New York Statua MonumentoFra le tante cose da vedere a New York, vi sono alcuni simboli strettamente legati alla storia e alla cultura della Grande Mela: l'Empire State Building, il Ponte di Brooklyn, ma soprattutto la Statua della Libertà. Ogni viaggio newyorkese che si rispetti, comprende una tappa ai piedi di questa enorme statua, vero e proprio simbolo in tutto il mondo! Attenzione però: se il vostro obiettivo è quello di salire fino in cima sulla Corona allora dovete prenotare assai in anticipo!

E noi siamo qui per aiutarvi: ecco tutto quello che dovete sapere per organizzare la visita alla Statua della Libertà di New York: come arrivare, prezzi e consigli!

Dove si trova e come arrivare

  • A piedi: la Statua della Libertà si raggiunge con battello da Battery Park (biglietteria Battery Place presso Castle Clinton). Biglietteria raggiungibile a piedi dal 11/9 Memorial Museum (900 m, 11 min) e dal Ponte di Brooklyn (1,5 km, 19 min) - Ottieni indicazioni
  • In bus: per Battery Park, fermata bus di riferimento Greenwich St/Battery Pl (linea BxM18). Corsa singola $3,00 (€2,50), con Metrocard $2,75 (€2,25)
  • In metro: per Battery Park, fermata metro più vicina Bowling Green (linee verdi 4 e 5). Corsa singola con Metrocard $2,75 (€2,25)

Orari e prezzi

new york statua monumentoLa prima regola fondamentale per organizzare una visita alla Stauta della Libertà è quella di controllare gli orari di apertura! Questi variano molto durante l'anno e, soprattutto, in inverno sono soggetti alle condizioni atmosferiche (temporali e forti piogge possono causare la chiusura della Corona, ovvero la parte più alta della statua). Vi consigliamo quindi di consultarli direttamente nella sezione Basic Info sul sito ufficiale.

Per quanto riguarda il biglietto, il costo dipende da cosa vorrete visitare: accedere sull'isoletta è gratuito, vi basterà acquistare il biglietto del batello e scendere una volta arrivati a destinazione, potrete poi risalire sulla nave successiva per tornare in città. Se invece volete salire sul piedistallo o sulla Corona, dovrete pagare un biglietto. Soprattutto per la Corona, vi consigliamo di prenotare quanto prima, i posti si esauriscono davvero molto velocemente, anche per mesi!

Attenzione: nei prezzi riportati sotto è sempre inclusa la corsa in traghetto.

  • Orari: in estate, partenze tutti i giorni 8:00-17:00 ogni 30 min. In inverno orari ridotti in base alle giornate e alle condizioni atmosferiche, consultare il sito ufficiale
  • Miglior orario per evitare code: la mattina con il primo traghetto (estate 8:00, inverno circa 9:00-9:30)
  • Costo biglietto: crociera di un'ora da €23,00 / Piedistallo Statua Libertà intero $19,25 (€16,40) / Corona Statua Libertà intero $22,25 (€18,90)
  • Riduzioni: Piedistallo Statua Libertà senior $14,00 (€11,90), child $9,00 (€7,60) / Corona Statua Libertà senior $17,00 (€14,50), child $12,00 (€10,20)
  • Gratuità: bambini sotti 4 anni

Tour, visite guidate e biglietti online

Cosa vedere e come visitare Statua della Libertà

statua della liberta architettura 1La Statua della Libertà si trova su Liberty Island, un piccolo isolotto raggiungibile solo via mare con i traghetti, che partono dal parco The Battery. Una volta arrivati sull'isola, potrete muovervi liberamente ma, se volete salire sul piedistallo o sulla Corona, è obbligatoria la prenotazione (prenota online qui).


Ma il tour più emozionante in assoluto è quello che combina la visita con la vicina Ellis Island, un isolotto che divenne la stazione di smistamento per gli immigranti che arrivavano in America per inseguire il loro american dream. Si trova a poca distanza dal Liberty Island e il traghetto fa sempre una fermata qui. Sull'isola si trova il National Museum of Immigration, museo dell'immigrazione dove si ripercorre la storia dell'isola (tutti i giorni 9:30-17:30, ingresso incluso nel traghetto per arrivare ad Ellis Island).

Ricapitolando, ecco quali sezioni potete visitare alla Statua dela Libertà:

  • Liberty Island: la storica isola in cui sorge la statua, con un parco e con una meravigliosa vista sullo skyline di New York. Accesso gratuito (dovete solo acquistare il biglietto del traghetto)
  • Piedistallo: la base sui cui poggia la Statua della Libertà. Info e costi qui
  • Corona: la parte più alta della Statua della Libertà, da cui poter ammirare tutti i dintorni. Prenotazione obbligatoria, caldamente consigliato prenotare qualche mese in anticipo
  • Ellies Island: è un isola vicina in cui fa tappa il traghetto. Info e costi qui

Consigli utili per visitare l'attrazione

  1. Alzati presto: l'ideale sarebbe raggiungere l'ingresso entro le ore 9:00, con il primo traghetto disponibile dal parco The Battery;
  2. Acquista la city card: se sei interessato a visitare altri musei o attrazioni della città, puoi acquistare il NYC Explorer Pass e risparmiare sugli ingressi ( da €53,40 - vedi dettagli)
  3. Biglietto prioritario: acquista il tour con accesso al piedistallo per garantirti l'ingresso ed evitare le interminabili code
  4. Occhio alle restrizioni: vietato potrare con droni, zaini troppo grandi ed ingombranti. Prima di salire al piedistallo oggetti ingombranti quali zaini, computer e ombrelli devono essere lasciati agli appositi armadietti
  5. Controlli di sicurezza: prima di accedere al traghetto verranno effettuati dei controlli di screening e sicurezza simili a quelli in aeroporto, per assicurarsi che nessuno introduca materiale vietato
  6. Tempo minimo: ti consigliamo di considerare un minimo di 3 ore per la visita. L'ideale sarebbe poter dedicare mezza giornata, tra la Statua della Libertà e Ellis Island
  7. Attenzione alle condizioni atmosferiche: in causo di tempo avverso, l'accesso alla Corona e al piedistallo può essere limitato o interrotto. Consultare sempre il sito ufficiale prima della visita

Cenni storici, curiosità e info pratiche: cosa sapere in breve

statua della libertaLa Statua della Libertà, il cui nome completo è Statue of Liberty National Monument, è un monumento nazionale dal 1886. Venne progettata dal francese Edouard de Laboulaye, in onore dei 100 anni d'indipendenza degli Stati Uniti e dell'amicizia che legava i due Paesi. I lavori iniziarono nel 1870, seguiti dallo scultore francese Auguste Bartholdi. Venne poi spedita in America, dove intanto erano iniziati i lavori per il piedistallo, nel 1884.

La statua, chiamata "Liberty Enlightening the World", venne ufficialmente installata il 28 ottobre del 1886 e l'isolotto, poi ribattezzato Liberty Island, non è stata una scelta casuale: si trova infatti alle porte di New York e qui la Statua della Libertà dava il suo saluto a chi arrivava in America via mare in cerca di libertà e fortuna. Quello che, più tardi, venne chiamato American Dream.

Uno dei momenti più magici per visitarla è il tramonto, quando potrete vedere il sole che cala dietro la Statua e scattare delle foto meravigliose. Una volta arrivati su Liberty Island non dimenticatevi di girarvi verso la città: potrete ammirare una vista stupenda sullo skyline newyorkese!

Non hai ancora prenotato volo e hotel? Consulta le nostre offerte!