oslo norvegia citta moderna 1

Escursioni da Oslo: le migliori gite di un giorno nei dintorni di Oslo

Cosa vedere nei dintorni di Oslo. Ecco le più belle gite organizzate, le escursioni e i tour da fare in un giorno o poche ore partendo da Oslo.

oslo norvegia citta moderna 1Oslo, capitale della Norvegia, è una città da scoprire. Situata tra i fiordi, nel paesaggio norvegese ricco di natura, la capitale è un esempio del perfetto connubio tra modernità ed ecologia, industrializzazione e spazi verdi. Andare in viaggio a Oslo, però, e non visitarne i dintorni, sarebbe un peccato. Ci sono bellissimi villaggi e interessanti attrazioni a cui dedicare una giornata. Partiamo allora insieme alla scoperta delle migliori gite di un giorno nei dintorni di Oslo.
VEDI ANCHE: 10 Cose da vedere assolutamente a Oslo Cosa vedere a Oslo in un giorno

1 - Drøbak e la fortezza di Oscarborg

panoramica di drobakFonte: wikipedia - Autore: Helge Høifødt - Licenza: CC BY-SA 3.0 A sud del fiordo di Oslo, a quaranta minuti dalla capitale, si trova il suggestivo villaggio di Drøbak, che attirerà la vostra attenzione in particolare se siete patiti del Natale. In centro, infatti, c'è la casetta Tregaarden, con l'ufficio postale: qui potrete scrivere le vostre cartoline e timbrarle con lo speciale timbro di Babbo Natale. Potrete anche visitare la collezione norvegese più grande per quanto riguarda il Natale. Nel molo di Drøbak troverete l'unico museo al mondo dedicato al lutefisk, merluzzo tipico dei paesi nordici marinato nella soda.

Dalla piazza potete prendere il traghetto, in estate uno ogni ora, per la fortezza di Oscarborg, il viaggio dura 5-10 minuti al costo di 106,00 NOK (€11,00). L'entrata alla fortezza invece è gratuita. Oscarborg è famosa per aver affondato la nave tedesca Blücher durante la Seconda Guerra Mondiale. In piena estate, tuttavia, potete raggiungere Oscarborg anche da Oslo con un traghetto, trovandosi proprio al centro del fiordo della capitale.

  • Distanza: 37,1 km
  • Come arrivare: Drøbak dista in auto circa 37,1 km da Oslo, quaranta minuti. Con i mezzi, potete prendere l'autobus 500 che, ogni mezz'ora, lascia il terminal dei bus di Oslo e impiega meno di un'ora per giungere a Drøbak, al costo di 59,00 NOK (€6,00) a tratta - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis

2 - Crociera sul lago Mjøsa con la Skibladner

crociera sul lago mjsa con la skibladnerIn vacanza a Olso non lasciatevi sfuggire un giro sulla barca a vapore più antica del mondo, ancora in servizio: la Skibladner. Questa barca elegante, bianca e con rifiniture color oro, è stata riportata al suo antico splendore, in stile Ottocentesco: ha ben 150 anni d'età. Le sue crociere si tengono solo in estate, da metà aprile a metà settembre, sul lago Mjøsa, a nord di Oslo. La barca è davvero deliziosa e il viaggio molto confortevole e interessante, si girano le varie cittadine sulle rive del lago da Gjøvik fino a Lillehammer. All'interno della barca è presente un ristorante di prima classe, così che potrete scegliere anche la crociera con pranzo o cena, si tengono poi anche concerti jazz, e di domenica la crociera con musica live.

  • Distanza: 112 km
  • Come arrivare: potete raggiungere Gjøvik e da lì partire per la crociera. Oslo dista 112 km, quasi due ore di auto. Con i mezzi, dalla stazione centrale potete prendere il treno R30x per Gjøvik, ci sono corse ogni ora, oppure ogni due ore alla sera, e impiega due ore al costo di 300,00 NOK (€31,00) a tratta - Ottieni indicazioni
  • Orari: in piena estate, da Gjøvik partono due differenti tour alle 09:30, ultima corsa di rientro alle 20:00, ma si possono prendere altre corse, ad esempio alle 12:45 e alle 17:30, tutti i giorni tranne il lunedì.
  • Costo biglietto: dipende dall'itinerario e dai servizi aggiuntivi, dai 150,00 ai 350,00 NOK (€15,00-€36,00).

