Bordeaux Francia Turismo Storia

Come muoversi a Bordeaux: info, costi e consigli

Aggiornato a Luglio 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 146 viaggiatori.

Bordeaux Francia Turismo StoriaCapitale della Nuova Aquitania, nella zona occidentale della Francia, Bordeaux è soprannominata la città del vino, dal momento che qui si trova un allestimento culturale dedicato al nettare degli dei che offre uno spettacolare viaggio intorno alla famosa bevanda. Ma la città è rinomata anche per il suo patrimonio architettonico e culturale, che la rendono una meta perfetta per trascorrere un fine settimana o una vacanza vera e propria se si decide di visitare i dintorni.

Ma quali sono i mezzi migliori per spostarsi e visitare la città? Ecco tutto quello che c'è da sapere su come muoversi a Bordeaux: info, costi e consigli!

Consigli utili

architettura citta panoramica cieloLa città ha un'estensione urbana piuttosto ampia e le attrazioni da vedere non si trovano solo nel centro storico. Per questo motivo a Bordeaux vi muoverete a piedi ma anche con i mezzi pubblici.
Per un primo approccio, il consiglio è quello di fare un tour guidati a piedi, in modo da individuare i principali punti di riferimento insieme a una guida e conoscere storia e attrazioni della città.
Bordeaux da anni sta diventando una città sempre più bike friendly: 1182 km di piste ciclabili dislocate in tutta la città e nei dintorni sono un invito a visitare la città su 2 ruote. Anche in questo caso, meglio prima fare un tour guidato in bicicletta per prendere dimestichezza con percorsi e piste ciclabili.

La rete di trasporti pubblici è gestita dalla società TBM, è caratterizzata da autobus, metro, battelli tutti molto puntuali ed efficienti! Il metodo migliore ed economico per i mezzi pubblici è il Bordeaux Métropole City Pass da 48 o 72 ore, che vi permetterà di viaggiare illimitatamente su tutti i mezzi di trasporto, oltre a comprendere ingressi e sconti per attrazioni e attività convenzionate, come negozi e ristoranti!

Consigliata anche la CARTE TBM; gratuita e personale, dotata di microchip, sulla quale è possibile caricare abbonamenti o biglietti (carnet da 5, minimo). Per ottenerla bisogna presentarsi ad uno dei punti TBM presenti in città, munirsi di documento d'identità e foto-tessera.

  • Soluzioni e mezzi consigliati: piedi e bici per il centro storico, metro, battelli, bus
  • Soluzioni e mezzi sconsigliati: auto e motorino
  • City card e abbonamenti consigliati: Bordeaux Metropole City Pass (da €39,00 - vedi dettagli), biglietto giornaliero mezzi pubblici (da €5,00)

Come arrivare dall'aeroporto al centro di Bordeaux

merignac aeroport bourdeauzFoto di Kevin.B. Bordeaux possiede un unico aeroporto, il Bordeuax Mérignac Airport, ottavo aeroporto francese per traffico di passeggeri, dedicato per lo più a voli nazionali. Nonostante questo, esistono ottimi collegamenti internazionali con alcuni dei più importanti aeroporti europei quali quelli di Parigi, Londra, Amsterdam e Madrid.

Spesso, però, optando per compagnie aeree low cost, c'è chi preferisce atterrare nei ben più grandi, ma lontani, aeerporti francesi di Paris Charles de Gaulle e Paris Orly, magari trascorrendo qualche ora nella capitale francese, per poi arrivare a Bordeaux via terra tramite trasporti pubblici.

Bordeuax Mérignac

  • Distanza dal centro: 20 km / tempo di percorrenza: 30 minuti;
  • In taxi: costo medio €25,00 / tempo di percorrenza: 30 min
  • In bus: costo medio €8,00 / linea shuttle bus 30Direct

Charles de Gaulle Parigi

  • Distanza dal centro: 585 km / tempo di percorrenza: circa 5 h 40 min;
  • In treno: linee TGV / costo ticket: da €30,00
  • In bus: costo medio €15,00 / linea Flixbus da Parigi

Come muoversi a piedi

bordeaux francia edificio via 2Bordeaux presenta un tessuto cittadino piuttosto vasto e non è possibile visitarla solo a piedi. Tuttavia una delle attività più piacevoli da fare in città non appena arrivati è passeggiare per il centro storico.
Per un primo approccio, il consiglio è quello di fare un tour guidati a piedi, in modo da individuare i principali punti di riferimento insieme a una guida e conoscere storia e attrazioni della città: più di 300 di sono state riconosciute Patrimoni dell'Umanità!

