10 Cose da Vedere assolutamente nel Principato di Andorra

Cosa vedere ad Andorra La Vella? Quali sono i luoghi di interesse da visitare? Cosa vedere di particolare? Ecco le 10 cose da vedere bel Principato di Andorra e da non perdere assolutamente!

i paesaggi naturali di andorra
Neve, shopping low cost, benessere termale, natura e tanta, tantissima cultura. Può un piccolo, grande territorio compreso tra due maxi potenze europee offrire al turista un pacchetto così completo? La risposta è si, specialmente se parliamo del celebre Principato di Andorra, microstato compreso tra Spagna e Francia, pieno zeppo di attrazioni adatte ad ogni genere di viaggiatore, ben distribuite non solo all'interno della sua capitale, ma su tutto il suolo nazionale.
Scopriamo allora le 10 attrazioni da non perdere nel principato ad Andorra La Vella e nei dintorni.

1 - Casa de la Vall

la storica casa de la vall
La capitale del principato vede nel centro storico - il Barri Antic, diviso a metà dalla principale strada della città, Avinguda del Prìncep Benlloch - il fulcro delle principali attrazioni della città. Tra queste, una delle più importanti è la Casa de la Vall, costruita alla fine del Cinquecento come abitazione privata e, successivamente, "convertita" a sede del Parlamento Nazionale. Al suo interno, il Tribunal de Corts e la Sala del Consell (aula del Parlamento), visitabili tramite prenotazione.

  • Come arrivare: in automobile, dal centro della capitale, l'attrazione si raggiunge tramite Ctra. de Cal Rosselló e Ctra. de la Comella i de la Plana/CS-101 in 13 minuti
  • Orari: mar-dom ore 10:00 - 14:00/15:00 - 18:00 (chiusura il lunedì e la domenica pomeriggio)
  • Costo biglietto: intero € 5,00; ridotto € 2,50 (gruppi con più di 10 persone, pensionati over 65, studenti stranieri); gratuito per bambini al di sotto dei 10 anni e studenti residenti nel Principato

2 - Plaça del Poble

la mondana placa del poble
Altra attrazione "top" della capitale è la frequentatissima Plaça del Poble, luogo adibito allo shopping, meta di congregazione tra gruppi di amici, che si ritrovano magari per sorseggiare un caffè e tappa imprescindibile per turisti e autoctoni per godere di una vista mozzafiato su Andorra la Vella.

  • Come arrivare: dal centro di Andorra la Vella, procedere in auto in direzione nordest su Ctra. de Cal Rosselló; la piazza si raggiungerà in 13 minuti
  • Orari: la piazza è sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis, visita libera

3 - Centro Termolúdic Caldea

l affascinante ed imperdibile centro termoludic caldea
E' il più grande complesso termale europeo, un autentico "Eden" di lagune calde, saune, cascate, vasche idromassaggio. Proverete 6 mila metri quadrati di svago ed emozioni sensoriali presso il Centro Termolúdic Caldea, sito nel distretto di Escaldes, a pochi minuti dalla capitale. Questa occasione va presa al volo e vissuta appieno!

  • Come arrivare: in automobile, percorrere Ctra. de Cal Rosselló e Ctra. de la Comella i de la Plana: il centro termale dista circa 17 minuti
  • Orari: dom-ven ore 10:00 - 22:00; sabato ore 10:00 - 00:00
  • Costo biglietto: in base al tipo di pacchetto trattamento prescelto (ingresso a partire da €30 a persona)

4 - Chiesa di Santa Coloma

chiesa di santa coloma, location ideale di andorra
E' una delle architetture religiose più caratteristiche di Andorra. Risale al XII secolo la chiesa di Santa Coloma, struttura pre-romanica nota soprattutto per il suo campanile e per la presenza, al suo interno, di un'icona lignea raffigurante la Madonna della Misericordia.

  • Come arrivare: in automobile, da Andorra la Vella, procedendo in direzione nordest su Ctra. de Cal Rosselló, la chiesa si raggiunge in 16 minuti
  • Orari: occorre informarsi prima per essere certi degli orari di accessibilità alla chiesa (+376 839760, museusandorra@gmail.com)
  • Costo biglietto: gratis, visita libera

5 - Santuario di Nostra Signora di Meritxell

immancabile una visita al vicino santuario di nostra signora di meritxell
Ad appena mezz'ora da Andorra la Vella, raggiungiamo la vicina Meritxell per visitare il Santuario di Nostra Signora di Meritxell. Un'attrazione religiosa di notevole importanza per il Principato, costruita in stile romanico nel corso del XVII secolo e ricostruita negli anni Settanta, a seguito di un devastante incendio che rischiò di ridurre il santuario in cenere. Al suo interno, oltre alle imponenti statue dei santi patroni e al museo contenente opere storiche ed artistiche che raccontano la storia della Vergine e della struttura religiosa, la suggestiva stanza a specchio, uno dei punti forti del santuario.

