Estonia Tallinn Centro Storico 2Tallinn, capitale dell'Estonia è una città che saprà riportarvi indietro nel tempo, grazie al suo meraviglioso centro storico medievale visitabile facilmente a piedi. Pronti a scoprire piccoli tesori di arte e storia? Ecco l'itinerario di Tallin in un giorno!
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Tallinn

Itinerario di un giorno a Tallinn


estonia tallinn centro storico 3 1La giornata inizia da uno dei must see per eccellenza di Tallin, la collina di Toompea, dove si trova anche l'omonimo castello! Passeggiate tra le vie della zona, godendovi la meravigliosa vista della città, per poi visitare la spettacolare Cattedrale di Aleksandr Nevskij.

Per pranzo iniziate a scendere verso il centro storico lungo la via Pikk jalg, per raggiungere così il famoso Municipio di Tallin! Il miglior modo per godersi questa zona è perdersi tra i suoi vicoli ciottolati e le botteghe artigiane. Raggiungete il caratteristico Passaggio di Santa Caterina, per poi spostarvi verso la parte settentrionale del quartiere per visitare la Chiesa di Sant'Olav, salendo anche sulla terrazza panoramica!

Se rimanete in città anche la sera, trascorretela nel centro storico, ricco di ristoranti di cucina tipica e locali in cui si concentra la movida notturna!

  • Mattina: collina di Toompea e Castello (gratis), Cattedrale di Aleksandr Nevskij (gratis), Chiesa di San Nicola (€8,00), Via Pikk e Gilde (gratis)
  • Pomeriggio: centro storico e Municipio (gratis), Farmacia Raeapteek (gratis), Passaggio di Santa Caterina (gratis), Chiesa di Sant'Olav (gratis / terrazza €2,00)
  • Sera: centro storico (gratis)
  • Distanza percorsa: 2,6 km
  • Dove mangiare: Pranzo presso Rataskaevu 16, Rataskaevu 16 (Ottieni indicazioni) / Cena presso Beer House, Dunkri 5 (Ottieni indicazioni)

Prima volta a Tallinn? Per ottimizzare i tempi ed avere un primo approccio con la città, ti consigliamo di prenotare un tour guidato a piedi con guida locale o una crociera panoramica nella baia.

Di seguito analizzeremo nel dettaglio le 8 tappe principali del nostro itinerario.

1 - Collina di Toompea e Castello

estonia tallinn coperture 1La giornata inizia da una delle zone più affascinanti di Tallinn: la Collina di Toompea. Si tratta del primo quartiere che incontrerete arrivando in treno a Tallin, la cui stazione si trova proprio alla base della collina! Prendetevi la mattina per passeggiare tra i parchi e i viali alberati di questo posto affascinante, che regala anche meravigliosi scorci e viste panoramiche sulla città!

Raggiungete poi il Castello di Toompea, o Toompea loss, da sempre la sede del potere in Estonia e simbolo nazionale. Oggi è infatti la sede del Parlamento del Paese. Costruito intorno al 1227 dai Cavalieri Teutoni dell'Ordine della Spada, nel corso dei secoli è stato rinnovato più volte. Oggi è aperto anche al pubblico tramite visite guidate, da prenotare direttamente sul sito ufficiale. Le visite gratuite si tengono solamente lun 10:00-16:00 e ven 10:00-15:00, se vi trovate in città in questi due giorni vi consigliamo di prendere parte, altrimenti ammiratelo dall'esterno!

Entra nella Chiesa più antica dell'Estonia: sulla collina di Tompea si trova la Toomkirik, ovvero la Chiesa più antica del paese, da cui deriva il nome stesso della collina! Dall'aspetto molto semplice, con una facciata bianca e il campanile nero, merita una breve visita, che vi porterà via circa una decina di minuti! Orari: generalmente 10:00-16:00/18:00, ingresso unico €1,50. Ottieni indicazioni

2 - Cattedrale di Aleksandr Nevskij

estonia tallinn chiesa estoniaDal Castello di Toompea potrete raggiungere una delle Chiese più imponenti e belle della città: la Cattedrale di Aleksandr Nevskij (tutti i giorni 8:00-19:00; ingresso gratuito). Situata sempre sulla collina di Toompea, dal castello dista appena 50 m!

