Architettura Belfast Municipio Capitale dell'Irlanda del Nord, parte del Regno Unito, Belfast ha un grande valore culturale e storico. Dal passato un po' travagliato, negli ultimi decenni si è fatta strada nel mondo del turismo. E' perfetta da visitare in un weekend, per poi continuare a scoprire la meravigliosa terra irlandese.
Ecco tutti i nostri consigli su cosa vedere a Belfast!

Cerchi un hotel a Belfast? Abbiamo selezionato per te le migliori offerte su Booking.com.

Cosa vedere a Belfast

belfast cosa vedere

1 - Belfast City Hall

architettura belfast municipio Il Belfast City Hall è il municipio della capitale, sede dell'amministrazione comunale, e sicuramente il miglior punto di partenza per scoprire la città. Si trova nella meravigliosa Donegall Square, piazza ricca di locali e ristoranti in cui fermarsi tra una visita e l'altra. Qui, inoltre, vengono anche organizzati i mercatini di Natale durante il mese di dicembre.

Il municipio si presenta come un edificio imponente, con una grande cupola centrale. L'interno è visitabile: vengono infatti organizzate visite guidate gratuite che vi faranno scoprire la bellezza dei suoi interni (durata 1 h circa, prenotazione al banco della reception). All'interno, imperdibili la Camera del Consiglio e la Galleria dei Ritratti, dove sono esposti i ritratti di tutti i sindaci della città. Infine, godetevi una passeggiata nei suoi meravigliosi giardini, decorati da diverse statue di importanti personaggi della storia della città e del Regno Unito.

Primo approccio? C'è il bus turistico: proprio in Donegall Square, di fronte al municipio, si trova il capolinea dell'autobus turistico, ideale per ambientarsi in città o da usare se si ha poco tempo a disposizione. Info e costi qui

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Donegall Square. Raggiungibile a piedi dalla Cattedrale di Belfast (1 km, 13 min). Fermata di riferimento Donegall Square North (numerose linee del bus) - Ottieni indicazioni
  • Orari: lun-ven 8:30-17:00, sab-dom chiuso / The City Hall Visitor Exhibition lun-ven 9:30-17:00, sab-dom chiuso
  • Costo biglietto: gratis

2 - Titanic Belfast

titanic museo belfast irlanda Forse non tutti lo sanno, ma il famoso Titanic è stato costruito proprio a Belfast, nei cantieri navali della città. E oggi, nella capitale, è possibile visitare il meraviglioso Titanic Belfast, un grande museo dedicato al transatlantico. Si tratta sicuramente di una delle attrazioni più amate della città, imperdibile.

Al Titanic Belfast potrete scoprire tutta la storia della nave, dalla costruzione fino al tragico momento di collisione con l'iceberg. Il museo si articola su ben 6 piani espositivi, occupati da 9 gallerie, numerose esposizioni multimediali e pannelli interattivi.

Prenota prima il ticket: si tratta di una delle attrazioni più visitate, quindi vi consigliamo l'acquisto del biglietto online. Preventivate almeno 2 h per la visita, la cosa migliore è arrivare all'orario di apertura per trovare meno visitatori. Info e costi qui

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in 1 Olympic Way, Queen's Road. Raggiungibile a piedi dal museo W5 (1 km, 12 min). Dal Municipio, bus linea G2 fino a fermata Titanic (10 min) - Ottieni indicazioni
  • Orari: generalmente in inverno 10:00-17:00, in estate 9:00-18:00/19:00. Consultare il sito ufficiale
  • Costo biglietto: intero £19,50 (€22,90), ridotto £8,75 (€10,30)

3 - Cathedral Quarter e Cattedrale di S. Anna

st annes cathedral belfast Foto di Ardfern. Il Cathedral Quarter è uno dei quartieri più antichi e caratteristici di Belfast. Ex quartiere mercantile, le sue viette sono ricche di botteghe, piccoli locali, pub e caffetterie. Si tratta anche di una delle migliori zone in cui soggiornare, ma anche di una delle più costose. Durante la bella stagione è il palco di grandi eventi e festival.

Nel quartiere si trova anche la meravigliosa Cattedrale di Belfast, ovvero la Cattedrale di Sant'Anna, o St Anne's Cathedral. Si tratta del luogo di culto più importante della città, consacrata nel 1904.

