Acquedotto Acquedotto Di Segovia Magica terra di castelli, luogo che ha dato la luce al leggendario eroe El Cid e a Santa Teresa d'Avila, la Castiglia è un'antica regione spagnola, la più grande del paese, e comprende al suo interno ben due comunità autonome (equivalenti alle regioni italiane), ovvero Castiglia e Leon e Castiglia-La Mancia.

Costellata di incantevoli borghi medievali con cattedrali gotiche imponenti, in Castiglia ci sono città che hanno l'aspetto di musei a cielo aperto. Basti citare nomi come Segovia, Burgos, Salamanca e Avila per comprendere l'importanza storico-artistica della regione. Senza dimenticarci che in Castiglia troviamo anche tappe del famoso Cammino di Santiago.
Storia, arte e religione ma anche tanta natura. Ecco cosa vedere in Castiglia: città e attrazioni da non perdere!

1 - Albacete

cattedrale municipio albacete plaza Fra le città più importanti della Castiglia-La Mancia, Albacete è posta al centro di un'estesa campagna. Il nome deriva appunto dall'arabo, Al-Basit (la pianura). Si tratta di una città moderna che ha però conservato parte del suo fascino storico. Nella città antica emerge la gotica Cattedrale di San Juan Bautista. Ulteriore testimonianza dell'architettura religiosa di Albacete è l'antico monastero dell'Encarnación (XVI secolo), oggi centro culturale, e la chiesa della Purísima Concepción.

Fra le bellezze da scoprire vi sono sicuramente le tradizionali abitazioni, caratterizzate dalla presenza di un patio centrale attorno al quale si sviluppano le varie stanze. Tra le case più belle citiamo la Casa dei Picos e la Casona Perona, entrambe ulteriormente impreziosite da splendide facciate. Passeggiare tra le sue strade permette di scoprire la passione commerciale che scorre nelle arterie principali, la tipica tranquillità che pervade gli angoli più belli e la vivacità delle sue feste a settembre, uno dei momenti migliori per programmare una visita.

2 - Toledo

toledo cattedrale panorama spagna 1 La prima capitale della Spagna. Toledo, in scenografica posizione arroccata su una gola del fiume Tago, è una città antichissima dove si fondono cultura cattolica, araba ed ebraica.

Il centro di Toledo è ricco di bellezze da scoprire, e potrete visitarlo con un tour guidato dei monumenti principali. Oltre a bellissime chiese, moschee e sinagoghe, testimonianza del suo intricato background storico, vi sono la fortezza e l'Alcázar. Attorno alla città antica si sviluppa un perimetro di mura fortificate intervallato da varie porte, fra cui la principale Porta di Bisagra

Infine meritano una menzione i suoi musei, da citare il la Casa-Museo del Greco, pittore, scultore e architetto che trascorse gran parte della sua vita in questa bellissima città e dove produsse le sue migliori opere.
VEDI ANCHE: Come arrivare a Toledo e cosa vedere

3 - Segovia e il suo Acquedotto

acquedotto acquedotto di segovia Una delle città più antiche di Spagna, Segovia è meta di turisti, spesso come escursione giornaliera da Madrid, e di pellegrini ed escursionisti che percorrono il Cammino di Santiago. Inserita in un contesto naturale di eccezionale bellezza, su un territorio rialzato tra i corsi dei fiumi Eresma e Clamores e la Sierra de Guadarrama sullo sfondo, è ricchissima di meravigliosi monumenti storici.

L'attrazione principale del turismo segoviano è sicuramente l'impressionante acquedotto romano. Con il Pont du Gard, in Francia, è uno degli acquedotti romani elevati meglio conservati, nonché uno dei simboli della città di , come si evince anche dalla sua presenza nello stemma cittadino. Nel 1985, insieme alla città vecchia, è stato inserito, tra i Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO.
Da non perdere però, anche, l'Alcazar e la Cattedrale, due edifici di una bellezza sbalorditiva.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Segovia

4 - Avila e Riserva Naturale Valle De Iruelas

spagna avila 1 La vicinanza a Madrid (meno di un'ora e mezza) e il suo status di città Patrimonio dell'Umanità fanno di Ávila uno dei luoghi più visitati della Spagna.

Le sue attrazioni simbolo sono senza dubbio la Casa Museo di Santa Teresa de Jesús, e soprattutto le imponenti mura di Ávila, che circondano tutto il centro storico e che si possono percorrere a piedi lungo l'antico camminamento di ronda di 2 km circa.

