Rodi Grecia Vacanze Egeo Isola 2Se pensate che Rodi sia un'isola troppo turistica e che offra solo spiaggia, mare e divertimento notturno, vi sbagliate. Si tratta infatti di un'isola che vanta una storia molto ricca che ha lasciato numerose testimonianze. Rodi è pertanto visitabile anche come meta culturale. Famosa per il suo celebre Colosso, una delle 7 Meraviglie del Mondo Antico, è la più grande delle isole del Dodecaneso e la più orientale delle maggiori isole dell'Egeo.

Un'isola a un paio d'ore di volo dall'italia e che può accontentare davvero tutti per la sua varietà! Scopriamo quindi come organizzare un viaggio a Rodi, in Grecia: dove si trova, quando andare e cosa vedere!

Viaggiare informati: info utili

  • Abitanti: 163.476
  • Capoluogo: Rodi
  • Lingue: greco moderno
  • Moneta locale: euro (€)
  • Clima: mediterraneo, con inverni miti e piovosi, ed estati calde e soleggiate. Temperatura media di gennaio e febbraio di 12°, quella di agosto è di 27°
  • Fuso orario: GMT+2 (+1h rispetto all'Italia)
  • Requisiti d'ingresso: carta d'identità valida per l'espatrio o passaporto in corso di validità
  • Distanza dall'Italia: 1.484,06 km (3 h di volo)

Dove si trova

Rodi è la più grande delle isole del Dodecaneso, nonché la più orientale delle maggiori isole dell'Egeo. È situata a circa 17,7 km dalle coste della Turchia e il versante sud orientale è bagnato dal Mar di Levante.

Come arrivare e come muoversi

  • In aereo: l'isola è dotata di un aeroporto internazionale ben collegato alle principali città italiane anche con voli low cost in circa 3 ore di volo - confronta i voli
  • Via mare: dal porto del Pireo di Atene partono traghetti diretti che impiegano circa 13 ore. Collegamenti in estate anche da Mykonos, Creta e le altre isole del Dodecaneso
  • Come muoversi: il consiglio è quello di noleggiare un'auto, un quad o uno scooter. Tuttavia sono disponibili anche efficienti bus che collegano anche con le località limitrofe, e per il centro c'è un comodo trenino che fa il giro.

Quando andare? Info su clima e periodo migliore

Mese Temperature medie (min/max) Precipitazioni (giorni/mm)
Gennaio 9 / 15° 11 gg / 150 mm
Febbraio 9 / 15° 9 gg / 120 mm
Marzo 10 / 17° 7 gg / 75 mm
Aprile 13 / 20° 3 gg / 25 mm
Maggio 16 / 24° 2 gg / 15 mm
Giugno 20 / 28° 0 gg / 3 mm
Luglio 22 / 31° 0 gg / 0 mm
Agosto 23 / 31° 0 gg / 0 mm
Settembre 20 / 28° 1 gg / 7 mm
Ottobre 17 / 24° 5 gg / 65 mm
Novembre 13 / 20° 6 gg / 90 mm
Dicembre 10 / 17° 11 gg / 145 mm
  • Clima: mediterraneo, con inverni miti e piovosi ed estati calde e soleggiate. In estate si registrano punte massime di 35°
  • Periodo migliore: per fare vita da spiaggia il periodo migliore va da giugno a metà settembre; per visitare i resti dell'Antica Grecia, il periodo migliore è la primavera (aprile e maggio)
  • Periodo da evitare: l'inverno e l'autunno non sono particolarmente freddi, ma piove spesso
  • Consigli: a inizio giugno può fare ancora un po' fresco la sera, meglio avere con sè una felpa o un maglioncino. A maggio il mare è freddo per fare il bagno, e in alcuni giorni c'è un'aria un po' troppo fresca per prendere il sole. Per la vita da spiagga preferite luglio, agosto può essere molto affollato

10 cose da vedere: spiagge e luoghi di interesse

1 - Città vecchia Rodi
2 - Acropoli di Lindos
3 - Baia di Anthony Quinn
4 - Faliraki Beach
5 - Prassonissi
6 - Kamiros
7 - Valle delle Farfalle
9 - Nea Agorà
Porto di Mandraki
1/10

