bilbao museo guggenheim Bilbao è una città nel cuore dei Paesi Baschi, nel nord della Spagna. Originariamente città prettamente commerciale e industriale, negli anni '90 ha iniziato la sua ascesa nel mondo del turismo e oggi è una città moderna e all'avanguardia, visitata da molte persone ogni anno.
La sua posizione è ideale per scoprire sia la costa basca sia l'entroterra, tra cui la regione vinicola di La Rioja. E la sua cattedrale gotica è anche una delle tappe del Cammino di Santiago.
Vediamo insieme quali sono le migliori gite di un giorno nei dintorni di Bilbao.

1 - San Juan de Gaztelugatxe

gaztelugatze panorama Una delle località più famose della costa basca, si trova ad appena 35 chilometri da Bilbao. Il miglior mezzo per raggiungerla è la macchina, in appena 49 minuti di viaggio. Potete prendere anche i mezzi pubblici, ad esempio il treno fino a Bermeo e da qui prendere l'autobus per Gaztelu Begi. I tempi di percorrenza, ovviamente, si allungano, superando le 2 ore e un quarto.

E' diventata molto famosa negli ultimi anni in quanto è una delle location della serie televisiva "Games of Thrones", e appare nella settima stagione con il nome di Dragonstone. I paesaggi che ammirerete sono davvero incredibili. Vi consigliamo di percorrere la scalinata sull'oceano, un percorso di 231 scalini a strapiombo sul mare, che vi condurrà fino all'isolotto di Gaztelugatxe, dove si trova l'eremo di San Giovanni. Una volta luogo di pirati e di streghe, oggi è meta di pellegrinaggio e di pescatori. La camminata è impegnativa ma il panorama ripagherà le forze spese. E, una volta arrivati in cima, suonate tre volte la campana, si dice che porti fortuna!

  • Come arrivare: a 34,9 chilometri da Bilbao; raggiungibile in 49 minuti di macchina o con il treno dalla stazione di Bilbao alla stazione di Bermeo, da qui prendere l'autobus A3517 per Gaztelu Begi, tempo di percorrenza di due ore e 15 minuti - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratuito

Scegli il tour dei Paesi Baschi: Se non disponete di un mezzo, il modo migliore per visitare San Juan è il comodo tour della Costa Basca che include altri paesi come Bermeo e Guernica (di cui parleremo meglio nel prossimo paragrafo). Prezzi da €60 a persona.

2 - Guernica

gernikako albero guernica Foto di Telle. Sulla strada per San Juan de Gaztelugatxe, a soli 35 chilometri da Bilbao, si trova Guernica, altra fantastica città basca. Se non avete un'auto potete raggiungerla in treno (diretto per Bermeo, lo stesso che raggiunge San Juan de Gaztelugatxe), oppure scegliere un tour organizzato con transfer incluso, decisamente più comodo.

Questa piccola città è tristemente nota per essere stata il teatro di uno dei peggiori bombardamenti della storia spagnola, evento che è stato dipinto da Picasso, nel suo celebre quadro Guernica. E, come potete immaginare, molte attrazioni della città sono dedicate a questo triste evento.
Ma la località ha anche molto altro da offrire: uno dei siti più importanti è il Gernikako Arbola, ovvero il sacro Albero di Guernica. Durante gli anni in cui la città era la capitale religiosa e storica dei paesi baschi, questo albero era il luogo di incontro dell'Assemblea di Biscaglia e delle sue riunioni. Ancora oggi, l'albero è rappresentato sulla bandiera di Guernica, come simbolo delle tradizionali libertà del popolo basco.