Oltre ai suddetti monumenti, c'è molto altro da vedere, come le piazze di San Vicente e il Mercado Grande, i Palazzi Davila, del Polentino e di Bracamonte la Torre dei Guzmanes e la statua di San Juan de la Cruz, la Cattedrale e la Basilica di San Vincenzo.

Nei pressi della città merita poi una menzione speciale la Riserva Naturale Valle De Iruelas, un'area ricca di fauna selvatica, fra cui cervi, cinghiali, scoiattoli, volpi e linci. Questa zona offre tutta una serie di attività di turismo rurale: escursioni, percorsi di trekking, itinerari gastronomici, sport all'aria aperta ed altro ancora.

5 - Ocaña

plaza mayor de ocana Foto di Gora100. La provincia di Toledo ha molte meraviglie da offrire. Il suo fascino va oltre la sua capitale dichiarata Patrimonio dell'Umanità. Ci sono anche paesaggi unici, monumenti eccezionali e città degne di una buona vacanza. Un buon esempio di questo è Ocaña, una città della Mancia situata a soli 15 chilometri da Aranjuez. È una città molto affascinante, un'antica tappa della strada romana che collegava Mérida e Saragozza. Ma non è tutto, in questa città è ambientata l'opera "Peribañez e al Comandante di Ocaña", capolavoro dell'importante drammaturgo Lope de Vega, a cui è intitolato uno stupendo teatro.

Fra le attrazioni da visitare, non potrete di certo perdervi la sua Plaza Mayor, un monumentale esempio di architettura e urbanistica tardo-Barocca; oltre al Palazzo dei Cardenas, al Convento di Santo Domingo, alla Grande Fontana e al già citato Teatro Lope de Vega.

6 - Salamanca

plaza salamanca notte municipio Situata nella parte nord-occidentale della Spagna, Salamanca è una città di eccezionale bellezza. È stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 1988 e nel 2002 è stata nominata Capitale Europea della Cultura. Per un primo approccio alla città, vi consigliamo di prendere parte ad una visita guidata con un locale.

Salamanca è un emozionante viaggio indietro nel tempo nell'età più regale e illuminata della penisola iberica. E' la sede della più antica università di Spagna, e proprio qui è stata codificata la prima grammatica spagnola.

Il centro della città è Plaza Mayor, circondata da splendidi edifici antichi, bar e ristoranti. Si dice che la Plaza Mayor di Salamanca sia la più bella della Spagna, ancor più della sua controparte a Madrid. La piazza ospita numerosi eventi durante tutto l'anno, come fiere del libro, mercatini o feste religiose ed è il luogo di ritrovo vivo a qualunque ora del giorno e della notte.

Ma non è tutto, ci sono tante altre bellezze da scoprire in città, come Cattedrale Vecchia, i palazzi dell'Università di Salamanca e la Casa de las Conchas.
VEDI ANCHE: Cosa vedere assolutamente a Salamanca

7 - Cuevas de Aguila

valle del tietar gruta del aguila Foto di Aglaya Photography by Armando Gonzalez Alameda. Si trovano a Ramacastañas, nella valle di Tiétar, a sud della provincia di Ávila. L'aspetto attuale risale a circa 12 milioni di anni, con formazioni spettacolari nella sua grande sala di circa 10.000 mq , tra cui numerosi "eccentrici" getti, stalattiti e tende sospese di forme multiple, alcuni tubolari e stalagmiti fatti cadere goccia a goccia dalla terra. La grotta venne scoperta il 24 dicembre 1963 da cinque bambini che si aggiravano a caccia nella zona e che notarono il vapore fuoriuscire da una buca.

Dopo molti lavori di condizionamento, è stata aperta al pubblico il 18 luglio 1964. È praticamente interamente percorribile, essendo molto ben condizionato e segnalato, e il suo percorso non è pericoloso (1.000 metri in 30 min circa). La temperatura interna è costante tutto l'anno, con una media di 17°.

8 - Valladolid

valladolid architettura 1 Valladolid non è una delle città del turismo di massa, tuttavia vanta strade, monumenti e attrazioni di grande interesse. Situata in Castilla e León, questa città di quasi 300.000 abitanti ed è una buona opzione da visitare nei mesi autunnali e invernali, quando il tempo non è ancora buono per pianificare una vacanza al mare.

È una città incredibilmente adatta a tutti, ideale da visitare sia con la famiglia che con gli amici, ma anche per una fuga romantica con il proprio partner. Offre una vita notturna fervente grazie ai tanti locali in cui ballare fino a tarda notte. Allo stesso modo, la sua offerta culturale e storica è molto interessante e vasta, e in più offre una tradizione gastronomica di tutto rispetto Tra le attrattive iconiche della città ci sono la Cattedrale di Nostra Signora dell'Assunzione, il Palazzo di Pimentel, il Palazzo di Santa Cruz, il Paseo Campo Grande, ovvero il più grande parco verde della città, Plaza Mayore, il Collegio San Gregorio, che ospita il Museo Nazionale della Scultura, le Chiese di San Paolo e Antigua e l'Università.

