10 Cose da mangiare assolutamente a Granada

Cosa mangiare a Granada? Quali sono i piatti tipici della cucina spagnola, i dolci e i posti migliori? Ecco cosa mangiare assolutamente a Granadae dove, spendendo anche poco

Ricca di spezie e variegata, la cucina di Granada sente molto l'influenza della tradizione araba. In questa città si possono provare delle esperienze gastronomiche davvero interessanti che vanno dai diffusissimi tapas, praticamente serviti con ogni drink, ai golosi dolci che prevedono di solito mandorle e caramello.
A Granada potrete trovare piatti che prediligono verdure e ortaggi (soprattutto carciofi, fagioli e melanzane), carne di agnello, scampi e gamberi. Un elemento molto utilizzato è l'olio: ci sono eccellenti oli, aromatici e leggermente amari, che arrivano dalle terre degli ulivi nei paesi limitrofi.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere a Granada

1 - Tortilla del Sacromonte

tortilla de sacromonte granadaQuando si sente parlare di Spagna viene subito in mente la tortilla e Granada ha la sua ricetta speciale: la tortilla del Sacromonte. Simbolo di Granada, è composta da alcuni ingredienti "particolari" come cervello e interiora del maiale e del vitello, il tutto mescolato con uova battute e patate. Praticamente assomiglia ad una omelette, anche se non lo è, ed alcune varianti vedono l'aggiunta di prosciutto, salsiccia, peperoni e piselli.

  • Consigliato a: pranzo e cena
  • Costo medio: €5,00
  • Ingredienti principali: maiale (manzo o pecora), uova, patate

Dove mangiarla

  1. Los Manueles, Calle Reyes Catolicos 61. Pagina Facebook - Ottieni indicazioni
  2. Chikito, Plaza del Campillo, 9. Pagina Facebook - Ottieni indicazioni
  3. Bodegas Castaneda, Travesia Almireceros 1-3. Pagina Facebook - Ottieni indicazioni

2 - Gazpacho

gazpacho granadaIl Gazpacho è un classico non solo di Granada, ma di tutta l'Andalusia: è una fresca e saporita zuppa a base di verdure crude (pomodoro, cipolla, peperoni, aglio, cetriolo) che a volte viene servita con il ghiaccio. Le variazioni sono tante e quella granadina contempla i fagioli freschi o le code di baccalà. Direi che è un pasto vegetariano rinfrescante, perfetto per l'estate, che generalmente si trova tra gli antipasti ma può sostituire il pranzo o la cena.

  • Consigliato a: pranzo e cena
  • Costo medio: €7,00
  • Ingredienti principali: pomodoro, cipolla, aglio, cetrioli

Dove mangiarla

  1. Restaurante Bar Leon, Calle Pan 1. Pagina Facebook - Ottieni indicazioni
  2. Carmen Mirador de Aixa, Carril de San Agustin 2. Pagina Facebook - Ottieni indicazioni
  3. Carmela Restaurante, Calle Colcha 13. Pagina Facebook - Ottieni indicazioni

3 - Pipirrana

pipirrana granadaLa pipirrana è un'insalata a base di pomodoro, cipolla, peperoni e cetriolo di cui vi sono numerose versioni, in relazione alla città in cui è preparata. Il piatto è leggero e ricco di gusto, fresco e perciò ideale per alleviare il caldo estivo. Se la piperrana è fatta qualche ora prima di essere consumata, è ancora più saporita!

  • Consigliato a: pranzo e cena
  • Costo medio: €10,00
  • Ingredienti principali: cetriolo, cipolla, pomodoro, peperone. Opzionali: pesce, carne, uova

Dove mangiarla

  1. Mirador de Morayma, Calle Pianista Garcia Carrillo 2. Pagina Facebook - Ottieni indicazioni
  2. Bodegas Castaneda, Travesia Almireceros 1-3. Pagina Facebook - Ottieni indicazioni

4 - Plato Alpujarreño

plato alpujarreno granadaSe avete girovagato a lungo per le strade di Granada, vi sarà venuta molta fame e l'unico modo per calmarla è mangiare il Plato Alpujarreno. Siamo di fronte ad un piatto che di leggero ha ben poco, quindi ti sazierà facilmente: patatine fritte, peperoni verdi, morcilla (simile al sanguinaccio), lombo di maiale, salsiccia, prosciutto crudo, uovo fritto... potrei continuare ancora, però credo possa bastare per farvi capire di cosa sto parlando!
Questo cibo tipico di Granada nasce dall'Alpujarra, un gruppo di caratteristici villaggi situati alle spalle della Sierra Nevada, ed è molto amato dagli abitanti. Nonostante sia un "pochino" pesante, è pieno di gusto e particolarmente energetico. Provatelo, magari dopo si può sempre fare la siesta...

  • Consigliato a: pranzo
  • Costo medio: €18,00
  • Ingredienti principali: patatine fritte, carne, uovo

Dove mangiarla

  1. Casa Diego, Plaza de la Libertad, 3. Pagina Facebook - Ottieni indicazioni
  2. Meson de Diego, Plaza Constitucion 12 - 18120, Alhama de Granada. Pagina Facebook - Ottieni indicazioni
  3. Venta El Maleno, Cross A-308 with A-401. Pagina Facebook - Ottieni indicazioni

5 - Saladilla

saladilla granadaLa Saladilla è un alimento primaverile di Granada, consumato in occasione di feste religiose e non. E' il pane locale più diffuso, caratterizzato dalla presenza del sale grosso, olio e fori in superficie. Spesso è utilizzato per accompagnare il baccalà, il bacon e le fave con il prosciutto, di cui parlerò più avanti.