  • Come arrivare: a 35,8 chilometri da Bilbao; in 30 minuti di macchina, in 45 minuti con treno diretto Bolueta Bilbao - Gernika, o tramite tour organizzati - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile; il tour consigliato prevede la partenza alle 8:30 con prelievo direttamente in hotel e ha una durata di 5 ore
  • Costo biglietto: libero; il tour consigliato costa €65,00 a persona (richiesti minimo 2 partecipanti) - prenota online

3 - Portugalete, Las Arenas e il ponte Vizcaya

portugalete ponte E' una città a soli 17 chilometri da Bilbao, per raggiungerla ci impiegherete appena 20 minuti in macchina. Si può raggiungere in metropolitana dalla stazione Abando di Bilbao a Portugalete (30 minuti).

Città che conserva ancora un po' del suo fascino medievale, soprattutto nel centro storico, una delle sue parti più belle. Qui si trova la Basilica di Santa Maria, in stile gotico e rinascimentale. Salendo sul suo Mirador si può ammirare una bellissima vista della città.

Una delle attrazioni principali è il Ponte Vizkaya, un ponte trasportatore che collega la città a quella di Las Arenas, attraversando il fiume Nerviòn. Dagli abitanti viene chiamato anche "Puente Colgante", ovvero Ponte Sospeso. E' il ponte trasportatore più antico al mondo, fu infatti costruito nel 1893, e nel 2006 è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità UNESCO. Las Arenas è un quartiere residenziale di Gexto, una città che si affaccia direttamente sul mare, nella Baia di Abra.

  • Come arrivare: a 17,5 chilometri da Bilbao; raggiungibile in 20 minuti di macchina o con la metro dalla fermata della metropolitana Bilbao-Abando alla fermata della metropolitana di Portugalete, tempo di percorrenza di 30 minuti - Ottieni indicazioni
  • Orari: le città sono sempre visitabili
  • Costo biglietto: visitabile gratuitamente. La crociera sul fiume Nerviòn costa invece €6,00

Goditi una crociera sul fiume: per ammirare il Ponte Vizkaya e Portugalete da una prospettiva diversa vi consigliamo una stupenda crociera nella Baia di Abra, che fa tappa anche nelle vicine città di Getxo e Santurtzi. Prezzi per prenotazioni online a partire da €6,00

4 - Santuario di Loyola

loyola santuario Si trova a 73 chilometri a est di Bilbao. Potete raggiungerlo in macchina in 55 minuti, con i mezzi pubblici (2 ore, dovrete effettuare diversi cambi) o meglio ancora con un tour organizzato comprensivo di trasporto. Molto spesso la visita al Santuario è proposta insieme all'esplorazione dei comuni di Getaria, Zarautz e San Sebastian, di cui parleremo meglio nei prossimi paragrafi.

Il Santuario si trova nella valle del fiume Urola ed è un complesso architettonico costruito intorno alla Casa Torre della famiglia Loyola. Oggi è un vero e proprio centro di pellegrinaggio: questa è la casa natale del Santo Íñigo López de Loyola e, sempre qui, avvenne la sua conversione nel 1521.
Una delle parti centrali del Santuario è la bellissima Basilica, la cui costruzione iniziò nel 1689 e si concluse con la sua inaugurazione il 31 luglio 1738, festa di Sant'Ignazio. Dall'esterno una delle prime cose che catturano lo sguardo è l'imponente cupola, alta 65 metri. Diventato un vero e proprio centro spirituale, il santuario apre ogni giorno le sue porte a fedeli, pellegrini e visitatori da tutto il mondo.

  • Come arrivare: a 73 chilometri da Bilbao; raggiungibile in 55 minuti di macchina, con i mezzi di trasporto pubblico ci sono varie opzioni che vanno dalle 2 alle tre ore di percorrenza e che prevedono diversi cambi - Ottieni indicazioni
  • Orari: aperto tutti i giorni dell'anno, da novembre a giugno dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 19:00, da luglio a ottobre ci sono orari diversi per le varie parti del Santuario: la Basilica è aperta dalle 10:00 alle 19:30, la Casa Natale di San Ignazio dalle 10:00 alle 18:30
  • Costo biglietto: l'ingresso è gratuito. Tour organizzati da €75,00

5 - Getaria e Zarautz

getaria tramonto Sono due località che si trovano sulla costa basca, a circa 82 chilometri da Bilbao. Tra di loro distano appena 5 chilometri. Per raggiungerla in macchina, seve circa un'ora. Con i mezzi pubblici i tempi raddoppiano, quasi triplicano (oltre 2 ore e mezza). Queste due località distano circa 30 minuti dal Santuario di Loyola, pertanto, come già detto, si consiglia di organizzare le visite nella stessa giornata.

