Cosa vedere a Zagabria in 3 giorni

Cosa vedere a Zagabria in 3 giorni. Itinerario dei posti da non perdere assolutamente. Consigli utili per visitare Zagabria in un weekend!

panorama zagabriaCapitale della Repubblica di Croazia, Zagabria è una città abitata da circa 800 mila abitanti; non è una metropoli caotica ma una un luogo da visitare tranquillamente a piedi o con i mezzi pubblici.
L'atmosfera che la avvolge è frizzante ma allo stesso tempo rilassata, ideale per trascorrere qualche giorno tra musei, gallerie d'arte e ottimi ristoranti.
VEDI ANCHE: 10 Cose da vedere assolutamente a Zagabria

Prima di partire: consigli utili

  • Quando visitare Zagabria: l'estate è la stagione migliore per via delle temperature più calde, ma la città è apprezzabile in ogni periodo dell'anno, magari in occasione di alcuni eventi/ricorrenze. A luglio si svolgono le manifestazioni dedicate alla musica popolare, ad Aprile si tiene la biennale di Musica, a maggio è possibile partecipare a numerosi eventi e concerti gratuiti, in autunno si tiene la Fiera Internazionale d'Autunno consigliata ad appassionati di scienza e tecnologia. Infine per Natale vengono allestiti dei bellissimi mercatini. Per maggiori info, visita l'articolo: quando andare a Zagabria - clima, periodo migliore e consigli mese per mese.
  • Come arrivare: l'aeroporto Franjo Trudman si trova a 19 km dal centro, ed è collegato tramite la navetta shuttle (costo 30 kunas, €4,00 circa) o il bus 290 (8 kunas, €1,08). inoltre, Zagabria è facilmente raggiungibile dal nord Italia in auto. Da Trieste dista appena 191 Km, ovvero 2 ore e 39 minuti. Per tale motivo, l'aeroporto di Trieste può essere un'altra valida alternativa (distante 243 km da Zagabria, circa 2 ore e 40 minuti in auto). Voli a partire da €148,00 - guarda le offerte
  • Dove dormire: La zona migliore dove dormire a Zagabria è la città Alta, comoda alle diverse attrazioni e ricca di ristoranti, hotel e alloggi. Hotel e b&b a partire da €70,00 a camera - guarda le offerte
  • Come muoversi: per visitare Zagabria è sufficiente spostarsi a piedi; nel caso si usino i mezzi pubblici, il tram numero 5 e molte linee bus collegano l'autostazione (meta dello shuttle bus) con qualsiasi parte della città. Il biglietto singolo costa 10 Kune, circa €1,50, la card da 24 ore €4,00 e quella dei 3 giorni €9,50. Per maggiori info, visita l'articolo: come muoversi a Zagabria - info, costi e consigli.
  • Altro: la moneta ufficiale è la Kuna (1 kuna = €0,13; €1,00=7 kuna circa) e per i cittadini europei è sufficiente la carta d'Identità come documento ufficiale di riconoscimento.

Giorno 1

Mostra Mappa

1 - Mattina: Colazione, Cattedrale dell'Assunzione della Beata Vergine, Dolac Market, Ban Jalacic, Museo di Arte Moderna Galerijia Klovicevi Dvori

guglie cattedrale zagabriaIniziate la vostra giornata con una colazione alla Pasticceria Amelie, (15 Kn, €2,00) nella città Alta di Zagabria (se soggiornate nella parte bassa potete prendere la funicolare per raggiungere questa zona).
Da qui andate a visitare la famosissima Cattedrale dell'Assunzione della Beata Vergine, una struttura neo gotica coronata da 2 guglie identiche (orario lun-sab 10:00-17:00, domenica 13:00-17:00, ingresso gratuito).
Oltre alla chiesa e al palazzo vescovile, questa è la zona dove si trova l'antico quartiere Kaptol dove si concentrano molti edifici legati alla Chiesa, come il seminario, la casa Kovacic dalle linee barocche, il teatro Komedija, il convento dei francescani, la chiesa di San Francesco, il Parco Opatovina oltre ad alcune librerie di temi religiosi.

In 2 minuti raggiungete il famosissimo Dolac Market, un mercato contadino dove gli agricoltori vengono a vendere la propria merce. Questo luogo è un perfetto mix tra mercato coperto e mercato all'aperto dove potrete acquistare oggetti di legno tipici dell'arte contadina (orario tutti i giorni dalle 07:00-15:00, esclusi festivi).
Nelle vicinanze si trova anche Ban Jelacic la piazza più famosa della parte antica della città che segna il confine tra zona medievale e città asburgica; al centro spicca la statua equestre in bronzo, simbolo di Zagabria, sul lato ovest c'è la fontana Mandusevac e tutti intorno palazzi decorati.
Da qui in 7 minuti a piedi raggiungete l'ultima attrazione della mattinata, la Galerija Klovicevi Dvori, il museo di arte Moderna su tre piani che dispone di 2 mila 630 metri quadrati di spazio espositivo e oltre 2 mila opere e si trova all'interno dell'antico monastero dei gesuiti (mart-dom 11:00-19:00; ingresso 30kn, €4,00).