9 - Burgos e le Lagune di Neila

lagunas de neila burgos Foto di Biblioval. Una delle principali tappe del Cammino di Santiago, Burgos è una città di grande importanza storica e religiosa. Luogo di nascita del leggendario Cid Campeador, vanta numerosi monumenti e luoghi d'interesse artistico e culturale, tra cui spiccano la magnifica cattedrale gotica e l'antico castello, importante roccaforte cristiana all'epoca della Riconquista che tuttora domina la città.

A sud-est della provincia di Burgos, nella Sierra de la Demanda, si trova una perla naturalistica: le Lagune di Neila. Impressionante serie di lagune glaciali che compongono uno spazio naturale protetto. Paradiso per escursionisti e amanti della montagna e della pesca.

Le più spettacolari sono la Laguna Nera e la Laguna Lunga. Il cerchio Laguna Negra è la formazione più grande e perfetta del sistema iberico; le cascate precipitano e in inverno si congelano in modo spettacolare. Appena sotto si trovano altre due grandi lagune: la laguna di Las Pardillas e la nicchia del Contadero, sotto le cui scogliere sono state create due nuove lagune: Los Patos e Brava.

10 - Dueñas e Paredes de Nava

paredes de nava Foto di Luis Rogelio HM. Imponente cittadina distante appena 20 km da Palencia, Dueñas è situata presso il Canale di Castiglia e si estende su un colle da cui ammirare le splendide pianure dei fiumi Carrión e Pisuerga. Il suo centro storico, dichiarato Bene di Interesse Storico Artistico, è colmo di architetture civili e religiose degne di nota, fra cui Porta dell'Ojo e de la Virgen e la Chiesa di Santa Maria. Piazza España colpisce per la presenza dei tipici portici castigliani; la zona dell'Eremo del Cristo ospita numerose cantine.

Nel cuore di Tierra de Campos, sempre in provincia di Palencia, si erge Paredes de Nata, storica località famosa per avere dato i natali a personaggi illustri. Il centro storico custodisce autentici gioielli come la chiesa di Santa Eulalia e il Museo Parrocchiale, entrambi dichiarati Monumento Storico-Artistico nel 1981.

Viaggiare informati: info utili e documenti necessari

  • Abitanti: 2.408.100
  • Capoluogo: Valladolid
  • Lingue: spagnolo e leonese
  • Moneta locale: euro (€)
  • Clima: mediterraneo continentale, caratterizzato da inverni lunghi e freddi, con temperature medie tra 4° e 7° a gennaio ed estati corte e calde (medie da 19 a 22°). Scarsamente piovoso (450-500 mm annuali)
  • Distanza dall'Italia: 1.425,53 km (4 h 20 min di volo) da Roma al capoluogo

Scegli un'assicurazione di viaggio/sanitaria: con noi ottieni uno sconto del 10% e hai copertura completa, assicurazione medica h24 e consulenza telefonica illimitata - calcola un preventivo gratis

Dove si trova

La Castiglia occupa la parte centro settentrionale della penisola Iberica e come detto si divide politicamente in due comunità autonome separate: Castiglia e Leon e Castiglia-La Mancia; nel mezzo fra le due si colloca la comunità autonoma di Madrid. Castiglia e Leon si estende a nord di Madrid, nella zona settentrionale dell'altopiano della Maseta, e comprende 9 province: Avila‎, Burgos‎, León‎, Palencia‎, Salamanca‎, Segovia, Soria, Valladolid, Zamora.

Castiglia-La Mancia, invece, si sviluppa a sud di Madrid e conta 5 province: Toledo, Albacete, Guadalajara, Ciudad Real e Cuenca.

Tour ed escursioni in Castiglia

Assicurazione di viaggio: il nostro consiglio

Noi ci affidiamo sempre alla compagnia Compagnia di assicurazioni , che fornisce una copertura completa a dei prezzi assolutamente competitivi.
Inoltre mettono a disposizione un'assistenza clienti, un call center sempre attivo e l'assicurazione medica h24 con consulenza medica telefonica Illimitata: sappiamo bene che quando ci si trova all'estero in situazioni di emergenza, trovare un consulente sempre pronto a rispondere è la cosa più importante.
Visita il loro sito e ricevi uno sconto del 10% sulla tua polizza riservato agli utenti di Travel365.