Le 10 spiagge più belle del Lazio

Dove andare al mare nel Lazio? Ecco le località e le spiagge migliori del Lazio, con info su dove si trovano, come arrivare e cosa fare per le tue vacanza al mare

Borghi marinari antichi, costa selvaggia e località turistiche super gettonate: il Lazio ha molto da offrire! Affacciato sul Mar Tirreno, vanta centinaia di chilometri di costa molto varia con quasi tutte le spiagge localizzate sulla terraferma, tranne quelle spettacolari che si trovano a Ponza e Palmarola. Molte località hanno ricevuto la Bandiera Blu, quindi si parla di acque eccellenti e qualità di servizi che contribuiscono a garantire la vivibilità del territorio.
Il litorale laziale, con le sue isole, rappresenta una meta fra le più frequentate d'Italia. Per questo, ecco le 10 spiagge più belle del Lazio tra le quali potete scegliere!
VEDI ANCHE: I posti più belli da visitare nel Lazio

1 - Spiaggia di Sabaudia, Sabaudia

All'ombra del Monte Circeo e immersa nel Parco Nazionale del Circeo, si trova la spiaggia di Sabaudia con le sue soffici dune lunghe ben 25 chilometri. E' caratterizzata da sabbia finissima, folta vegetazione e per le sue dune (protette poiché a rischio di estinzione).
Il lungo arenile di Sabaudia è dotato di zone libere e stabilimenti balneari molto tranquilli. Inoltre, il mare tende ad essere mosso e la spiaggia ventosa, perciò perfetta per praticate surf e kite surf.

  • Dove si trova: Sabaudia si trova sulla costa meridionale del Lazio e la città più vicina è Latina. In bus: dalla stazione Metro/Bus Eur Laurentina di Roma parte un mezzo in direzione di Sabaudia. In treno: stazione FS di Priverno-Fossanova e da qui un autobus conduce a Sabaudia. In autostrada: con la A2 in direzione di Napoli o Roma, uscita Frosinone. Ottieni indicazioni
  • Ideale per: relax, surf, kite surf
  • Tipologia: sabbia fine
  • Dove dormire nei dintorni: Hotel e b&b a partire da €56,88 a camera - guarda le offerte

2 - Spiaggia dei Sassolini, Minturno

spiaggia sassolini lazioLa spiaggia dei Sassolini, circondata dalle rocce e dalla macchia mediterranea, si trova in una piccola insenatura a ovest della Torre di Scauri. Ovviamente, il nome è dovuto al fatto che è costituita da sassolini di colore ocra mista a sabbia ed è bagnata da un mare trasparente. E' presente sia uno stabilimento balneare che spiaggia libera, ed è celebre per essere apparsa in alcune scene de "Il Conte di Montecristo". Perfetta per rilassarsi e nuotare tranquillamente.

3 - Spiaggia dell'Angolo, Sperlonga

La spiaggia dell'Angolo si trova in prossimità dei resti della Villa di Tiberio a Sperlonga ed è uno dei tratti di spiaggia libera più belli con la sua sabbia dorata e il suo fascino primitivo, considerando che dietro si sviluppa una folta vegetazione. Il mare è cristallino e i fondali digradanti sono ricchi di flora e fauna, perfetti per le immersioni.

  • Dove si trova: si trova sulla costa meridionale del Lazio vicino a Sperlonga. Si arriva facilmente in auto: dall'Autostrada del Sole A1 Roma-Napoli, uscita Cassino. In treno: sulla tratta ferroviaria Roma-Napoli la stazione più vicina è quella di Fondi, da qui si prosegue con gli autobus di linea. Ottieni indicazioni
  • Ideale per: relax, immersioni, snorkeling
  • Tipologia: sabbia dorata
  • Dove dormire nei dintorni: Hotel e b&b a partire da €55,16 a camera - guarda le offerte

4 - Cala Nave, Ventotene

ponza mare lazioTra le spiagge del Lazio più apprezzate c'è sicuramente quella di Cala Nave nell'isola di Ventotene. Presenta una piccola lingua di sabbia scura che si alterna con ghiaia. Un grande scoglio e un faraglione rendono questo gioiello un meraviglioso posto da scoprire.
Cala Nave è attrezzata ed adatta ai bambini, grazie al suo fondale che resta basso per molti metri, il mare calmo e trasparente.

  • Dove si trova: si trova sulla parte sud-orientale dell'isola di Ventotene a sud del Lazio. Si raggiunge via mare, dai porti di Formia e di Terracina, in estate anche da quelli di Anzio, di Napoli e di Ischia. Alcuni traghetti la collegano all'isola di Ponza. Ottieni indicazioni
  • Ideale per: relax, bambini
  • Tipologia: sabbia vulcanica, scogli
  • Dove dormire nei dintorni: Hotel e b&b a partire da €64,18 a camera - guarda le offerte

VEDI ANCHE: Le spiagge più belle di Ventotene

5 - Spiaggia di Serapo, Gaeta

La spiaggia di Serapo è la principale del comune di Gaeta ed è molto sabbiosa. In estate è particolarmente affollata e gli stabilimenti balneari sono colmi, mentre i tratti liberi sono molto piccoli. Lo scenario è suggestivo, con i fondali bassi e le colline intorno. Dalla spiaggia si può ammirare "la Nave di Serapo", uno scoglio la cui forma ricorda quella di una nave.

