Acropoli Partenone Atene GreciaL'Attica è una regione della Grecia conosciuta soprattutto per il suo capoluogo, nonché capitale del Paese, Atene, considerata la culla della civiltà greca. Imperdibile, infatti, la visita al Partenone e alla sua Acropoli. Tuttavia, l'Attica è una regione molto visitata anche per le sue spiagge, che si sviluppano sia lungo la costa continentale da Atene a Capo Sounion, sia nelle sue piccole isole, considerate delle vere e proprie perle dell'Egeo.

State pensando di visitare questa parte della Grecia? Allora ecco per voi una piccola guida sulla regione dell'Attica: dove si trova, quando andare e cosa vedere!

Viaggiare informati: info utili

  • Abitanti: 3.742.000
  • Capoluogo: Atene
  • Lingue: greco
  • Moneta locale: euro (€)
  • Clima: mediterraneo, con estati calde e asciutte e inverni miti e più piovosi
  • Distanza dall'Italia: Roma e Atene distano circa 1.200 km (2 h di volo)
  • Assicurazione di viaggio/sanitaria: consigliata. Con noi ottieni uno sconto del 10% e hai copertura completa, assicurazione medica h24 e consulenza telefonica illimitata – fai un preventivo gratis

Dove si trova e come arrivare

L'Attica è la regione della Grecia con capoluogo Atene. Prevalentemente montuosa, si estende su tutta l'omonima penisola che si affaccia sul Mar Egeo. A Est è delimitata dal Monte Imeto, a nord dal Monte Pendeli e a ovest dai Monti Aigaleo. Infine, il Monte Parnete separa la regione da quella della Beozia.

L'aeroporto principale è quello di Atene, collegato all'Italia da numerosi voli diretti (2 ore circa) il cui numero aumenta durante il periodo estivo - confronta i voli

Le città principali

  1. Atene: per la presenza del porto e dell'aeroporto, che la collega con le principali città europee e con le destinazioni minori. Per il suo importante patrimonio culturale, vi consigliamo di dedicarle almeno un tre giorni
  2. Capo Sounion: nella parte più meridionale della regione, è un ottimo punto di partenza per l'esplorazione della costa meridionale e le sue spiagge, nonché sito archeologico di rilevante importanza
  3. Aegina: una delle principali isole dell'Attica, perfetta per la bellezza delle sue spiagge. Inoltre, è il punto di partenza perfetto per escursioni anche in località e isole vicine

10 cose da vedere: i luoghi di interesse nella Regione dell'Attica

Acropoli di Atene
Plaka di Atene
Museo Nazionale di Atene
Pireo, il porto della città di Atene
Capo Sounion
Isola di Hydra
Isola di Spetses
Isola di Aegina
Maratona
Mesogia
1/10

  1. Acropoli di Atene, la collina dove sorge il Partenone, il più grande simbolo della cultura greca. Di sera, tutta illuminata, è un faro sulla città di Atene
  2. Plaka di Atene rappresenta il quartiere ai piedi dell'acropoli di Atene. È molto conosciuto per essere ricco di taverne e di negozietti tutti colorati
  3. Museo Nazionale di Atene è lo scrigno dove sono conservati grandi tesori dell'antica cultura greca, tra cui alcune metope del Partenone. Si trova in pieno centro
  4. Pireo, il porto della città di Atene. Pur trattandosi del luogo in cui arrivano e partono numerose navi mercantili e alcune da crociera, conserva il tipo fascino portuale, soprattutto la sera, con i suoi locali
  5. Capo Sounion, si trova all'estremità meridionale dell'isola e ospita il famoso Tempio di Poseidone, oltre a offrire una magnifica vista sul Mar Egeo
  6. Isola di Hydra, una piccola isola caratterizzata dall'assenza di mezzi a motore. L'unico modo per visitare Hydra è a piedi o a dorso di un asinello
  7. Isola di Spetses, un'altra piccola ma incantevole isola, caratterizzata da un lungomare che conduce al porto antico e alla chiesa di Agia Paraskevi
  8. Isola di Aegina, una delle più grandi isole dell'Attica, vanta chiese bizantine, siti archeologici, nonché piccoli borghi dalle vie tortuose, che si sviluppano intorno al mare cristallino.
  9. Maratona, un sito storico molto conosciuto poiché ricorda la vittoria degli Ateniesi contro i Persiani durante le guerre persiane del 490 a.C.
  10. Mesogia, la regione dei grandi vigneti, molto frequentata in ogni periodo dell'anno dagli appassionati di turismo enogastronomico, grazie alla presenza di numerose cantine.