Un itinerario da fare passeggiando è quello da Place de la Bourse, verso Rue du Pas Saint George, la zona delle botteghe e dei negozi vintage, dirigendovi fino a Rue Saint Catherine, che con i suoi 1.200 metri, è la strada pedonale più lunga di tutta Europa.

Ovviamente, non mancano tante occasioni per scoprire anche la tradizione enogastronomica della città, conosciuta soprattutto per i suoi rinomati vini! Infatti potrete partecipare a deliziose degustazione di vini e formaggi, senza dimenticare di visitare la Cité du Vin, un sito culturale dedicato al vino (ingresso prioritario acquistabile online e comprensivo di degustazione).

Come muoversi in bicicletta

bordeaux francia turismo storiaUn altro modo divertende e, soprattutto, green per visitare Bordeaux è la bicicletta! In città è infatti presente un sistema di Bikesharing, noto come Vclub, disponibile 24 ore su 24 e che conta 160 stazioni sparse su tutto il tessuto urbano. Per utilizzare le bici è necessario iscriversi al sito ufficiale indicando se si vuole usufruire del servizio un solo giorno, una settimana, un mese o un anno. Il costo è gratuito per le tratte inferiori ai 30 min, poi €2,00/ora.

Se volete provare questa esperienza ma siete titubanti nell'idea di muovervi in bicicletta da soli in città, perché magari non vi siete ancora ambientati, potete optare per un tour guidato in bicicletta, un meraviglioso tour in bicicletta per scoprire tutti i luoghi principali della città insieme ad una guida e prendere dimestichezza con percorsi e piste ciclabili.

Con i mezzi pubblici

bordeaux francia tram traffico 1Se avete in mente di visitare le zone più esterne della città e i suoi dintorni, sarete obbligati a usufruire dei mezzi pubblici. Bordeaux ha un'ottima rete di trasporti pubblici gestiti dalla società TBM, TRansport Bordeaux Metropole, che serve ogni angolo della città, dal centro alle aree periferiche. Il servizio comprende i principali mezzi pubblici tra cui tram e autobus, oltre a un organizzatissimo sistema di trasporto fluviale per collegare le due sponde del fiume.

Se vi fermate più giorni, vi consigliamo di acqustare il Bordeaux Métropole City Pass da 48 o 72 ore, che vi permetterà di viaggiare illimitatamente su tutti i mezzi di trasporto, oltre a comprendere ingressi e sconti per attrazioni e attività convenzionate, come negozi e ristoranti!

Tram

La rete tramviaria di Bordeaux copre oltre 55 km e possiede tre linee (A, B, C): la linea A comprende 46 fermate districate in un raggio di 24 km; la linea B è lunga circa 16 km ed è suddivisa in 31 fermate; la linea C attraversa Bordeaux da nord a sud, è invece lunga 15 km e presenta 22 fermate.

  • Mappa scaricabile: mappa-tram-bordeaux
  • Orari: dalle 5:30 a mezzanotte
  • Costo ticket/corsa singola: €1,70
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: carnet 10 viaggi €13,70, giornaliero €5,00, settimanale €14,20

Bus

Molto efficiente anche il servizio di bus caratterizzato da ben 76 linee. Le più centrali e utilizzate sono le 13 Lianes, funzionanti per tutto l'arco della giornata fino a mezzanotte (con prolungamenti dell'orario di servizio nei weekend) e con una frequenza di passaggio ogni 10-15 minuti. Il servizio notturno, però, è garantito solo dalla linea 58, che copre gli orari dal'1:00 alle 4:00 del mattino

  • Mappa scaricabile: mappa-bus-bordeaux
  • Orari: dalle 5:00 a 00:00, con possibili prolungamenti fino alle 2:00 durante i weekend
  • Costo ticket/corsa singola: €1,70
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: carnet 10 viaggi €13,70, giornaliero €5,00, settimanale €14,20

Batcub - trasporto fluviale

Recentemente Bordeaux ha introdotto il servizio di trasporto fluviale che sta riscontrando un notevole successo, soprattutto tra i turisti e i visitatori occasionali, interessati a esplorare la città da una nuova prospettiva, lasciandosi ammaliare dal suo aspetto più romantico. I battelli, infatti, rappresentano un modo decisamente suggestivo per scoprire Bordeaux, ma anche comodo trasportando passeggeri da una sponda all'altra del fiume, dall'alba al tramonto.