3 - Tusenfryd Amusement Park

tusenfryd amusement park 1Fonte: wikimedia commons - Autore: Andreasr24 - Licenza: CC BY-SA 3.0 Tusenfryd Amusement Park è il parco di divertimenti di Oslo, situato a una ventina di chilometri dalla città, e può essere paragonato a un enorme Luna Park con le giostre più svariate e sezioni dedicate a tutti i gusti. C'è il BadenFryd, parco acquatico all'interno del parco divertimenti; lo SpeedMonster, una montagna russa davvero adrenalinica che va da 0 a 90 km/h in soli due secondi, imitando le corse di automobili: un'esperienza per i più audaci. C'è poi lo spazio con le giostre dedicate ai più piccoli, dunque più tranquille, insomma, una giornata fuori Oslo sicuramente adatta alle famiglie o a chi viaggia con gli amici e desidera un po' di divertimento e spensieratezza.

  • Distanza: 112 km
  • Come arrivare: in auto sono necessari circa 20 minuti dal centro di Oslo, con i mezzi, si può prendere l'autobus 505 che parte ogni 10 minuti dal Bussterminal di Oslo, direzione Drøbak via Tusenfryd, impiega 25 minuti circa al costo di 59,00 NOK (€6,00) a tratta - Ottieni indicazioni
  • Orari: aperto dalla fine di giugno alla fine di ottobre. Fino a settembre, dal lunedì al venerdì dalle 10:30 alle 18:00, sabato e domenica fino alle 19:00, in ottobre dalle 11:00 alle 17.00.
  • Costo biglietto: per i bambini sotto il metro di altezza è gratuito. Per i ragazzi fino a 1,20 mt il biglietto costa 329,00 NOK (€34,00) mentre per gli adulti 399,00 NOK (€41,00). Sconto del 20% con la Oslo card

4 - Hadeland Glassverk

hadeland glassverk arte lampadeL'arte e la produzione del vetro ricoprono un ruolo fondamentale nella storia e nella cultura della Norvegia, per questoè molto interessante recarsi per una visita alla vetreria Hadeland Glassverk, a circa un'ora da Oslo. Si tratta in realtà di un vero e proprio villaggio, con negozi, museo, vetreria, area giochi per i più piccoli e area ristorazione. La vetreria è stata fondata nel 1752 ed è la più antica organizzazione industriale ancora in funzione. Al suo interno vi è il più grande museo del vetro della penisola scandinava, con l'esposizione di alcuni manufatti realizzati anche 250 anni fa. Ci sono alcuni laboratori per i visitatori dove adulti e bambini possono cimentarsi soffiando il vetro e realizzando dei simpatici barattoli per il miele, che poi, in estate, possono riempire con la produzione di miele che opera all'interno della struttura. Il villaggio è immerso nella natura, è davvero una destinazione piacevole per una giornata fuori Oslo.

  • Distanza: 53,2 km
  • Come arrivare: situata a 53,2 km a nord di Oslo, s'impiega un'ora in auto, oppure con i mezzi si può prendere il bus 200 ogni ora dal Bussterminal direzione Hønefoss, impiega circa 1 ora e 15 minuti. Da qui prendere il bus 221 direzione Jevnaker e scendere alla fermata Hadeland Glassverk dopo 20 minuti. I prezzi sono da verificare sul sito ufficiale o in stazione - Ottieni indicazioni
  • Orari: aperto tutto l'anno, da lunedì a venerdì dalle 10:00 alle 18:00, sabato chiude alle 17:00 e domenica effettua orario dalle 11:00 alle 18:00
  • Costo biglietto: l'entrata è gratuita, ci sono poi biglietti variabili per entrare alle eventuali mostre temporanee o concerti.

5 - Blaafarveværket

blaafarvevrketQuesto nome impronunciabile appartiene a un sito enorme e davvero interessante: le vecchie miniere per l'estrazione del cobalto distanti circa un'ora da Oslo. Questa sostanza veniva impiegata per la realizzazione del blu cobalto, particolarmente richiesto dalla produzione di vetro e ceramica del paese. La compagnia di estrazione fu fondata nel 1773, mentre oggi le miniere, ora dismesse, sono divenute un museo che si snoda lungo 8 km attraverso la storia e la cultura di questo paese. Nella stagione di apertura, cioè durante l'estate, qualche giorno in ottobre e durante i mercatini di Natale, è possibile fare visite guidate ogni giorno all'interno della miniere. Al loro interno potrete vedere un ponte sospeso e un pavimento di vetro movibile. Nella struttura è presente anche il museo delle miniere, numerosi ristoranti, una fattoria per i bambini e tanti negozi dove acquistare souvenir.

