Indice Mostra di più

Helsinki è la porta d'ingresso alla Finlandia, una capitale a misura d'uomo, perfetta per trascorrere 3 giorni prima di inoltrarsi nell'esplorazione di questo meraviglioso Paese. Tra i suoi quartieri caratteristici, i musei, le attività all'aria aperta e le meravigliose Chiese, un weekend lungo è un tempo perfetto per vedere i must, con solo qualche piccola rinuncia.
Ecco i nostri consigli per organizzare il perfetto itinerario di Helsinki in 3 giorni.

Valuta l'acquisto di una card: per risparmiare sul costo delle singole attrazioni oppure sui trasporti, ti consigliamo l'acquisto della Helsinki Card. Prezzi a partire da €51,00. Scopri di più

Giorno 1

  • Distanza percorsa 5,1 km
  • Luoghi visitati Piazza del Senato, Cattedrale di Helsinki (gratis), Chiesa Ortodossa Uspenski (gratis), mercato Kauppatori, Cappella di Kamppi (gratis), Temppeliaukion Kirkko (€4,00), Kiasma (€18,00), quartiere Kampii
  • Dove mangiare Pranzo presso Vanha Kauppahalli (Ottieni indicazioni), Cena presso Lappi Ravintola (Ottieni indicazioni)

Prima volta a Helsinki? Lasciati guidare: scopri la città con un free tour a piedi di un'ora o a bordo dell'autobus turistico con piano panoramico.

1 - Piazza del Senato e Cattedrale di Helsinki

piazza del senato e cattedrale 3 Iniziate questo viaggio da Piazza del Senato, o Senaatintori, il cuore del centro storico e di Helsinki (Ottieni indicazioni). Si tratta di una piazza davvero meravigliosa, dove si affacciano importanti edifici, ricchi di storia e di fascino, tra cui la Biblioteca Universitaria, l'edificio del Primo Ministro e la bianca Cattedrale di Helsinki.

E, dopo aver ammirato la piazza, visitate proprio la Cattedrale, o Helsingin tuomiokirkko, un vero e proprio simbolo di Helsinki (tutti i giorni 9:00-18:00, dom dalle 11:00; ingresso gratuito - Ottieni indicazioni). Ben visibile da ogni punto della capitale finlandese grazie alla sua posizione rialzata e alle sue grandi cupole verdi, che la rendono la protagonista dello skyline cittadino, la Cattedrale è di culto protestante e fu progettata da Carl Ludvig Engel. Come si può immaginare dalla sua forma, Engel per la costruzione si ispirò al Pantheon di Parigi. Prendetevi una mezz'ora per visitarla anche all'interno.

Tempo di visita: 1 ora

Se visiti Helsinki in estate: fermati al Cafè Krypta, ospitato all'interno della cripta della Cattedrale. Potrai bere un caffè e fare colazione ammirando i soffitti a volta e diverse opere d'arte. Sembra quasi di fare un salto indietro nel tempo.

2 - Chiesa Ortodossa Uspenski

chiesa uspenski 1 Per raggiungere questa tappa: 10 min a piedi (Ottieni indicazioni).

Seconda tappa della mattina è un'altra Chiesa, ovvero la Cattedrale della Dormizione o Cattedrale Uspenski, in finlandese Uspenskin katedraali. Si tratta della Chiesa Ortodossa di Helsinki, facilmente raggiungibile da Piazza del Senato con una piacevole passeggiata di meno di 10 min, attraversando il ponte Kanavakadunsilta (mar-ven 9:30-16:00, sab 10:00-15:00, dom 12:00-15:00, lun chiuso; ingresso gratuito).

Questa struttura è la Chiesa ortodossa più grande del Paese dell'Europa Nordoccidentale e fu inaugurata nel 1868. Si presenta con uno stile neo bizantino e rappresenta l'influenza che in passato la cultura russa ebbe sulla Finlandia. Anche in questo caso, come per la Cattedrale di Helsinki, la Chiesa si trova in una posizione rialzata rispetto al centro: per raggiungerla dovrete percorrere una scalinata e, una volta arrivati in cima, potrete ammirare un panorama unico su tutta la città.

Tempo di visita: 1 ora
Vedi anche: Visita alla Cattedrale Uspenski: come arrivare, prezzi e consigli

Se trovi una giornata di pioggia: valuta di spostarti con il bus turistico che, oltre a portarti direttamente vicino alle principali attrazioni, ti regala anche uno splendido giro panoramico della città. In questo caso, la fermata del bus si trova al Kauppatori, a meno di 5 min a piedi dalla Chiesa.

