Platja De Tamarit Tarragona 2Foto di Ferran Llorens. Le spiagge della Catalogna sono tra le più belle della Spagna. I gioielli del litorale catalano si trovano fuori dalle grandi città, ai bordi di paesini piccoli e caratteristici. Si tratta di zone che si popolano soprattutto in estate. Attraggono infatti non solo i turisti stranieri, ma anche i locali che si rifugiano in queste oasi paradisiache durante le ferie. Il resto dell'anno questi paesi sono quasi disabitati.

Con chilometri e chilometri di costa di spiaggia dorata che si estende per tutta la Regione, la Catalogna offre spiagge per tutti i gusti ed esigenze. Relax, sport acquatici, buona cucina, movida serale e meravigliose architetture, questo angolo di Spagna riesce ad affascinare chiunque la visiti. Per aiutarvi a scegliere la spiaggia catalana che fa per voi, ecco la nostra lista delle spiagge più belle della Catalogna!

Spiaggia Località, Provincia Tipologia
Barceloneta Barcellona sabbia
Sa Caleta Lloret de Mar sabbia
Sa Riera Begur sabbia
Platja de Sant Sebastiá Sitges sabbia
Platja de Garraf Garraf sabbia
Cala Bona Tossa de Mar mista
Sant Roc o Els Canyers Palafrugell scogli
Cala Sa Tuna Begur sabbia
Cala Treumal Blanes sabbia
Platja d'Altafulla Altafulla sabbia

1 - Barceloneta, Barcellona

wella barcellona barcelonetaLa spiaggia urbana di Barcellona, molto cool e di tendenza con i suoi bar e chiringuito famosi per la musica chill-out e le varie persone che li frequentano.

Soprattutto nei mesi estivi questa spiaggia viene presa d'assalto anche dai turisti che si recano a Barcellona per visitare la città, ma non possono resistere al richiamo di quella che é stata eletta come una tra le "migliori spiagge urbane del mondo". Trattandosi di spiaggia urbana, la Barceloneta è molto ben attrezzata.

2 - Sa Caleta, Lloret de Mar

lloret de mar castell d en plajaFoto di Josep Renalias. Piccola insenatura di 110 metri di lunghezza e 50 metri di larghezza, vicina al centro di Lloret de Mar, nota località balneare ideale per le famiglie. E' considerata un piccolo gioiello della Costa Brava.
Incastonata tra le scogliere rocciose e vicina alle imponenti mura del castello di Platja, offre acque turchesi e una natura lussureggiante. Per la sua posizione scenografica, con alle spalle il castello, è probabilmente la spiaggia più fotografata di Lloret.

I fondali sono molti ricchi di vita, per questo Sa Caleta è il luogo perfetto per gli appassionati di diving. Nonostante sia una baia piuttosto piccola, è comunque abbastanza popolare e per questo si affolla facilmente in estate.

3 - Sa Riera, Begur

sa riera begurFoto di Territorio Single. Una delle spiagge più belle di tutta la Costa Brava. In località Begur, a 130 km da Barcellona, una cittadina che conta 4.000 persone e che in estate ne ospita 40.000! La spiaggia, di sabbia dorata e con acque cristalline, prende il nome dal torrente (riera) che la divide a metà.

Si trova nella regione dell'Empordà, la zona più a est della Catalogna, quella protesa verso la Francia. Oltre alle bellezze paesaggistiche della spiaggia, anche Begur merita una visita. E' infatti un delizioso paesino di mare dai tratti storici molto forti, come le torri di difesa del castello costruito per prevenire e ostacolare le incursioni dei pirati mori tra il XVI e il XVII secolo.

Si raggiunge facilmente a piedi dal centro di Begur (2,4 km tramite Carrer de Sa Riera, 38 min) o in auto (2,8 km, 7 min). Disponibile in loco parcheggio a pagamento (€3,00 al giorno) - Ottieni indicazioni

4 - Platja de Sant Sebastiá, Sitges

sitges platja de sant sebastiaFoto di Asolepascual. Secondo il New York Times, Sitges è la Saint Tropez o la Capri Spagnola. Ad appena 30 minuti a sud di Barcellona, Sitges è la città più costosa di tutta la Spagna e quella con più porti sportivi. Antico villaggio di pescatori, questa deliziosa cittadina ospita circa 17 spiagge tutte di sabbia dorata e acque cristalline, adornate da affascinanti case bianche.

Tra tutte, la più famosa, completamente attrezzata e facilmente raggiungibile a piedi dalla città è la Platja de Sant Sebastià, animata tra l'altro da un grazioso paesino in cui fare belle passeggiate la sera o tra un bagno e l'altro.

Dal paese una scalinata dietro alla chiesa conduce alla spiaggia. Da Barcellona a Sitges ci sono treni regionali che portano a destinazione in meno di un'ora (prezzi a partire da €6,20) - Ottieni indicazioni

5 - Platja de Garraf, Garraf

platja de garraf 06Foto di Isidro Jabato. Piccolo lembo di sabbia chiuso tra montagne di media altezza. La particolarità di questa spiaggetta è rappresentata dalle casetes (che significa capanne), piccolissime case verdi e bianche che la circondano e le donano un tocco davvero unico! Questa spiaggia si trova a Garraf, pittoresco paesino della Catalogna le cui spiagge sono molto amate e frequentate dalla gente del posto.

