura mai costruita, riccamente decorata!

Info sulla visita: Cattedrale 10:00-16:00, Cupola del Brunelleschi 8:15-19:30. Orari sono soggetti a cambiamenti in base alla giornata e alla stagione, consultare il sito ufficiale. Ingresso Cattedrale gratis, Cupola intero €20,00, ridotto €10,00.
VEDI ANCHE: Visita al Duomo di Firenze: come arrivare, prezzi e consigli

Prenota un tour con ingresso senza fila: le code agli ingressi sono pazzesche, rischi di perdere mezza giornata solo in fila. Se vuoi includere Duomo e Cupola nell'itinerario, prenota una visita guidata con salta fila. Inizio ore 9:30, durata 75 min. Info e costi qui

2 - Piazza della Signoria

florence palazzo vecchio 1In meno di 5 min a piedi, dal Duomo potrete arrivare ad una delle piazze più belle e importanti della città, Piazza della Signoria. Piazza storica, è sovrastata dal meraviglioso Palazzo Vecchio, mentre su un lato potrete ammirare e sedervi all'interno della meravigliosa Loggia dei Lanzi, ricca di statue.

Il Palazzo Vecchio si erge imponente con la sua alta torre, la Torre di Arnolfo, alta ben 94 m. Meravigliosa opera di architettura civile trecentesca, oggi è la residenza del Primo Cittadino di Firenze e al suo hanno sede diversi uffici comunali, ma anche diverse sale espositive. Purtroppo il tempo è poco, quindi vi consigliamo di ammirarlo dall'esterno!
VEDI ANCHE: Visita al Palazzo Vecchio: orari, prezzi e consigli

Strofina il naso alla Fontana del Porcellino: dietro la piazza si trova questa particolare fontana. Secondo la leggenda, bisogna prima strofinare il naso, poi mettere una monetina nella bocca e farla cadere, se cade nell'acqua attraverso la grata porterà fortuna!

3 - Ponte Vecchio

ponte vecchio firenze florenceConcludete la mattina raggiungendo un altro dei simboli di Firenze, il Ponte Vecchio, sicuramente uno dei ponti più belli al mondo! Da Piazza della Signoria dista solo 3 min a piedi!

In passato questo ponte era la sede principalmente di macellerie e fruttivendoli, mentre oggi ha tutt'altra offerta: ospita infatti diverse botteghe orafe e potrete ammirare le vetrine ricche di meravigliosi gioielli! Mentre lo attraversate, assicuratevi di fermarvi al centro: c'è infatti una grande apertura che permette di ammirare l'Arno e la città!

Schiacciata All'Antico Vinaio? Un'altra volta: è vero, per molti andare a Firenze vuol dire fare anche tappa All'Antico Vinaio, uno dei locali più famosi d'Italia! Ma c'è sempre troppa, troppa fila, e se vuoi includere più tappe nell'itinerario, dovrai farne a meno. Ma fidati, la Prosciutteria quasi di fronte vale tanto quanto, e non dovrai aspettare troppo tempo!

4 - Galleria degli Uffizi

galleria galleria degli uffizi 3Dopo pranzo, vi consigliamo di raggiungere la vicina Galleria degli Uffizi, a soli 3 min dalla Prosciutteria. Si tratta di uno dei complessi museali più belli d'Italia e del mondo. Davvero imperdibili in un viaggio a Firenze, ma le file sono lunghissime, e badate bene che una visita completa richiede minimo mezza giornata. L'unica opzione per includerla nell'itinerario è un tour guidato con ingresso prioritario, con ingresso programmato alle 14:30 e durata 1 h 30 min.

Qui potrete vedere alcune delle opere più conosciute al mondo! Solo per citarne alcune: la Nascita di Venere e la Primavera del Botticelli, la Venere di Urbino di Tiziano, l'Annunciazione di Leonardo da Vinci.

Partecipa ad una visita guidata: l'unica opzione per includere gli Uffizi in un itinerario di un giorno è prenotando una visita guidata, con ingresso programmato senza fila e una guida che ti porterà a scoprire le opere davvero imperdibili! Inizio 14:30, durata 1 h 30 min, così da permetterti di continuare poi il giro della città. Info e costi qui

5 - Basilica di Santa Croce

santa croce basilica di florence 1In soli 7 min a piedi, dagli Uffizi poi raggiungete un altro dei must see di Firenze, davvero imperdibile: la bellissima Basilica di Santa Croce. Situata nell'omonima piazza, si tratta di una delle basiliche francescane più antiche ed imponenti mai costruite in Italia!

Nella Basilica troverete una vasta collezione di opere d'arte e la tomba di Michelangelo. Al suo interno riposano anche altri personaggi illustri, d'arte e di cultura, oltre Michelangelo, ad esempio Galileo Galilei. Vi consigliamo di soffermarvi anche ad ammirare la bellissima Cappella dei Pazzi, una delle più note architetture rinascimentali.

Info sulla visita: aperta lun, mer, gio, ven e sab 11:00-17:00, dom e festività religiose 13:00-17:00. Ingresso intero €8,00, ridotto €6,00.
VEDI ANCHE: Visita alla Basilica di Santa Croce: come arrivare, prezzi e consigli

6 - Piazzale Michelangelo e Giardino delle Rose

florence skyline tramonto 2Alle 17:00, una volta conclusa la visita alla Basilica di Santa Croce, concedetevi un aperitivo con calma, tra buon vino, stuzzichini e salumi. Raggiungete il punto panoramico più bello di Firenze: Piazzale Michelangelo. Potete raggiungerlo tranquillamente a piedi (18 min), attraversando il Ponte alle Grazie e salendo dal meraviglioso Giardino delle Rose. Si tratta di un giardino poco conosciuto, ma che merita assolutamente una visita per la sua bellezza e gli incredibili scorci sulla città!