I principali itinerari nell'Attica

acropoli partenone atene grecia 2L'Attica si caratterizza soprattutto per essere il polo culturale della Grecia e per le sue piccole isole, con spiagge meravigliose.

E' quindi perfetta per qualsiasi tipologia di vacanza: se siete più interessati alla cultura, potrete fare base ad Atene e visitare i suoi bellissimi dintorni, se volete fare solo mare e relax potrete scegliere una delle tante isole o una città lungo le cose. E se cercate una via di mezzo non preoccupatevi, c'è una soluzione anche a questo.

Ecco alcuni itinerari da cui potete prendere spunto per organizzare al meglio la vostra vacanza:

  1. Antica Grecia: itinerario più classico di 5 giorni, con base Atene. Prevede la scoperta della capitale, visitando i punti principali della città, come l'Acropoli, il Museo e Pizza Syntagma, e l'escursione di un giorno a Capo Sounion e per il tempio di Poseidone
  2. Atene e le spiagge: indicato per chi ama combinare la cultura con un po' di relax balneare, questo itinerario prevede 2 notti ad Atene, per scoprire la città, e poi il trasferimento lungo la costa, per rilassarsi sulle spiagge di Elefsis e Megara, note località costiere
  3. Le isole dell'Attica: arrivati ad Atene, raggiungiamo immediatamente il Pireo per imbarcarci alla volta delle isole più conosciute dell'Attica. Sarà prima la volta di Hydra, seguita da Spetses, per poi concludere il nostro itinerario a Aegina, la più grande delle isole, che consente anche numerose escursioni. Consigliata almeno una settimana di tempo

Le 10 spiagge più belle

1 - Paleo Falirou, Atene


Questa spiaggia deve il suo nome al nome originario del vecchio porto della città ed è caratterizzata in primo luogo dalla presenza di acque basse, che la rendono accessibile a tutti.

Inoltre, un'ulteriore peculiarità di Paleo Falirou è la vicinanza con Atene, giusto una manciata di chilometri, da cui eredita la vita frenetica e la ricchezza in termini di strutture ricettive e di taverne, nelle quali trascorrere anche la serata o fermarsi semplicemente per un aperitivo.

Dove si trova: località di Palaio Faliro, a 8 km da Atene. Raggiungibile in auto (18 min) o con il bus linea 126, 106 o A2 dal centro di Atene (25 min, costo medio a tratta €2,00) - Ottieni indicazioni

2 - Alimos, Atene


A soli 10 km da Atene, questa spiaggia è il paradiso per gli amanti degli sport acquatici, come il windsurf o lo sci d'acqua, che vengono praticati soprattutto al largo dell'ampia distesa di ciottoli che caratterizza la zona.

Proprio per la versatilità della spiaggia e per la sua vicinanza alla capitale, bisogna prendere nota che Alimos è una meta molto frequentata non appena inizia la bella stagione ad Atene, per cui è molto facile trovare gli ateniesi in cerca di un'ora di relax.

Dove si trova: località di Alimos, a 10 km da Atene. Raggiungibile in auto (11 min), con la linea T5 del tram (36 min, €2,00), o con il bus linee A2 e B2 dal centro di Atene (37 min, costo medio a tratta €2,00) - Ottieni indicazioni

3 - Ellinikò, Atene

Questa frequentata località balneare rientra in un grande progetto di riqualificazione che ha interessato l'area di Atene e dintorni per cui, da diversi anni, è meta di chi ama servizi di lusso e un pizzico di mondanità.

La spiaggia di Ellinikò, infatti, è caratterizzata dalla presenza di hotel di lusso, centri sportivi polivalenti e un bel Casinò. Tuttavia, gran parte del lungomare è stato adibito a spiaggia libera, per cui è amato davvero da tutti.

Dove si trova: sul versante occidentale dell'Attica, a 11 km da Atene. Raggiungibile in auto (23 min), con la linea M2 della metro (20 min, €2,00) o con la linea A3 dell'autobus (45 min, costo medio a tratta €2,00) - Ottieni indicazioni

4 - Glyfada, Atene


La spiaggia di Glyfada è caratterizzata da un'anima versatile: di giorno, è molto apprezzata dalle famiglie, grazie ai suoi litorali bassi e alla lunga distesa di sabbia, che la rende adatta anche a chi ha dei bimbi piccoli che vogliono divertirsi sulla spiaggia.