6 - Chiaia di Luna, Isola di Ponza

ponza lazioChiaia di Luna è la spiaggia più famosa e scenografica dell'isola di Ponza. La forma richiama quella di una falce di luna e la ghiaia fine e bianca assicura il colore turchese e brillante dell'acqua: l'ideale per fare il bagno e nuotare.
Questo luogo strepitoso è accessibile solo via mare e il servizio balneare è presente solo lungo il tratto orientale dell'arenile. Il resto è pura natura!

7 - Latina Lido, Latina

La città di Latina ha delle bellissime spiagge bagnate dal mar Tirreno, ovvero Marina di Latina o Latina Lido. Tra le migliori ci sono Capo Portiere e il lido di Foce Verde, con sabbia fine e fondali digradanti, adatte per le famiglie con bambini piccoli e per gruppi di amici.
Ci sono numerose strutture ricettive e turistiche in zona e diversi stabilimenti balneari, poiché qui sono tanti i turisti che scelgono questa località come meta per le proprie vacanze estive.

8 - Cala del Porto, Isola di Palmarola

spiaggia lazioCala del Porto o Spiaggia della Maga Circe, sull'isola di Palmarola, è fatta di sabbia e sassi, costellata da grotte di tufo ed è protetta dall'alto Faraglione di San Silverio. Un cristallino mare e il contrasto con i sassi dell'arenile ne esalta i colori: il suo aspetto è davvero affascinante e selvaggio!
Nei mesi estivi si affollano le barche dei visitatori e dei tour organizzati, perché grazie alla varietà delle coste e all'aspetto incontaminato, è considerata una delle spiagge più belle al mondo.

9 - Spiaggia dei Gigli, Anzio

Il Lido dei Gigli fa parte del comune di Anzio ed è una spiaggia sabbiosa libera, senza stabilimenti o ristoranti, solo tanto verde e un'integrità faunistica e floristica tutta da ammirare. La sua sabbia è dorata ed ospita delle dune alte fino a venti metri. E' una zona perfetta per chi vuole trascorre qualche ora in completo relax sul mare.

  • Dove si trova: è situata sulla costa centro meridionale tra Anzio e Pomezia. In aereo: gli aeroporti di Roma sono vicinissimi e da lì il bus porta ai lidi di Anzio. In treno e in bus: facilmente raggiungibile in treno e in bus con la linea Roma-Nettuno. Ottieni indicazioni
  • Ideale per: relax
  • Tipologia: sabbia dorata
  • Dove dormire nei dintorni: Hotel e b&b a partire da €51,20 a camera - guarda le offerte

10 - Spiaggia 300 gradini, Gaeta

Tra i comuni di Gaeta e Sperlonga, lungo la Via Flacca è situata la Spiaggia dei 300 Gradini (o dell'arenauta), con sabbia dorata e mare cristallino, ed alle spalle rocce e vegetazione. E' accessibile attraverso un percorso a pagamento fatto da circa 300 gradini.
Nella metà occidentale ci sono degli stabilimenti balneari, mentre il resto è libero. Una parte è frequentata da chi pratica il naturismo, ovvero il lato sinistro, indicato come "ultima spiaggia". Il posto è tranquillo e molto affascinante.

  • Dove si trova: si trova nella costa meridionale vicino a Gaeta. Per arrivare occorre l'auto. Si percorre la Flacca fino a Sperlonga e poi oltre, superando Gaeta e la Piana di Sant'Agostino. In aereo: l'aeroporto più vicino a Sperlonga è quello di Napoli Capodichino. Ottieni indicazioni
  • Ideale per: relax
  • Tipologia: sabbia dorata
  • Dove dormire nei dintorni: Hotel e b&b a partire da €57,19 a camera - guarda le offerte

Organizza il tuo viaggio: hotel e tour

Il Lazio sul piano turistico si confronta con l'importante presenza di Roma, che ovviamente attira milioni di turisti da tutto il mondo. Anche le sue coste sono bellissime e l'antico porto di Ostia conserva ancora raffinati mosaici e un teatro. Nell'entroterra si trovano invece le boscose montagne degli Appennini, con riserve naturali, borghi e laghi.
I collegamenti aeroportuali sono assicurati dall'aeroporto Leonardo da Vinci e quello di Roma-Ciampiano che fanno voli, spesso diretti, nazionali e internazionali nelle città più famose al mondo. Il sistema di trasporti a Roma è garantito da una rete integrata di bus, tram e metro che portano a tutte le attrazioni turistiche, e non solo. In tutto il Lazio operano bus e treni che collegano le maggiori città.
I prezzi degli hotel sono nella media, con alcune offerte al di sotto di €50,00 per notte.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su