  1. Città vecchia: Patrimonio Mondiale dell'UNESCO, si tratta della città fortificata più grande e meglio preservata di tutta Europa. La sua fisionomia si intreccia alla storia all'Ordine dei Cavalieri di San Giovanni. Per un primo approccio, consigliato il giro della città in autobus turistico
  2. Lindo: caratteristico paesino greco, un tempo abitato da pescatori e uomini di mare. Un intrico di viuzze da esplorare senza meta, costellato da graziose casette bianche. Da visitare con una gita in barca di un giorno da Rodi
  3. Baia di Anthony Quinn: la spiaggia più famosa di Rodi, il cui nome deriva dal celebre attore protagonista del film "I cannoni di Navarone", che proprio qui venne girato
  4. Spiaggia di Faliraki: popolare località turistica sulla costa ovest dell'isola. È una spiaggia attrezzata, dotata di tutti i servizi, perfetta per famiglie in cerca di comodità, ma anche per i giovani che possono praticare vari sport acquatici. La zona è famosa anche per la vivace vita notturna
  5. Prassonissi: chiamata "la spiaggia dei due mari", è una lingua di sabbia che divide il mare Egeo a nord dal mar Mediterraneo a sud, creando due baie distinte. In estate il Meltemi che soffia vigoroso attira moltissimi surfisti
  6. Kamiros: importante sito archeologico i cui resti rinvenuti raccontano di una città fiorente, dedita all'agricoltura e ai commerci. Come Pompei ed Ercolano, Kamiros fu distrutta nel 226 a. C. da un violentissimo terremoto
  7. Valle delle Farfalle: uno dei migliori habitat europei per le farfalle Callimorpha Quadripunctaria. Si trova nel nord dell'isola, a 26 km dalla città di Rodi. Tra giugno e settembre è possibile osservare centinaia di farfalle che coprono tutti gli alberi
  8. Monastero di Tsambika: piccola chiesa bizantina in cima ad una montagna (300 gradini per arrivarci) da dove si può ammirare una magnifica vista sulla spiaggia di Tsambika e sulla maggior parte di Rodi
  9. Nea Agorà: la città nuova caratterizzata da edifici affacciati sul mare. Il cuore pulsante della Nea Agorà è il mercato nuovo. Tra gli edifici più rappresentativi: il Municipio, il Palazzo delle Poste e la Cattedrale dell'Annunciazione
  10. Porto di Mandraki: zona molto suggestiva dove convivono i caratteristici pescherecci con le imbarcazioni più lussuose. Tre mulini a vento abbelliscono la darsena

Cosa vedere a Rodi in un giorno: itinerario consigliato

Rodi non è di certo un'isola piccola, sicuramente in un giorno non avrete la possibilità di visitarla tutta, meglio concentrarsi sulla città principale e sul centro medievale. Al pomeriggio magari ci si può rilassare in spiaggia o fare un giro in barca.

Prima volta a Rodi? Per ottimizzare i tempi ed avere un primo approccio con la città, ti consigliamo di prenotare un tour in Segway della città vecchia con guida locale o un tour in autobus panoramico scoperto.

  1. 9:00 - tour della città medievale: Palazzo del Gran Maestro dei Cavalieri di Rodi, la Via dei Cavalieri e le mura fortificate (info e costi sul tour qui)
  2. 11:30 - città moderna di Mandraki
  3. 13:30 - Acropoli di Rodi e Monte Smith
  4. 15:00 - Elli Beach, la spiaggia del Colosso di Rodi
  5. 18:30 - crociera in gommone al tramonto con champagne (info e costi qui)
  6. 21:00 - Cena e serata nella Bar Street

Cosa fare a Rodi: escursioni e tour

Quanto costa una vacanza a Rodi? Prezzi, offerte e consigli

rodi grecia vacanze egeo isola 2Se viaggiate low cost, Rodi è l'isola che fa per voi. Non è affatto costosa e, anzi, si riesce a spendere meno che in Italia. Evitando l'altissima stagione e i weekend, per quanto riguarda i voli si possono trovare ottime occasioni, mentre per l'alloggio, la soluzione più comodo ed economica è quella di un appartamento. Ce ne sono tantissimi e di tutte le metrature. Per mangiare, basta evitare i ristoranti turistici, più che altro per mangiare meglio ed ovviamente spendere anche di meno.

Noleggiare un mezzo di trasporto è il metodo migliore per spostarsi; per i prezzi, considerate che in pieno agosto un'auto media costa circa €35,00. Se optate per il quad o il motorino risparmierete sicuramente ma dovete tener conto del caldo torrido in determinati mesi. Ma uno dei modi migliori per godersi l'isola è sicuramente via mare! Non perdete quindi l'occasione di godervi almeno una crociera in catamarano o di visitare il villaggio di Lindo con una gita in barca di un giorno da Rodi città!