Oslo è la capitale della Norvegia e la sua caratteristica principale è quella di svilupparsi su un fiordo meraviglioso. Tra le attrazioni principali della città ci sono indubbiamente i parchi e i musei, mentre meno numerose sono le attrattive legate alla storia del Paese. La città vive il suo splendore soprattutto d'estate, quando si può godere di giornate molto lunghe e di temperature piacevoli, che danno vita ad eventi e manifestazioni di vario genere.

Ecco il nostro itinerario di Oslo e dintorni in 7 giorni!
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Oslo

Giorno 1: Palazzo Reale e dintorni

oslo reale palazzo 1 Il nostro itinerario a Oslo inizia con la visita al Stortinget, palazzo sede del Parlamento norvegese (visite guidate su prenotazione).
Proprio di fronte troviamo lo Studenterlunden, che porta all'ingresso del Palazzo Reale, ovvero la residenza dei sovrani norvegesi (visite guidate di un'ora da giugno ad agosto, in inglese gio-dom 12:00 e 14:00). Alle 13:30 possiamo assistere al tradizionale cambio della guardia. Al termine, ci rilassiamo nel maestoso giardino Slottsparken.

Pranziamo al Restaurant Fjord (500,00 NOK, €45,00) e poi proseguiamo verso la Cattedrale della città, Sankt Olav Domkirke (tutti i giorni 10:00-17:00). Ammiriamo le maestose torri e i numerosi particolari interni, dalle vetrate colorate alla pala dell'altare. Raggiungiamo poi il Municipio della città, che ammiriamo dall'esterno, poi dedichiamo il pomeriggio alla visita del Centro Nobel per la Pace (mar-dom 10:00-18:00), dove vengono consegnati i premi Nobel. Passeggiando per il Giardino del Nobel è anche possibile leggere i nomi di tutti i vincitori nel corso degli anni.

Per la nostra serata, scegliamo di restare nella zona del centro della città e di passeggiare lungo la Karl Johans Gate. Cena da Christiania (500,00 NOK, €45,00)

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 4,4 km
  • Luoghi visitati: Parlamento (gratis su prenotazione), Palazzo Reale (95,00 NOK/€8,60), Slottsparken (gratis), Cattedrale (gratis), Municipio (dall'esterno, gratis), Centro Nobel per la Pace (100,00 NOK/€9,00), Karl Johans Gate (gratis)
  • Spesa giornaliera: €110,00
  • Card, ticket e tour consigliati: tour guidato a piedi di 2 ore tour a piedi con audioguida
  • Dove mangiare: Pranzo presso Restaurant Fjord (Ottieni indicazioni), Cena presso Christiania (Ottieni indicazioni)

Giorno 2: Museo Munch, Giardino Botanico, Museo di Storia naturale

giardino botanico oslo Foto di Helge Høifødt. Dopo aver camminato molto durante il primo giorno, il secondo lo riserviamo alla visita di alcune delle collezioni più interessanti della città. In particolar modo, trascorriamo la mattinata al Museo Munch, il museo interamente dedicato al più importante pittore norvegese, pioniere dell'Espressionismo (lun-sab 10:00-16:00; ven fino 17:00). All'interno delle sale ritroviamo alcune delle sue opere più famose, come L'Urlo o il Bacio.

Pranziamo da Gradi (500,00 NOK, €45,00) e poi trascorriamo il pomeriggio prima all'interno del Giardino Botanico, e poi nel Museo di storia naturale (tutti i giorni 10:00-17:00; in estate fino 20:00). Il Giardino Botanico di Oslo è una vera e propria oasi della città. Nel grande complesso del Giardino, è possibile accedere anche al Museo, che espone oggetti naturali, nonché fauna selvatica della Norvegia e del resto del Mondo.

Dopo aver trascorso il pomeriggio alla scoperta delle meraviglie naturali del Paese, con le linee della metropolitana ritorniamo in centro e ceniamo da Bacchus Spiseri & Vinhus (500,00 NOK, €45,00).

