Cosa vedere a Corf¨ in 3 giorni

Aggiornato a Maggio 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 83 viaggiatori.

Voutoumi Beach At Antipaxoi From The HillFoto di Costas78. Nel Mar Ionio, a nemmeno 2 ore dalla Puglia, Corfù, (Kérkyra in greco), è l'isola greca più vicina alle coste italiane.
L'isola infatti si presenta ben diversa dalle classiche isole greche, per il suo paesaggio urbano, ma anche per il suo peculiare mix che fonde bellezze naturalistiche, mare cristallino e patrimonio storico culturale di alto livello.

Una vacanza qui è dunque l'ideale per chi desidera immergersi in acque turchesi, esplorare spiagge paradisiache e, al tempo stesso, scoprire il passato dell'isola, che ha vissuto varie dominazioni: Angioina, Veneziana, inglese e francese.

Ecco un itinerario di 3 giorni per scoprire le principali attrazioni dell'isola.

Giorno 1

Mostra Mappa

1 - Mattina: Colazione, Aelos Beach

Fate colazione al Lotza Caffè (€4,00) e poi, col vostro mezzo in meno di 10 minuti sarete ad Aelos Beach. Spiaggia tranquilla con mare stupendo e riparato da una collina verdeggiante alle spalle. Godetevi una mattina di sole, mare e relax.

2 - Pomeriggio: Pranzo, Achilleion, Corfù Town (Fortezza Vecchia, Liston, Fortezza Nuova, Spianada, Palazzo San Michele e San Giorgio)

the old fortress corfu townFoto di Martin FalbisonerPranzate con un buon piatto di pesce fresco alla Taverna Tassos (€18,00) e preparatevi per un pomeriggio culturale. Imboccate la strada EO Kerkiras Achiliou, in 5 minuti circa (3,4 km) oppure prendete il bus n.B7 da Gastourion per raggiungere l'Achilleion, noto anche come "Palazzo di Sissi" (aperto in estate 8:00-19:00, in inverno 9:00-15:30, prezzo €7,00).

L'Achielleion, costruito dall'architetto napoletano Raffaele Caritto, è in stile pompeiano e richiama, in ogni dettaglio, la tradizione classica greca e il mito di Achille, la cui colossale statua in bronzo domina i giardini.

Nel tardo pomeriggio dirigetevi verso il centro storico (10 minuti con mezzo proprio tramite la strada EO Kerkiras Achiliou oppure bus n.10, €1,10). Nel cuore di Corfù Town dirigetevi verso la meravigliosa la Fortezza Vecchia (9:00-16:00, €4,00). Proseguite verso il Liston, splendido palazzo porticato (da ammirare solo dall'esterno) e da qui dirigetevi verso e la Fortezza Nuova (9:00-15:30, €4,00) prendendo la via Nikiforou Theotoki. Tornando indietro verso il Liston, a pochi metri, c'è la Spianáda, grandissima piazza con giardini, fontane e sentieri che portano al lungomare dove vedrete Palazzo di San Michele e San Giorgio (oggi Museo dell'Arte Asiatica - 9:00-16:00, €4,00).

3 - Sera: Cena, Passeggiata serale a Corfù Town

vacanza viaggi corfu restauranteCena tipica da Ta Kokoria (€16,00), a pochi metri dalla piazza.
Dopo cena passeggiate tra i vicoli acciottolati del centro, curiosando tra i negozietti alla ricerca di qualche prodotto tipico e artigianale da portare a casa come souvenir e rilassatevi poi con un drink e un po' di musica da The Funk.

In sintesi:

Giorno 2

Mostra Mappa

1 - Mattina: Colazione, Crociera dal porto di Lefkimmi, Paxos

mare acqua corfu vacanza velaLe isole di Paxos e Antipaxos, e le famose Grotte Blu sono 3 gioielli del Mar Ionio visitabili con una crociera di un'intera giornata.

Il modo migliore per fare questa gita è quello di affidarsi ad agenzie locali che offrono pacchetti completi o ad un tour privato (da €28,00 - prenota online il tuo tour).

Dirigetevi in zona Porto Lefkimmi (con bus n.1 dal centro città €1,20 o col vostro mezzo direzione Achiliou Agiou). ​​​​Se non acquistate un tour già organizzato, tenete conto di circa €20,00 per il traghetto che parte da Agiou Nikolau.