Getaria è un paese di pescatori ed è la casa natale di alcuni personaggi spagnoli famosi, tra cui Juan Sebastián Elcano e Cristóbal Balenciaga. Per godervela al meglio, vi consigliamo di passeggiare per le vie del centro storico, con le sue case caratteristiche, e di seguire la strada fino al porto e, infine, fino al Faro.
Zarautz, invece, è un moderno ed elegante centro balneare. Inoltre, spicca per la sua gastronomia, qui infatti potrete mangiare alcuni dei piatti più buoni di tutti i Paesi Baschi. Originariamente questo luogo era un insediamento di cacciatori di balene, ma con il tempo si è trasformata in importante località turistica.

  • Come arrivare: a 82,5 chilometri da Bilbao; raggiungibile in un'ora di macchina, con i mezzi di trasporto pubblico ci sono varie opzioni che vanno dalle 2 alle tre ore di percorrenza e che prevedono diversi cambi - Ottieni indicazioni
  • Orari: le città sono sempre accessibili; il Faro di Getaria è sempre aperto
  • Costo biglietto: gratuito. Tour organizzati da €75,00

6 - San Sebastian

san sebastian spagna Dista 101 chilometri da Bilbao ed è raggiungibile in circa un'ora e 10 minuti di macchina o in due ore con i mezzi di trasporto pubblico. Se volete visitare le quattro città nello stesso giorno la soluzione più comoda è prendere parte ad un tour a Loyola, Getaria, Zarautz e San Sebastian, che unisce tutte e quattro le destinazioni.

San Sebastian è una località turistica nel Golfo di Biscaglia. E' famosa soprattutto grazie alle bellissime spiagge di Playa de la Concha e Playa de Ondarreta e dal loro pittoresco lungomare, ricco di ristoranti di fama mondiale. Non a caso, è considerata la perla dei Paesi Baschi e del Mar Cantabrico, è un vero paradiso sia per gli amanti degli sport acquatici, sia per chi ama rilassarsi e prendere il sole. Oltre alle spiagge, vi consigliamo di passeggiare nel centro storico, la Parte Vieja, e di visitare la Basilica di Santa Maria del Coro. Inoltre, non può mancare una visita al Monte Urgull, una collina alta 123 metri da cui potrete godere di una magnifica vista sulla Concha e su tutta la città.

  • Come arrivare: a 101 chilometri da Bilbao; raggiungibile in un'ora e 10 minuti di macchina o con il bus A3247 dal Termibus di Bilbao fino all'aeroporto di Bilbao, e da qui prendere il bus DO50B fino alla stazione degli autobus Donostiako Autobus Geltokia a San Sebastian, tempo di percorrenza di un'ora e 50 minuti - Ottieni indicazioni
  • Orari: la città è sempre visitabile; la Basilica di Santa Maria del Coro è aperta dal lunedì alla domenica dalle 10:15 alle 13:15 e dalle 16:45 alle 19:40; il Monte Urgull è aperto dal 1 maggio al 30 settembre dalle 8:00 alle 21:00, dal 1 ottobre al 30 aprile dalle 8:00 alle 19:30
  • Costo biglietto: l'ingresso alla Basilica di Santa Maria del Coro costa €3,00; l'ingresso al Monte Urgull è gratuito. Tour organizzati da €75,00

7 - Vitoria-Gasteiz e La Rioja

vitoria gasteiz spagna A differenza delle altre località proposte, questa si trova nell'entroterra, a 63 chilometri da Bilbao. Potete raggiungerla in appena 45 minuti di macchina oppure con l'autobus da Bilbao alla stazione degli autobus di Vitoria-Gasteiz in appena un'ora.

