Val D Orcia Toscana Tuscany ChiesaPienza è uno borghi più belli della Val d'Orcia, terra del famoso e ottimo Pecorino. Il suo centro storico è uno scrigno di tesori e, passeggiando tra le sue vie, potrete ammirare una meravigliosa vista su tutte le colline di questo incantevole pezzo di Toscana.
Ecco tutti i nostri consigli su cosa vedere a Pienza!

10 cose da vedere a Pienza e dintorni

1 - Centro storico e Piazza Pio II

pienza piazza papa pio ii toscana 1Pienza è un borgo ricco di storia e arte e il suo centro storico è un vero e proprio museo a cielo aperto! Molto piccolo, si gira tranquillamente a piedi, perdendosi tra la bellezza dei suoi antichi edifici e i profumi che provengono dalle botteghe. Pienza è anche famosa per il suo Pecorino, quindi vi consigliamo di fare un salto a La Taverna del Pecorino, piccola bottega dove poter fare acquisti gastronomici!

Il cuore del centro storico è Piazza Pio II, luogo dove si affacciano alcuni degli edifici più importanti del borgo! Questo è anche uno dei migliori punti di partenza per scoprire Pienza e le sue attrazioni!

Piazza Pio II è facilmente raggiungibile a piedi da ogni punto del borgo. Si trova a 160 m dal Parcheggio Via Casselo (3 min) e a 900 m dal Parcheggio Stadio (10 min) - Ottieni indicazioni

2 - Duomo di Santa Maria Assunta

pienza duomoFoto di Luca Aless. Iniziamo a scoprire i meravigliosi edifici che incorniciano Piazza Pio II. Il primo da visitare è sicuramente il Duomo di Santa Maria Assunta, la cui costruzione fu voluta da Papa Pio II, a cui è dedicata anche la piazza e che fu ideatore della Pienza rinascimentale.

Questa grande Cattedrale si presenta a tre navate, dallo stile semplice e rigoroso. Sulla facciata i portali d'ingresso sono tre e in alto si trova lo stemma dei Piccolomini. L'interno custodisce importanti opere d'arte: potrete ammirare cinque tavole dipinte dai più famosi pittori senesi. Meravigliose anche le grandi vetrate che lasciano entrare il sole e illuminano tutta la Cattedrale. Assolutamente imperdibile!

  • Come arrivare: in Piazza Pio II, 2. Facilmente raggiungibile a piedi da Pieve dei Santi Vito e Modesto a Corsignano (750 m, 9 min) - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 8:30-13:00- 14:30-19:00
  • Costo biglietto: gratis

3 - Palazzo Piccolomini

palazzo piccolomini 03 cortileFoto di 41099823@N00. Rimaniamo in Piazza Pio II: a destra del Duomo si trova uno dei palazzi storici più belli di Pienza! Stiamo parlando di Palazzo Piccolomini, un vero e proprio tesoro architettonico!

Si tratta di uno dei must see per eccellenza di Pienza! Al suo interno potrete visitare diverse sale, come il meraviglioso loggiato e le sale del piano terra, che ospitano un'esposizione permanente sulla storia del palazzo. Imperdibile poi una visita al giardino: si tratta del primo giardino pensile del Rinascimento! Arrivando nel giardino, disposto dietro al Palazzo, potrete ammirare una vista incantevole sulla Val d'Orcia e sul Monte Amiata!

  • Come arrivare: in Piazza Pio II, 2. Facilmente raggiungibile a piedi da Pieve dei Santi Vito e Modesto a Corsignano (750 m, 9 min) - Ottieni indicazioni
  • Orari: mer-lun 10:00-16:30, mar chiuso
  • Costo biglietto: intero €7,00, ridotto €5,00

4 - Palazzo Borgia

pienza palazzo borgiaFoto di Oschirmer. E dopo il Duomo e Palazzo Piccolomini, in piazza, sulla sinistra della Cattedrale, si trova il meraviglioso Palazzo Borgia, o Palazzo Vescovile, facilmente riconoscibile per le sue meravigliose finestre a croce guelfa!