In realtà, si tratta di un edificio non molto amato dagli estoni, in quanto è da sempre il simbolo della chiesa russa del paese e del potere dell'impero zarista. Infatti, dal 1944 al 1991 l'Estonia fece parte dell'Unione Sovietica. Caratterizzata da 5 grandi cupole, al suo interno è custodita la campana più pesante della città, di ben 15 tonnellate! Si tratta di una visita da non perdere, non solo per la sua bellezza, ma anche per l'importanza di questo luogo dal punto di vista storico!

Ascolta il suono delle campane: se passate davanti alla cattedrale poco prima di una messa potrete ascoltare la meravigliosa melodia delle campane, che suonano perfettamente all'unisono!

3 - Chiesa di San Nicola

tallinn chiesa san nicolaFoto di Ivar Leidus. Sopo aver visitato la Cattedrale di Aleksandr Nevskij, raggiungete in pochi minuti a piedi la vicina Chiesa di San Nicola, un vero e proprio museo d'arte medievale (mar-dom 10:00-17:00; ingresso intero €8,00)! Dedicata a al santo patrono protettore dei marinai e dei commercianti, è uno dei luogo di culto tra i più antichi della città.

Oggi al suo interno ospita un museo d'arte sacra, con meravigliose opere, principalmente del Tardo Medioevo. Imperdibili la pala dell'altare maggiore (XV secolo) del maestro di Lubecca, la pala tardo-gotica dedicata a Santa Maria e la "Danza macabra" di Bernt Notke, uno dei capolavori dell'arte estone!

Se visiti la destinazion in inverno: dietro alla Chiesa in inverno viene allestita la pista sul ghiaccio Vanalinna Uisupark. Mescolatevi con gli abitanti del posto e godetevi un'ora di divertimento! Ottieni indicazioni

4 - Via Pikk e Gilde

tallinn architettura casa citta 1 1Una volta conclusa la visita alla Chiesa di San Nicola iniziate a scendere verso il centro storico. Per farlo vi consigliamo di seguire Via Pikk, chiamata anche la Strada Lunga, un strada antica e molto suggestiva, una delle più belle e conosciute di tutta la città, ricca di meravigliosi scorci in cui scattare qualche foto!

Ma, soprattutto, questa via è famosa per ospitare le sedi delle Gilde, ovvero le antiche corporazioni della città, un tempo frequentate dai rappresentanti di varie professioni. Non perdetevi la Gilda Maggiore, civico numero 17, e la Gilda S. Olaf, al civico 24, ovvero la più antica della città!

Scatta una foto alla Casa delle Teste Nere: si tratta dell'edificio più bello di Via Pikk, conosciuto anche come "Le Tre Sorelle". E' collocato al civico numero 71, imperdibile!

5 - Centro Storico e Municipio

estonia tallinn centro storico 2Dopo aver pranzato, dedicate il pomeriggio alla scoperta della meravigliosa Città Vecchia di Tallinn, dichiarata Patrimonio dell'Umanità UNESCO nel 1997. Qui potrete immergervi nell'atmosfera e nell'anima medievale della città e, grazie al fatto che la maggior parte della zona è pedonale, la soluzione migliore è passeggiare senza meta tra le sue stradine acciottolate e i palazzi colorati! Così potrete scoprire luoghi e scorci unici!