  • Mappa scaricabile: mappa-trasporto-fluviale
  • Orari: dalle 7:00 alle 19:00
  • Costo ticket/corsa singola: €1,70
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: carnet 10 viaggi €13,70, giornaliero €5,00, settimanale €14,20

In auto

wide road with no vehiclesL'auto non è il mezzo migliore per spostarsi a Bordeaux! I mezzi sono molto efficienti e ci si può spostare anche tranquillamente a piedi o in bicicletta! Inoltre, Bordeaux dispone di moltissime vie completamente pedonali, come Cours de l'Intendance e la Rue Sainte Catherine che appartengono alla zona chiusa al traffico.

Ma se doveste averne una vostra o a noleggio sappiate che l'amministrazione comunale, per disincentivarne l'uso, ha creato 21 Parc Ralais che sono delle aree parcheggio in prossimità delle fermate principali dei tram (per maggiori info potete consultare il sito ufficiale).

Inoltre, come nella maggior parte della Francia, per accedere in città dovrete essere in possosse del bollino ambientale, qui chiamato Crit'Air. Lo scopo è quello di ridurre l'inquinamento atmosferico creato dai veicoli. Vediamo tutto nel dettaglio.

ZPA

Chi arriva dall'Italia con la propria auto è obbligato ad acquistare e applicare l'eco vignetta Crit'Air, il bollino ambientale che va richiesta direttamente sul sito ufficiale, costi a partire da €29,65.

A Bordeaux, come in altre città francesi, è stata infatti istituita una ZPA, una zona regionale a tutela dell'aria, e si tratta di un intero dipartimento dove i blocchi del traffico possono essere imposti temporaneamente. La ZPA dipendente dalle condizioni d'inquinamento dell'aria e viene attivata dopo una fase di preallerta, quando i valori degli inquinanti superano un livello di 50 µg/m³ delle polveri sottili. Se non si rispettano le norme si può essere sanzionati con multe da €68,00 a €375,00.

Journée sans voiture

Per incoraggiare l'uso di veicoli alternativi nel centro di Bordeaux, il comune ha stabilito le Journée sans voiture, ovvero le giornate senza auto, che si svolgono tutte le prime domeniche del mese (escluso agosto), da ottobre a marzo dalle 10:00 alle 18:00 e nei restanti mesi dalle 10:00 alle 19:00.

Soste e parcheggi

L'amministrazione comunale, per disincentivarne l'uso, ha creato 21 Parc Ralais, delle aree parcheggio in prossimità delle fermate principali dei tram (per maggiori info potete consultare il sito ufficiale). In questi casi il parcheggio è gratuito per tutti coloro che acquistano un Ticketpass o un Pass Soiree: basta entrare con la propria vettura nel Parc-Relais mettendosi nella fila destra, una volta all'interno bisogna comprare l'abbonamento, che servirà, in seguito, per uscire dal parcheggio. Si sottolinea che i Parc Relais osservano gli stessi orari dei tram. Se doveste sostare oltre l'orario stabilito, bisogna pagare un sovrapprezzo di €15,00.

Parcheggiare nel centro di Bordeaux, invece, è complicato! Esistono due zone di parcheggi comunali a pagamento dalle 9.00 alle 19.00, tutti i giorni escluso domenica e festivi:

  • zona A: nel centro storico di Bordeaux, intorno alla zona pedonale, da Place des Quinconces al Cours d'Alsace-Lorraine, su una parte dei Quais e fino alla Place Bir-Hakeim. Costo €2,50/ora, sosta max 2 h
  • zona B: comprende gran parte della città situata all'interno della linea dei Boulevards, ma si estende anche su una parte della Rive Droite (Riva Destra). Costo €1,80/ora, sosta max 2 h

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su