Durante la prima parte di navigazione, verso sud alla volta della Penisola di Kanoni, potrete godere di viste spettacolari sui castelli veneziani di Corfù Town. Lungo la costa potrete inoltre ammirare il palazzo di Mon Repo e le città di Perama, Benitses e Kavos.

Proseguite la navigazione e scendete a Paxos, l'isola che, secondo la leggenda, fu formata da Poseidone quando la separò da Corfù con il suo tridente, al fine di creare un nido d'amore per la sua sposa Anfitrite. Entrate nella baia naturale di Lakka, ammirate la magnifica vista degli ulivi e dei cipressi che la ricoprono, passeggiate tra i vicoli del villaggio tradizionale oppure raggiungete le spiagge per nuotare e prendere il sole​.

2 - Pomeriggio: Pranzo, Grotte Blu, Antipaxos

voutoumi spiaggia at antipaxoiFoto di Costas78Pranzate da Genesis Restaurant (moussaka €9,00, gamberoni €15,00) e riprendete la navigazione lungo la costa occidentale di Paxos per entrare nelle Grotte Blu, dove vive una colonia di foche monache.
Proseguite la navigazione fino alla piccola isola di Antipaxos per nuotare al largo della Spiaggia del Paradiso (Voutoumi).

Dopo questa pausa relax, è giunta l'ora di fare rientro. Imbarcatevi di nuovo e, navigando lungo la costa orientale di Paxos per fare ritorno a Corfù, ammirate la vista delle isolette di Skaltsonisi e Mongonisi.

3 - Sera: Cena, Corfù Town

panorama corfu townFoto di Maksym KozlenkoDopo una giornata così intensa, ci suggeriamo una serata tranquilla da trascorrere a Corfù Town.
Gustatevi una cena tipica ai tavolini esterni della Pergola Taverna (€20,00).
Dopo cena, se non siete troppo stanchi, fate una passeggiata nel centro storico della città vecchia, Patrimonio dell'Umanità Unesco.

Il quartiere più caratteristico è il Campiello, con stradine acciottolate, terrazze vista mare ed eleganti piazze dove di affacciano palazzi dai chiari segni delle dominazioni bizantina, veneziana, inglese e francese.

In sintesi:

Giorno 3

Mostra Mappa

1 - Mattina: Colazione, Paleokastritsas

mare grecia corfu grecoRaggiungete la costa occidentale dell'isola (autobus n. 9 da Corfù Town €1,10 o mezzo proprio tramite Palaiokastritsas, 23 km e 33 minuti).

Per la colazione vi suggeriamo in zona il Tango Bar-cafè (€5,00).
Mattinata di mare a Paleokastritsas, uno dei luoghi più incantevoli dell'isola dove natura incontaminata e mare cristallino si fondono dando vita a quello che gli stessi corfioti definiscono "Il posto più bello del Mondo".

Si tratta di una costa frastagliata e rocciosa dove potete scegliere tra 5 baie e 6 insenature di sabbia o roccia. Leggenda narra che qui avvenne l'incontro tra Ulisse e Nausicaa. Prima di pranzo tenetevi del tempo per fare una passeggiata nel villaggio, molto pittoresco e tradizionale con al centro il Monastero Theotokon.

2 - Pomeriggio: Pranzo, Sidari, Canale dell'Amore

canal d amour sidari corfuFoto di Dr.K.Pranzo semplice e veloce da O Meraklis (pita o gyros + bevanda media di €6,00) e poi rimettetevi in marcia per spostarvi verso il nord dell'isola (40 minuti, 25 km tramite la strada Skriperou-Peroulades oppure bus B €11,10) per raggiungere l'incantevole paradiso di Sidari, pittoresco villaggio la cui conformazione geologica è caratterizzata da una serie di elevate pareti sabbiose e rocciose, erose dal mare e levigate dal vento, in modo fantasioso e ondulato, crea calette, spiagge e piccole insenature naturali molto affascinanti. Il mare è trasparente e cristallino, con fondale sabbioso.

A renderla romantica è la presenza del famosissimo Canale dell'Amore, una profonda insenatura naturale che va a formare nella roccia giallo-rosata della costa una serie di baie e canali che rappresentano alcune delle spiagge più belle dell'isola. Leggenda vuole che le coppie che nuotano all'interno del canale siano destinate a sposarsi al più presto!
Per la bellezza del paesaggio vi suggeriamo di rimanere qui fino all'ora del tramonto.