Iniziate da Raekoja Plats, piazza che rappresenta il cuore della Città Vecchia e dove si trova il Municipio di Tallin, che oggi non svolge più alcun ruolo politico o amministrativo, ma viene ospita ricevimenti, cerimonio ed è la sede di un piccolo museo dove scoprire la storia della città! Se visitate la città a luglio e agosto potrete anche visitarlo all'interno: in questi due mesi è infatti aperto al pubblico, quindi non perdete l'occasione (mar-sab 11:00-16:00; intero €5,00, ridotto €3,00). Nei restanti mesi vi consigliamo comunque di fare una tappa qua per ammirarlo all'esterno, magari fermandovi a bere un caffè in uno dei tanti locali che circondano la piazza!

Informati sugli eventi in città: la piazza del Municipio è anche la sede di numerosi eventi e festival, distribuiti tutto l'anno! Oltre al mercato cittadino, qui si svolge la rievocazione medievale "Old Town Days" nella prima settimana piena di luglio (mar-sab), con mercati e spettacoli, mentre a dicembre è la location del "Jöuluturg", i meravigliosi mercatini di Natale, tra i più belli in Europa!

6 - Farmacia Raeapteek

farmacia tallinnFoto di Diego Delso. A due minuti a piedi da Piazza del Municipio si trova un'attrazione davvero unica: stiamo parlando della Farmacia Raeapteek, una delle più antiche d'Europa ancora attive! Ma non solo: la farmacia è anche il più vecchio esercizio commerciale di Tallinn e da ben dieci generazioni è gestita dalla famiglia Buchard!

Costruita all'inizio del 1400, al suo interno potrete ammirare mobili e arredamenti originali. Inoltre, in una stanza sul retro è allestita una piccola mostra dove potrete scoprire la sua storia! Farmacia e sala espositiva sono aperte lun-sab 10:00-18:00, dom chiuso. Ingresso gratuito!

7 - Passaggio di Santa Caterina

tallinn passaggio santa caterinaFoto di Andrzej Otrębski. A solo un minuto a piedi dalla farmacia Raeapteek si trova la via Vene, ovvero l'antica via dei mercanti russi, oggi ricca di botteghe e locali, ideale da percorrere a piedi per godersi tutta la sua bellezza.

In una laterale di questa via si trova il Passaggio di Santa Caterina, in estone Katariina käik, uno dei luoghi più affascinanti del centro storico. Passeggiare in questa stradina acciottolata è come fare un salto indietro nel tempo, grazie agli edifici in pietra e alla presenza di antiche botteghe e attività artigiane, dove potrete vedere diversi artigiani all'opera, intenti a lavorare ceramiche o gioielli, oppure a soffiare il vetro. Si tratta di una tappa da non perdere assolutamente!

8 - Chiesa di Sant'Olav

oleviste chiese centro storico redTra una passeggiata e l'altra assicuratevi di raggiungere la Chiesa di Sant'Olav, in estone Oleviste kogudus. Si tratta di uno degli edifici più antichi in città e si trova a meno di 10 min a piedi dal Passaggio di Santa Caterina. Per raggiungerla potrete percorrere la suggestiva via Vene, tra botteghe e locali, magari facendo una piccola deviazione e prendendo un gelato da Gelato Ladies, uno dei migliori di Tallinn!

Una volta arrivati alla Chiesa di Sant'Olav, vi troverete davanti a quello che è stato per molto tempo l'edificio più alto d'Europa! Costruita nel lontano 1267, venne dedicata a Re Olaf II di Norvegia, da qui il suo nome. Se dall'esterno è molto semplice, dall'interno rimarrete estasiati dalle volte stellate. Inoltre potrete salire sul suo alto campanile per ammirare una meravigliosa vista sul centro storico! Dovrete salire 256 scalini a piedi, ma la fatica sarà assolutamente ripagata (ingresso unico €2,00).

