Sharm el Sheikh, Egitto: dove si trova, quando andare e cosa vedere

Sharm el Sheikh, Egitto: dove si trova, cosa vedere e periodo migliore per visitarla. Ecco tutto quello che devi sapere per la tua vacanza: info su ore di volo, prezzi, documenti e requisiti di ingresso.

Sharm el-Sheikh è una località balneare egiziana affacciata sulla costa nord del Mar Rosso ed è sicuramente la meta turistica più famosa e più ambita dell'intero Egitto. Essa infatti gode di una posizione ottimale in grado di soddisfare i gusti di ogni visitatore, perciò se siete amanti del mare e delle immersioni e degli sport acquatici, o vi piace la natura e la scoperta, oppure siete incuriositi dall'affascinante ambiente del deserto, a Sharm el-Sheikh riuscirete a trovare tutto ciò che state cercando: relax, natura, sport e avventura.
Ecco per voi una raccolta di informazioni utili per il vostro viaggio a Sharm el-Sheikh!
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere assolutamente a Sharm el Sheikh

Viaggiare informati: info utili

  • Abitanti: 73.000
  • Lingue: Arabo, inglese, italiano
  • Moneta locale: Lira egiziana (€1,00 = £7,61)
  • Clima: clima subtropicale desertico
  • Vaccinazioni: Nessuna vaccinazione richiesta
  • Requisiti d'ingresso: Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi oppure, solo per turismo, carta d'identità valida per l'espatrio con foto tessera necessarie per ottenere il visto da richiedere all'arrivo alle Autorità di frontiera.
  • Distanza dall'Italia: 2.990 km (4-5 ore di volo)

Dove si trova

Mostra Mappa
Sharm el-Sheikh è una località balneare dell'Egitto. Si trova precisamente nella zona occidentale del Paese posta nell'estremo sud della Penisola del Sinai, dove si affaccia direttamente sul Mar Rosso.

Come arrivare

  • Da Milano o da Roma: Sharm el-Sheikh è collegata benissimo all'Italia e si raggiunge in poche ore grazie alla presenza di numerosi voli diretti dell'Air Italy che partono da Milano. Da Roma invece le compagnie aeree che portano a Sharm el-Sheikh sono principalmente la Turkish Airlines e l'Egypt Air, ma entrambe effettuano uno scalo che prolunga il viaggio di un paio d'ore, rispettivamente a Instanbul e al Cairo.
    Confronta i voli da Roma o Milano - da €193,76
  • Dalle principali capitali europee: La compagnia di bandiera egiziana, l'Egypt Air, collega diverse capitali europee a Sharm el-Sheikh, ad esempio Parigi e Amsterdam, perciò non sarà difficile raggiungere la località da qualsiasi posto vi troviate. In ogni caso però effettuerete scalo in Italia, solitamente a Milano, perché Sharm el-Sheikh risulta essere la meta preferita per la maggior parte dagli italiani.
    Confronta i voli per Sharm el-Sheikh

