Praga Architettura Ponte Edifici 2

Come muoversi a Praga: info, costi e consigli

Aggiornato a Luglio 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 187 viaggiatori.
Come muoversi a Praga. Ecco come arrivare dall'aeroporto al centro e consigli sugli spostamenti in auto, a piedi e con i mezzi pubblici. Mappe, orari e costi di biglietti e abbonamenti.

La Città delle 100 torri è una delle mete più apprezzate e richieste dai turisti. Questa città è affascinante in ogni stagione. Certamente la primavera e l'estate sono preferibili per le temperature gradevoli e i parchi fioriti; tuttavia, l'atmosfera magica del periodo natalizio, spesso imbiancato dalla neve, ha il suo perchè. Con un'allure incantevolmente fiabesca e d'altri tempi, la città ha davvero tanto da offrire. E, per di più, si trova in una posizione comoda per raggiungere altre località deliziose e interessanti della Boemia e della Repubblica Ceca.

Per agevolare il vostro soggiorno, ecco tutto ciò da sapere su come muovervi a Praga: info, costi e consigli!come muoversi a praga travel365
GUARDA L'INFOGRAFICA: Come muoversi a Praga

Consigli utili

antica architettura costruzione 1Visitare Praga a piedi è la scelta migliore anche dal punto di vista emozionale. Il consiglio è fare un tour guidato a piedi, meglio ancora se con guida locale, per un primo approccio alla città, oppure integrarlo con un tour della città in autobus e in barca, per prendere dimestichezza con i punti di riferimenti e poi potersi muovere in autonomia.

Per muoversi rapidamente da una zona all'altra è consigliato utilizzare i mezzi pubblici che sono puntuali e soprattutto molto economici. Tram e metropolitana sono perfetti per il centro città, gli autobus per i quartieri in periferia.
Per i diversi mezzi si utilizza sempre lo stesso tipo di biglietto: nell'arco della sua validità temporale potete quindi passare comodamente da un mezzo all'altro. Ricordate di obliterare sempre il biglietto alla partenza. Molto conveniente la Praga card che permette di usufruire di ingressi gratuiti a ben 60 monumenti e ulteriori sconti per molte altre attrazioni della città compresi l'imperdibile Castello, vari musei e il bus turistico.

  • Soluzioni e mezzi consigliati: piedi, tram, metro
  • Soluzioni e mezzi sconsigliati: auto
  • City card e abbonamenti consigliati: Praga Card (da €71,00 - vedi dettagli), carnet giornaliero mezzi (da €4,00), pass 72 h mezzi (da €11,50)

Come arrivare dall'aeroporto al centro di Praga

come muoversi a praga aeroporto
prg ruzyne airportFoto di Hynek Moravec. L'aeroporto internazionale Václav Havel Airport Prague (precedentemente denominato Prague Ruzyně International Airport), è il punto di arrivo principale della Repubblica Ceca. Dista circa 15 km e dispone di 3 terminal.

Se per raggiungere il centro città optate per il taxi, la tariffa parte dalla "Departure rate": 40,00 CZK (€1,50) e per ogni km il prezzo ammonta di solito a 23,90 CZK (€0,89). Va sommata anche una tariffa per ogni minuto di attesa pari a 5,00/6,00 CZK (€0,19-0,23). Un transfer aeroportuale condiviso in minibus costa invece circa €10,00 a persona.
Per quanto riguarda l'autobus, le Linee 119 e 100 conducono alle stazioni della metro dove cambiare per raggiungere la vostra destinazione. Esiste anche lo Speciale bus Airport Express-AE: arriva fino alla principale stazione ferroviaria della città, Hlavní Nádraží, che si trova lungo la linea C (rosso) della metro. Fermata presso l'area di transito di fronte alla zona check-in del Terminal 1, in servizio 5:30-22:30. Partenza ogni 15-30 minuti.

Václav Havel Airport Prague

  • Distanza dal centro: 15 km / tempo di percorrenza: 30 min;
  • In taxi: costo medio €10,00 / tempo di percorrenza: 20 min
  • In bus: costo medio €0,95 / linee 119 e 110
  • Transfer privato: transfer aeroportuale condiviso in minibus da €10,00 circa

Come muoversi a piedi

praga architettura ponte edifici 2Praga è una città da visitare a piedi perché il centro storico è piccolo e concentrato, in gran parte pedonale. Per scoprire le meraviglie della città, passeggerete tra pittoreschi vicoli e lunghi viali, su strade lastricate e ciottoli, per questo vi consigliamo di fare un tour guidato a piedi, meglio ancora se con guida locale, per un primo approccio alla città, oppure integrarlo con un tour della città in autobus e in barca, per prendere dimestichezza con i punti di riferimenti e poi potersi muovere in autonomia.
I quartieri tipici e le attrazioni principali come il Castello, Josevof, Malá Strana, Staré Město, Nové Město, ma anche parchi e giardini, ben si prestano per rilassanti passeggiate panoramiche.