Fermati al Duke of York: si tratta di uno dei pub più famosi e iconici della città, una vera e propria istituzione ormai. Oltre a essere uno dei migliori luoghi in cui bere una birra e ascoltare musica dal vivo, è anche molto instagrammabile. Ottieni indicazioni

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Donegall St. Raggiungibile a piedi dal Municipio (1 km, 13 min). Fermata di riferimento Lower Donegall Street (linea 573) - Ottieni indicazioni
  • Orari: lun-sab 9:00-17:15, dom 13:00-15:00
  • Costo biglietto: gratis

4 - St George's Market

st georges market belfast Foto di Ardfern. Uno dei modi migliori per conoscere le abitudini e la quotidianità di una città è facendo visita ad un suo mercato. E a Belfast non potete assolutamente perdervi il St George's Market, un grande mercato coperto in stile vittoriano che ospita circa 300 stand e bancarelle.

Qui sarà come fare un viaggio indietro nel tempo, potrete mescolarvi tra i locals e acquistare prodotti tipici. E' possibile infatti trovare qualsiasi tipo di merce: dalla frutta alla verdura agli oggetti di artigianato, fino a trovare anche pezzi di antiquariato! Inoltre è anche possibile fermarsi a pranzo. Tra le cose da assaggiare, ci sono sicuramente le ostriche irlandesi. Ma assicuratevi di arrivare presto: le bancarelle del pesce sono sempre prese d'assalto!

Attenzione agli orari di visita: il mercato è aperto solo venerdì, sabato e domenica. Se ti fermi per il weekend a Belfast, ti consigliamo di visitare il mercato di sabato, quando c'è anche musica dal vivo!

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in East Bridge St. Raggiungibile a piedi dal Municipio (550 m, 7 min). Fermata di riferimento St Georges Market (numerose linee del bus) - Ottieni indicazioni
  • Orari: ven 8:00-14:00, sab 9:00-15:00, dom 10:00-15:00, lun-gio chiuso
  • Costo biglietto: gratis

5 - Linen Hall Library

linen hall library belfast Foto di Ardfern. Se amate i libri e non perdete mai l'occasione per visitare le biblioteche dei luoghi in cui viaggiate, allora vi consigliamo di non perdervi assolutamente la Linen Hall Library, ovvero la più antica biblioteca di Belfast, aperta nel 1788 da un piccolo gruppo di artigiani. Si trova proprio nel cuore della città, a pochi passi dal Municipio.

Questa libreria è l'ultima biblioteca per il prestito nell'Irlanda del Nord e oggi è gestita da un'organizzazione indipendente. Tra i suoi scaffali potrete conoscere la storia della città, passando anche per la storia dei troubles. E' sicuramente un luogo ricco di fascino, con una grande scalinata centrale in legno e grandi finestre che rendono gli ambienti davvero luminosi. Da non perdere!

Ordina un caffè al Linen Hall Library Cafe: nella libreria si trova questo caffè d'altri tempi, dagli arredamenti antichi e con un'atmosfera unica. Dopo la visita ti consigliamo di fermarti qui per una breve pausa!

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in 17 Donegall Square N. Raggiungibile a piedi dal Municipio (200 m, 3 min). Fermata di riferimento Donegall Square North (numerose linee del bus) - Ottieni indicazioni
  • Orari: lun-ven 9:30-17:30
  • Costo biglietto: gratis

6 - Queen's Quarter

queen s university belfast Foto di Romeparis. Oltre al Cathedral Quarter, uno dei quartieri più caratteristici di Belfast è sicuramente il Queen's Quarter. Si tratta del quartiere universitario della città, che prende il nome dalla Queen's University Belfast! Il campus può essere visitato in autonomia o prendendo parte a visite guidate, sempre rispettando lo studio e gli spazi di studenti e docenti (per info consultare il sito ufficiale).

Trattandosi del quartiere universitario, questa zona è molto vivace a qualsiasi ora del giorno e della notte. E' poi caratterizzata da grandi aree verdi, ad esempio qui si trova il giardino botanico della città. Non mancano ristorantini di cucina tradizionale o internazionale, pub in cui trascorrere la serata e numerose caffetterie.

Nella parte meridionale del centro storico. Dal Municipio, a piedi in 20 min o con bus linea 8b, 8d, 9a, 9b, 7a o 7b (10 min). Fermata ferroviaria di riferimento Botanic - Ottieni indicazioni

Una serata tra i locals: questo quartiere è pieno di locali frequentati prevalentemente da giovani universitari. Imperdibile una tappa al The Parlour, pub irlandese poco distante dall'Università, oppure al Laverys, altro punto di ritrovo.

7 - Botanic Gardens

belfast botanico capitale fiore Durante una visita al Queen's Quarter, vi consigliamo di visitare il meraviglioso Botanic Gardens, ovvero il giardino botanico di Belfast. Costruiti originariamente nel 1828, lo stile predominante è quello vittoriano e, trovandosi vicino all'Università, sono un popolare luogo di ritrovo per studenti, ma anche per famiglie.