Il Palazzo Borgia ospita al suo interno il Museo Diocesano. Inaugurato nel 1998, oggi dispone di 11 sale dove sono esposte opere d'arte medievale e moderna provenienti sia dalla vicina Cattedrale sia dal territorio circostante, che corrisponde all'antica Diocesi di Pienza.

  • Come arrivare: in Corso il Rossellino 30. Facilmente raggiungibile a piedi da Pieve dei Santi Vito e Modesto a Corsignano (750 m, 9 min) - Ottieni indicazioni
  • Orari: mer-dom 10:30-18:30, mar chiuso
  • Costo biglietto: intero €4,50, ridotto €3,00

5 - Palazzo Comunale di Pienza

palazzo del comune pienzaFoto di Quinok. Infine merita una menzione il Palazzo Comunale, o Palazzo Pubblico, antica dimora dei Priori di Pienza. Situato proprio di fronte al Duomo, risalta per la sua alta torre ed è stato costruito nella metà del '400.

Oggi questo edificio è la sede dell'Amministrazione Comunale. Gli interni non sono visitabili, ma potrete ammirare lo splendido loggiato, uno dei punti forti del palazzo! Si compone di tre arcate, decorate da capitelli ionici, e la torre è più bassa rispetto al campanile della Chiesa, per simboleggiare simbolo della predominanza del potere ecclesiastivo su quello civile!

Il Palazzo del Comune si trova in Piazza Pio II. Facilmente raggiungibile a piedi da Pieve dei Santi Vito e Modesto a Corsignano (750 m, 9 min) - Ottieni indicazioni

6 - Pieve dei Santi Vito e Modesto a Corsignano

vito e modesto a pienzaFoto di Vignaccia76. Spostiamoci da Piazza Pio II per raggiungere uno dei posti più belli di Pienza: la Pieve dei Santi Vito e Modesto a Corsignano. Questo luogo si trova poco fuori dal centro storico ma è facilmente raggiungibile con una passeggiata. Se arrivate in auto, nelle vicinanze c'è anche un piccolo parcheggio.

Questa Pieve fu costruita nel VII secolo e si presenta in stile romanico a tre navate. Proprio qui furono battezzati i futuri papi Pio II e Pio III, ancora oggi potrete ammirare le fonti battesimali originali! Gli interni sono davvero molto semplici, senza particolari decorazioni. Ogni navata dispone di un proprio piccolo altare. Da qui, inoltre, potrete ammirare una splendida vista sulle colline circostanti!

  • Come arrivare: in Piazza Dante Alighieri 29. Facilmente raggiungibile a piedi da Piazza Pio II (750 m, 9 min) - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 7:30-17:00
  • Costo biglietto: gratis

7 - Campi Elisi

gladiatore campi elisi val d orciaDalla Pieve dei Santi Vito e Modesto a Corsignano parte un sentiero che conduce ai Campi Elisi, una meravigliosa zona per passeggiare in mezzo alla campagna che circonda Pienza.

Oltre a rappresentare una meravigliosa passeggiata in mezzo alla natura, con una vista mozzafiato su tutti i dintorni, questo luogo ha ospitato alcune scene de "Il Gladiatore", il famoso film di Ridley Scott con protagonista Russell Crowe! Ovviamente, uno dei migliori momenti per visitare questo luogo è il tramonto! Ma se siete mattinieri e non volete incrociare troppe persone, allora vi consigliamo la mattina presto.

Facilmente raggiungibili a piedi, partendo dalla Pieve dei Santi Vito e Modesto a Corsignano e scendendo lungo Strada di Terrapille verso la campagna. Per la pieve, raggiungibile a piedi da Piazza Pio II (750 m, 9 min) - Ottieni indicazioni

8 - Cappella della Madonna di Vitaleta

val d orcia toscana tuscany chiesaOrmai un vero e proprio simbolo della Val d'Orcia, la Cappella della Moadonna di Vitaleta si trova tra Pienza e San Quirico d'Orcia e rappresenta un must see di questa zona!