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 3,2 km
  • Luoghi visitati: Museo Munch (120,00 NOK/€11,00), Giardino Botanico e Museo di Storia naturale (120,00 NOK/€11,00).
  • Spesa giornaliera: €112,00
  • Dove mangiare: Pranzo presso Gradi (Ottieni indicazioni), Cena presso Bacchus Spiseri & Vinhus (Ottieni indicazioni)

Giorno 3: Penisola Bygdøy e Collina Akersneset

oslo folk museum Iniziate la giornata al Vikingskipshuset, il museo delle navi vichinghe (mar-dom 10:00-16:00), per poi passeggiare all'aria apera al Museo del Folklore Norvegese, museo all'aperto con 155 case tradizionali che rievocano le abitudini di differenti paesi norvegesi (tutti i giorni 10:00-17:00). Il Museo si anima di attività soprattutto d'estate, migliore periodo per visitarlo.

Al termine della visita pranziamo da Lanternen (550,00 NOK, €50,00) e poi il bus della linea 30 (36,00 NOK, €3,20), che in circa 20 min ci conduce dall'altra parte della città per visitare il Castello e della Fortezza di Akershus (Castello tutti i giorni 10:00-16:00, dom dalle 12:00; Fortezza tutti i giorni 6:00-21:00). Entrambi si trovano sulla cima della collina Akersneset, in una posizione strategica che domina la città. Oggi, le sale del Castello ospitano il Governo in occasioni di rappresentanza, nonché una chiesa con i mausolei dei Reali di Norvegia.

Rimaniamo nella zona della Fortezza e trascorriamo la serata nel quartiere di Aker Brygge a ridosso del fiordo di Oslo, per partecipare alla vita notturna che da sempre caratterizza quest'area della città. Ceniamo da Festningen (550,00 NOK, €50,00).

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 7,1 km
  • Luoghi visitati: Museo navi vichinghe (120,00 NOK/€11,00) Museo del Folklore Norvegese (160,00 NOK/€14,00), Fortezza di Akershus (gratis), Castello di Akershus (100,00 NOK/€9,00), Aker Brygge (gratis)
  • Spesa giornaliera: €140,00
  • Card, ticket e tour consigliati: Tour a piedi di Miti e Leggende
  • Dove mangiare: Pranzo presso Lanternen (Ottieni indicazioni), Cena presso Festningen (Ottieni indicazioni)

Giorno 4: Parco Vigeland, Museo della Città di Oslo, Crociera

oslo parco statue La mattina del nostro quarto giorno ci spostiamo immediatamente a nord-ovest della città per poter visitare il Parco di Vigeland, ovvero il parco più visitato della Norvegia, che tutte le opere dello scultore Gustav Vigeland. Più di 200 opere in bronzo, granito e ferro battuto. Nelle immediate vicinanze è possibile visitare anche il Museo Vigeland, che custodisce i progetti originali dell'autore e mostre di arte contemporanea (mar-dom 12:00-16:00).

Pranziamo in zona, da Herregardskroen, (500,00 NOK, €45,00).
Trascorriamo il pomeriggio all'interno del Museo della Città di Oslo (mar-dom 10:00-17:00). Questo Museo è ospitato all'interno dell'edificio Frogner Hovedgård e dà vita a numerose mostre permanenti sulla storia della città. Dopo la visita, ci rilassiamo ancora un po' all'interno del Frognerpark, che circonda il Museo.

