10 Cose da mangiare a Bologna e dove

Aggiornato a Febbraio 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 27 viaggiatori.
Cosa mangiare a Bologna? Scopri i migliori piatti, le specialitÓ della cucina tradizionale e dello street food locale, e i migliori ristoranti e locali tipici consigliati dai locals

Lasagna RomagnolaFoto di Sambawamba. La cucina di Bologna, capoluogo dell'Emilia-Romagna, è senza ombra di dubbio una cucina generosa: dalle tagliatelle al ragù alle lasagne, dai tortellini alla cotoletta alla petroniana, passando per l'amata e venerata mortadella. Non a caso la città è detta "la grassa", oltre che dotta e rossa, insomma, la gastronomia del luogo è nota a livello internazionale e spesso si parla di Bologna come della città del cibo.

All'ombra delle due Torri si trovano le storiche osterie, i ristoranti raffinati, le botteghe e le enoteche dove mangiare bene e godere dei piatti tipici. Ecco le 10 cose più buone da mangiare a Bologna.

1 - Crescentine

gnocco frittoFoto di paPiscSono un tipo di pane consumato solitamente come antipasto o durante gli aperitivi. Si tratta di rettangoli di pasta fritta. L'impasto è a base di farina, latte, acqua e strutto. Si mangiano con salumi o formaggi, come lo squaquerone (il formaggio cremoso originario della Romagna) e vanno servite calde.

  • Consigliato a: antipasto, aperitivo
  • Costo medio: €6,00
  • Ingredienti principali: farina, latte, acqua, strutto, sale

2 - Lasagne

lasagna verdi con ragu bologneseFoto di SambawambaLe lasagne sono diventate un simbolo della cucina italiana all'estero, tant'è che spesso per indicarle si usa il termine lasagne "alla bolognese".
Secondo la tradizione, le sfoglie di pasta all'uovo devono essere verdi, ovvero con l'aggiunta di spinaci, e alternate a strati di ragù, besciamella e Parmigiano Reggiano. Vanno servite dopo la cottura in forno.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €12,00
  • Ingredienti principali: lasagne verdi all'uovo, passata di pomodoro, cipolla, sale, vino bianco, carote, manzo, carne di suino, sedano, besciamella, Parmigiano Reggiano

3 - Passatelli

passatelli in brodoPiatto di origine romagnola, ormai entrato nella tradizione culinaria bolognese. Sono ottenuti da un impasto di parmigiano, pangrattato e uova, che viene successivamente lavorato con un "ferro", per ottenere la forma irregolare che li caratterizza.
A differenze della ricetta romagnola, i passatelli a Bologna vengono serviti in brodo.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €10,00
  • Ingredienti principali: parmigiano, pangrattato, uova, sale, pepe, noce moscata, brodo di carne

4 - Tagliatelle al ragù

tagliatelle al raguFoto di Ivan VighettoSi tratta di un piatto noto a livello internazionale. Sono una pasta all'uovo e vengono chiamate così perché si ottengono arrotolando la sfoglia sottile, tagliandola a striscioline.
La ricetta vuole che vengano servite con il ragù alla bolognese, preparato con polpa di manzo, macinata e cucinata in un soffritto di burro, pancetta, vari aromi, sedano, vino rosso, salsa di pomodoro e parmigiano.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €12,00
  • Ingredienti principali: pasta all'uovo, salsa di pomodoro, polpa di manzo, sedano, carota gialla, sale, pepe, cipolla, pancetta di maiale, burro, vino rosso, latte, brodo

5 - Gramigna con salsiccia e panna

Si tratta di un tipo di pasta emiliano, bucato, corto e di forma a spirale.
La gramigna si serve solitamente con salsiccia fresca, ovvero quella con un solo tipo di carne e pomodoro in quantità minime, tuttavia è molto diffusa la variante con panna, come quella con ragù.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €12,00
  • Ingredienti principali: gramigna, salsiccia, cipolla, rosmarino, olio extravergine d'oliva, sale, pepe, panna, vino bianco

6 - Tortellini

tortellini bolognesi con ripienoFoto di Angelo.MuratoreE' l'inequivocabile simbolo di Bologna.
La paternità del piatto è da sempre contesa con Modena, in ogni caso è possibile tracciarne le sue caratteristiche principali: il tortellino è fatto da un impasto di farina e uova con un ripieno di lombo di maiale, prosciutto crudo, mortadella, uova, noce moscata e Parmigiano Reggiano (almeno secondo la ricetta depositata dalla "Confraternita del tortellino").

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €14,00
  • Ingredienti principali: farina, uova, lombo di maiale, prosciutto crudo, mortadella, Parmigiano Reggiano, noce moscata, burro, sale

7 - Stecchi alla bolognese

Sono un gustoso antipasto a base di carne, mortadella e formaggio. Si tratta di un piatto storico, la cui origine risale all'Ottocento. Secondo la ricetta tradizionale, tra i tipi di carne nello spiedino devono essere presenti i fegatini.