  • Consigliato a: sempre
  • Costo medio: €3,00
  • Ingredienti principali: farina, acqua, lievito, olio, sale

Dove mangiarla

Potete trovare la Saladilla in tutti i ristoranti, bar e panetterie di Granada.

6 - Habas con Jamòn

habas con jamonLe fave con il prosciutto di Trevélez sono uno dei capisaldi della cucina granadina, con una ricetta tramandata di generazione in generazione. Si tratta di fave fresche piccole cucinate in olio di oliva con delle fette di prosciutto di Trevélez, famosissimo in queste zone.
Si può preparare con il baccalà, servito freddo, ma quello più comune è caldo ed accompagnato dalle uova. Presente praticamente in tutti i bar e ristoranti, è una pietanza nutriente, completa e salutare.

  • Consigliato a: pranzo e cena
  • Costo medio: €10,00
  • Ingredienti principali: fave, prosciutto

Dove mangiarla

  1. Los Manueles, Calle Reyes Catolicos 6. Pagina Facebook - Ottieni indicazioni
  2. La Pataleta, Plaza de Gran Capitan 1. Pagina Facebook - Ottieni indicazioni
  3. Bar Los Altramuces, Calle Molinos 15, Campo Del Principe. Pagina Facebook - Ottieni indicazioni

7 - Olla di San Antón

olla de san anton granadaQuando il freddo si fa sentire, a Granada si combatte con la Olla di San Antòn: una zuppa fatta con fave, riso, patate, fagioli e alcuni pezzi di maiale.
Non è solo un semplice piatto, ma una vera tradizione: a seguito della macellazione del suino, durante la guerra civile spagnola, gli abitanti non volevano sprecare i pezzi di maiale rimasti dopo aver preparato le salsicce. Quindi diedero vita, un po' improvvisando, alla Olla di San Antòn per recuperare tutti i pezzi scartati dal macello.

  • Consigliato a: pranzo e cena
  • Costo medio: €12,00
  • Ingredienti principali: fagioli, riso, carne di maiale

Dove mangiarla

  1. Sierra Blanca, Calle Gutierre Tibon 17. Pagina Facebook - Ottieni indicazioni
  2. Las Tinajas, Martinez Campos 17. Pagina Facebook - Ottieni indicazioni
  3. Taberna La Tana, Calle Virgen del Rosario 11 Bajo, Esquina Placeta del Agua. Pagina Facebook - Ottieni indicazioni

8 - Tapas

tapas granadaQuesto è uno di quei piatti che fa parte della storia di Granada e di tutta la Spagna: le tapas. Simili al nostro aperitivo, sono stuzzichini che vengono offerti con un buon bicchiere di vino o di birra, o meglio... sono inclusi nel prezzo della bibita. Nei bar ci sono molte varietà: di carne, pesce, verdure, formaggi, etc. e sono così abbondanti che, in pratica, fungono da pranzo.
Piccola curiosità: le tapas nascono proprio a Granada e provincia, come "tappabuchi" delle bevande contro gli insetti. Ovvero, per tappare le bottiglie si utilizzavano dei piattini e sopra si depositava uno spuntino.

  • Consigliato a: sempre
  • Costo medio: gratis. Valore singola tapa €2,00 - 3,00 / Media raciòn €5,00 - 8,00 / Raciòn €10,00 - 12,00
  • Ingredienti principali: carne, pesce, salumi, formaggi

Dove mangiarla

  1. Taberna Mas Que Vinos, Calle Tundidores, 10. Pagina Facebook - Ottieni indicazioni
  2. Los Diamantes, Calle Navas 28. Pagina Facebook - Ottieni indicazioni
  3. La Riviera, Calle Cetti Meriem 7. Pagina Facebook - Ottieni indicazioni

9 - Churros

churros_granadaUna soffice e profumata pasta fritta, appena sfornata: il churros è il protagonista di molte colazioni dei grandini, specialmente intinto nel cioccolato. Si tratta di uno spuntino dolce fatto con una pastella fritta spolverata di zucchero, molto gustoso!
Si prepara al momento e deve essere consumato subito, ancora caldo. I churros, oltre che nei bar, li trovate un po' ovunque, sia come street food che nei mercati e nelle feste.

  • Consigliato a: colazione, spuntino
  • Costo medio: €2,00
  • Ingredienti principali: farina, burro, uova

Dove mangiarla

  1. Churreria Alhambra, Plaza Bib 27. Pagina Facebook - Ottieni indicazioni
  2. Gran Cafe Bib Rambla, Plaza Bib Rambla. Pagina Facebook - Ottieni indicazioni
  3. Café Futbol, Plaza de Mariana Pineda 6. Pagina Facebook - Ottieni indicazioni

10 - Piononos

piononos_de_granadaUn altro dolce molto diffuso è il Piononos, nato a fine Ottocento in occasione della visita di Papa Pio IX.
Un delizioso pan di spagna imbevuto nel latte e in varie spezie, come cannella, rum, limone, zucchero. Chiude in bellezza una crema pasticcera tostata (oppure crema al cioccolato bianco, mandarino, etc.), adagiata sulla superficie... assaggiatela mentre sorseggiate un caffè, sarà un piacevole e dolce momento!

  • Consigliato a: sempre
  • Costo medio: €1,50
  • Ingredienti principali: latte, farina, uova, zucchero

Dove mangiarla

  1. Casa Ysla, Avenida Constitucion 3. Pagina Facebook - Ottieni indicazioni
  2. Rey Fernando, Calle Reyes Catolicos 28 - Plaza de San Agustin, 4. Pagina Facebook - Ottieni indicazioni
  3. Puerta Bernina, Calle Recogidas 48. Pagina Facebook - Ottieni indicazioni

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Forse ti potrebbe anche interessare
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su