Visita alla Laguna Blu in Islanda: Come arrivare, prezzi e consigli

Cerchi consigli per visitare la Blue Lagoon in Islanda? Ecco info su come arrivare, prezzi, orari e una guida per un tour completo in poco tempo

blagoonEnorme piscina di calda acqua termale di un blu cangiante che contrasta con le scure rocce vulcaniche che al circondano, alimentata dall'impianto geotermico di Svartsengi che, ogni due giorni completa il ciclo di ricambio e che, dopo tutto il percorso arriva nella laguna con un'acqua sui 39°: la Blue Lagoon è tra le principali attrattive di tutta l'Islanda, un paesaggio irreale immerso in un contesto da favola.
L'acqua è un concentrato di silice, calcare, zolfo e un'alga chiamata Cyanobacteria con importanti proprietà cosmetiche e curative, in cui non viene usata nessuna sostanza chimica per la depurazione: per questo motivo l'accesso alla piscina è regolato da severissime regole igieniche prima di potersi immergere.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere assolutamente a Reykjavik cosa vedere a Reykjavik in un giorno

Dove si trova e come arrivare

Mostra Mappa

  • A piedi: Partendo da Reykjavik e parcheggiando nella piccola cittadina di Grindavik, si possono fare a piedi i 6 km. per raggiungere la Laguna Blu - Ottieni indicazioni
  • In auto: Da Reykjavik basta guidare per una 40ina di minuti seguendo le 3 strade principali 49, 41 e 43 per poter parcheggiare facilmente alla Blue Lagoon, in un ampio parcheggio gratuito - Ottieni indicazioni
  • In taxi: E' possibile anche prendere un taxi dal porto di Reykjavik per raggiungere la Blue Lagoon: sono disponibili numerose macchine in servizio ad attendere i vari turisti - Ottieni indicazioni
  • In bus: Il bus è un'altra soluzione, partendo dal Terminal di Reykjavik che dista pochi minuti a piedi dal porto: è possibile non solo raggiungere la Blue Lagoon ma anche partecipare ai tour con transfer al Cerchio d'Oro e Laguna Blu (da €75,00)

Orari e prezzi

  • Orari: Generalmente aperto dalle 8:00 alle 22:00, con l'eccezione del periodo che va 29 Giugno al 19 Agosto in cui viene aperto dalle 7:00 a mezzanotte. Durante la festività della viglia di Natale l'orario è dalle 8:00 alle 15:00, Natale e fine anno dalle 8:00 alle 17:00.
  • Per evitare code: E' molto importante effettuare la prenotazione in anticipo e online, soprattutto perché l'accesso alla Blue Lagoon ha un limite giornaliero.
  • Costo biglietto: L'accesso giornaliero con il pacchetto base era di €45,00, incluso il bagno in laguna e un fango termale. Tuttavia, dal 2018 la Blue Lagoon è diventata una SPA di lusso, tanto da eliminare il pacchetto base, così da imporre un prezzo d'ingresso di ben €55,00, anche se dopo le 18:00 è possibile avere uno sconto. Prezzi diversi anche a seconda del periodo dell'anno.

Tour, visite guidate e biglietti online

Cosa vedere e come visitare la Blue Lagoon

bl2Appena arrivati alla Blue Lagoon si capisce facilmente che, dopo lo stupore iniziale, avremo a disposizione un'area vastissima di natura e pace uniche al mondo: il modo migliore di vivere questa magnifica esperienza è rilassarsi completamente e, dopo avere effettuato il check-in alla reception, dopo essersi cambiati negli spogliatoi ed aver fatto la doccia necessaria per immergersi in laguna, avremo solo l'imbarazzo della scelta tra i vari trattamenti a disposizione, illustrati con info e prezzi dallo staff al nostro arrivo.
VEDI ANCHE: quando andare a Reykjavik - info clima e periodo migliore

Consigli utili per visitare l'attrazione

  1. Alzati presto: L'ideale è raggiungere la Blue Lagoon direttamente all'apertura, così da poter assistere ai diversi tipi di luce durante la giornata e vivere nel modo più rilassato possibile l'intera giornata.
  2. Prenotazione: E' importante prenotare per via del numero chiuso e, se non si vuole avere l'incombenza di occuparsi di tutti i dettagli di offerta e spostamenti, basta scegliere uno dei numerosi pacchetti tutto inlcuso disponibili online o direttamente in agenzia viaggi.
  3. Tariffe agevolate: Dalle 18:00 fino a chiusura si può usufruire di una tariffa agevolata sul costo d'ingresso e prezzi diversi a seconda della stagione.
  4. Igiene: La questione igienica alla Blue Lagoon è prioritaria, visto che le acque non vengono disinfettate con nessuna sostanza chimica: quindi è obbligatoria una doccia prima di poter fare il bagno.
  5. Tempo minimo: Il consiglio sarebbe di trascorrere un'intera giornata alla Blue Lagoon o, ancora meglio, almeno un pernottamento nei vicini hotel di Grindavik (da €95,00 a notte circa), con vista sulla laguna, così da vivere questo magnifico paesaggio anche in notturna, magari imbattendosi in un'inaspettata aurora boreale, soprattutto in nitide notti invernali.

Cenni storici, curiosità e info pratiche: cosa sapere in breve

bl3Molti raccomandano di vedere la Blue Lagoon all'inizio del soggiorno in Islanda, così da apprezzarla senza fare paragoni con le altre meno famose sorgenti termali disseminate sul territorio. La Blue Lagoon è certamente la più inflazionata e turistica, così tanto che, visti anche i costi che l'hanno trasformata in un piccolo lusso, gli islandesi preferiscono scegliere altre mete, magari più piccole, o dispongono di pozze termali private dietro l'angolo di casa. Non è impossibile trovarne essendo semplici turisti e non locali, ma sono certamente meno a portata di mano.

La sauna, tra i servizi aggiuntivi sul prezzo del biglietto, è invece possibile farla gratis se, mentre siamo in piscina, nuotiamo a sinistra sotto il ponte, così da arrivare ad una piccola porta di legno che conduce ad un piccolo ambiente caldo in cui si riproducono i benefici della sauna.

Considerato il tipo di acqua della laguna, è molto importante applicare del balsamo sui capelli prima di entrare e all'uscita della piscina, vista la massiccia presenza di silice, che è ottima per la cura della pelle, ma disastrosa per i capelli.
Anche il costume indossato va sciacquato immediatamente dopo il bagno, così da non rovinarne il tessuto, sempre per via della silice, oppure usarne uno "andante" che potremmo anche non risciaquare accettando il rischio si danneggi.

Non hai ancora prenotato volo e hotel? Consulta le nostre offerte!


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su