Citta Paesaggio Urbano Architettura 1La Croazia è principalmente considerata una perfetta meta estiva, grazie alle magnifiche spiagge e al mare azzurro e cristallino. Tuttavia, dispone anche di città interessanti dal punto di vista storico e culturale, come ad esempio la sua capitale! Zagabria è una città entusiasmante da visitare in ogni stagione, in quanto dotata del fascino della vecchia Europa. Al tempo stesso presenta caratteristiche che la rendono una meta giovane e moderna, ricca di musei e gallerie d'arte contemporanea e spesso teatro di eventi culturali e musicali di grande interesse.

La città è tutta da esplorare e conoscere, in un'atmosfera tranquilla ma vivace: una meta adatta ad ogni tipo di viaggiatore. Se avete poco tempo a disposizione non preoccupatevi, ecco l'itinerario di Zagabria in un giorno!
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Zagabria

Itinerario di un giorno a Zagabria


zagabria croazia tetti vecchio 2L'itinerario prevede le tappe principali di Zagabria, escludendo musei e attrazioni che richiederebbero troppo tempo.

Si parte da una delle piazze più famose di Zagabria: Ban Josip Jelačić Square. Fermatevi a bere un caffè in uno dei tanti locali e poi raggiungete la piazza adiacente, dove si svolge ogni giorno il mercato di Dolac. Dopo una passeggiata tra le bancarelle, visitate la Cattedrale di Zagabria per poi prendere la piccola e famosa funivia che vi porterà nella Città Alta, dove visitare la Lotrscak Tower.

Dopo pranzo, raggiungete la piazza Markov dove si trova la famosa Chiesa di San Marco, per poi concludere il pomeriggio visitando il famoso e unico Museo delle Relazioni Interrotte, un must di Zagabria.

Infine, trascorrete la serata proprio nella Città Alta, centro della movida, ricca di ristoranti tipici in cui fermarsi a cena e locali in cui passare la serata!

  • Mattina: Ban Josip Jelačić Square (gratis), mercato di Dolac (gratis), Cattedrale di Zagabria (gratis), funivia (5,00 HKR/€0,65), Lotrscak Tower (20,00 HRK/€2,65)
  • Pomeriggio: Piazza Markov e Chiesa di San Marco (gratis), Museo delle Relazioni Interrotte (40,00 HRK/€5,30)
  • Sera: Città Alta (gratis)
  • Distanza percorsa: 1,7 km
  • Dove mangiare: Pranzo presso Bistro Vještica, Vranyczanyeva ul. 6 (Ottieni indicazioni) / Cena presso Pivnica Mali Medo, Tkalčićeva 36 Street (Ottieni indicazioni)

Prima volta a Zagabria? Per ottimizzare i tempi ed avere un primo approccio con la città, ti consigliamo di prenotare un tour guidato a piedi con guida locale o un giro in bici tra le attrazioni della città.

Di seguito analizzeremo nel dettaglio le 5 tappe principali del nostro itinerario.

1 - Ban Josip Jelačić Square e mercato di Dolac

citta paesaggio urbano architettura 1La giornata non può che iniziare da Ban Josip Jelačić Square, la piazza più importante di Zagabria. Si trova nella Città Bassa ed è interamente pedonale, circondata da meravigliosi edifici e locali con tavolini esterni! Appena arrivati vi consigliamo di sedervi a fare colazione in uno di questi locali e ammirare il via vai della piazza! Raggiungerla è davvero molto semplice: dista solamente 950 m dalla stazione centrale, circa 12 min a piedi.

Proprio dietro la piazza si trova il Mercato di Dolac, grande e storico mercato con bancarelle di frutta e spezie e con chioschi dove assaggiare le specialità tipiche del luogo. Il mercato viene allestito ogni giorno (lun-ven 6:00-14:00, sab fino 15:00, dom fino 12:00) e potrete vedere le Kumize, le anziane donne anziane, che raggiungono la città appositamente per vendere i prodotti delle loro campagne al mercato!

Ammira la città dall'alto: nella piazza si trova il Zagreb 360° Observation Deck, una terrazza panoramica che offre una meravigliosa vista su tutta la città! Tutti i giorni 10:00-22:00, 60,00 HRK (€7,90).

2 - Cattedrale di Zagabria

zagabria cattedrale architettura La seconda tappa di questa mattinata è la meravigliosa Cattedrale di Zagabria, il luogo di culto più importante della città. Si trova solamente a 260 m dal Mercato di Dolac, facilmente raggiungibile a piedi in appena 3 min.