  • Distanza: 80 km
  • Come arrivare: dista 80 km da Oslo, poco più di un'ora in auto. Con i mezzi si può prendere il bus 200 ogni ora dal Bussterminal direzione Hønefoss. Da qui si cambia e si prende il 100 per Åmot, fino a qui avrete impiegato due ore in tutto. Infine, da Åmot, 7 minuti col bus 105 per Blaafarveværket. I prezzi sono da verificare sul sito ufficiale o in stazione - Ottieni indicazioni
  • Orari: da giugno ad agosto aperto dalle 10:00 alle 18:00 da lunedì a domenica. Da agosto a settembre dal martedì al sabato dalle 10:00 alle 17:00 e domenica dalle 11:00 alle 18:00.
  • Costo biglietto: la visita guidata alla miniera costa 195,00 NOK (€20,00). Ci sono biglietti a parte per il museo (60,00 NOK, €6,00) e per il laboratorio di cobalto (110,00 NOK, €11,00).

6 - Il centro storico di Fredrikstad

fredrikstadFonte: wikimedia commons - Autore: Thomas M. Hansen - Licenza: CC BY-SA 3.0 Si tratta della fortezza meglio conservata di tutta la penisola scandinava, costituita da vari edifici centrali risalenti al 1700 e le mura di cinta al 1600, a costituire il centro storico di Fredrikstad, un luogo davvero da visitare. La città è molto vivace, vi sono palazzi storici, locali, negozi di artigianato e gastronomia locale. Nel centro storico c'è anche un Museo molto interessante che racconta la storia di questo luogo, noi vi consigliamo di programmare la vostra gita a Fredrikstad di sabato, perché, oltre alla visita alla città vecchia, potrete passeggiare tra le bancarelle del mercatino delle pulci, davvero caratteristico. Presenti anche molte gallerie d'arte da visitare.

  • Distanza: 93 km
  • Come arrivare: si trova 93 km a sud di Oslo, sui fiordi, 1 ora e 40 di auto. Con i mezzi potete prendere l'autobus VY3 ogni ora dal Bussterminal e arrivare fino al capolinea Sarpsborg in 1 ora e 30. Da qui potete prendere il bus 2 per Fredrikstad Nygata, impiega mezz'ora. Il biglietto costa 229,00 NOK (€24,00) a tratta - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis

7 - Fetsund Lenser, museo del legname

fetsund lenserFonte: wikimedia commons - Autore: Bjoertvedt - Licenza: CC BY-SA 3.0 Un altro importante commercio che contraddistingue la storia di questo paese è certamente quello del legname, grazie alla ricchezza di foreste. Fetsund Lenser è dunque un vero e proprio monumento nazionale, dove potrete conoscere meglio la storia della sua segheria sul fiume Glomma e il procedimento di trasporto dei tronchi sul fiume, caratteristico e interessante.La segheria è stata aperta nel 1861 e chiusa nel 1985, è stato poi qualche anno più tardi che si è deciso di trasformarla in un museo e in un centro informazioni ed esposizioni. La zona è piena di aree naturalistiche, all'interno del museo potrete trovare informazioni per visitarle e una mostra sulla natura del luogo. Avrete anche la possibilità di toccare con mano i tronchi e farli viaggiare sul fiume. Al suo interno è presente un caffè per rifocillarsi.

  • Distanza: 28,1 km
  • Come arrivare: dista 28,1 km da Oslo, mezz'ora in auto. Dalla stazione centrale potete prendere il treno L14, uno ogni ora, direzione Kongsvinger, e scendere dopo 15 minuti a Nerdrum. Da qui, Fetsund Lenser dista circa 750 metri a piedi. Il biglietto ferroviario costa 82,00 NOK (€8,50) a tratta - Ottieni indicazioni
  • Orari: aperto solo in estate dal lunedì al venerdì dalle 08:00 alle 16:00, sabato chiuso. La domenica è aperto tutto l'anno dalle 12:00 alle 16:00.
  • Costo biglietto: l'entrata al museo del legname costa 40,00 NOK (€4,00). Le restanti aree sono gratuite.