Le stesse casetas risalgono agli anni Venti ed erano baracche improvvisate dove passare la notte durante i weekend al mare. Con il consolidarsi di questa usanza, iniziarono ad essere costruite in mattoni e muratura (quelle che si ammirano oggi) e i proprietari catalani ve ne godere appieno: per la pennichella pomeridiana e per il barbecue serale dopo la giornata passata al mare. Paesaggisticamente si respira un'atmosfera meravigliosa!

6 - Cala Bona, Tossa de Mar

cala bonaTossa de Mar costituisce sicuramente una delle migliori localitá balneari della Catalogna. Rappresenta infatti uno dei posti preferiti dei vacanzieri della Costa Brava. Le spiagge di Tossa, denominate calas, meritano un posto speciale nella lista delle più belle spiagge della Catalogna, sia per la location naturale che per la trasparenza delle acque e la bellezza delle sue alte scogliere, tra le quali trovano spazio piccoli lembi di sabbia dorata.

Tra le tante, merita sicuramente Cala Bona, una caletta molto piccola che può ospitare massimo 20 persone. Portatevi tutto l'occorrente perché non è attrezzata, ad eccezione di un discreto chiringuito. Scogli e acque trasparenti rendono Cala Bona la meta perfetta per lo snorkeling.

Si raggiunge a piedi attraverso un sentiero scosceso ma semplice da percorrere (dal centro abitato 2,9 km, 38 min) oppure in barca (giro completo della costa, con anche altre calette, costo medio €17,00) - Ottieni indicazioni

7 - Sant Roc o Els Canyers, Palafrugell

platja de sant roc 1Foto di Isidro Jabato. Piccola spiaggia urbana di Calella de Parafrugell, è lunga solo 40 metri ed è formata da scogli e piccole pietre. Per queste caratteristiche è poco servita, è difficoltoso trovare un posto (andate presto la mattina!) e non è l'ideale per chi ha bambini al seguito. Le sue caratteristiche le conferiscono però un mare cristallino perfetto per lo snorkeling.

E' una delle tante spiagge di Palafrugell, tangibile esempio della bellezza della Costa Brava. Con le sue acque incontaminate, le caratteristiche imbarcazioni dei pescatori e i particolari bar chill-out, le spiagge di Palafrugell sono infatti tra le migliori spiagge della Catalogna.

Palafrugell è la località di villeggiatura estiva per eccellenza in Catalogna. In estate pullula di gente, mentre fuori stagione è praticamente deserta. Si tratta di un grazioso agglomerato urbano che scende verso il mare con palazzi e villette bianchi, affacciati su spiagge sabbiose o scogliere non eccessivamente alte.

Si accede attraverso scale circolari che scendono dal belvedere da cui ammirare panoramiche eccezionali della baia di Calella (passeggiata di 5 min circa) - Ottieni indicazioni

8 - Cala Sa Tuna, Begur

begur sa tunaFoto di Armando Gonzalez Alameda. Baia di 80 metri situata a Begur. Ancora molto selvaggia, è un angolo nascosto di una bellezza mozzafiato! Circondata dalle case colorate dei pescatori, affacciate su uno specchio d'acqua limpidissima con le barche ormeggiate, costituisce un vero e proprio paesaggio da cartolina.

L'accesso non semplicissimo rende Cala Sa Tuna un luogo tranquillo e lontano dalla folla dei vacanzieri di massa. D'altro canto, per i medesimi motivo, questa spiaggia non dispone di attività per i bambini, ma sono presenti i servizi base: docce e toilette. In estate, nelle giornate più afose, si può trovare refrigerio all'interno della Grotta dei Capellani dove, in determinate serate, viene suonata la musica tradizionale catalana.

Si raggiunge percorrendo il Camino de Ronda, un sentiero affascinante che corre parallelo alla frastagliata costa, immerso in un ambiente naturale unico (2 km, 30 min) - Ottieni indicazioni

9 - Cala Treumal, Blanes

platja treumalFoto di Crispica. Piccola baia di appena 100 metri di lunghezza a 4 km da Blanes. Senza dubbio è una delle migliori destinazioni della Costa Brava. Il blu turchese dell'acqua, il verde brillante dei pini ed il colore scuro delle scogliere, danno vita ad scenario davvero speciale. La grande roccia che la divide da Cala Santa Cristina enfatizza la sensazione di ambiente selvaggio, oltre a proteggere la baia dai venti forti.

Facile da raggiungere e ben attrezzata (ristoranti sulla spiaggia, docce ed amache, ombrelloni, noleggio di attrezzature nautiche), Cala Treumal è una destinazione perfetta per una rilassante vacanza di mare in Catalogna. Segnaliamo, soprattutto per le famiglie con bambini, che la spiaggia presenta un significativo dislivello del fondale che può creare molta corrente quando le onde sono forti. Nelle giornate più calde, il vicino Giardino botanico di Pinya Rosa, con oltre 7.000 specie di piante tropicali, regala un un po' di refrigerio.

10 - Platja d'Altafulla, Altafulla

altafulla spiaggiaFoto di Ferran Llorens. La Platja d'Altafulla, che si estende da Capo Gros a Roca del Gaia, è una delle più grandi spiagge della Catalogna. Per la pulizia e la qualità delle sue acque è stata premiata con la famosa Bandiera Blu. In questo tratto della Costa Dorada il mare è calmo e l'acqua è trasparente e poco profonda. La presenza di sabbia fine la rende la spiaggia perfetta per vacanze con bambini.

Vicinissima ad Altafulla, cittadina medievale da visitare una sera o nel tardo pomeriggio. Questa spiaggia è l'ideale anche per gli appassionati di vela che possono partecipare alle manifestazioni del locale club nautico.