Le attrazioni principali sono sicuramente la Palm House e il Tropical Ravine. La prima fu progettata da Charles Lanyon e la sua costruzione risale agli anni '30 dell'Ottocento. Con la sua meravigliosa architettura, è uno degli angoli più fotografati dei giardini. La seconda, invece, fu costruita nel 1887 e ospita principalmente piante tropicali.

Da non perdere in primavera: sicuramente questa stagione è la migliore per godere al massimo dello spettacolo della natura. Visita imperdibile anche con i più piccoli.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in College Park Ave, Botanic Ave. Raggiungibile a piedi dall'Università di Belfast (500 m, 6 min). Dal Municipio, bus linea 8b o 8d fino a fermata Queen's University (10 min) - Ottieni indicazioni
  • Orari: generalmente in estate 7:30-19:00, in inverno 7:30-16:30. Consultare il sito ufficiale
  • Costo biglietto: gratis

8 - Ulster Museum

ulster museum belfast Foto di Ardfern. Nella parte settentrionale dei giardini botanici si trova l'Ulster Museum, il museo più importante dell'Irlanda del Nord. SI riconosce facilmente per la sua imponente struttura e, vista la sua grandezza, richiede almeno 3 h per la visita.

Al suo interno, infatti, sono racchiusi circa 9.000 anni di storia irlandese. Ospita davvero tantissime collezioni, che spaziano dall'arte contemporanea internazionale ad oggetti di origine celtica, dall'area egiziana alla storia irlandese. Sicuramente al suo interno non potete perdervi la Sala Armada, il Malone Hoard e la Sala Egizia, dove si trova la mummia della principessa Takabuti.

Segui i percorsi di visita: se hai poco tempo a disposizione per visitare il museo, puoi optare per uno dei percorsi di visita creati dal museo stesso. Ad esempio, la Blue Route è basata sull'arte, la Red Route sulla natura. Info sul sito ufficiale

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Botanic Gardens. Raggiungibile a piedi dall'Università di Belfast (500 m, 6 min). Dal Municipio, bus linea 8b o 8d fino a fermata Queen's University (10 min) - Ottieni indicazioni
  • Orari: mar-dom 10:00-17:00
  • Costo biglietto: gratis

9 - Crumlin Road Gaol

crumlin road gaol Foto di GrimsbyT. Belfast ha una storia travagliata alle sue spalle e uno dei simboli di questo pesante passato è sicuramente il Crumlin Road Goal, ovvero un ex istituto penitenziario poco distante dal centro storico.

In questo luogo venivano imprigionati i protagonisti del The Troubles, ovvero il recente conflitto che ha sconvolto l'Irlanda del Nord per ben 30 anni, a partire dal 1968. Questa prigione è stata chiusa nel 1996 e oggi è diventata un museo, con lo scopo di raccontare la difficile storia di quegli anni e le condizioni in cui vivevano i detenuti. Se siete appassionati di storia non potete assolutamente perdervelo.

Organizza al meglio la visita: non si tratta di una visita consigliata a tutti, in quanto le esposizioni sono molto dirette e certe persone potrebbero impressionarsi facilmente. Inoltre avrai modo di visitare le celle, la stanza dell'esecuzione e il cimitero. Consigliamo l'acquisto del biglietto online. Info e costi qui

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in 53-55 Crumlin Rd. Raggiungibile a piedi dalla Cattedrale (1,1 km, 16 min). Dal Municipio, bus linea 12b fino a fermata Agnes Street (10 min) - Ottieni indicazioni
  • Orari: da aprile a settembre dom-gio 10:30-15:00, sab-ven 10:30-18:00, da ottobre a marzo tutti i giorni 10:30-15:00
  • Costo biglietto: intero £12,00 (€14,10), ridotto £7,50 (€8,80)

10 - Peace Wall Belfast, Falls Road e la Street Art

muralswall belfast irland Foto di Hajotthu. In città sono molti i segni della guerra ancora oggi visibili. Dopo aver visitato il Crumlin Road Gaol, vi consigliamo di raggiungere il Peace Wall Belfast, il muro che divide Falls Road, ovvero la parte repubblicana e cattolica, e Shankill Road, la parte dei lealisti protestanti.

Questo lunghissimo muro oggi è ricoperto da numerosi murales, che lo rendono un vero e proprio museo a cielo aperto. In qualche modo, può ricordare il Muro di Berlino! Tra tutti, il murales più famoso è sicuramente quello di Bobby Sands. Questo personaggio fu un vero e proprio simbolo del periodo: volontario dell'IRA, ovvero l'Organizzazione Paramilitare Indipendentista, morì in prigione dopo 66 giorni di sciopero della fame, in protesta delle condizioni in cui si trovavano i detenuti politici.