8 - Henie Onstad Kunstsenter

henie onstad kunstsenterFonte: wikimedia commons - Autore: giggel - Licenza: CC BY 3.0 Questo centro d'arte molto importante per la Norvegia si trova in una zona bellissima dal punto di vista naturalistico, proprio affacciato sul fiordo di Oslo. L'edificio, contraddistinto da un'architettura moderna, si taglia contro i verdi prati e le acque del mare norvegese. Al suo interno, una vasta collezione di arte contemporanea, non solo norvegese ma anche internazionale. Vi è un'esposizione permanente, la collezione Henie Onstad, ma anche mostre temporanee e itineranti. Potete richiedere, se volete, una visita guidata, ma è necessario prenotarla in anticipo. All'interno del complesso è presente un parco di sculture all'aperto, una spiaggia, un ristorante e una brasserie, perfetto per una gita di un giorno fuori Oslo.

  • Distanza: 28,1 km
  • Come arrivare: dista 28,1 km dal centro di Oslo, 20 minuti in auto. Dal Bussterminal potete prendere il 160 ogni venti minuti, direzione Rykkin, e scendere dopo 26 minuti a Høvikodden. L'entrata del centro d'arte è a 600 metri. Il biglietto costa 59,00 NOK (€6,00) a tratta - Ottieni indicazioni
  • Orari: aperto dal martedì alla domenica dalle 11:00 alle 17:00
  • Costo biglietto: 120,00 NOK (€6,00), entrata gratuita sotto i 18 anni e con la Oslo card

9 - Le miniere d'argento di Kongsberg

Poco fuori dalla cittadina di Kongsberg si trovano le miniere d'argento, rimaste in funzione fino al 1958. Ora, sul sito, è presente un museo ed è possibile visitare le miniere, il cui fondo arriva fino a 1.000 metri di profondità. Molto carino il trenino che porta i visitatori lungo i 2 km del percorso. Numerose sono le attività da poter fare insieme a tutta la famiglia: visitare la miniera con un tour guidato, prendere l'ascensore, il primo che portava i minatori a una profondità di 300 metri, coniare la propria moneta d'argento, cercare l'argento con il setaccio, giocare alla caccia al tesoro... È un luogo davvero interessante, che racconta una parte importante della storia della Norvegia e offre una bella occasione di svago e divertimento per tutti.

  • Distanza: 81,5 km
  • Come arrivare: le miniere si trovano a 81,5 km a ovest di Oslo, oltre 1 ora di auto. Dalla stazione ferroviaria potete prendere ogni 2 ore il treno 50 direzione Stavanger, vi porta in 1 ora e 10 minuti a Kongsberg. Da lì l'entrata alla miniera dista 800 metri. Il biglietto costa 216,00 NOK (€23,00) a tratta - Ottieni indicazioni
  • Orari: aperto da maggio ad agosto dalle 11:00 alle 17:00 ogni giorno, il resto dell'anno dal martedì alla domenica dalle 12:00 alle 16:00
  • Costo biglietto: 160,00 NOK (€16,00)

10 - Bærums Verk

Ecco una bella giornata di shopping durante il vostro viaggio a Oslo. Bærums Verk è un sito davvero interessante, si tratta di un'antica fabbrica, risalente addirittura al 1610, oggi divenuta un grande centro commerciale all'aperto, formato da tante piccole casette in legno dai colori pastello, nel caratteristico paesaggio norvegese. Qui troverete negozi, botteghe artigiane che vendono vetro, manufatti in legno, maglieria, e poi ancora ristoranti dove assaggiare la cucina tipica e un parco ricco di sculture dove rigenerarsi nel verde. All'interno del complesso potrete vedere anche le vecchie case degli operai e visitare il museo che racconta la storia della gloriosa fabbrica Bærums Verk.

  • Distanza: 17,3 km
  • Come arrivare: si trova a 17,3 km dal centro di Oslo, in auto mezz'ora. Dal Bussterminal potete prendere il 150 direzione Gulhaug e scendere alla fermata Bærums Verk dopo 45 minuti. Il biglietto costa 59,00 NOK (€6,00) a tratta - Ottieni indicazioni
  • Orari: aperto da giugno a dicembre, dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 20:00, sabato chiude alle 18:00, domenica aperto dalle 12:00 alle 16:00
  • Costo biglietto: gratis, a richiesta si può fare una visita guidata a pagamento

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo
Forse ti può interessare anche...

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Torna su