Come muoversi a Granada: info, costi e consigli

Come muoversi a Granada spendendo poco? Ecco come arrivare dall'aeroporto e consigli sugli spostamenti in auto, a piedi e con i mezzi pubblici. Mappe, orari e costi di biglietti e abbonamenti.

Quando si parla di Andalusia, vengono subito in mente i colori accesi, i paesaggi spesso aridi e rocciosi, i canti e i balli nelle piazze delle cittadine in festa. Una delle città andaluse che attira da sempre un elevato numero di turisti è Granada, situata ai piedi della Sierra Nevada. La città è apprezzata moltissimo per i suoi monumenti, tra cui spicca la bellissima Alhambra (risalente al quattordicesimo secolo), ma è ricercata anche per l'atmosfera festosa delle serate estive e per i locali caratteristici in cui si balla sulle note coinvolgenti del flamenco e della zamba gitana.

Granada è un gioiellino che nasconde tanta bellezza tra i suoi vicoli, per questo il modo migliore per visitarla è sicuramente a piedi assaporando i ritmi lenti spagnoli. Esistono, però, altre modalità per girare la città, perfette per chi magari ha poco tempo a disposizione da dedicarle. Vediamoli insieme.

VEDI ANCHE: 10 cose da vedere a Granada

Dall'aeroporto

La città è munita di un proprio aeroporto, a circa mezz'ora di distanza dal centro. Tuttavia, a causa dei voli limitati dall'Italia, dovuti alle alte tasse aeroportuali, si consiglia di fare scalo ai vicini aeroporti di Malaga o Siviglia per poi raggiungere Granada in un secondo momento, utilizzando i mezzi pubblici a disposizione.

Da Aeropuerto Federico Garcia Lorca di Granada al centro

  • Distanza dal centro: l'aeroporto dista soli 12km dal centro / tempo di percorrenza: poco meno di mezz'ora
  • In taxi: €25,00 / tempo di percorrenza: 20 min
  • In bus: €3,00 / Airport bus
  • Transfer privato: trasferimento privato verso il centro o l'hotel da €95,00 per 4 persone - guarda l'offerta

Da Aeropuerto Pablo Picasso di Malaga al centro

  • Distanza dal centro: 90km da Granada / tempo di percorrenza: circa un'ora e mezza
  • In treno: circa 4 ore. E' preferibile optare per l'autobus
  • In taxi: €120,00 / tempo di percorrenza: 90 min
  • In bus: €11,00 / Bus diretto per Granada dall'aeroporto

Da Aeropuerto San Pablo di Siviglia al centro

  • Distanza dal centro: oltre 200km / tempo di percorrenza: due ore e mezza
  • In treno: treni compagnia Renfe / costo ticket: €40,00
  • In bus: €23,00 / Autobus Alsa

Come muoversi a piedi

stradina di granadaCamminare per Granada è il modo più semplice e gratificante per esplorare la città e le sue meraviglie, soprattutto in considerazione dei numerosi walking tour organizzati a cui potrete prendere parte. Tenete in conto però che Granada presenta numerose colline e saliscendi che possono affaticarvi e precludervi la visita ad alcune zone ad elevato interesse turistico, tra le quali l'Alhambra e il Sacromonte (dove potrete assistere a spettacoli di balli tradizionali, all'interno di suggestive grotte artificiali). In questo caso, è preferibile usufruire dei mini-bus disponibili in alternativa a scale e salite sfiancanti, lasciando il piacere di una passeggiata all'area limitata del centro storico.

VEDI ANCHE: cosa vedere a Granada a piedi in un giorno

Con i mezzi pubblici

Il mezzo di trasporto più gettonato per girare per Granada è il bus che permette di raggiungere comodamente e a prezzo contenuto ogni angolo della città. Gli autobus (sia pubblici che turistici) sono riconoscibili per il tipico colore rosso che li contraddistingue e rimangono attivi dalle 6:30 fino a tarda serata (sia in settimana che nel weekend).
Tra le linee più popolari per i visitatori, la n° 32 o la n° 30 direzione Alhambra, la n° 31 da Plaza Nueva al vecchio ghetto Albaicin e la n° 3 che percorre le vie principali dello shopping. Da segnalare anche i treni turistici Hop on Hop off che, con le loro 14 fermate dislocate per il tessuto cittadino, costituiscono un'alternativa più che valida agli autobus urbani.

Autobus

Gli autobus a Granada sono molto efficienti e, sicuramente, sono anche il mezzo di trasporto più economico che vi consigliamo. Le linee a vostra disposizione sono molteplici e ben distribuite per godersi la città di giorno, mentre una linea notturna vi permetterà di viverla di notte. Non dimenticatevi, però, che gli autobus migliori per i turisti sono quelli indicati con la lettera C (che identifica le zone più centrali), solitamente colorati di rosso.

  • Mappa scaricabile: http://granadainfo.com/bus-map-eng.htm
  • Orari: 6:30-23:00 (fino alle 24.00 durante i weekend)
  • Costo ticket/corsa singola: €1,10
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: carnet di 9 viaggi €5,50€, carnet di 20 viaggi €11,00

Treno turistico

Anche viaggiare con il treno risulta piuttosto piacevole e i prezzi sono tutto sommato contenuti. I treni Hop on Hop off, appositamente pensati per i turisti, a bordo dispongono di audio guide in 12 lingue diverse e di Wi-fi gratuito. La linea principale è la Green day route che include fermate nel centro, nell'antico ghetto ebraico, oltre a una fermata al Sacromonte e una all'Alhambra (alla fine del circuito). Il biglietto è valido dal momento in cui viene utilizzato la prima volta fino al termine dello stesso giorno, con la possibilità di salire e scendere dal treno a proprio piacimento.

Consigli utili

  1. In bicicletta: se siete dei tipi sportivi, potreste anche pensare di noleggiare una bicicletta per visitare Granada in maniera totalmente eco-friendly. Esistono numerosi punti di ritiro bici, pagando in base alle ore (mezza giornata €18,00 oppure giornaliero €28,00). Una delle compagnie di noleggio più affidabili è la Ecoway Bike Rental. In alternativa, sono disponibili anche tour guidati in segway o biciclette elettriche.
  2. Taxi: se doveste averne bisogno, ricordatevi che fermarne uno lungo la strada costa circa €1,00/2,00 in meno rispetto a prenotarlo con una chiamata.
  3. Granada Card: offre interessanti sconti nei principali luoghi d'interesse della città ed è valida anche sui mezzi pubblici. Per i bambini (3-11 anni), c'è la Kids Granada Card che prevede gli stessi servizi della carta per adulti ad un prezzo più basso. Si consiglia di acquistarla prima di partire sul sito ufficiale, potrebbe infatti capitare che la carta sia sold out nei punti vendita presenti in città.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su