Il bello di muoversi a piedi sta nel fatto che si riesce a scoprire angoli nascosti che difficilmente si noterebbero sui mezzi pubblici. Occhio ad attraversare soltanto sui passaggi pedonali e quando autorizzati perché gli automobilisti non hanno molta pazienza con i pedoni poco attenti. Se si desidera visitare tutte le attrazioni del centro storico a piedi servirà un po' di tempo, minimo un paio di giorni.

Con i mezzi pubblici

praga repubblica ceca tramonto 1 1I mezzi pubblici a Praga funzionano davvero bene e sono poco costosi. Turisti e abitanti locali possono spostarsi da una parte all'altra della città tramite autobus, metro e tram utilizzando lo stesso biglietto (32,00 CZK/€1,26, valido 90 min). il biglietto va obliterato alla partenza del primo mezzo di trasporto utilizzato in quanto la timbratura segnala l'inizio del periodo di validità. Se si cambia mezzo occorre semplicemente conservare il biglietto senza timbrarlo di nuovo. Le macchinette di convalida dei biglietti si trovano all'entrata delle stazioni della metro e a bordo dei mezzi, vicino alle porte di tram e autobus.

A questi mezzi convenzionali si aggiungono la funicolare di Pterin, mezzo storico di fine '800 che parte dalla fermata del tram di Ujezd e arriva sulla collina di Petrin, e i traghetti che permettono di ammirare la bellezza della Moldava.

Bus

prague bus 112Foto di Tiia Monto. Gli autobus si usano soprattutto per raggiungere i quartieri periferici, le zone non servite da metropolitana e tram, e anche varie località nelle vicinanze di Praga. Si rivelano inoltre un mezzo di trasporto prezioso di notte, quando la metro è chiusa. Gli autobus notturni entrano in servizio a mezzanotte e sono in circolazione fino alle 4:30 del mattino; operano con intervalli di 30-60 min.

Sull'autobus si sale soltanto dalla porta vicino al conducente. Una volta a bordo potete seguire il percorso grazie ad appositi schermi e voci registrate che indicano la posizione corrente e la successiva fermata. Le fermate che riportano il segno M sono quelle "strategiche", da dove si può proseguire in metro.I controlli sono molto frequenti soprattutto nei confronti dei turisti e vengono effettuati sulle linee più utilizzate. La frequenza delle corse è variabile: nelle ore di punta passano ogni 6-8 min circa, negli altri orari ogni 10-20 min, e nel fine settimana la frequenza è diradata. Il biglietto dell'autobus vale anche su metropolitana e tram.

  • Mappa scaricabile: clicca qui
  • Orari: 24 ore su 24
  • Costo ticket/corsa singola: ticket 30 min 24,00 CZK (€0,94), ticket 90 min 32,00 CZK (€1,25)
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: pass giornaliero 110,00 CZK (€4,00), pass da 72 ore 310,00 CZK (€11,50), abbonamento per 1 mese 550 CZK (circa €21,00).

Metro

praga metro linee repubblica cecaDecisamente il mezzo pubblico preferito a Praga. La metro è relativamente recente perché realizzata trent'anni fa, è molto pulita e comoda. Funziona tutti i giorni dalle 5 di mattina a mezzanotte. Copre una lunghezza totale di oltre 65 km ed offre corse rapide e frequenti, ogni due/tre min nelle ore di punta. Ci sono 3 linee (verde, gialla e rossa) che servono le diverse zone della città.

La Linea A - verde (17 stazioni) è la più usata dai turisti perché tocca i punti salienti del centro città: il Castello, Malá Strana, Staré Město, Nové Město e Piazza San Venceslao. La Linea B - gialla (24 stazioni) collega il sud-ovest all'est della città, mentre la Linea C - rossa (20 stazioni) collega la zona nord con la zona sud della città. Presso ogni stazione sono disponibili gratuitamente le cartine della metropolitana. Il biglietto della metro vale anche su autobus e tram.

  • Mappa scaricabile: clicca qui
  • Orari: dalle 5:00 a mezzanotte
  • Costo ticket/corsa singola: ticket 30 min 24,00 CZK (€0,94), ticket 90 min 32,00 CZK (€1,25)
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: pass giornaliero 110,00 CZK (€4,00), pass da 72 ore 310,00 CZK (€11,50), abbonamento per 1 mese 550,00 CZK (circa €21,00).

Tram

il tram il tram di praga pragaModerni o vintage, i tram di Praga coprono gran parte della città e rappresentano la soluzione ottimale per raggiungere tutte quelle zone non servite da altri mezzi. I tram diurni (22 linee) operano dalle 4:30 a mezzanotte ed hanno una frequenza di 8-10 min, i tram notturni (9 linee) coprono la restante fascia oraria con cadenza di circa 40 min. Anche se più lento rispetto agli altri mezzi di trasporto, il tram è un mezzo molto suggestivo.