Una volta arrivati in cima, vi troverete nel bellissimo Piazzale Michelangelo, da dove potrete scattare la tipica foto cartolina su Firenze! Ovviamente, uno dei momenti più belli per raggiungerlo è il tramonto, anche se si tratta di una delle ore più affollate, ma ne vale sicuramente la pena!

Indossa scarpe comode: la salita al Piazzale può essere un po' difficoltosa, in quanto in alcuni punti molto ripida, trovandosi su una collina, soprattutto in estate e con il caldo! Indossa scarpe comode oppure opta per il bus (linea 12 fino fermata Piazzale Michelangelo) o per il taxi.

Attività e idee per itinerari alternativi

firenze david italia statua 1Firenze è una di quelle città in cui le cose da fare non mancano mai! Musei, attrazioni, parchi: una sorpresa continua. Se siete particolarmente affascinati dal Duomo di Firenze, vi consigliamo di dedicargli una mattina intera, così come per gli Uffizi! In una giornata potrete poi aggiungere anche la visita a Palazzo Pitti e Giardino di Boboli.

Parlando sempre di musei: da non perdere la Galleria dell'Accademia (consigliato il biglietto con accesso rapido), e il Museo Nazionale del Bargello (€8,00). Per entrambi la visita è di minimo 2 h.

Non mancano numerose chiese, a cui dedicare almeno 1 h! Oltre a quelle già citate, troviamo la Basilica di Santa Maria Novella (€7,50) e la Basilica di San Miniato al Monte (gratis), e anche numerose cappelle, come la Cappela del Brancacci (gratis) e le Cappelle Medicee (€9,00).

Per scoprire i segreti della gastronomia toscana, imperdibile una visita a pranzo al Mercato Centrale (gratis), dove trovare i migliori piatti di Firenze in un solo luogo!

Se viaggiate in famiglia, con i più piccoli potreste valutare una visita al Museo Galileo (€10,00) o il Museo di Leonardo da Vinci (€7,00). Molto particolare anche il giardino Gli Orti del Parnaso (gratis), con all'interno il Giardino del Dragone!
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Firenze: le migliori attrazioni e cose da fare

  • Tour della città in famiglia: mattina visita agli Orti del Parnaso con il Giardino del Dragone. Pranzo al Mercato Centrale. Pomeriggio visita al Museo di Leonardo da Vinci (in alternativa Museo Galileo) e Piazzale Michelangelo con Giardino delle Rose. Sera centro storico
  • Itinerario dei luoghi sconosciuti: mattina Borgo San Frediano, La Specola (più antico museo scientifico d'Europa) e Borgo San Jacopo. Pomeriggio Villa e Giardino Bardini e visita alla Firenze Sotterranea (con i resti di antica Florentia sotto Palazzo Vecchio). Sera centro storico
  • Itinerario delle attrazioni gratuite: mattina Piazza Duomo, Piazza della Signoria e Loggia dei Lanzi, Ponte Vecchio e Cappella Brancacci. Pomeriggio Basilica e Monte San Miniato e Piazzale Michelangelo. Sera centro storico
  • Giornata agli Uffizi: mattina Uffizi. Pomeriggio Palazzo Pitti e Giardino di Boboli. Sera centro storico
  • Itinerario sulle Orme di Michelangelo: mattina Galleria dell'Accademia e Basilica di Santa Croce. Pomeriggio Casa Buonarroti e Piazzale Michelangelo. Sera centro storico
  • Itinerario tra le Chiese di Firenze: mattina dedicata al Complesso del Duomo. Pomeriggio Basilica di Santa Croce, Abbazia di San Miniato al Monte e Piazzale Michelangelo. Sera Piazza della Signoria

Prima di partire: consigli utili

  1. Muoviti a piedi: il centro storico di Firenze è molto raccolto e in gran parte pedonale, quindi la soluzione migliore è spostarsi a piedi. Inoltre le attrazioni sono tutte vicine tra loro - scopri di più
  2. Acquista i salta fila: a Firenze ci sono alcune delle attrazioni più visitate in Italia, quindi le file possono essere davvero lunghe. Per non perdere tempo prezioso ti consigliamo di acquistare i salta fila o tour con ingresso prioritario, come per gli Uffizi (info e costi qui) o il Duomo (info e costi qui)
  3. Valuta la Firenze Card: in base all'itinerario e alle attrazioni scelte, valuta la city card per risparmiare sugli ingressi (da €7,00 - vedi dettagli)
  4. Porta sempre una felpa: anche in estate portate con te una felpa leggera per visitare i luoghi di culto come il Duomo o Santa Croce e per contrastare l'aria condizionata di musei ed edifici
  5. Valuta il bus turistico: se vuoi semplicemente goderti un giro panoramico della città, senza soffermarti troppo tempo sulle singole attrazioni, allora la scelta giusta è sicuramente il bus turistico. Info e costi qui
  6. Goditi un pranzo veloce: le cose da vedere sono tante, per questo motivo meglio fare un pranzo veloce, come la Schiacciata alla Prosciutteria, e fermarsi con calma a cena, seduti in un ristorante, magari addentando una originale bistecca Fiorentina!