2 - Pomeriggio: Pranzo, Piazza San Marco, Chiesa di San Marco, Museo delle Relazioni interrotte, Torre Kula Lotrscak

chiesa san marco zagabriaFermatevi per pranzo da Otto &Frank, un locale accogliente dove potrete trovare qualcosa di stuzzicante per rifocillarvi.
Nel pomeriggio andate poi a visitare
Raggiungete Piazza San Marco, Trg Svetog Marka, dove si trova il Sabor, ovvero il parlamento croato in stile neoclassico, il Palazzo Urbano sede del presidente della Repubblica e la Chiesa di San Marco. Questo edificio religioso è il simbolo della città, colorato e con un tetto costruito in piastrelle smaltate (orario tutti i giorni 07:30-18:00).

Vi consigliamo poi di andare a visitare il Museo delle Relazioni interrotte, un luogo insolito e particolare dedicato ai cuori infranti che espone diversi reperti donati dalle coppie "scoppiate" ( lun-dom 9:00-21:00, ingresso 30 Kn, €4,00).
Terminate il vostro pomeriggio con la visita della Torre Kula Lotrscak costruita a metà del XIII secolo, salite in cima per avere una vista a 360° di Zagabria e infine visitate la galleria che si trova al suo interno (lu-sab 9:00-21:00, domenica 10:21, ingresso 20 kn, €3,00).

3 - Sera: cena e dopo cena in Ivana Tkalčićeva ulica

Per cena raggiungete il Mali Medo ( nella zona bassa, a10 minuti a piedi dalla Torre) un ristorante con tavoli anche all'aperto per le cene estive specializzato in piatti tipici (75 Kn, €10,00 circa).
Per concludere la giornata potete fare una passeggiata per la centralissima e movimentata Via Ivana Tkcalciceva piena di locali e pub.

In sintesi:

Giorno 2

Mostra Mappa

1 - Mattina: Cimitero Mirogoj, Colazione,Piazza Predarovica, Piazza Tito, Teatro Nazionale Croato, Museo dell'Arte e dell'Artigianato

scorci zagabriaIniziate la mattina con la visita al Cimitero Mirogoj, un'opera architettonica di metà ‘800 che ospita al suo interno le tombe di personaggi illustri (bus 106/203/226 da Kaptol a Mirogoj Arkade, 13 minuti, orario cimitero tutti i giorni 7:30-18:00).

Tornate poi verso il centro e scendendo a Kaptol fate una buona colazione da Johann Franck (25 Kn, €3,50), un bel bar nel centro di Zagabria.
Da qui raggiungete velocemente la parte bassa della città; andate alla vicina piazza Petra Predarovica, uno dei posti più amati e frequentati dagli abitanti di Zagabria dove si trova un meraviglioso mercato dei fiori e si esibiscono numerosi artisti di strada. Concludete la mattinata nella ex Piazza Maresciallo Tito, una delle più belle e scenografiche della città: al centro si trova il Teatro Nazionale circondato da un bel giardino, la sede dell'Università di Zagabria e dall'altra parte della strada il Museo dell'Arte e dell'Artigianato, che vi suggeriamo di visitare (lu-sab 10:00-19:00, domenica 10:00-14:00 , ingresso 40 kn, €5,50).

2 - Pomeriggio: Pranzo, Museo Mimara, Giardino Botanico, Padiglione artistico

palazzi storici zagabriaPer pranzo fermatevi al Papica, un chiosco che serve i migliori hamburgher della città. Dopo esservi rifocillati visitate il Museo Mimara, lo spazio culturale più importante di Zagabria che comprende una collezione d'arte europee e provenienti dal Medio Evo e vi lascerà a bocca aperta di fronte alle opere di Raffaello e Degas (orari:mar-merc-ven-sab 10:00-17:00, giov 10:00-19:00, domenica 10:00-14:00; ingresso 30 Kr, €4,00).

Se il tempo e la stagione ve lo consentono, dopo aver visto il museo, dirigetevi al vicino Giardino Botanico che ospita circa 10 mila esemplari di piante, molte provenienti dai Tropici, su una superficie di 5 ettari (dal 1° aprile al 1° novembre lun e mart 9:00-14:30, merc-dom 9:00-19:00; ingresso gratuito).

3 - Sera: Cena e dopo cena in zona Tkalčićeva

Per la serata tornate sulla via Tkalčićeva, la strada pedonale piena di locali dove mangiare e bere qualcosa.
Cenate in una traversa, al ristorante La Struk che serve ottimi piatti tipici a prezzi contenuti e poi raggiungete il Bar 45 (Ottieni indicazioni) per una buona birra.