Quando andare? Info su clima e periodo migliore

Mese Temperature medie (min/max) Precipitazioni (giorni/mm)
Gennaio 13 / 22° 0 gg / 1 mm
Febbraio 14 / 22° 0 gg / 0 mm
Marzo 16 / 25° 1 gg / 1 mm
Aprile 20 / 30° 0 gg / 0 mm
Maggio 24 / 34° 0 gg / 1 mm
Giugno 27 / 37° 0 gg / 0 mm
Luglio 27 / 38° 0 gg / 0 mm
Agosto 28 / 38° 0 gg / 0 mm
Settembre 27 / 35° 0 gg / 0 mm
Ottobre 23 / 32° 0 gg / 1 mm
Novembre 19 / 27° 0 gg / 3 mm
Dicembre 15 / 23° 0 gg / 1 mm
  • Clima: Il clima a Sharm el-Sheikh è subtropicale desertico, quindi un clima secco e caratterizzato dall'assenza di umidità e piogge. Le temperature oscillano tra i 20°C e i 30°C in base alle stagioni, con picchi di 40°C e 45°C nei mesi estivi, mentre la temperatura del mare si aggira intorno ai 25°C, abbassandosi di poco durante l'inverno.
  • Periodo migliore: Aprile, ottobre e novembre sono i mesi migliori per godersi il mare e la spiaggia senza imbattersi nel caldo eccessivo estivo, ma se il caldo forte non è un problema allora anche l'estate è un ottimo periodo per andare a Sharm el-Sheikh.
  • Periodo da evitare: L'inverno, da dicembre a febbraio, non è il massimo per recarsi a Sharm el-Sheikh per fare vita da spiaggia, perché la temperatura del mare è leggermente più bassa del solito e la sera potrebbe fare un po' di fresco.
  • Consigli: Non dimenticate di mettere in valigia un cappellino e una crema solare per proteggervi dai forti raggi del sole. Se invece scegliete di andare durante l'inverno portate una giacca leggera da usare la sera.

7 cose da vedere: spiagge e luoghi di interesse

  1. Naama Bay, è la spiaggia più grande e più frequentata di Sharm el-Sheikh. Si tratta di una lunga distesa di sabbia bianca bagnata dal mare azzurro-turchese, ed essendo la più turistica è anche molto attrezzata di ogni cosa e ben fornita di strutture ristorative e alberghiere. Inoltre offre diversi servizi come il noleggio di attrezzature sportive per praticare kitesurf e windsurf.
  2. Ras Um Sid, è una spiaggia di piccole dimensioni ma un ottimo punto per raggiungere la barriera corallina e praticare immersioni e snorkeling ammirando i colori del fondale del Mar Rosso.
  3. Parco Nazionale di Ras Muhammad, è una riserva naturale che comprende terra e mare. Il suo terreno è in parte desertico, formato da piccole dune di sabbia, e in parte presenta pianure di ghiaia e montagne di granito. Quì si possono ammirare diverse specie animali, tra le quali figurano rari esemplari di uccelli.
  4. Isola di Tiran, è un'isola al largo della costa di Sharm el-Sheikh appartenente all'area protetta del Parco Nazionale di Ras Muhammad. Visitare quest'isola vuol dire godere delle migliori immersioni della zona, in quanto, essendo area protetta, si riesce ad osservare un vasto ecosistema sottomarino.
  5. La Fortezza dell'Isola del Faraone, si trova su quest'isola del Golfo di Aqba e risale ai Crociati che la costruirono per motivi legati al commercio e all'economia. La fortezza è in perfetto stile medioevale ed è caratterizzata da torri e passaggi ad arco.
  6. Il Canyon Colorato, è formato da un susseguirsi di rocce dalle varie sfumature di colore e dalle forme modellate dal vento nel corso degli anni. Il Canyon è percorribile solo a piedi e si raggiunge in jeep attraversando stradine desertiche.
  7. Il Deserto Blu, è un'area desertica che presenta rocce blu in perfetto contrasto col rossiccio della sabbia. Questo è il posto perfetto per campeggiare, praticare arrampicata, rilassarsi e allontanarsi da tutto.

Cosa fare a Sharm el Sheikh: escursioni e tour

Quanto costa una vacanza a Sharm el Sheikh? Prezzi, offerte e consigli

immersioniEssendo una località turistica, ha prezzi e costi differenti e un po' più alti rispetto alla media egiziana, ma per gli standard italiani risulta comunque abbastanza economica. Le cose che costano veramente poco sono i taxi, i locali e le attività in loco proposte dalle agenzie, ma in generale anche il soggiorno in una qualsiasi struttura alberghiera è molto economico.
Prendiamo ad esempio il periodo di maggior afflusso ottobre/novembre durante il quale un pacchetto volo+hotel di una settimana in un villaggio turistico con formula all inclusive costa tra i €700,00 e gli €800,00.


Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su