Situato in Cupar Way. Raggiungibile a piedi dall'Irish Republican History Museum (1,1 km, 15 min). Dal Municipio, bus linea G1 fino a fermata Twin Spires (10 min) - Ottieni indicazioni

Scopri la zona con una guida locale: l'importanza del luogo merita sicuramente una visita più attenta per conoscere la storia del conflitto e il significato dei diversi murales. Ti consigliamo di partecipare ad una visita a piedi guidata, info e costi qui.

11 - Castello di Belfast

castello belfast settentrionale Tra le attrazioni principali della città troviamo sicuramente il meraviglioso Castello di Belfast, in inglese Belfast Castle. Situato fuori dal centro storico, sulle pendici di Cavehill, regala una splendida vista di tutti i dintorni.

Il castello oggi è aperto al pubblico: potrete passeggiare nei suoi giardini e visitare la tenuta, dove vivono anche diversi animali selvatici, oppure potrete ammirare i piccoli negozietti di antiquariato presenti tra le mura. Troverete anche un centro visitatori e un ristorante. Questa location è anche molto ambita per matrimoni e conferenze. Per godervela al meglio, vi consigliamo di raggiungerla la mattina all'apertura.

Goditi un pomeriggio di escursioni: se ami il trekking, dietro al castello sono presenti numerosi sentieri e trekking che conducono a meravigliosi punti panoramici. Da Cave Hill Cave, ad esempio, potrai ammirare uno splendido panorama su tutta la città.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Antrim Rd. Dal Municipio, bus linea 1a, 1d, 1e o 1f fino a fermata Gray's Lane (20 min), poi 10 min a piedi fino al castello - Ottieni indicazioni
  • Orari: generalmente mar-sab 9:00-21:00, dom-lun 9:00-18:00. Consultare il sito ufficiale
  • Costo biglietto: gratis / Visite guidate su richiesta a pagamento

Altre cose da vedere

architettura belfast municipio 1 Oltre a quelli già citati, in città potrete trovare numerosi musei. Interessante una visita all'Irish Republican History Museum (gratis) e al Northern Ireland War Memorial Museum (gratis). Se amate l'arte vi consigliamo il centro The MAC (costo ingresso in base alle mostre, consultare sito ufficiale) o alla galleria Belfast Exposed Photography (gratis).

Se amate la natura, oltre ai giardini botanici vi consigliamo di visitare il grandissimo Ormeau Park (gratis), sulla sponda opposta del fiume Lagan, o il Victoria Park (gratis), vicino al Museo del Titanic.

Infine, se viaggiate in famiglia, tante sono le attrazioni che potete visitare con i più piccoli! Imperdibile, ad esempio, una giornata al Belfast Zoo (£13,50/€15,90) o al museo della scienze W5 (da £9,50/€11,20). E se visitate Belfast in autunno, non potete perdervi una piccola gita fuori porta alla Streamvale Farm (in base ad attività ed eventi, consultare sito ufficiale), con grandissimi campi di zucche!

Cosa fare a Belfast

  1. Scoprire i Belfast Entries: si tratta di vicoli stretti, ricchi di murales e disegni, dove si possono trovare anche pub e piccoli negozietti. Da non perdere quelli di Pottinger's Entry, Crown Entry, Wincellar Entry, Joy's Entry e Wilson Court
  2. Foto davanti al Big Fish: uno dei simboli della città! Si tratta di un grande pesce costruito nel 1999 e lungo ben 10 m. E' rivestito da piastrelle di ceramica che raccontano la storia della città
  3. Passeggiare sul Waterfront al tramonto: si tratta del lungofiume, lungo circa 1 km. Uno dei momenti migliori per visitarlo è sicuramente verso il tramonto
  4. Street art a Falls Road: i murales e le opere d'arte raccontano la storia travagliata della città. Potrai prendere parte ad un tour a piedi sul conflitto politico nordirlandese o partecipare ad un tour dei graffiti in taxi
  5. Shopping tra Victoria Square Shopping Centre e Royal Avenue: il primo è un grandissimo centro commerciale con una struttura architettonica meravigliosa, è infatti coperto da un'enorme cupola di vetro! La seconda è la via dello shopping
  6. Acquistare un souvenir con le gru H&W: queste due gru sono diventate ormai un vero e proprio simbolo della città, tanto che vengono raffigurate in molti souvenir! E se vuoi vederle dal vivo, si trovano nel Titanic Quarter
  7. Serata in un pub irlandese: i pub sono l'anima della vita notturna. Qui potrai bere una guinness, ascoltare musica dal vivo o guardare ad una partita di rugby insieme ai locals. Consigliamo il Kelly's Cellar
  8. Selfie con i protagonisti delle Cronache di Narnia: in C.S. Lewis Square si trovano le sculture ispirate alla famosa saga letteraria! Potrai trovare le sculture della Strega Bianca, del Signor Tumnus e di Aslan
  9. Alla scoperta dei luoghi del Trono di Spade: una delle escursioni più belle da fare è quella al Giant's Causeway, o Selciato del Gigante, dove sono ambientate anche alcune scene della famosa serie. Info e costi escursione qui