3 - Kauppatori

kauppatori 3 Per raggiungere questa tappa: 5 min a piedi (Ottieni indicazioni).

In tarda mattinata raggiungete il Kauppatori, ovvero il grande mercato cittadino di Helsinki (tutti i giorni dalle 8:00, chiusura tra 16:00-18:00; ingresso gratuito). Dalla Cattedrale Uspenski potrete raggiungerlo facilmente a piedi in meno di 5 min.

Questo mercato è il miglior luogo in cui conoscere la quotidianità della città. Perdetevi tra le sue bancarelle, travolti da un mix di colori, profumi e voci, magari cercate anche il souvenir perfetto da portare con voi a casa. Non perdetevi assolutamente il mercato del pesce, uno degli angoli più caratteristici del Kauppatori.

Qui potete anche ammirare la fontana più famosa di Helsinki: si tratta dell'Havis Amanda, ormai un vero e proprio simbolo. In stile Art Nouveau, questa meravigliosa fontana rappresenta una ninfa che esce nel mare ed è sicuramente uno degli scorci più fotografati della città.

Prendetevi anche un momento per passeggiare nel vicino Esplanadi, uno dei parchi più famosi di Helsinki. Aperto nel 1812 e immerso tra gli alberi, questo è uno dei luoghi più amati dai finlandesi, anche location di picnic in famiglia durante le giornate soleggiate.

Tempo di visita: 1 ora

Goditi una crociera sui canali: dal mercato partono le minicrociere che attraversano i canali di Helsinki. Costeggia la storica fortezza marina di Suomenlinna, lo zoo di Helsinki sull'isola di Korkeasaari, la grandiosa flotta di navi rompighiaccio e il meraviglioso canale di Degerö. Info e prezzi qui

4 - Cappella di Kamppi e Temppeliaukion Kirkko

cappella di kamppi 2 Per raggiungere questa tappa: 15 min a piedi (Ottieni indicazioni).

RAggiungete poi la Cappella di Kampii, nell'omonimo quartiere, a circa 15 min a piedi dal mercato Kauppatori (ingresso gratuito). Conosciuta anche come la Cappella del Silenzio, questa Chiesa è una tappa imperdibile per gli amanti dell'architettura: dalla forma insolita, con un'altezza di 11,5 m, l'esterno è stato costruito con abete rosso, mentre l'interno si compone di ben tre tipi di legno diversi. La visita vi porterà via davvero pochi minuti.
Attenzione: cercate di arrivare entro le 13:30 considerando che la chiusura è alle 14:00

Raggiungete poi la Temppeliaukion Kirkko, ovvero la Chiesa nella Roccia di Helsinki, ad appena 10 min a piedi dalla Cappella del Silenzio (lun-ven 10:00-17:00, sab 10:00-14:45 e 15:45-17:00, dom chiusa; ingresso unico €4,00 - Ottieni indicazioni). Preparatevi a rimanere a bocca aperta: l'interno è interamente scavato nella roccia! All'interno gli elementi e i materiali utilizzati si fondono alla perfezione, con la sua grande parete rocciosa, la cupola in rame e le meravigliose vetrate.

Tempo di visita: 1,5 ore

Fermati ad ammirare il Parlamento Finlandese: durante il tragitto a piedi tra la Cappella di Kampii e la Chiesa nella Roccia passerai davanti all'Eduskuntatalo, ovvero il Palazzo del Parlamento. Scattagli una foto dall'esterno e, se sei interessato, puoi anche visitarlo all'interno, ovviamente tramite visita guidata, mentre il martedì e venerdì si può assistere alle sedute plenarie. Info sul sito ufficiale

5 - Kiasma

kiasma 1 Per raggiungere questa tappa: 10 min a piedi (Ottieni indicazioni).

Infine, concludete il pomeriggio visitando uno dei musei più importanti della città, ovvero il Kiasma, facilmente raggiungibile a piedi dalla Chiesa nella Roccia in 10 min (mar-ven 10:00-20:30, sab 10:00-18:00, dom 10:00-17:00, lun chiuso; ingresso intero €18,00, ridotto €16,00).

Il Kiasma è il museo d'arte contemporanea di Helsinki ma non solo: si tratta di un vero e proprio centro culturale, ricco anche di mostre temporanee, eventi, festival e attività, un luogo dove avvicinare le persone alla bellezza dell'arte. Merita una visita anche solo per la sua particolare architettura, opera dell'architetto statunitense Steven Holl.