Situata nella località di Vitaleta, a meno di 10 km da Pienza, si tratta di una piccola cappella incastonata tra due viali di cipressi e circondata da uno splendido paesaggio. Uno dei migliori momenti per visitarla è sicuramente il tramonto, ammirando il paesaggio circostante che si tinge di colori caldi.

Si trova nella località San Quirico d'Orcia, a 7 km da Pienza. Raggiungibile in auto tramite SP146 (15 min). Visitabile solo dall'esterno - Ottieni indicazioni

9 - San Quirico d'Orcia

san quirico d orciaFoto di LigaDue. San Quirico d'Orcia è sicuramente uno dei borghi più belli della Val d'Orcia. E' situato lungo l'antica Via Francigena, completamente immerso tra le colline. Si trova in un'ottima posizione ed è facilmente raggiungibile da Pienza.

Arrivando a San Quirico dal finestrino dell'auto potrete ammirare quello che è uno dei luoghi più fotografati della zona: i famosi cipressi, ormai vero e proprio simbolo! Una volta raggiunto il centro storico, invece, vi consigliamo di perdervi tra le sue vie, senza dimenticare di visitare la Chiesa di Santa Maria Assunta o i meravigliosi giardini Horti Leonini. E se Pienza ha il suo famoso pecorino, qui il piatto del borgo sono le chiocciole, da assaggiare!

  • Come arrivare: a 9 km da Pienza. Raggiungibile in auto tramite SP146 (15 min) o con bus diretto linea 112 (10 min) - Ottieni indicazioni
  • Orari: Chiesa di Santa Maria Assunta tutti i giorni 9:00-19:00 / Horti Leonini tutti i giorni 8:00-19:30
  • Costo biglietto: Chiesa di Santa Maria Assunta gratis / Horti Leonini gratis

10 - Monticchiello

monticchiello porta santagata 1Foto di LigaDue. Infine, trascorrendo un weekend a Pienza, vi consigliamo di visitare un altro meraviglioso borgo della Val d'Orcia poco distante: stiamo parlando di Monticchiello. Già la strada per raggiungerlo è spettacolare: vi troverete infatti a percorrere la SP88, conosciuta anche come la Strada dei Cipressi, uno spettacolo unico!

Monticchiello è un borgo medievale davvero affascinante, dove vi sembrerà di fare un passo indietro nel tempo! Davvero molto piccolo, si visita tranquillamente a piedi in un'oretta! Una volta attraversata Porta Sant'Agata, perdetevi tra i suoi vicoli e le sue botteghe, assicurandovi anche di raggiungere il punto panoramico del borgo, per ammirare una splendida vista sulla Val d'Orcia!

Monticchiello si trova a 10 km da Pienza. Raggiungibile in auto tramite SP18 e SP88 (15 min). Non ci sono collegamenti bus convenienti disponibili - Ottieni indicazioni

Cosa vedere a Pienza in un giorno: itinerario consigliato

scalinata casa fioritura salita 1Iniziate questa giornata scoprendo il centro storico di Pienza. Fate colazione da Pancaffè Il Chicco e poi godetevi una passeggiata fino alla Pieve di Corsignano, dove potrete ammirare uno splendido panorama. Raggiungete poi Piazza Pio II. Qui potrete ammirare dall'esterno il Palazzo Comunale, mentre potrete visitare all'interno il Duomo. Infine, non perdetevi la visita al Palazzo Piccolomini, uno dei gioielli del borgo.

Per pranzo fermatevi da Sette Di Vino, con piatti casarecci davvero eccezionali! Prendete poi l'auto, percorrete la SP146 e raggiungete la Cappella della Madonna di Vitaleta, ormai un simbolo della Val d'Orcia. Infine, raggiungete un altro meraviglioso borgo, San Quirico d'Orcia, dove potrete trascorrere qualche ora passeggiando tra le sue vie, visitando la Cattedrale e facendo aperitivo in uno dei tanti locali.

La sera vi consigliamo di rientrare a Pienza, per fermarvi a cena alla Trattoria La Buca delle Fate, per gustarvi i piatti della tradizione. E infine, per concludere la giornata, non c'è niente di meglio di un cocktail da Idyllium.

