Quando andare a Bordeaux: clima, periodo migliore e consigli mese per mese

Quando andare a Bordeaux. Ecco info su clima e temperature mese per mese. Scopri il periodo migliore per visitare la città, quello meno caro e consigli su eventi e attività in ogni stagione.

Nella Francia sudoccidentale, lungo le rive del fiume Garonna, sorge Bordeaux, capoluogo della Nuova Aquitania.
Trovandosi nel cuore di una regione vinicola tra le più prestigiose al mondo, la città è celebre per i suoi vini, nonché per la bellezza dei paesaggi che si colorano ancor più nella stagione della vendemmia.
Ma qual è il periodo migliore per visitare Bordeaux? Ecco info sul clima e consigli mese per mese!
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere assolutamente a Bordeaux

Clima, Temperature medie e Precipitazioni

Il clima di Bordeaux è mite e piovoso, essendo influenzato dall'Oceano Atlantico.
L'inverno è temperato, con medie di 6 - 7 gradi, l'estate è piacevolmente calda con 21 - 22°C. La primavera è mite e con piogge frequenti, mentre l'autunno è fresco, umido e anch'esso caratterizzato da abbondanti precipitazioni.
Dunque, si capisce che in genere le piogge sono copiose e ben distribuite nell'arco dell'anno, con un minimo relativo nei mesi estivi.
Per quanto riguarda il soleggiamento, è discreto tra aprile e settembre, peggiora tra ottobre e marzo, mesi in cui il cielo è spesso nuvoloso. Infine, il mare è freddo e raggiunge massimo 21°C ad agosto.

Mese Temperatura media percepita Giorni di pioggia
Gennaio 6,5°C 13
Febbraio 7,5°C 11
Marzo 10°C 11
Aprile 12°C 12
Maggio 16°C 12
Giugno 19°C 9
Luglio 21,5°C 7
Agosto 21,5°C 8
Settembre 18,5°C 10
Ottobre 14,5°C 11
Novembre 10°C 13
Dicembre 7,5°C 13

Bordeaux in Primavera

place bourse_bordeaux La primavera, da marzo a maggio, è piovosa ma mite, con un po' di freddo notturno. A marzo le temperature sono invernali, da aprile a maggio l'Anticiclone delle Azzorre porta il bel tempo e un gradevole tepore. Le massime sono di 21°C a maggio, mentre le minime rimangono sugli 11°C.
La stagione primaverile consente di esplorare la città passeggiando per le sue vie, o magari sulla riva del fiume per ammirare lo splendido panorama.
Un celebre evento è la Maratona di Bordeaux - Métropole che unisce sport e divertimento, oltre ad essere un modo alternativo di scoprire i vigneti e il patrimonio architettonico della città. Si tiene all'inizio di aprile e attraversa vari comuni, i vigneti e le sponde della Garonna.
Tra febbraio/marzo si tiene il Carnevale di Bordeaux con ricchi e colorati festeggiamenti.
VEDI ANCHE: cosa vedere a Bordeaux in un giorno

Bordeaux in Estate

chiesa di sant pierre bordeauxL'estate, da giugno ad agosto, è calda con massime di 27 gradi a luglio ed agosto. Ogni tanto si verificano brevi ondate di calore (circa una decina di giorni all'anno) dove la temperatura sale fino a 36-38 gradi ma, sovente, nel pomeriggio soffiano rinfrescanti brezze oceaniche.
Ai periodi belli, si alternano di solito quelli freschi e piovosi, a causa delle correnti atlantiche.
Concedetevi un bagno rinfrescante (nel vero senso della parola!) nelle splendide acque, oppure prendete un po' di sole sulle spiagge.
Inoltre, in questa stagione, l'ideale è fare una crociera sul fiume con degustazione vini (da €21,00 a persona), per godere di una bella esperienza e di una prospettiva diversa della città.

Gli eventi estivi non mancano: a giugno c'è il Festival del Vino con concerti, parate e manifestazioni varie, dove il protagonista è ovviamente il rinomato vino. A luglio si tiene Les Grands Crus Musicaux, con esibizioni di artisti internazionali e degustazioni di vino. Ad agosto la Festa del Mare, con spettacoli in tema navale e specialità gastronomiche locali.
VEDI ANCHE: cosa mangiare assolutamente a Bordeaux

Bordeaux in Autunno

vigne bordeaux franciaL'autunno, da settembre a novembre, comincia in maniera gradevole con un buon soleggiamento e massime di 24°C, poi da ottobre diventa gradualmente più fresco, umido e con piogge regolari. Fino ad arrivare a novembre, che risulta essere uno dei mesi più piovosi.
La stagione autunnale è perfetta per scoprire i giardini di Bordeaux e i diversi musei, ad esempio il Museo di Aquitania dedicato alla storia della città, il Museo delle Belle Arti, il Museo delle Arti decorative con ceramiche, mobili e dipinti e il Museo di storia naturale con le collezioni zoologica, mineralogica e paleontologica.

Da non perdere in questo periodo di vendemmia, un Tour nelle vigne (da €65,00 a persona) con interessanti degustazioni.
Un evento in scena a settembre è Rendez-Vouz Electroniques, che comprende una serie di manifestazioni di musica elettronica.

Bordeaux in Inverno

chateau margaux bodeauxL'inverno, da dicembre a febbraio, è abbastanza tiepido e presenta una tripla faccia, a seconda dell'influsso climatico che prevale. Le correnti atlantiche portano un tempo temperato, con massime oltre i 15 gradi, piogge e a volte vento. Quando domina l'alta pressione, invece, si può formare nebbia e si verificano leggere gelate, di giorno esce il sole. Infine, le correnti fredde dalla Russia determinano occasionalmente ondate di gelo con qualche nevicata, non particolarmente abbondante. E' raro, comunque, che si scenda sotto i -10 °C.

In questo periodo vi consiglio di fare una passeggiata fra le bancarelle del Marché de Noël ed anche in piazza Quinconces, per spulciare tra gli oggetti di antiquariato.
Da fine novembre a gennaio potete pattinare su ghiaccio in Place Pey-Berland.
E' sempre la stagione giusta, poi, per fare delle degustazioni di vini negli chateaux o nelle enoteche (da €16,00 a persona).
E come non dedicare qualche ora allo shopping pre o post natalizio? Fatelo nel centro pedonale di Bordeaux, in Rue Sainte-Catherine, la via pedonale più lunga d'Europa dedicata allo shopping e al commercio.

Quando conviene andare a Bordeaux: il periodo più economico

Il periodo migliore per visitare Bordeaux è quello da metà maggio a settembre, essendo il più caldo e soleggiato. Non si escludono abbassamenti di temperatura durante la notte, specialmente a maggio, giugno e settembre.
La bassa stagione interessa i mesi invernali, ad eccezione del periodo Natalizio, Capodanno compreso. Le condizioni climatiche sono, per di più, piuttosto gradevoli.

Come vestirsi: cosa mettere in valigia

  • In inverno: vestiti caldi, piumino, sciarpa, ombrello o impermeabile.
  • In estate: vestiti estivi, felpa e giacca leggera per le giornate piovose. Ombrello o impermeabile.
  • In autunno e in primavera: vestiti di mezza stagione, felpa e maglioncino più pesante, giubbotto, ombrello o impermeabile.

Non hai ancora prenotato il tuo viaggio? Scopri le nostre offerte!


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su