La Cattedrale è dedicata all'Assunzione della Beata Vergine Maria ed è davvero imponente: con una lunghezza di 77 m e una larghezza di 48 m, al suo interno può ospitare più di 5.000 persone! Simbolo distintivo della Cattedrale sono le sue due guglie, alte 108 m e visibili da ogni punto della città! Al suo interno potrete ammirare meravigliosi affreschi, tra cui molti originali del 1200! Una tappa davvero imperdibile.

Info sulla visita: aperta lun-sab 10:00-17:00, dom 13:00-17:00. Le visite turistiche sono limitate durante la celebrazione della Santa Messa o di festività religiose. Ingresso gratuito.

Ammira il monumento della Beata Vergine Maria: nella piazza della Cattedrale si innalza questo meraviglioso monumento, il Monument of the Assumption of the Blessed Virgin Mary. Sulla cima della colonna si trova una statua dal color dorato della Vergine, che brilla sotto i raggi del sole, da non perdere!

3 - Funicolare e Lotrscak Tower

lotrscak tower zagabriaFoto di Modzzak. Una volta conclusa la visita alla Cattedrale è tempo di salire nella Città Alta e per farlo vi consigliamo di prendere la Uspinjača, ovvero la funicolare più piccola al mondo (attiva tutti i giorni 6:30-22:00, una corsa 5,00 HRK/€0,65)! Considerata Patrimonio Culturale protetto, è lunga solo 66 m e vi condurrà in appena 64 secondi direttamente alla Lotrscak Tower, l'ultima tappa della mattinata!

La Lotrsack Tower per secoli è stata il punto di difesa più importante della città! Un tempo, i rintocchi della sua campana annunciavano la chiusura delle porte della città, per evitare ai nemici di entrare. Oggi, rappresenta uno dei punti panoramici più belli di Zagabria ed è possibile visitarne l'interno.

Info sulla visita: aperta lun-ven 9:00-21:00, sab e dom 10:00-17:00. Ingresso intero 20,00 HRK (€2,65), ridotto 10,00 HRK (€1,30).

Assicurati di essere qui a mezzogiorno: dal 1877, ogni giorno a quest'ora dalla torre viene sparata una salva di cannone. Questa tradizione nasce da una leggenda: l'esercito ottomano era pronto ad attaccare la città, ma una cannonata, partita dal colle di Gradec, centrò in pieno la tenda del Pascià! Lo stupore e il timore furono tali da portare l'esercito turco alla ritirata.

4 - Piazza Markov e Chiesa di San Marco

st marks chiesa zagabria 1Dopo pranzo è giunta l'ora di esplorare la Città Alta e il miglior punto da cui iniziare è Piaza Markov, ad appena 3 min a piedi dalla Lotrsack Tower. Qui vi troverete nel cuore della parte medievale di Zagabria! La piazza accoglie diversi edifici, tra cui diverse istituzioni politiche come il Parlamento Croato.

Tra tutti gli edifici della piazza, quello che subito attirerà la vostra attenzione è la Chiesa di San Marco (lun-sab 10:00-17:00, dom 13:00-17:00, ingresso gratuito). Impossibile, infatti, non notare il suo tetto, che riporta gli stemmi della Croazia, della Dalmazia e della Slavonia! Un insieme di colori impossibile da non fotografare, che contrasta con le pareti bianche immacolate. Una volta attraversato il prezioso portale d'ingresso, uno dei più importanti di tutta Europa per la ricchezza di decorazioni, vi ritroverete dentro ad un piccolo scrigno, con le pareti ricche di opere d'arte di artisti conosciuti in tutto il Paese.

Fate attenzione ai lampioni: nella piazza, così come nelle vie circostanti della parte antica, tutti i lampioni sono a gas! Ogni sera c'è un addetto che passa per accendere uno dopo l'altro tutte le luminarie. Trascorrendo anche la serata nella Città Alta potrete assistere a questa attività d'altri tempi!

5 - Museo delle Relazioni Interrotte

museo delle relazioni interrotte zagabriaFoto di Prosopee. Infine, concludete il pomeriggio con la visita ad un museo davvero interessante e unico nel suo genere: il Museo delle Relazioni Interrotte. Si trova sempre nella Città Alta, ad appena 2 min a piedi da Piazza Markov e dalla Chiesa di San Marco!

Questo museo, in sloveno Muzej Prekinutih Veza, è dedicato alle storie d'amore senza un lieto fine. Al suo interno è infatti possibile vedere diversi oggetti che simboleggiavano le relazioni e che sono per la maggior parte donate dai turisti. Si tratta quindi di esperienze davvero vissute ed è un museo in continuo mutamento. Questa idea nasce proprio da un'esperienza diretta, quella di Olinka Vistica, produttrice cinematografica, e Drazen Grubisic, scultore: al termine della loro relazione hanno deciso di aprire il museo con oggetti appartenenti alla loro relazione interrotta.

Info sulla visita: aperto tutti i giorni, in estate 10:00-21:00, in inverno 9:00-13:30 e 14:30-21:00. Ingresso intero 40,00 HRK (€5,30), ridotto 30,00 HRK (€4,00).

Trascorri la serata nella Città Alta: conclusa la visita al museo, sarà ormai ora di cena. Consigliamo caldamente di fermarvi a cena nei dintorni e di rimanere anche per la serata. La Città Alta diventa il centro della movida notturna, grazie ai tanti locali qui presenti!

Attività e idee per itinerari alternativi

zagabria croazia nazionale teatroSe avete già visitato Zagabria in un altro viaggio, ci sono allora delle attrazioni più particolari che potrebbero interessarvi. Prima tra tutto il Cimitero di Mirogoj (gratis), considerato uno dei cimiteri più belli d'Europa, completamente immerso nel verde. Si trova però distante dal centro (3 km, 25 min in bus partenzo da Piazza Markov) e la visita richiede minimo 2 h.

Se amate l'arte, vi consigliamo la visita al Museo Mimara (40,00 HRK/€5,30), uno dei più famosi del Paese, ma anche al centro di molte chiacchere: infatti alcuni illustri critici d'arte ritengono che più del 95% delle opere sia falso. Molto interessante anche il Museo di Arte Naif (25,00 HRK/€3,30), il più importante al mondo nel suo genere. Gli amanti della storia potranno invece dedicare minimo 3 h alla visita del Museo Archeologico (30,00 HRK/€4,00).

Se viaggiate in famiglia, sicuramente non potete perdervi il Parco di Maksimir (gratis), il più suggestivo della capitale, al cui interno si trova anche lo Zoo, e magari una visita al Castello di Medvedgrad (15,00 HRK/€2,00), situato però a 20 min di auto dal centro.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Zagabria: guida con consigli pratici sulla citt

  • Tour della città in famiglia: mattina Città Bassa, con Ban Josip Jelačić Square e mercato di Dolac. Tarda mattinata Parco Maksimir e pomeriggio Zoo. Sera Città Alta, raggiungibile con la funicolare
  • Itinerario delle attrazioni gratuite: mattina visita alla Città Bassa, con la Cattedrale, Ban Josip Jelačić Square e mercato di Dolac. Pomeriggio Piazza Markov e visita al Cimitero Mirogoj. Sera Città Alta
  • Itinerario tra l'arte: mattina visita al Museo Mimara. Primo pomeriggio passeggiata al Mercato di Dolac e visita alla Cattedrale. Poi salita nella Città Alta con la funicolare e visita al Museo d'Arte Naif. Sera Città Alta
  • Itinerario tra la storia della città: mattina visita al museo Archeologico. Pomeriggio tour sulla guerra d'indipendenza croata (ore 15:00, 2 h) e passeggiata nella Città Bassa. Sera Città Alta, raggiungibile con funicolare

Prima di partire: consigli utili

  1. Muoviti a piedi nel centro: il centro storico di Zagabria è perfetto da esplorare a piedi, ricco di zone completamente pedonali e di vie caratteristiche - scopri di più
  2. Valuta il ticket giornaliero dei mezzi: alcune attrazioni si trovano fuori dal centro storico, quindi in base all'itinerario preparato può tornare utile il biglietto giornaliero per bus e tram (€30,00 HRK/€4,00) - scopri di più
  3. Dove parcheggiare: se arrivate a Zagabria in auto, la soluzione migliore è parcheggiarla nei dintorni della stazione, dove ci sono anche parcheggi-garage con tariffe tra i 4,00 HRK (€0,60) e i 12,00 HRK (€1,60) all'ora - scopri di più
  4. Immergiti nella tradizione culinaria croata: si tratta di una cucina che ha subito numerose influenze. Vi consigliamo di scegliere i locali tipici, in cui vi verranno serviti porzioni abbondanti e ricette tradizionali, a costi davvero economici - scopri di più
  5. Valuta un'escursione nei dintorni: se avete già visitato Zagabria in passato, potete valutare un'escursione giornaliera nei dintorni, come ai meravigliosi Laghi di Plitvice. Info e costi qui