Tempo di visita: 2 ore

Trascorri la serata a Kampii: uno dei quarieri della movida di Helsinki. Qui non mancano ristoranti, sia di cucina locale che tradizionale, e nemmeno numerosi locali. Troverai locali notturni in cui ballare tutta la notte come il Crystal Show Club, il Milliklubi Bar & Disco e il El Patron Club & Lounge, ma anche locali in cui bere un cocktail in compagnia come il Gate A21, l'Ateljee Bar e il Grotesk Helsinki.

Giorno 2

  • Distanza percorsa 6 km
  • Luoghi visitati Ateneum (€18,00), Kaisaniemi Botanic Garden, (gratis / Glasshouse €12,00), Parco Sibelius (gratis), quartiere Kallio
  • Dove mangiare Pranzo presso Café Viola (Ottieni indicazioni), Cena presso Ravintola Meripaviljonki (Ottieni indicazioni)

1 - Ateneum

ateneum 2 Iniziate questa seconda giornata visitando uno dei musei più famosi di Helsinki, ovvero l'Ateneum, il museo d'arte più importante del Paese (mar e ven 10:00-18:00, mer e gio 10:00-20:00, sab e dom 10:00-17:00, lun chiuso; ingresso intero €18,00, ridotto €16,00 - Ottieni indicazioni). Si trova nel centro storico, a pochi passi dalla stazione centrale, quindi facilmente raggiungibile anche se soggiornate in un quartiere più distante.

Nel museo sono ospitate opere che vanno dal XVIII secolo al 1960. Quelle successive a questo anno sono esposte al museo Kiasma che avete visitato nel giorno precedente. Inoltre, un'intera parte del museo è dedicata all'arte finlandese e qui potrete scoprire le profonde tradizioni e opere del Paese. Tra gli artisti finlandesi da citare troviamo sicuramente Gallen Kallela, Edelfelt e Simberg.

Tempo di visita: 2 ore

Inizia la giornata al Roasberg: una meravigliosa caffetteria situata proprio al lato opposto della strada rispetto al museo. Oltre ad un buon caffè, ti consigliamo di ordinare un Joulutorttu, un dolcetto tipico finlandese dalla forma a girandola, con pasta sfoglia e marmellata.

2 - Kaisaniemi Botanic Garden

glasshouses of kaisaniemi botanical garden helsinki Per raggiungere questa tappa: 10 min a piedi (Ottieni indicazioni).

Conclusa la visita in tarda mattinata raggiungete i meraviglioso Kaisaniemi Botanic Garden, ovvero i giardini botanici di Helsinki (tutti i giorni 9:00-20:00; ingresso gratuito). Dal museo distano meno di 10 min a piedi.

In finlandese Kaisaniemen kasvitieteellinen puutarha, questo luogo rappresenta il vero e proprio fiore all'occhiello della città. L'interno giardino è gestito e curato dall'Università di Helsinki e al suo interno ospita ben 900 specie di piante. Potrete visitare anche la Glasshouse, ovvero una suggestiva struttura in vetro, al cui interno ospita numerose serre e piante (mar-sab 10:00-17:00, mer fino 18:00, dom 10:00-16:00, lun chiuso; ingresso intero €12,00, ridotto €6,00).

Tempo di visita: 2 ore

Fermati a pranzo al Cafè Viola: il meraviglioso locale immerso nel verde del giardino botanico, con tavolini sia all'interno che all'esterno. Oltre alla sua atmosfera rilassata e unica, si tratta del posto giusto dove fermarsi per un pranzo veloce prima di tornare a scoprire i giardini e la città.

3 - Parco Sibelius

sibelius monumento memoriale 3 Per raggiungere questa tappa: 15 min in tram (Ottieni indicazioni).

Il resto del pomeriggio dedicatelo alla visita di una delle attrazioni più famose di Helsinki, ovvero il meraviglioso Parco Sibelius, situato nella parte settentrionale della città. In questo caso la soluzione più comoda è prendere i mezzi pubblici. Noi vi consigliamo di prendere il tram, per godervi anche il panorama dai finestrini: raggiungete la fermata Lasipalatsi e salite sul tram linea 4 o 10, per poi scendere alla fermata Töölön halli (7 min). Da qui l'ingresso del parco dista poco più di 5 min a piedi.

Il Parco Sibelius è il parco pubblico più famoso della città, il luogo ideale dove rilassarsi, passeggiare tra i giardini e anche scoprire il luogo più fotografato del parco, ovvero il Sibelius Monument. Si tratta di una scultura progettata da Eila Hiltunen e rappresenta la musica. Si compone di oltre 600 tubi d'acciaio ed è stata costruita in onore di Jean Sibelius, il compositore finlandese più famoso e conosciuto.