Nel 2012 a Vitoria-Gasteiz venne riconosciuto l'attributo di capitale verde della Regione Basca, grazie ai suoi 40 diversi parchi! Si stima che in tutto ci siano 150.000 alberi e che per ogni abitante corrispondano 42 metri quadrati di verde.
Questa città è tutta da scoprire, a partire dal suo centro storico, considerato uno dei più belli di tutta la regione, dove si trova anche Piazza di Spagna, il cuore della vita cittadina. Inoltre, ancora oggi potrete vedere le mura di difesa che la circondano, risalenti all'XI secolo.

Poco distante da Vitoria-Gasteiz si trova la Regione La Rioja, una famosa regione vinicola piena di cantine e vigneti. Se vi spostate in macchina vi consigliamo di visitare anche questa zona. Oppure, potete prendere parte ad un tour organizzato di 1 giorno del vino Rioja da Bilbao, che unisce in un'unica giornata le due destinazioni.

  • Come arrivare: a 61,9 chilometri da Bilbao; raggiungibile in 45 minuti di macchina o con il bus diretto dalla stazione di Bilbao alla stazione di Vitoria-Gasteiz Bus Station, tempo di percorrenza di un'ora - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile; il tour consigliato prevede la partenza alle 8:30 con prelievo direttamente in hotel e ha una durata di 8 ore
  • Costo biglietto: libero; il tour consigliato costa €75,00 a persona (richiesti minimo 2 partecipanti)

8 - Santuario di Arantzazu, Oñati ed Elorrio

arantzazuko santuario Foto di Keta. Un'altra bella escursione nell'entroterra dei Paesi Baschi è questo santuario, a poco più di 70 chilometri di distanza da Bilbao. L'unico mezzo per raggiungere la destinazione è l'auto, in un viaggio di circa un'ora. Non ci sono collegamenti diretti con la città di Bilbao.

I paesaggi che vedrete in questa parte dei Paesi Baschi sono completamente diversi da quelli ammirati lungo la costa: qui vi troverete di fronte a villaggi rurali, montagne e immense vallate. Il colore che fa da padrone in questa zona è senza dubbio il verde.
Questo santuario francescano è situato ad Oñati, un paese che si sviluppa in una vallata circondata da montagne, dove a sud potrete vedere la montagna calcarea di Aloña. Per la sua monumentalità, il pittore Ignacio Zuloaga definì questa zona "la Toledo basa". E' dedicato alla Vergine di Arantzazu, la principale figura di culto e patrono della provincia insieme a Ignazio Loyola.

Elorrio, invece, è uno dei paesini più interessanti dal punto di vista architettonico, ricco di palazzi e case nobiliari costruite in pietra naturale e lavorata. Sulle pareti di questi edifici, inoltre, potrete vedere incisi gli scudi araldici dei proprietari nobili. In tutto il paese se ne contano ben 69, rendendolo così il paese con la più grande raccolta di stemmi.

  • Come arrivare: a 73,8 chilometri da Bilbao; raggiungibile in un'ora e 3 minuti di macchina, unico mezzo per raggiungere la destinazione - Ottieni indicazioni
  • Orari: le città sono sempre visitabili; il Santuario di Nostra Signora di Arantzazu può essere visitato tramite visite guidate che si tengono da giugno a settembre tutti i giorni alle 10:30, 11:30, 12:30, 16:00 e 17:00, nei restanti mesi dell'anno il sabato, la domenica e i festivi alle 10.30, 11.30 e 12.30, mentre da lunedì a venerdì solo su richiesta dalle 8:00 alle 14:00
  • Costo biglietto: ingresso libero