Con il tram numero 13 o con l'autobus numero 31 (36,00 NOK, €3,20) raggiungiamo il Municipio e dirigiamoci al Molo 3, punto di incontro da dove partirà la nostra crociera di 3 ore con buffet a bordo, lungo il fiordo di Oslo. La crociera parte alle ore 19:00 e dura 3 ore. Ceniamo a bordo con un buffet di gamberi (490,00 NOK/€44,00)

In sintesi:

Giorno 5: Escursione a Drobak, Fortezza di Oscarborg

traghetto oslo Per il nostro quinto giorno ci spostiamo a circa 40 km a sud di Oslo per visitare il villaggio di Drobak, raggiungibile con il bus 500 dal terminal centrale di Oslo (1 h, 66,00 NOK, €6,00).

Dedichiamo la mattinata alla visita del villaggio e del suo centro storico, che è un'attrazione soprattutto per gli amanti del Natale, ovvero la Treegaardens Julehus (mag-ott 10:00-17:00, sab 10:00-15:00, dom 12:00-16:00), la casetta di Babbo Natale, dove è possibile lasciare una lettera in qualsiasi periodo dell'anno. Visitiamo anche il museo dedicato al merluzzo, che si trova presso il molo (tutti i giorin 10:00-16:00).

Pranziamo da Skipperstuen (440,00 NOK, €40,00) e poi prendiamo il traghetto per raggiungere la fortezza di Oscarborg, dove trascorriamo il pomeriggio. Il costo del traghetto è di 110 NOK,00 (circa €10,00) mentre l'ingresso alla fortezza è gratuito. Questo luogo ha una rilevanza storica poiché affondò la nave tedesca Blucher durante la Seconda Guerra Mondiale.

Al termine della visita rientriamo ad Oslo (in estate possiamo prendere un traghetto direttamente da Oscarborg e raggiungere la capitale) e ceniamo da Egon (costo medio 600 NOK, circa €55,00)

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 72 km / 1 h 15 min in auto compreso tragitto da
  • Luoghi visitati: Drobak (gratis), Treegaardens Julehus (gratis), Museo del Merluzzo (70,00 NOK, €6,30), traghetto per la fortezza (110,00 NOK, €11,00), Fortezze di Oscarborg (gratis)
  • Spesa giornaliera: €120,00
  • Dove mangiare: Pranzo presso Skipperstuen (Ottieni indicazioni), Cena presso Egon (Ottieni indicazioni)

Giorno 6: Escursione a Kongsberg

kongsberg vestsida 1 Il sesto giorno lo dedichiamo alla visita della città di Kongsberg (80 km da Oslo), raggiungiamo con il treno 50 (1 h, 550 NOK a/r, €50,00).

Come prima cosa, visitiamo le famose miniere d'argento (mar-dom 10:00-16:00): con un trenino, percorriamo un itinerario di 2 km, che ci porta nelle profondità della miniera. Al termine, ci soffermiamo presso le vecchie baracche dei minatori di Saggrenda, che oggi ospitano negozi di souvenir e di antiquariato.

Pranziamo da Peppes Pizza (390,00 NOK, circa €35,00), poi ci dedichiamo alla visita della città vecchia, caratterizzata dalla presenza delle Kongsberg Kirke, la più grande chiesa barocca della Norvegia (lun-ven 11:00-15:00, possibili restrizioni d'orario in inverno). Dopo aver ammirato i particolari lampadari di cristallo e l'organo a canne, passeggiamo per le strade del centro storico, che sono caratterizzate da numerose botteghe artigiane e ci riserviamo del tempo per lo shopping.

Prima di rietrare a Oslo, ceniamo da Christians Kjeller (500,00 NOK, circa €45,00)

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 165 km / 2 h 25 min in auto compreso tragitto da
  • Luoghi visitati: Miniere d'argento Kongsberg (180,00 NOK, €16,00), centro storico Kongsberg (gratis), Kongsberg Kirke (gratis)
  • Spesa giornaliera: €140,00
  • Dove mangiare: Pranzo presso Peppes Pizza (Ottieni indicazioni), Cena Presso Christians Kjeller (Ottieni indicazioni)

Giorno 7: Tusenfryd Amusement Park

tusenfryd oslo Foto di Andreasr24. L'ultimo giorno è quello che dedichiamo assolutamente al relax, decidendo di spostarci a una ventina di chilometri fuori dalla città per raggiungere il Tusenfryd Amusement Park (tutti i giorni, 10:30-19:00, costo 390 NOK, circa €35,00) ovvero il parco di divertimenti di Oslo. Per arrivare a destinazione, prendiamo l'autobus 505 (30 min, 66,00 NOK a tratta, €6,00).