  • Consigliato a: antipasto
  • Costo medio: €8,00
  • Ingredienti principali: fegatini, Emmentaller, mortadella, sale, olio extravergine d'oliva, pangrattato, uova

8 - Cotoletta alla Petroniana

impanatura della cotolettaNota anche come cotoletta alla bolognese, si tratta di un secondo piatto davvero gustoso. La cotoletta può essere di pollo o vitello, prima viene fritta con lo strutto, e poi sfumata in brodo di carne. Una volta adagiata su una teglia la si ricopre con una fetta di prosciutto crudo, abbondante Parmigiano Reggiano e si lascia in forno.
In alcune varianti, fuori dal forno la cotoletta viene ricoperta di trifola, un tartufo bianco che si trova sugli Appenini.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €9,00
  • Ingredienti principali: pollo o vitello, farina, burro, Parmigiano Reggiano, pangrattato, uova, prosciutto crudo, brodo di carne

9 - Friggione

pomodori e cipolleLa ricetta originale, come quella del ragù, è depositata presso la Camera di Commercio di Bologna. Si tratta di un contorno tipico, a base di pomodoro e cipolla, di origine contadina, da consumare preferibilmente su un fetta di pane.

  • Consigliato a: antipasto, contorno
  • Costo medio: €5,00
  • Ingredienti principali: cipolle bianche, strutto, pomodoro, zucchero, sale, pepe nero

10 - Torta di riso

dolce tipico a base di risoFoto di friderykaNoto anche come torta degli addobbi, è un dolce da forno a base di riso, latte, amaretti, zucchero, canditi, mandorle aromatizzato con scorza di limone e liquore di armelline (mandorle amare).

  • Consigliato a: spuntino
  • Costo medio: €6,00
  • Ingredienti principali: uova, riso arborio, latte, zucchero, mandorle, vaniglia, limone, cannella, burro, liquore di armelline

Dove mangiare a Bologna: migliori ristoranti, locali tipici e street food

panoramica di bolognaA Bologna, il luogo conviviale dove sedersi e iniziare il proprio pasto, cominciando magari da un tagliere, è l'osteria, ovvero un posto in cui storia, tradizione e vita sociale si unisco e riscaldano l'ambiente.

In città è altrettanto possibile sedersi ai tavoli di ristoranti stellati, degustare vino e crescentine all'aperto, consumare i piatti tipici in giro per la città, oppure sedersi ai tavoli di un locale sui colli bolognesi. Ecco i migliori locali dove mangiare a Bologna:

1 - Osteria Bottega

  • Descrizione: tipica osteria in posizione piuttosto centrale
  • Specialità: passatelli, tortellini
  • Prezzo medio: da €28,00 a persona
  • Indirizzo: Ottieni indicazioni / tel: +39 051585111

2 - I Portici

  • Descrizione: unico ristorante stellato dentro le mura della città
  • Specialità: raviolini di crostacei e brodetto romagnolo
  • Prezzo medio: da €90,00 a persona
  • Indirizzo: Ottieni indicazioni / tel: + 39 0514218562

3 - Trattoria della Gigina

  • Descrizione: inaugurata nel 1956, conserva e tramanda le ricette tradizionali emiliane
  • Specialità: tagliatelle al ragù, tortellini in brodo
  • Prezzo medio: da €35,00 a persona
  • Indirizzo: Ottieni indicazioni / tel: +39 051 322300

4 - Vicolo Colombina

  • Descrizione: locale in un vicolo a due passi da Piazza Maggiore, un mix tra osteria, ristorante ed enoteca
  • Specialità: lasagne al ragù di carne bianche
  • Prezzo medio: da €30,00 a persona
  • Indirizzo: Ottieni indicazioni / tel: +39 051233919

5 - Trattoria da Vito

  • Descrizione: trattoria storica, nota come "l'osteria di Guccini"; si tratta di un posto dall'arredamento antico e dall'ambiente conviviale
  • Specialità: tortelli in brodo, tagliatelle al ragù
  • Prezzo medio: da €20,00 a persona
  • Indirizzo: Ottieni indicazioni / tel: +39 051349809

6 - Osteria del Sole

  • Descrizione: in pieno centro, è l'osteria più antica di Bologna, aperta nel 1425. La sua particolarità è che i clienti possono portare il cibo da fuori e consumarlo seduti a grandi tavoli di legno, bevendo il vino che viene servito
  • Specialità: vino, con possibilità di consumare cibo d'asporto
  • Prezzo medio: da €3,00 a persona
  • Indirizzo: Ottieni indicazioni / tel: +39 3479680171

7 - Bottega Portici

  • Descrizione: ubicato sotto le due Torri, si tratta di un format innovativo di street food, dove è possibile acquistare piatti tipici serviti in contenitori bio, da poter consumare all'interno del locale o in giro per la città
  • Specialità: tortelli in brodo o con crema di parmigiano, tagliatelle al ragù
  • Prezzo medio: da €8,00 a persona
  • Indirizzo: Ottieni indicazioni / tel: +39 0512964231

8 - Osteria dal Nonno

  • Descrizione: situato sui colli bolognesi, il locale serve esclusivamente crescentine e tigelle con salumi e formaggi, da consumare con vista dall'alto della città
  • Specialità: crescentine, tigelle, salumi e formaggi
  • Prezzo medio: da €22,00 a persona
  • Indirizzo: Ottieni indicazioni / tel: +39 051 589093
Scopri la Guida Smart di Bologna

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo Ŕ benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo

Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Guida di Bologna

Torna su