Di sera, invece, si trasforma in una meta molto ambita dagli amanti della movida, della discoteca e dei party esclusivi: Glyfada, infatti, è soprannominata la Beverly Hills greca ed è raggiunta anche dai personaggi del jet set locale.

Dove si trova: a circa 16 km da Atene. Raggiungibile in auto (26 minuti), con la linea T5 del tram (55 min, €2,00), con la linea M della metro (20 min, €2,00) o con la linee A3 dell'autobus (55 min, €2,00) - Ottieni indicazioni

5 - Vouliagmeni, Atene


Per gli amanti della natura, non c'è destinazione migliore di Vouliagmeni: qui, difatti, il verde è ancora selvaggio e lussureggiante rispetto alle grandi costruzioni anche se, le poche che sono situate qui, sono destinate per lo a chi è alla ricerca di servizi lussuosi.

Non manca, infatti, una piccola darsena alla quale sono attraccati facoltosi yacht, anche se la caratteristica predominante è il paesaggio, anche grazie al lago di Vouliagmeni, incastonato in una grotta calcarea.

Dove si trova: su un piccolo promontorio a circa 20 km da Atene. Raggiungibile in auto (33 min), o con le linee A3 + 122 dell'autobus (cambio a Ellenikò, 1 h30 min, €3,00) - Ottieni indicazioni

6 - Varkiza, Atene


La spiaggia di Varkiza è il paradiso per gli amanti del windsurf e degli sport, poiché tutt'intorno vi sono campi da tennis, impianti sportivi e di pallavolo.

Ma Varkiza affascina anche per il suo caratteristico centro turistico, che si è sviluppato a partire da un antico villaggio di pescatori. La sua sabbia fine, con le spiagge libere, è dunque l'ideale per chi è alla ricerca di una giornata di mare molto dinamica.

Dove si trova: a 27 km da Atene. Raggiungibile in auto (38 min) o con le linee A3 + 122/171 dell'autobus (cambio a Ellenikò, 1 h 30 min, €3,00) - Ottieni indicazioni

7 - Capo Sounion, Atene


Probabilmente la più suggestiva delle spiagge in Attica, questa di Capo Sounion si contraddistingue dalle altre per la natura selvaggia che la circonda e per l'impareggiabile veduta, che sconfina sul Tempio di Poseidone e le sue colonne.

Dopo la visita ai famosi resti, infatti, è possibile abbandonarsi al relax più totale sulla sabbia dorata che caratterizza questa spiaggia. Qui, nonostante l'ambiente incontaminato, è comunque possibile trovare servizi e stabilimenti balneari per i turisti.

Dove si trova: a 77 km da Atene, ci sono diversi collegamenti diretti con gli autobus dalla capitale, anche grazie alla presenza del sito archeologico. Raggiungibile in auto (1 h), con il bus diretto della linea KTEL (2 h, da €5,00) o con tour organizzato - Ottieni indicazioni
VEDI ANCHE: Escursioni da Atene: le migliori gite di un giorno nei dintorni di Atene

8 - Schinias, Maratona


Sul versante orientale dell'Attica si trova la spiaggia di Schinias, molto amata per le occasioni di svago e di divertimento, anche di sera. Di giorno, beach bar animati e scuole di sport acquatici; di sera, locali, ristoranti e discoteche per completare la giornata dopo le ore trascorse al mare.

Il litorale è caratterizzato da spiagge lunghe e sabbiose. Qui potrete anche fare snorkeling. La località è molto frequentata anche per la vicinanza al sito archeologico di Maratona rappresentando, così, un'occasione di svago dopo un momento culturale.

Dove si trova: versante orientale dell'Attica, a 49 km da Atene. Si consiglia il noleggio di un'auto (70 min, da €25,00/giorno) poiché non ci sono collegamenti fino alla spiaggia con i mezzi pubblici - Ottieni indicazioni

9 - Erotospilia, Porto Rafti


A sud-est di Atene, la spiaggia di Erotospilia si caratterizza per uno scenario di sabbia fine e dorata, intervallato da rocce naturali e natura incontaminata, per una perfetta giornata di relax.

Tutt'intorno, però, la località brulica di tavernette, beach bar, ristoranti etnici e locali alla moda. Questo fa sì che Erotospilia sia molto frequentata soprattutto dai giovani, che sono alla ricerca di divertimento e di posti alla moda dove svagarsi dopo una giornata di mare.

Dove si trova: a meno di 50 km da Atene, sul versante sud-est; si consiglia il noleggio auto (55 min, da €25,00/giorno) poiché non ci sono collegamenti fino alla spiaggia con i mezzi pubblici - Ottieni indicazioni

10 - Paralia Avlaki, Porto Rafti


Sempre sul versante orientale della penisola dell'Attica, Paralia è il luogo perfetto per chi è alla ricerca di tranquillità. La maggior parte delle spiagge sono libere e la località è la destinazione preferita dagli amanti della libertà più assoluta, come ad esempio i naturisti, che qui trovano luoghi a loro riservati.

Restano comunque, nei paraggi della spiaggia, numerose opportunità di svago soprattutto notturno, grazie alla presenza di ristoranti e locali cocktail e aperitivi a suon di musica.

Dove si trova: a sud est di Atene, a 47 km dalla città. Si consiglia il noleggio di un'auto (45 min, da €25,00/giorno) poiché non ci sono collegamenti fino alla spiaggia con i mezzi pubblici - Ottieni indicazioni

Cosa fare in Attica: escursioni e tour

Quando andare? Info su clima e periodo migliore

Mese Temperature medie (min/max) Precipitazioni (giorni/mm)
Gennaio 5 / 12° 13 gg / 60 mm
Febbraio 5 / 13° 10 gg / 50 mm
Marzo 7 / 16° 10 gg / 40 mm
Aprile 10 / 20° 8 gg / 30 mm
Maggio 14 / 26° 6 gg / 20 mm
Giugno 18 / 31° 4 gg / 10 mm
Luglio 21 / 33° 2 gg / 10 mm
Agosto 21 / 33° 2 gg / 10 mm
Settembre 17 / 29° 3 gg / 10 mm
Ottobre 13 / 23° 7 gg / 50 mm
Novembre 10 / 18° 10 gg / 60 mm
Dicembre 7 / 14° 12 gg / 70 mm
  • Clima: di tipo mediterraneo. Le temperature medie delle stagioni intermedie sono intorno ai 20°. gli inverni non sono mai eccessivamente rigidi. Le estati sono invece calde, con massime di 33° ma con possibili picchi di 40°
  • Periodo migliore: la primavera per gli itinerari culturali, che prevedano anche visite ai siti archologici (roventi d'estate); l'estate per godere appieno delle spiagge e del mare cristallino
  • Periodo da evitare: l'inverno, non perché faccia eccessivamente freddo, ma perché può essere spesso piovoso. Inoltre, ad eccezione di Atene, le altre località turistiche possono essere deserte o poco frequentate

Quanto costa una vacanza in Attica? Prezzi, offerte e consigli

aegina grecia isola turismo mare 2Pur essendo una regione frequentata prevalentemente nei mesi estivi, in cui i prezzi magari tendono a lievitare, l'Attica conserva comunque un carattere di basso profilo e la vita è abbastanza economica.

Dall'Italia partono diversi voli diretti per Atene, sia di compagnie di bandiera che compagnie low cost, quindi potrete trovare molte offerte! I costi medi di una sistemazione partono dai €30,00, mentre potrete gustare ottimi piatti tipici greci a partire da soli €10,00. Essendo una zona molto richiesta nella bella stagione, la regola che vige è sempre la stessa: prima si prenota meglio è, soprattutto per trovare buone offerte.

Poi in base alla vacanza che vorrete fare, potrete decidere in quale città fare base e come gestire la questione degli spostamenti. Se fate base ad Atene sarà abbastanza semplice muoversi in tutti i suoi dintorni, mentre per raggiungere le isole dovrete arrivare al Pireo e da li prendere uno dei tanti traghetti. Se volete spostarvi liberamente, l'auto a noleggio può essere una buona soluzione (da €20,00/giorno).

Assicurazione di viaggio: il nostro consiglio

Noi ci affidiamo sempre alla compagnia Compagnia di assicurazioni, che fornisce una copertura completa a dei prezzi assolutamente competitivi.
Inoltre mettono a disposizione un'assistenza clienti, un call center sempre attivo e l'assicurazione medica h24 con consulenza medica telefonica Illimitata: sappiamo bene che quando ci si trova all'estero in situazioni di emergenza, trovare un consulente sempre pronto a rispondere è la cosa più importante.
Visita il loro sito e ricevi uno sconto del 10% sulla tua polizza riservato agli utenti di Travel365.