Tempo di visita: 2 ore

Fermati al Regatta: un piccolo e meraviglioso locale situato nella parte meridionale del parco, affacciato direttamente sul mare. Assomiglia ad una piccola baita e al suo interno potrai assaggiare diversi dolci tipici finlandesi, noi ti consigliamo i korvapuusti, dall'inconfondibile profumo di cannella.

4 - Quartiere Kallio

chiesa di callio helsinki finlandia Per raggiungere questa tappa: 15 min in bus (Ottieni indicazioni).

Infine, nel tardo pomeriggio raggiungete il quartiere Kallio, ovvero il quartiere artistico e del design di Helsinki. Si tratta di una tappa davvero imperdibile! Dal Parco Sibelius la soluzione migliore è prendere il bus linea 502: salite alla fermata Spåramuseet, a soli 5 min a piedi dal parco, e scendete direttamente a Kallion virastotalo (10 min).

Lasciatevi travolgere dall'atmosfera bohemienne del quartiere, ricco di botteghe, artigiani, locali e artisti. Godetevi una passeggiata tra i suoi viali e, soprattutto, godetevi la sua movida. Questo è uno dei quartieri presi d'assalto la sera, ricco di pub, locali notturni e bar con musica dal vivo.

Tempo di visita: 2 ore

Trascorri la serata qui: fermati a cena al meraviglioso Ravintola Meripaviljonki, dove potrai assaggiare le specialità finlandesi, e poi goditi la vita notturna del quartieri. Per ballare tutta la notte raggiungi il Kaiku, per bere qualcosa in compagnia troverai locali come il Majava Baari, il Brewster Bar Kallio e il pub Sivukirjasto.

Giorno 3

  • Distanza percorsa 8,5 km
  • Luoghi visitati Suomenlinna (traghetto €2,90 a tratta / Suomenlinna Museum €8,00), Allas Sea Pool (€12,00) o SkyWheel Helsinki (€12,00), quartiere Kluuvi
  • Dove mangiare Pranzo presso Suomenlinna Brewery (Ottieni indicazioni), Cena presso Friends & Brgrs (Ottieni indicazioni)

1 - Suomenlinna

suomenlinna helsinki 1 Foto di Michal.Pise. Dedicate la maggior parte di questa giornata alla visita di Suomenlinna, una vera e propria fortezza sul mare, conosciuta come il "castello della Finlandia". Si trova al largo della costa ed è facilmente raggiungibile da Helsinki con il traghetto dal molo Kauppatori (20 min, a tratta €2,90 - Ottieni indicazioni).

Dichiarata Patrimonio Mondiale UNESCO, quest'isola venne fortificata e militarizzata per proteggere la Finlandia dai Russi e rimase un avamposto militare fino al 1973. Qui potete trascorrere gran parte della giornata: godetevi una passeggiata sull'isola, ammirate il panorama dalle antiche mura difensive e visitate uno dei numerosi musei, come il Suomenlinna Museum (10:00-18:00; ingresso intero €8,00, ridotto €5,00).

Tempo di visita: 6 ore
Vedi anche: Visita a Suomenlinna: come arrivare, prezzi e consigli

Acquista la Helsinki Card: se non l'hai acquistata per l'intero weekend, ti consigliamo di acquistarla almeno per questa giornata. La card, infatti, comprende il traghetto da/per Suomenlinna, una visita guidata della fortezza e l'ingresso gratuito alle principali attrazioni dell'isola. Comprende anche l'ingresso scontato al Suomenlinna Toy Museum Helsinki, ideale se viaggiate con i bambini - acquista online

2 - Quartiere Katajanokka: Allas Sea Pool e SkyWheel Helsinki

photo of ferris wheel during daytime Per raggiungere questa tappa: 5 min a piedi (Ottieni indicazioni).

A metà pomeriggio rientrate a Helsinki e raggiungete il quartiere Katajanokka, ovvero il quartiere che ospita la Cattedrale Uspenski che avete visitato il primo giorno.

Qui, infatti, potrete rilassarvi nella bellissima Allas Sea Pool, complesso termale con piscine, saune, ristoranti e un centro benessere (tutti i giorni 8:00-20:00, ingresso €12,00).

In alternativa, o anche dopo esservi rilassati alle piscine, in base al tempo che avete a disposizione, godetevi un bel giro sulla ruota panoramica, la SkyWheel Helsinki (lun-mer e dom 11:00-18:00, gio fino 18:30, ven fino 17:00, sab fino 19:00; ingresso intero €12,00, ridotto €9,00). Da qui potrete ammirare tutta la città dall'alto, uno spettacolo davvero unico.