Per i turisti è utilissimo il numero 22 che attraversa il centro storico raggiungendo le parti della città di maggiore importanza: arriva infatti fino a Hradčany, al Castello, a Loreto e al Monastero di Strahov, e durante il tragitto, guardando fuori dai finestrini, si ammirano incantevoli scorci. Esperienza imperdibile ed indimenticabile per il turista è un viaggio sul tram storico 91, il Nostalgic Tram. Attivo solo da aprile a novembre, si tratta di un mezzo dall'aspetto dei primissimi vecchi tram. Su qualsiasi tram potete utilizzare il biglietto della metro e dell'autobus, eccezion fatta per lo storico 91: parte ogni 60 min dalle 12:00 alle 17:35 e il biglietto si acquista direttamente dal controllore (35,00 CZK/€1,30).

  • Mappa scaricabile: clicca qui
  • Orari: 24 ore su 24
  • Costo ticket/corsa singola: ticket 30 min 24,00 CZK (€0,94), ticket 90 min 32,00 CZK (€1,25)
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: pass giornaliero 110,00 CZK (€4,00), pass da 72 ore 310,00 CZK (€11,50), abbonamento per 1 mese 550,00 CZK (circa €21,00).

In auto

repubblica ceca praga viaI mezzi pubblici sono così efficienti ed economici che guidare a Praga è fortemente sconveniente. Se, per esempio, dopo il soggiorno in capitale, avete intenzione di proseguire con un on the road attraverso la Boemia o la Repubblica Ceca, il consiglio è comunque di lasciare l'auto presso il vostro alloggio durante i giorni di visita a Praga e girarla con i mezzi.

Detto ciò, se per qualunque motivo proprio non potete farne a meno, sappiate che per guidare a Praga è sufficiente la patente di guida conseguita in un Paese europeo e ricordate di portare con voi la RCA internazionale, la cosiddetta Green Card. Le norme di circolazione sono simili a quelle italiane e il senso di marcia è con guida a destra e sorpasso a sinistra. I principali obblighi sono: fari accesi anche di giorno, cinture di sicurezza anteriori e posteriori allacciate, avere a bordo il triangolo, la cassetta di pronto soccorso ed il gilet riflettente. Rigida osservanza della precedenza, dei limiti di velocità, dei semafori e degli attraversamenti pedonali. Prestare molta attenzione nel dare la precedenza a bus e tram.

ZTL

A Praga ci sono le Zone a Bassa Emissione, ovvero zone della città per accedere alle quali occorre essere in possesso di bollini ambientali sulla base di regolamenti ed eventuali deroghe locali in vigore.

Nella zona ambientale Praga 1, la zona che copre quasi tutta l'area del distretto amministrativo di Praga 1, vige un divieto di circolazione per bus e camion, mentre i veicoli delle classi EURO 4-6 possono circolare, ma devono registrarsi presso la città di Praga in tempo utile. Nella zona ambientale Praga 2, che copre quasi tutta l'area di Praga 1 e Praga 2 e si estende tra le strade Vodičkova - Lazarská - Myslíkova - Masarykovo nábřeží - Resslova e Karlovo náměstí, vige un divieto di circolazione per i camion (N2, N3), mentre i veicoli delle classi EURO 4-6 possono circolare, ma devono registrarsi con la città di Praga in tempo utile. L'accesso alle suddette zone senza registrazione preliminare comporta sanzioni che vanno da €60,00 a €100,00.
Potete trovare tutte le info necessarie e i regolamenti sul sito ufficiale della città di Praga.

Soste e parcheggi

Parcheggiare l'auto a Praga non è semplice. La maggior parte dei parcheggi in strada sono a pagamento e sono divisi in zone con colori diversi: blu, arancione e viola. La zona blu è riservata ai residenti possessori di abbonamento. In alcuni zone, debitamente indicate con appositi segnali stradali, i non residenti possono sostare con l'auto massimo 3 h e dopo aver pagato il parcheggio (pagamento solo online). Nelle zone arancioni residenti e non residenti possono parcheggiare per massimo 2 h, pagando online o tramite i parchimetri nelle vicinanze. Nelle zone viola i residenti aventi abbonamento possono parcheggiare senza restrizioni, i non residenti invece possono usare il parcheggio per massimo 24 h, pagando online o tramite i parchimetri nelle vicinanze. Minimo di 20,00 CZK (€0,75) per una sosta di 2 h.

Per evitare rischi e problemi, la soluzione più comoda è quella di parcheggiare vicino alle stazioni della metropolitana dove sono disponibili i comodissimi P+R (Park and Ride): lasci l'auto ed usi i mezzi pubblici con un biglietto a prezzo agevolato.

Scopri la Guida Smart di Praga

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo Ŕ benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo

Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Guida di Praga

Torna su