Cosa vedere in 1 giorno

belfast itinerari Con un solo giorno a disposizione è inevitabile fare qualche rinuncia. Dovrete ottimizzare i tempi e rinunciare alla visita interna di alcune attrazioni. Qui l'itinerario di un giorno consigliato.

    1. 9:00 - Belfast City Hall
    2. 10:00 - Cathedral Quarter e Cattedrale di Belfast
    3. 13:00 - St George's Market
    4. 15:00 - Titanic Belfast
    5. 18:00 - Street art e murales di Falls Road
    6. 19:00 - Queen's Quarter

    Cosa vedere in 3 giorni

    In 3 giorni potete dedicarvi a tutte le principali attrattive del centro storico. Qui l'itinerario di un weekend consigliato.

    1. Giorno 1: Belfast City Hall, Cathedral Quarter e Cattedrale di Belfast, St George's Market, Titanic Belfast, Street art e murales di Falls Road
    2. Giorno 2: Crumlin Road Gaol, Castello di Belfast, Botanic Gardens, Queen's Quarter
    3. Giorno 3: escursione giornaliera alla Giant Causeway

    Cosa vedere in 7 giorni

    In una settimana consigliamo di dedicare i primi 4 giorni alla visita delle principali attrattive in città, per poi spostarvi nei dintorni alla scoperta di meraviglie naturali come la Giant's Causeway o città caratteristiche. Qui l'itinerario completo.

    1. Giorno 1: Belfast City Hall, Cathedral Quarter e Cattedrale di Belfast, St George's Market, Titanic Belfast, Street art e murales di Falls Road / Distanza percorsa: 5,5 km - 1 h 51 min
    2. Giorno 2: Crumlin Road Gaol, Castello di Belfast, Botanic Gardens, Queen's Quarter / Distanza percorsa: 8,2 km - 2 h 46 min
    3. Giorno 3: Northern Ireland War Memorial Museum, Linen Hall Library, Ulster Museum, Ormeau Park / Distanza percorsa: 2,6 km - 53 min
    4. Giorno 4: escursione al Selciato del Gigante e ai luoghi del Trono di Spade / Distanza percorsa: 195 km - 2 h 30 min in auto
    5. Giorno 5: escursione a Lisburn e a Hillsborough / Distanza percorsa: 42 km - 50 min in auto
    6. Giorno 6: escursione all'Isola di Man (traghetto da Belfast 2h 45min), visita dell'isola e pernottamento a Douglas / Distanza percorsa: 170 km / 3 h 50 min
    7. Giorno 7: mattina rientro a Belfast e nel pomeriggio escursione a Bangor e le sue spiagge / Distanza percorsa: 43 km - 50 min in auto

    Organizza il tuo soggiorno a Belfast: consigli, voli e hotel

    belfast architettura taglierina 1 Belfast è collegata all'Italia da un solo volo diretto, effettuato dalla compagnia Jet2 (durata 2 h 40 min; confronta i voli). Negli altri casi, è necessario fare almeno uno scalo. Il periodo migliore per visitarla è sicuramente l'estate, quando è più probabile trovare giornate soleggiate e le temperature sono piacevoli.

    Una volta atterrati, la zona migliore in cui soggiornare è il centro storico (confronta gli alloggi su booking), tra il Cathedral Quarter e il Queen's Quarter. Quest'ultimo è anche il quartiere della movida, ideale per i più giovani. La città si gira tranquillamente a piedi. Per un primo approccio, vi consigliamo di prendere l'autobus turistico, ideale anche per ambientarsi.

    Infine, se viaggiate in famiglia, vi consigliamo di soggiornare nella zona del Cathedral Quarter. Tante sono le attività da fare: potrete visitare il museo Titanic Belfast e poi trascorrere qualche ora Vertigo Titanic Park, potrete divertirvi al museo della scienza W5 o trascorrere una giornata allo zoo o ai giardini botanici.