È un luogo dove si può indubitabilmente trascorrere l'intera giornata, poiché ha diverse tipologie di attrazioni: dalle classiche giostre tipiche dei luna park, alle aree riservate ai più piccoli, fino al Badefryd, un parco acquatico situato proprio all'interno. Naturalmente, il parco dispone anche di numerosi punti di ristoro, per cui ritorneremo in città soltanto in serata, appena in tempo per un ultimo saluto alla Oslo illuminata.

Ceniamo da Kaffistova (500,00 NOK, €45,00), in pieno centro, e poi decidiamo di trascorrere la nostra serata conclusiva all'insegna della musica jazz, che caratterizza in pieno questa città; pertanto, ci rechiamo a piedi da Herr Nielsen (costo medio 110 NOK, circa €10,00) e ascoltiamo un fantastico spettacolo di musica dal vivo.

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 44 km / 40 min in auto compreso tragitto da
  • Luoghi visitati: Tusenfryd Amusement Park (390,00 NOK, €35,00), Herr Nielsen (110,00 NOK, €10,00)
  • Spesa giornaliera: €100,00
  • Dove mangiare: Pranzo presso il Tusenfryd Amusement Park (Ottieni indicazioni), Cena presso Kaffistova (Ottieni indicazioni)

Quanto costa una settimana a Oslo

Tipologia viaggio Dormire Mangiare Trasporti Attrazioni Costo totale settimana Costo medio al giorno
Low cost €360,00 €420,00 €90,00 €163,00 €1.033,00 €147,00
Medio €480,00 €700,00 €90,00 €163,00 €1.433,00 €204,00
Lusso €900,00 €1.050,00 €90,00 €163,00 €2.203,00 €314,00

NB: I prezzi espressi nella tabella soprastante sono da intendersi "a persona".

Oslo, così come tutte le città del Nord Europa, non è una città economica, ma comporta un'importante spesa, soprattutto sotto certi punti di vista. I voli diretti sono numerosi, ma la vera spesa sono gli alloggi e, soprattutto, i costi per i pasti! Mangiare in un ristorante vi costerà almeno €30,00 a persona, ma i prezzi tendono a lievitare. Se viaggiate a basso budget, vi consigliamo di prendere un appartamento, in modo da risparmiare soprattutto su pranzi e cene.

Prima di partire: consigli utili

  • Quando visitare Oslo: da aprile a ottobre, quando iniziano le giornate più lunghe e tiepide - scopri di più
  • Come arrivare: l'aeroporto principale di Oslo Gardemoen si trova a circa 50 km a nord della città, raggiungibile con il treno NSB (20 min, 100,00 NOK, €8,70) o con il bus della compagnia Flybussen (40 min, 195,00 NOK, circa €17,00)
  • Dove dormire: centro storico, per avere a portata di mano le principali attrazioni e i ristoranti
  • Come muoversi: ottima rete di trasporti pubblici, il biglietto del sistema Ruter consente di viaggiare indistintamente su ciascuno di essi. Prezzi a partire dai 36,00 NOK (circa €3,20) a corsa, maggiorati se si acquista a bordo - scopri di più
  • Card e pass consigliati: Oslo Pass, libero accesso sui mezzi di trasporto nelle zone 1 e 2, ingresso gratuito in molte attrazioni, sconti per attività convenzionate. Valida 24, 48 o 72 ore, prezzi da 1.445,00 NOK (circa €40,00) - acquista online