Segui la passeggiata vicino alle antiche torri: probabilmente prima di cena avrete ancora un po' di tempo e, se non avete un treno da prendere, godetevi una meravigliosa passeggiata lungo le torri che circondano il centro storico! Dalla Chiesa a soli 60 m di distanza si trova la torre Hobuveski, seguita da altre 4 torri una dietro l'altra, uno spettacolo unico. Ottieni indicazioni

Attività e idee per itinerari alternativi

tallinn palazzo estate residenzaIn città ci sono anche diversi musei molto interessanti. Se amate l'arte sacra, vi consigliamo di dedicare almeno un'ora, anche un po' di più, alla Chiesa di San Nicola, che al suo interno oggi ospita il Museo di Arte Sacra della città (€3,50). Se amate l'arte, vi consigliamo di visitare il Kadriorg (€8,50), meraviglioso palazzo con parco che oggi ospita il Museo di Arte Straniera e il Museo d'Arte Nazionale. La visita richiede un'intero pomeriggio per visitare anche il parco. Infine, se siete amanti della storia, vi consigliamo il Museo dell'Occupazione (€11,00), dove scoprire com'era la vita in Estonia sotto l'occupazione prima nazista, poi sovietica.

Se avete già visitato Tallinn in precedenza, potreste valutare due attività a pochi km dal centro! La prima è la Torre della Televisione (biglietto della corsia rapida da €17,00), dove si trova anche la Hall of Fame Estone e che regala una vista spettacolare su tutti i dintorni! La seconda è la visita ai resti del Monastero di Santa Brigida (gratis), affascinante soprattutto al tramonto.
VEDI ANCHE: Tallin: le migliori attrazioni e cose da fare

  • Tour della città in famiglia: mattina passeggiata nel centro storico, con Municipio, Passaggio di Santa Caterina e divertimento nei parchi della collina di Toompea. Pomeriggio, quartiere sul mare, con visita al museo Lennusadam e passeggiata tra le case colorate (con possibile crociera panoramica nella baia). Sera centro storico
  • Itinerario delle attrazioni gratuite: mattina passeggiata nel centro storico, con Municipio, Passaggio di Santa Caterina e passeggiata lungo le mura. Primo pomeriggio collina di Toompea, con Cattedrale di Aleksandr Nevskij, poi Monastero di Santa Brigida al tramonto. Sera centro storico
  • Itinerario tra le chiese della città: mattina Collina di Toompea, con Cattedrale di Aleksandr Nevskij e Museo della Chiesa di San Nicola. Pomeriggio scoperta del centro storico, con Chiesa Santo Spirito e Chiesa di Sant'Olav. Sera centro storico
  • Giornata tra arte e storia: mattina dedicata alla scoperta del centro storico, con Municipio, Passaggio di Santa Caterina e Collina di Toompea. Pomeriggio visita al Palazzo Kadriorg (in alternativa Museo dell'Occupazione). Sera centro storico

Prima di partire: consigli utili

  1. Muoviti a piedi: pur trattandosi di una capitale, il centro storico è molto contenuto, perfetto da esplorare a piedi. Le principali attrazioni sono vicine tra loro e il centro storico è una ZTL - scopri di più
  2. Dove parcheggiare: se vi state muovendo in auto, in città ci sono varie soste di parcheggio su strada. Man mano che ci si avvicina al centro, il costo aumenta (nel centro storico €2,30/h) - scopri di più
  3. Scegli il periodo più adatto: se non amate il freddo, evitate i mesi invernali, in cui le temperature scendono sotto lo 0. L'estate è la stagione più mite, con anche numerosi festival ed eventi
  4. Vestiti a strati: anche in estate si verificano alcune giornate particolarmente fresche. Assicuratevi quindi di avere sempre una felpa o una giacca leggera e un ombrello per le piogge improvvise
  5. Assaggia la cucina locale: Tallin è una destinazione molto economica, potrete assaggiare piatti buonissimi e molto convenienti! Se amate il pesce, uno dei piatti più apprezzati è l'anguilla marinata, mentre tra i dolci non potete perdervi il Kissel