Itinerario di un giorno in sintesi

  1. Colazione presso Pancaffè Il Chicco (Ottieni indicazioni)
  2. Pieve di Corsignano - orari: tutti i giorni 7:30-17:00 - costo biglietto: gratis
  3. Piazza Pio II
  4. Duomo di Santa Maria Assunta - orari: tutti i giorni 8:30-13:00- 14:30-19:00 - costo biglietto: gratis
  5. Palazzo Piccolomini - orari: mer-lun 10:00-16:30, mar chiuso - costo biglietto: intero €7,00 ridotto €5,00
  6. Pranzo presso Sette Di Vino (Ottieni indicazioni)
  7. Cappella della Madonna di Vitaleta
  8. San Quirico d'Orcia
  9. Cena presso Trattoria La Buca delle Fate (Ottieni indicazioni)

Dove mangiare a Pienza: i migliori ristoranti

  1. Ristorante la terrazza della val d'Orcia: locale con travi in legno e grande terrazza con vista sulle colline, piatti della tradizione
    Prezzo medio a persona: €30,00
    Indirizzo e contatti: via S. Caterina, 1 (Ottieni indicazioni) / tel: +39 3288965140
  2. Trattoria La Buca delle Fate: ospitata all'interno di vecchie cantine di un palazzo del XV secolo, piatti della tradizione toscana
    Prezzo medio a persona: €20,00
    Indirizzo e contatti: Corso il Rossellino, 38/A (Ottieni indicazioni) / tel: +39 0578748448
  3. Sette Di Vino: trattoria accogliente dall'atmosfera casalinga, piatti della tradizione fatti in casa
    Prezzo medio a persona: €15,00
    Indirizzo e contatti: Piazza di Spagna, 1 (Ottieni indicazioni) / tel: +39 0578749092

Cosa fare la sera: le zone della movida e i migliori locali di Pienza

Pienza sicuramente non è conosciuta per la sua movida, ha molto altro da offrire! Il borgo della Val d'Orcia è infatti molto tranquillo la sera: non troverete discoteche, piuttosto enoteche e locali in cui bere qualcosa in compagnia. Il centro storico è anche molto piccolo e qui si trovano i principali locali.

Migliori enoteche e locali

  • Idyllium: cockatil bar con drink ricercati e atmosfera unica, con parte esterna che affaccia sulle colline / Indirizzo: via Gozzante, 67 (Ottieni indicazioni) / Pagina facebook
  • Pancaffè Il Chicco: bar aperto dalla mattina per le colazioni fino alla sera per fermarsi a bere qualcosa in compagnia / Indirizzo: via della Madonnina, 8 (Ottieni indicazioni)
  • Bar Il Casello: locale ideale per l'aperitivo al tramonto, grazie alla splendida vista sulle colline / Indirizzo: via del Casello, 3 (Ottieni indicazioni)

Organizza il tuo soggiorno a Pienza: info e consigli utili

  • Come arrivare: a 55 km da Siena, raggiungibile in auto tramite SR2 (1 h) o con treno regionale fino a
    Buonconvento, poi bus diretto 112 (2 h 20 min). A 15 km da Montepulciano, raggiungibile in auto tramite SP146 (20 min) o con bus diretto 112 (16 min)
  • Come muoversi: a piedi. Il centro storico è molto piccolo e la maggior parte delle attrazioni si concentrano in Piazza Pio II. Per esplorare i dintorni è consigliata l'auto
  • Dove parcheggiare: Parcheggio Stadio (gratuito; Ottieni indicazioni) a 1 km da Piazza Pio II, o Parcheggio Via del Cassello (€1,70/h; Ottieni indicazioni), in prossimità del centro
  • Dove dormire: confronta la selezione dei migliori alloggi su booking.com
  • Cosa vedere nei dintorni: San Quirico d'Orcia (9 km), Montichiello (10 km), Bagno Vignoni (10 km), Castiglione d'Orcia (13 km), Montepulciano (15 km), Montalcino (21 km)