Tempo di visita: 2 ore

Trascorri la serata a Kluuvi: ovvero il centro storico, il cuore della città. Anche qui il divertimento non manca. Potrai ballare al Skohan o all'Apollo Live Club, mentre per una serata più tranquilla raggiungi locali come il Shot Bar Helsinki, il pub irlandese Molly Malone's Irish Bar o il Trillby & Chadwick.

Alternativa di giornata: escursione a Tallin

estonia tallinn centro storico 3 3 In alternativa, potete dedicare questa terza giornata ad un'escursione e, nello specifico, alla scoperta di Tallinn! La capitale dell'Estonia, infatti, è collegata dal traghetto a Helsinki. Il tragitto dura circa 2 h, durante le quali potrete attraversare il Mar Baltico fino ad arrivare a destinazione (Ottieni indicazioni).

Tallinn, nonostante sia una capitale, in realtà è una città a misura d'uomo ed è perfetta da visitare in un giorno. Potrete muovervi tranquillamente a piedi, ammirando il panorama dalla collina Collina di Toompea e perdendovi tra le viette della Città Vecchia.

Tempo di visita: 8 ore
Vedi anche: Itinerario di Tallinn in un giorno

Quanto costa un weekend a Helsinki

cattedrale di helsinki cattedrale 5 Helsinki, come tutte le capitali del Nord Europa, è una destinazione davvero costosa. Fortunatamente, è possibile risparmiare con il volo aereo, in quanto è collegata all'Italia da numerosi voli low cost diretti (confronta i voli).

Una delle spese maggiori da affrontare è quella dell'alloggio: la zona migliore in cui soggiornare è Kluuvi, il centro storico. Se volete risparmiare potete spostarvi verso Kallio, ma in tutta la città troverete diversi ostelli. Soggiornando a Kluuvi, inoltre, potrete muovervi principalmente a piedi: da qui le attrazioni sono tutte vicine tra loro e dovrete usare in pochi casi i mezzi. Sicuramente, per risparmiare vi consigliamo la Helsinki Card, che include ingresso gratuito alle attrazioni, utilizzo gratuito dei mezzi pubblici e numerosi sconti presso attività convenzionate. Infine, anche pranzi e cene avranno costi elevati: il nostro consiglio è quello di fermarvi a pranzo nei piccoli locali o assaggiare lo street food finlandese e fermarsi nei ristoranti la sera.

Vediamo nel dettaglio i costi di un weekend a Helsinki:

  • Costi per mangiare circa €60,00 al giorno a persona (compresi colazione, pranzo, cena)
  • Costi per musei e attrazioni prezzo medio €25,00 al giorno a persona seguendo l'itinerario da noi suggerito
  • Trasporti prezzo medio €10,00 al giorno a persona
  • Hotel, alloggi e b&b da €70,00 a camera - guarda le offerte
  • Svago da €30,00 al giorno a persona (compresi spuntini, caffè, aperitivi, drink, ...)
  • Costo complessivo di un weekend a Helsinki da €490,00 a persona (voli e/o trasferimenti esclusi)

Prima di partire: consigli utili

  • Scegli l'estate sicuramente il periodo migliore, soprattutto per temperature più miti, più eventi in città e più ore di luce. In inverno, oltre il freddo, il sole sorge tra le 7:00 e le 9:00 e tramonta tra le 15:30 e le 17:30 - scopri di più qui;
  • Porta sempre una felpa anche se visiti Helsinki in estate le temperature non sono alte, se non per alcune eccezioni. Porta sempre con te qualche felpa e abito più caldo per le giornate più fresche;
  • Dove dormire il quartiere più consigliato è Kluuvi. Per la movida anche Kallio e Kampii. Per le famiglie Töölö, Punavuori, Katajanokka e Kaartinkaupunki. Per risparmiare Kallio - mappa dei quartieri qui;
  • Muoviti a piedi Helsinki è una città a misura d'uomo, nonostante sia una capitale. Le principali attrazioni sono tutte vicine tra loro e l'atmosfera del centro storico è unica - scopri di più qui;
  • Assaggia la cucina tipica piatti a base di aringa del Mar Baltico, renna, salmone e pane di segale, davvero ottimi. Fermati a mangiare nei Ravintola, ovvero i ristoranti di cucina tipica finlandese - scopri di più qui;
  • Molti musei sono chiusi il lunedì dopo un weekend di visite e lavoro, il lunedì è il giorno di chiusura della maggior parte dei musei. Tieni a mente di questo quando organizzi il tuo itinerario.