  • Come arrivare: da Andorra la Vella, percorrere la CG-2 in direzione di Ctra. de Meritxell/CS-230 a Canillo. Il santuario si raggiunge in 27 minuti
  • Orari: mer-lun ore 09:00 - 13:00/15:00 - 19:00
  • Costo biglietto: gratis, visita libera

6 - Vallnord

vallnord e una delle aree sciistiche piu note al mondo
Il Principato di Andorra è celebre per le sue rinomate piste da sci. Una delle più popolari e prese di mira dagli amanti degli sport invernali da ogni parte del Mondo è quella di Vallnord. Sito sui Pirenei, lo stabilimento è pensato per gli amanti dello sci, preoccupandosi di soddisfare i clienti più esigenti, i "neofiti" dello sport sulla neve ma anche i futuri Alberto Tomba! Immancabili le attrazioni su neve dedicate ai più piccoli, come i ristorantini e le aree pensate per lo shopping.

  • Come arrivare: Vallnord dista circa 40 minuti da Andorra la Vella, percorribili in automobile immettendosi sulla CG-4
  • Orari: lo stabilimento è sempre accessibile, in base ad accordi presi con i gestori
  • Costo biglietto: in base alle attività previste nel proprio pacchetto-vacanze

7 - Madriu-Perafita-Claror Valley

scorcio di madriu perafita claror valley
Una vera e propria valle da fiaba, inserita a pieno titolo tra i Patrimoni dell'Umanità UNESCO. Ad appena 24 minuti dal centro della capitale troviamo l'affascinante Madriu-Perafita-Claror Valley, area naturale presa d'assalto dagli amanti della fotografia paesaggistica, dagli avventurosi patiti del trekking o da chi, semplicemente, desidera perdersi nella natura incontaminata, ammirandone le cime selvagge e le pareti naturale affiancate dal fiume: un universo parallelo.

  • Come arrivare: in automobile, tramite Ctra. de la Comella i de la Plana/CS-101 e Ctra. d'Engolasters/CS-200, in direzione nordest, partendo da Andorra la Vella
  • Orari: la valle è sempre visitabile
  • Costo biglietto: gratis, visita libera

8 - Case Tradizionali (Casa Rull)

casa rull e una delle imponenti case tradizionali di andorra
Non possiamo lasciare Andorra senza aver prima visitato le sue case tradizionali. Costruite inpietra edardesia, sono ritenute dal Principato un vero e proprio bene culturale, emblema del decoro del piccolo Stato. La loro architettura, così rurale ma, al contempo, affascinante, vi conquisterà.

  • Come arrivare: una delle case tradizionali più note ad Andorra è Casa Rull, che dista 23 minuti da Andorra la Vella, imboccando la CG-3
  • Orari: mar-dom ore 10:00 - 14:00; mar-sab ore 15:00 - 18:00
  • Costo biglietto: intero € 5,00; ridotto € 2,50 (per anziani, studenti stranieri); ingresso gratuito per studenti di Andorra e bambini al di sotto dei 10 anni

9 - Ponte della Margineda

un passaggio nel medioevo, oltrepassando ponte della margineda
Una passeggiata nel Medioevo, è proprio il caso di dirlo. Costruito tra il XIV e il XV secolo, il ponte della Margineda è stato realizzato in pietra, tenuta su da manta di calce e sovrasta, fiero ed imponente, il fiume Valira.

  • Come arrivare: in automobile occorrono 16 minuti dalla capitale per arrivare ai piedi del ponte. Bisogna procedere in direzione nordest su Ctra. de Cal Rosselló
  • Orari: il ponte è sempre visitabile
  • Costo biglietto: gratis, visita libera

10 - Museu del Tabac

il pittoresco museu del tabac
Chiudiamo questa variegata top ten delle attrazioni andorrane con il tanto insolito quanto, per certi versi, attraente, Museu del Tabac, che sorge all'interno di una vecchia fabbrica di tabacco. Un tuffo nella storia di questa sostanza, ma anche dell'economia del Principato, attraverso video, fotografie, vecchi macchinari. All'interno del museo potrete letteralmente annusare il tabacco: la sua fragranza permea i muri dell'edificio, spesso sede di esposizioni temporanee artistiche.

  • Come arrivare: imboccare in automobile la CG-1 da Andorra la Vella: il museo dista circa 21 minuti
  • Orari: mar-ven ore 09:00 - 19:00; sab ore 10:00 - 20:00; dom ore 10:00 - 14:30
  • Costo biglietto: intero € 5,00; sconto del 30% a studenti e pensionati; entrata gratuita per bambini al di sotto degli 8 anni

Organizza il tuo viaggio: Hotel e Tour

Oltre a monumenti, piste da sci e sontuose aree termali, il Principato di Andorra ospita, nel corso dell'anno, numerosi festival musicali di ampio respiro internazionale. Il noleggio automobilistico è l'ideale per spostarsi tra le varie località del piccolo Stato. Le soluzioni di pernottamento nel Principato sono molteplici: dai campeggi ai resort di lusso, per una vacanza a portata di tutte le tasche.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti