Puerto Banus Marbella Porta Barche Marbella è una meravigliosa località balneare della Costa del Sol in Andalusia, nel sud della Spagna. Situata circa a metà strada tra Malaga e lo Stretto di Gibilterra, vi sorprenderà con le sue grandi spiagge dorate, il mare cristallino, il buon cibo e anche con la sua movida notturna!
Ecco tutti i nostri consigli su cosa vedere a Marbella!

10 cose da vedere a Marbella in un weekend

1 - Centro storico e Plaza de los Naranjos

plaza de los naranjos3 Foto di Martin Morris. La visita di Marbella non può che iniziare dal suo centro storico, chiamato Casco Antiguo. Si tratta della parte più autentica e tradizionale della città, alle spalle degli hotel di lusso e dei locali alla moda che invece affollano il lungomare. Qui potrete passeggiare tra le vie caratteristiche, fermarvi in uno dei tanti ristoranti di cucina andalusa e tradizionale, ammirare i palazzi e l'architettura di influenza araba e visitare diverse attrazioni.

Il cuore del centro storico di Marbella è sicuramente Plaza de lo Naranjos, dove si trovano importanti edifici politici come l'Ayuntamiento, ovvero il Municipio, e la Casa del Corregidor, ovvero la Casa del Sindaco. Tutta la piazza è inoltre circondata da alberi, piccoli locali e caffetterie e negozi. Per un primo approccio a Marbella, vi consigliamo di partecipare ad una pedalata nella Città Vecchia, con guida!

Plaza de los Naranjos si trova nel cuore del centro, facilmente raggiungibile a piedi da numerosi punti della città, come da Playa de Venus (450 m, 5 min). Fermata bus di riferimento Mercado Municipal Marbella - Ottieni indicazioni

2 - Avenida del Mar

marbella 2015 10 19 3508 24620252872 Foto di Harvey Barrison. L'Avenida del Mar è sicurmente uno dei luoghi più belli di Marbella. Si trova a metà strada tra Plaza de los Naranjos e il lungomare, conducento al porto più antico della città, il Puerto Deportivo de Marbella. il porto più antico della città.

Si tratta di un vero e proprio museo a cielo aperto: lungo questa passeggiata sotto gli alberi, infatti, si trovano diverse sculture di Salvator Dalì, insieme a quelle dell'artista locale Eduardo Soriano. Da non perdere la piccola fontana a forma di piramide, davvero particolare. La via, inoltre, è circondata da locali, ristorante e negozi di ogni tipo, un luogo davvero piacevole in cui fermarsi e godersi la bellezza della città!

L'Avenida del Mar parte dal Parque de la Alameda e raggiunge Playa de Venus, una delle spiagge cittadine più famose di Marbella. E' facilmente raggiungibile a piedi da Plaza de los Naranjos (350 m, 4 min). Fermata bus di riferimento Alameda - Ottieni indicazioni

3 - Muralla Urbana de Marbella

muralla marbella Foto di Tyk. Nel centro storico di Marbella potrete trovare anche la Muralla Urbana, ovvero i resti dell'antica fortificazione della città, risalenti al periodo moresco! Purtroppo, al giorno d'oggi, gran parte delle antiche mura è andata persa, ma qui, vicino alla parte meridionale del Parque de la Represa, potrete ancora rivedere le mura originarie!

Questi resti sono la più importante testimonianza del periodo mussulmano della città: la città fu infatti sotto il dominio arabo fino al 1485, quando gli spagnoli riconquistarono la città. Le mura, risalenti al XI e XII secolo, disponevano di circa 10 o 11 torri di avvistamento, in parte andate perse. Un luogo ricco di storia assolutamente da vedere.

Le Muralla urbana de Marbella si trovano in C. Portada, 7. Facilmente raggiungibile a piedi da Plaza de los Naranjos (290 m, 3 min). Fermata bus di riferimento Barbacana - Ottieni indicazioni

4 - Mercado Municipal De Marbella

spagna andalusia malaga marbella 1 In ogni località che visitiamo, uno dei luoghi migliori in cui immergersi nella realtà locale e quotidiana è sicuramente il mercato cittadino! E, anche a Marbella, non può mancare una visita al suo mercato, soprattutto verso ora di pranzo: stiamo parlando del Mercado Municipal De Marbella.

Situato nel centro storico, è anche il luogo migliore in cui conoscere i prodotti locali della zona! Trattandosi di una località di mare, sicuramente uno dei grandi protagonisti è il pesce e qui potrete trovare numerosi stand che vendono pesce sempre fresco. Impossibile, ad esempio, non assaggiare gli espetos des sardinas, ovvero gli spiedini di sardina, uno dei piatti tipici della zona!

  • Come arrivare: in C. Francisco de Quevedo. Facilmente raggiungibile a piedi da Plaza de los Naranjos (350 m, 5 min). Fermata bus di riferimento Mercado Municipal Marbella - Ottieni indicazioni
  • Orari: lun-sab 8:00-15:00, dom chiuso
  • Costo biglietto: gratis

5 - Iglesia de Nuestra Señora de la Encarnación

marbella iglesia Foto di Berthold Werner. A pochi passi da Plaza de los Naranjos si trova l'Iglesia de Nuestra Señora de la Encarnación, conosciuta anche più semplicemente come La Encarnación. Il suo alto campanile è uno dei punti di riferimento nello skyline cittadino e si vede da diversi punti della città!

Si tratta, sicuramente, di una delle Chiese più belle in provincia di Malaga: maestosa sia all'interno che all'esterno, si tratta di una Chiesa cattolica costruita all'interno di una ex moschea. All'interno ospita delle navate molto alte e delle cappelle riccamente decorate. Uno dei punti focali è la grande pala in legno che decora l'altare maggiore. Durante la Semana Santa, una delle celebrazioni più sentite in questa parte della Spagna, la Chiesa e la piazza diventano il fulcro dei festeggiamenti, da non perdere assolutamente!

  • Come arrivare: in Plaza de la Iglesia. Facilmente raggiungibile a piedi da Plaza de los Naranjos (120 m, 1 min). Fermata bus di riferimento Puente Málaga - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 8:00-22:00
  • Costo biglietto: gratis

6 - Museo del Grabado Español Contemporáneo

marbella museo grabado espanol contempor neo Foto di Berthold Werner. Sempre nel centro storico, caratterizzato da un'architettura che mescola sia l'influenza araba che quella rinascimentale, troviamo il meraviglioso Palacio Bazán, dichiarato anche monumento di Bene d'Interesse Culturale per la sua importanza storica e architettonica.

Al suo interno, oggi, è ospitato il Museo del Grabado Español Contemporáneo, inaugurato nel 1992 con opere appartenute al mecenate e storico dell'arte José Luis Morales y Marín. Si tratta di una piccola realtà museale, ma ideale per conoscere l'arte spagnola! Nelle sue stanze, infatti, potrete osservare da vicino incisioni, serigrafie, ilografie e litografia di artisti e artigiani spagnoli, ma anche ammirare opere di artisti di fama internazionale, come Picasso, Dalì e Mirò!

  • Come arrivare: in C. Hospital Bazán. Facilmente raggiungibile a piedi da Plaza de los Naranjos (260 m, 3 min). Fermata bus di riferimento Puente Málaga - Ottieni indicazioni
  • Orari: lun e sab 9:00-14:00, mar-ven 9:00-19:00, dom e festivi chiuso
  • Costo biglietto: gratis

7 - Paseo Maritimo

marbella malecon Fonte: wikimedia commons. Il Paseo Maritimo è il famoso lungomare di Marbella, uno dei luoghi più belli e amati della località, soprattutto in estate! Si sviluppa per ben 7 km e dal porto di Marbella arriva fino alla località di Puerto Banús.

Lungo tutta la passeggiata si trovano numerosi ristoranti, soprattutto di pesce, ma anche pizzerie e tapas bar, non mancano inoltre negozi e locali! Si tratta anche di uno dei luoghi più amati per godersi un aperitivo al tramonto, soprattutto in estate quando si riempie di persone e di musicisti e artisti di strada. Una delle esperienze da fare è quella di percorrerlo tutto in bicicletta, fino ad arrivare alla famosa località di Puerto Banús.

Il Paseo Maritimo si sviluppa lungo le spiagge della città. Facilmente raggiungibile a piedi da Plaza de los Naranjos (1,4 km, 15 min). Fermata bus di riferimento Porcelanosa Marbella e Flex - Ottieni indicazioni

8 - Parque de la Represa

Marbella, nonostante sia una delle destinazioni più mondane della Costa del Sol, è anche una località family friendly, con spiagge con tutti i servizi dedicati alle famiglie e meravigliosi aree vedri. Tra i parchi più importanti della città troviamo sicuramente il Parque de la Represa, situato subito a nord del centro storico.

Questo grande parco è il luogo ideale in cui trascorrere qualche ora in mezzo alla natura, lontano dal traffico della città o dalle affollate spiagge, soprattutto in estate! Al suo interno si possono svolgere tantissime attività, anche con i più piccoli: ci sono campi da tennis, una grande area giochi attrezzata, due laghi artificiali attraversati dal Puente de Málaga e piccoli chioschi per una pausa in mezzo al verde!

Il Parque de la Represa si trova in Calle Atarazanas. Facilmente raggiungibile a piedi da Plaza de los Naranjos (600 m, 8 min). Fermata bus di riferimento Barbacana - Ottieni indicazioni

9 - La Cañada Shopping Center

grucce capi di abbigliamento 1 Come già anticipato, Marbella è anche la località del divertimento e dello shopping! Oltre alle grandi spiagge e al caratteristico centro storico, sicuramente se siete amanti dello shopping non potrete perdervi La Cañada Shopping Center, in spagnolo Parque Comercial La Cañada.

Si tratta di un enorme centro commerciale che occupa una superficie di ben 100.000 mq! Al suo interno ci sono oltre 300 punti vendita, con negozi di marchi internazionali, un supermercato e anche numerosi locali e ristoranti. Inoltre, qui troverete anche un cinema e un'area gioco interamente dedicata ai più piccoli, ideale nel caso in cui trovaste una sfortunata giornata di pioggia.

  • Come arrivare: in Calle Ojén. Raggiungibile da Plaza de los Naranjos con bus linea L-79 (10 min) da fermata Marbell Center a fermata Estación Servicio La Cañada - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 10:00-22:00
  • Costo biglietto: gratis

10 - Puerto Banús

puerto banus marbella porta barche 1 Infine, se vi fermate a Marbella anche solo una giornata, non potete assolutamente perdervi Puerto Banús, situato all'estremità occidentale del Paseo Maritimo. Si tratta di un esclusivo porto turistico, ricco di locali alla moda, boutique di lusso, ville e, soprattutto, è frequentato da molti VIP e celebrità. Molti locali sono davvero esclusivi e permettono di rientrare solo con dress code elegante.

Puerto Banús, infatti, è uno dei punti caldi della movida di Marbella! Qui si trovano alcune delle discoteche più famose della zona, ma anche lounge bar e locali nel centro storico o nella zona del lungomare. Il suo porto ospita fino a 100 imbarcazioni, principalmente yacht e piccoli catamarani di lusso. Ovviamente, qui non manca neppure il casinò!

Puetro Banús si trova a 8 km da Marbella. Raggiungibile in auto tramite AP-7 e Autovía del Mediterráneo/A-7 (15 min) o con bus linea L-79 da fermata Estación de Autobuses de Marbella a fermata Playas Del Duque (30 min) - Ottieni indicazioni

Spiagge più belle di Marbella

  1. Playa La Fontanilla: una delle spiagge cittadine più frequentate di Marbella. Lunga 30 m, ben attrezzata e con sabbia scura, facilmente accessibile e ideale anche per le famiglie con bambini - Ottieni indicazioni
  2. Playa del Faro: più piccola rispetto a Playa La Fontanilla, è molto frequentata anche dai residenti. Attrezzata e presenta anche un'area gioco per bambini - Ottieni indicazioni
  3. Playa de Venus: facilmente raggiungibile in 5 min a piedi dal centro, sabbia dorata, bel mare e tantissimi servizi. In estate è tra le più affollate - Ottieni indicazioni
  4. Playa de la Bajadilla: più piccola rispetto a Playa de Venus, si trova anche in una posizione più riparata. Presenta sabbia bianca, numerosi servizi e locali negli immediati dintorni - Ottieni indicazioni
  5. Playa del Cable: conosciuta anche come Bounty Beach, è poco più distante rispetto le precedenti. E' ideale per i più giovani, in quanto famosa per essere molto vivace e per ospitare locali d'intrattenimento e concerti serali estivi - Ottieni indicazioni
  6. Playa El Alicate: tra le spiagge più belle della Costa del Sol, si trova a circa 10 km a est di Marbella. Alterna tratti di spiaggia attrezzata con tutti i servizi a tratti di spiaggia libera e selvaggia. Scelta anche da diversi VIP - Ottieni indicazioni
  7. Playa de La Víbora: a quasi 12 km a est di Marbella, questa spiaggia è la più amata per praticare sport acquatici, vista anche la sua esposizione. E' frequentata principalmente da giovani e sportivi, non è molto adatta alle famiglie - Ottieni indicazioni
  8. Playa Cabopino: a circa 15 km a est di Marbella, è una delle spiagge più amate soprattutto dalle famiglie, per la sabbia dorata, il fondale basse e il mare cristallino. Lunghi tratti attrezzati con tutti i servizi - Ottieni indicazioni
  9. Dunas de Artola: vicino alla Playa Cabopino, a 15 km a est di Marbella, per la sua conformazione natuarle e per essere un luogo isolato è una zona frequentata principalmente da nudisti - Ottieni indicazioni
  10. Playa Nueva Andalucía: a circa 8 km a ovest di Marbella, è una delle spiagge più amate e belle della zona. Ideale per le famiglie, con posizione riparata e protetta dal vento, con tutti i servizi a portata di mano - Ottieni indicazioni
  11. Playa de Puerto Banús: a 7 km a ovest di Marbella. E' una delle più famose dlela zona, lunga 1 km, bandiera blu e con numerosi servizi. Molto frequentata in estate, anche da VIP - Ottieni indicazioni
  12. Playa de Nagüeles: a 4 km a ovest di Marbella, è una delle spiagge più chic della costa. Costeggiata da ville di lusso, locali alla moda e ricca di servizi - Ottieni indicazioni

Cosa vedere a Marbella in un giorno: itinerario consigliato

marbella andalusia spagna vacanza 1 Iniziate la giornata nel centro storico di Marbella, più precisamente dalla bellissima Plaza de los Naranjos. Qui fate colazione con un churro della Churrería Ramón. Iniziate poi le visite raggiungendo prima l'Iglesia de Nuestra Señora de la Encarnación, poi il piccolo ma interessante Museo del Grabado Español Contemporáneo. Da qui, passando vicino alla Muralla urbana de Marbella, potrete poi raggiungere il Parque de la Represa, per godervi una passeggiata in mezzo alla natura.

Per pranzo vi consigliamo di raggiungere il Mercado Municipal De Marbella, dove potrete assaggiare diverse ricette tipiche della zona! Percorrete poi l'Avenida del Mar, un vero e proprio museo a cielo aperto, per raggiungere il Paseo Maritimo, il lungomare di Marbella. Qui godetevi un pomeriggio in spiaggia, scegliendo tra Playa de la Fontanilla o Playa de Venus.

La sera regalatevi una deliziosa cena a base pesce da Los Mellizos Marbella, per poi raggiungere Puerto Banùs, uno dei centri della movida di Marbella!

Itinerario di un giorno in sintesi

  1. Colazione presso Churrería Ramón (Ottieni indicazioni)
  2. Plaza de los Naranjos
  3. Iglesia de Nuestra Señora de la Encarnación - orari: tutti i giorni 8:00-22:00 - costo biglietto: gratis
  4. Museo del Grabado Español Contemporáneo - orari: lun e sab 9:00-14:00, mar-ven 9:00-19:00, dom e festivi chiuso - costo biglietto: gratis
  5. Muralla urbana de Marbella
  6. Parque de la Represa
  7. Pranzo presso Mercado Municipal De Marbella (Ottieni indicazioni)
  8. Avenida del Mar
  9. Paseo Maritimo
  10. Playa de la Fontanilla
  11. Cena presso Los Mellizos Marbella (Ottieni indicazioni)
  12. Puerto Banùs

Dove mangiare a Marbella: i migliori ristoranti

  1. La Bodega del Mar: tapas bar vicino al lungomare, prodotti freschi e buona selezione
    Prezzo medio a persona: €15,00
    Indirizzo e contatti: Av. Duque de Ahumada, 13 (Ottieni indicazioni) / tel: +349 52772704
  2. Los Mellizos Marbella: ristorante di pesce situato sul lungomare, grande varietà di piatti e pesce sempre fresco
    Prezzo medio a persona: €25,00
    Indirizzo e contatti: Paseo Marítimo, C. Gregorio Marañón, 8 (Ottieni indicazioni) / tel: +34 951331822
  3. Taberna La Niña del Pisto: nel cuore del centro storico, ristorante di cucina andalusa tradizionale
    Prezzo medio a persona: €20,00
    Indirizzo e contatti: C. San Lázaro, 1 (Ottieni indicazioni) / tel: +34 633320022
  4. El Cordobes: nel centro storico, locale specializzato in pesce e soprattutto sardine (piatto tipico di Marbella)
    Prezzo medio a persona: €15,00
    Indirizzo e contatti: C. Arte, 7 (Ottieni indicazioni) / tel: +34 952829810
  5. Bar Altamirano: ristorante di cucina tipica andaluza, con piatti abbondanti e ottimi prezzi, da assaggiare la frittura malaguena
    Prezzo medio a persona: €,00
    Indirizzo e contatti: Pl. Altamirano, 3 (Ottieni indicazioni) / tel: +34 952824932

Cosa fare la sera: le zone della movida e i migliori locali di Marbella

Marbella è ben conosciuta per la sua vita notturna, che si concentra principalmente in tre aree! Prima di tutto nel centro storico, dove si tratta però di una movida più tranquilla e rilassata: qui troverete numerosi locali dove bere un drink in compagna o con la vostra dolce metà. Potrete poi spostarvi sul lungomare, dove troverete ristoranti, chiringuitos e discoteche. Infine, Puerto Banus è la zona più esclusiva: frequentata anche da VIP, qui troverete discoteche, locani notturni, night club, club di ogni tipo!

I migliori pub, locali e discoteche

  • Bar Marbella La Polaca: uno dei principali bar del centro storico, con ottimi cocktail e musica per ballare e trascorrere la serata in compagnia / Indirizzo: C. Haza del Mesón, 6 (Ottieni indicazioni) / Pagina facebook
  • Nikki Beach Marbella: beach club esclusivo dotato di tutti i servizi, molto frequentato sia di giorno che di notte, quando diventa uno dei locali più amati / Indirizzo: Carr. de Cádiz (Ottieni indicazioni) / Pagina facebook
  • Pangea: locale notturno sul porto di Puerto Banus, con vista spettacolare, ottimo intrattenimento e ottimi cocktail / Indirizzo: Terraza Edificio Club de Mar Puerto Banús Muelle de Honor (Ottieni indicazioni) / Pagina facebook
  • Funky Buddha Marbella: una delle discoteche simbolo della movida, dagli interni e dall'atmosfera orientale, locale esclusivo / Indirizzo: Camino de la Cruz (Ottieni indicazioni) / Pagina facebook
  • OLIVIA VALERE: una delle discoteche più famose di Marbella, con clientela esclusiva e costi elevati, ma ideale per far festa tutta la notte / Indirizzo: Carr. Istán (Ottieni indicazioni) / Pagina facebook

Organizza il tuo soggiorno a Marbella: info e consigli utili

  • Come arrivare: a 60 km da Malaga, raggiungibile in auto da AP-7 (50 min). A 210 km da Siviglia e dal suo aeroporto, raggiungibile in auto tramite AP-4 e A-381 (2 h 30 min)
  • Come muoversi: a piedi nel centro storico, molto ristretto e con tutte le attrazioni vicine tra loro, e con auto a noleggio nei dintorni e per raggiungere le principali spiagge. A Marbella non c'è una stazione ferroviaria
  • Dove parcheggiare: numerose autorimesse in tutto il centro. Tra il lungomare e il centro molto comodo il Parking Marbell Center PARKIA (24h; Ottieni indicazioni), in pieno centro invece il Parking Mercado de Marbella (24h; Ottieni indicazioni) o il Parking Centro Marbella (24h; Ottieni indicazioni)
  • Dove dormire: confronta la selezione dei migliori alloggi su booking