In sintesi:

Giorno 3

Mostra Mappa

1 - Mattina: Colazione, Castello di Medvedgrad

mezzi pubblici zagabriaIniziate il vostro ultimo giorno a Zagabria con una colazione al Eli's Caffè vicino alla fermata del bus. Alla fermata Britanski Trg prendete le linee 102 e 140 che in circa 1 ora vi lasciano a Kraljicin zdenac e da qui con una bella camminata di 30 minuti nei boschi arriverete al Castello di Medvedgrad.
In alternative potete arrivare in auto in 20 minuti circa procedendo in direzione nord su Nova ves prima e seguendo le indicazioni per Gornji Luksic poi fino ad arrivare al bivio per prilaz kraljicinom zdencu.

Questa fortezza domina la città ed ha un bellissimo panorama che affaccia su gran parte della Croazia settentrionale (orario: maggio-settembre tutti i giorni (tranne lunedì) 11:00-19:00; ottobre 10:00-18:00, novembre 8:30-16:00, dicembre-marzo chiuso, aprile solo sab-dom dalle 11:00 alle 19:00. Ingresso 15 kn , €2,00).

2 - Pomeriggio: Pranzo, Museo di Arte Naif, Chiesa di Santa Caterina e Stone Gate

cattedrale zagabria vecchiaUna volta rientrati in città (autobus 140 e 14 scendete alla fermata Trg j.JElacica) raggiungete il Pod GRickim Topom Food & Bar Cafe, un bellissimo locale vicino alla Torre nella parte alta della città. Mangiate qualche piatto tipico e poi con calma andate a visitate il Museo Croato di Arte naif a due minuti a piedi.
La pinacoteca si trova all'interno di un bellissimo palazzo settecentesco e qui potrete ammirare moltissime opere d'arte, dipinti e sculture di artisti croati (mart-dom 10:00-18:00, ingresso 20 Kn, €3,00 circa).

Poi andate alla Chiesa di Santa Caterina, un esempio di arte barocca meraviglioso sebbene abbia subito diversi danni a causa di terremoti e incendi.
Prima di concludere la giornata raggiungete la Stone Gate uno dei luoghi più suggestivi della città che rappresenta una delle ultime testimonianze storiche della monarchia ungherese.
Venne costruito per proteggere la città dagli attacchi dei mongoli nel 1241 e si è poi dimostrato il posto più sicuro.

3 - Sera: Cena e Pub

Concludete il vostro soggiorno a Zagabria con una buona e tipica cena al Ristorante Agava e terminate la serata bevendo una delle tante birre del Cafe Bar Domus Ottieni indicazioni.

In sintesi:

Quanto costa un weekend a Zagabria

Zagabria è una capitale piuttosto economica dove è possibile mangiare e dormire senza dover spendere tanto. Esistono poi diverse card per chi è interessato a visitare più musei, nonché dei pass che comprendono i trasporti.

  • Costi per mangiare: da €35,00 (circa 260 kn) al giorno a persona, compresi colazione, pranzo, cena
  • Costi per musei e attrazioni: da €25,00 (circa 185 kn) al giorno.
  • Trasporti: circa €18,00 (circa 133 kn) a persona per l'intero weekend. La card 3 giorni per i mezzi pubblici ha un costo di €9,50 (70 kn) più €8,00 (60 kn) per lo shuttle bus a/r da e a aeroporto.
  • Hotel, alloggi e b&b: Hotel e b&b a partire da €70,00 a camera - guarda le offerte
  • Svago: da €10,00 (circa 75 kn) a persona al giorno, compresi spuntini, caffè, aperitivi, drink, ecc.
  • Costo complessivo di un weekend a Zagabria: da €420,00 a persona, voli esclusi

Consigli, info utili e itinerari per visitare Zagabria

  • Qual è il periodo migliore per visitare Zagabria?
    Sono tanti i fattori che determinano il periodo o la stagione migliore per una destinazione: il clima, gli eventi e le ricorrenze, i prezzi. Se non avete ancora prenotato e volete essere certi di non beccare un periodo non proprio ideale, ecco tutte le info utili per decidere quando andare a Zagabria
  • Come ci si muove in città?
    A piedi, in metro, in bus... qual è il modo migliore per visitare Zagabria? Ecco tutte le info sulla mobilità, con mappe, disponibilità e prezzi dei mezzi pubblici, e consigli su come muoversi a Zagabria
  • Poco tempo a disposizione? Ecco l'itinerario di 1 giorno!
    Eh si, le cose da vedere sono sempre troppe e il tempo non basta mai! Ma nulla è perduto, meglio poco che niente, no? Ci abbiamo pensato noi a costruire degli itinerari ad hoc per non saltare i must di Zagabria: ecco cosa vedere in un giorno
  • Le attrazioni imperdibili in città
    In ogni città ci sono alcune cose che proprio non si possono perdere. Siete certi di conoscere tutti quanti i must, le attrazioni assolutamente imperdibili in città? Ecco un piccolo ripasso: le 10 cose da vedere assolutamente a Zagabria!
  • Le specialità tipiche e i migliori ristoranti di Zagabria
    Suvvia, non avrete mica intenzione di andare a Zagabria e mangiare al McDonald's... Ma certo che no, in ogni città ci sono delle specialità da provare assolutamente: ecco 10 cose da mangiare a Zagabria e dove!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su