Cosa fare in caso di smarrimento passaporto italiano all'estero?

Passaporto smarrito o rubato? Non perdere la calma: Ecco cosa fare per risolvere in poche ore! Scopri come sporgere denuncia in caso di furto o smarrimento del passaporto italiano all'estero.

Perdere i propri documenti se si ci si trova all'estero è una situazione che ognuno di noi spera di non dover affrontare mai nella vita. Tuttavia può capitare: ma niente paura, c'è una procedura da seguire per poter sanare la situazione. Ecco cosa fare in caso di smarrimento del passaporto italiano all'estero!
VEDI ANCHE: COSA FARE IN CASO DI SMARRIMENTO DOCUMENTI ALL'ESTERO

Cosa fare in caso di furto o smarrimento? Ecco la procedura!

01 passaporto denunciaSe si perde il passaporto mentre ci si trova all'estero, come prima cosa si deve denunciare il furto e recarsi in ambasciata o al consolato: ecco tutta la procedura.

  1. Andare presso un'autorità locale (ad esempio la Polizia Locale) e denunciare il furto del passaporto. Farsi rilascire la copia della denuncia, utile per il passo successivo.
  2. Recarsi in ambasciata o presso il consolato italiano con la copia della denuncia. Qualora non vi siano le rappresentanze italiane, si può andare presso il consolato di uno qualsiasi dei Paesi dell'Unione europea che faccia le veci dell'Italia. Portare anche due fototessere, il documento di viaggio per il ritorno (es. biglietto aereo), un documento d'identità alternativo o la copia del passaporto, la ricevuta del pagamento per la stampa del documento provvisorio (€ 1,34).
  3. In ambasciata compilare il modulo di richiesta del nuovo documento. Si dovrà attendere massimo qualche ora.
  4. L'ambasciata rilascia il documento di viaggio provvisorio, denominato ETD, valido per il solo viaggio di rientro in Italia.
  5. Trasmettere denuncia di smarrimento anche alle autorità locali, per facilitare il transito alla frontiera.
  6. Al rientro in Italia, richiedere un nuovo passaporto secondo le modalità standard di quando lo si richiede la prima volta.
    VEDI ANCHE: COME RINNOVARE IL PASSAPORTO

Il Documento di viaggio provvisorio (ETD)

02 etdL'ETD, acronimo di Emergency Travel Document, è il documento di viaggio provvisorio che le autorità (ambasciate o consolati) del Paese all'estero rilasciano in caso di smarrimento del documento personale. L'ETD viene consegnato previa denuncia, e vale solo per il rientro in Italia o nel Paese di destinazione: infatti le autorità richiedono tutte le informazioni relative al viaggio di ritorno.

Devo denunciare lo smarrimento/furto in Italia?

Come dicevamo sopra, meglio informare le autorità del proprio Paese in merito allo smarrimento, ma non è necessario effettuare doppia denuncia. E' sufficiente la denuncia effettuata presso il Paese straniero.

10 Consigli per evitare di perdere i documenti

Ecco a voi qualche consiglio per evitare di perdere i propri documenti, soprattutto se ci si reca all'estero:

  1. Durante il viaggio in aereo, tenere i documenti con sé e non lasciarli nel bagaglio imbarcato;
  2. Se si viaggia con due documenti (passaporto e carta d'identità), non tenerli uno dentro l'altro, ma portarli in giro separati (ad esempio, uno nella borsa e uno in una tasca nascosta della propria giacca);
  3. In hotel, richiedere la cassaforte e tenere i documenti sottochiave;
  4. Evitare di portare con sé il passaporto o la carta d'identità se si effettuano gite turistiche o uscite serali;
  5. Tenere sempre sotto controllo la borsa / portafoglio in cui sono contenuti i documenti;
  6. Se si viaggia per lavoro, non portare con sé i documenti durante conferenze;
  7. Se si preferisce avere con sé i documenti quando si partecipa a conferenze, non lasciare i documenti nel guardaroba condiviso;
  8. Controllare di frequente di avere con sé i documenti, o che questi siano ancora presenti dove li si aveva lasciati (cassaforte, borsa etc);
  9. Se non si può avere la cassaforte, trovare un nascondiglio sicuro per i documenti;
  10. Se si nascondono i documenti in un posto particolare, dirlo a qualcuno che viaggia con noi o scriverlo in una nota sul cellulare per evitare di dimenticarsi del nascondiglio.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su