3 - Sera: Cena, Agios Georgios

karpathos grecia isola grecaSpostatevi un po' verso sud nell'entroterra (in 14 minuti o bus B, €1,20) per trascorrere l'ultima serata ad Agios Georgios, villaggio piacevole e tranquillo dova "tutto va lento".

Non ancora preso d'assalto dal turismo di massa, questo è un paesino dove si riesce ad avvertire l'atmosfera locale con taverne amichevoli, ristoranti e qualche negozietto di articoli da regalo. Godetevi una cena tranquilla a base di ottimo pesce al Porto Timoni con vista spettacolare sul mare (€25,00). E per il dopo cena, un buon drink e un po' di musica all'Ammos Beach club.

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 40 km / 1 h 21 min in auto
  • Luoghi visitati: Paleokastritsas (gratis)​​​​​, Sidari (gratis), Canale dell'Amore (gratis), Agios Georgios (gratis)
  • Dove mangiare: colazione presso Tango Bar-Cafè (Ottieni indicazioni); pranzo presso O Meraklis (Ottieni indicazioni); cena presso Porto Timoni (Ottieni indicazioni)

Quanto costa un weekend a Corfù

corfu mare isola spiaggiaPur non essendo tra le mete greche più costose, Corfù non è di certo quella che si può considerare una meta low-cost.

Gli alloggi sono un po' cari, a partire da €65,00 a camera. E anche per quanto riguarda i voli le tariffe non sono tra le più allettanti, certamente bisogna prenotare in largo anticipo la vacanza così da risparmiare.

Per la vita da mare è possibile risparmiare perché in ogni spiaggia e caletta c'è sempre la zona adibita alla balneazione libera, pertanto non è obbligatorio pagare i servizi di uno stabilimento (media di €15,00).

Per le escursioni guidate, soprattutto per raggiungere le altre isole, la soluzione più comoda è quella di affidarsi ai tour già organizzati che includono tutto.

Facendo una media tra le spese per cibo, servizi, alloggio e volo, risulta un week-end di media spesa, vediamo nel dettaglio:

  • Costi per mangiare: circa €38,00 al giorno a persona (compresi colazione, pranzo, cena)
  • Costi per musei e attrazioni: circa €55,00 a persona seguendo l'itinerario da noi suggerito
  • Trasporti: circa €30,00 al giorno per il noleggio di un'auto (€90,00 per l'intero weekend). Considerate invece €15,00 a tratta per il transfer da e per l'aeroporto in taxi
  • Hotel, alloggi e b&b: Hotel e b&b a partire da €65,00 a camera - guarda le offerte
  • Svago: da €25,00 a persona al giorno (compresi spuntini, caffè, aperitivi, drink, benzina... )
  • Costo complessivo di un weekend a Corfù: da €450,00 a persona (voli e/o transfer esclusi)

Prima di partire: consigli utili

  • Quando visitare Corfù: clima mediterraneo. Da giugno ad agosto le temperature salgono sensibilmente (anche fino 40°C), tuttavia l'isola è spazzata dal Meltemi che rinfresca l'aria e rende il soggiorno piacevole.
  • Come arrivare: atterrati all'aeroporto Ioannis Kapodostrias (nella periferia a su dell'isola) a soli 2 km dal capoluogo, il mezzo più comodo e veloce per raggiungere la vostra destinazione finale è il taxi (€15,00), in alternativa i bus N5 o N6 (€1,20) o transfer privato.
  • Dove dormire: le zone principali tra cui scegliere sono: Kerkyra o Kassiopi (est) con spiagge e mare molto belli; Sidari (nord) fondali bassi perfetto per i bambini, Paleokastritsa (ovest) mare top; Gouvia, Dassia e Ipsos (est) per i giovani.
  • Come muoversi: l'ideale è noleggiare un mezzo proprio (auto, da €30,00 al giorno o scooter, da €8,00 al giorno). Comodo anche il servizio autobus (ticket singolo €1,10, se acquistato direttamente sul mezzo €1,50, biglietto giornaliero €5,00).
  • Documenti utili: carta d'identità o passaporto in corso di validità.

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail

Domande frequenti su Corf¨

Inserisci una domanda
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Guida di Corf¨

Torna su