Visita all'Harpa Concert Hall di Reykjavik: Come arrivare, prezzi e consigli

Cerchi consigli per visitare l'Harpa Concert Hall di Reykjavik? Ecco info su come arrivare, prezzi, orari e una guida per un tour completo in poco tempo

Sala concerti e centro conferenze, in uno spazio di 28.000 mq e alto 43 metri; un'architettura iper moderna fatta di acciaio con vetrate geometriche muticolori, ispirate al paesaggio basaltico islandese; sede dell'Iceland Symphony Orchestra e The Icelandic Opera: tutto questo porta il nome di Harpa Concert Hall, a Reykjavik.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere assolutamente a Reykjavik cosa vedere a Reykjavik in un giorno quando andare a Reykjavik - clima e periodo migliore

Dove si trova e come arrivare

Mostra Mappa

  • A piedi: 900 metri partendo dal Comune di Reykjavik, passando da Vonarstræti e poi seguire la direttrice principale di Lækjargata fino a destinazione - Ottieni indicazioni
  • In bus: partendo dal Comune, si raggiunge la fermata del bus a Ráðhúsið, aspettando il 12 o il 13 che passano ogni 15 minuti circa, e in 5 minuti si arriva a pochi passi dalla nostra destinazione - Ottieni indicazioni
  • In auto: Partendo dal Comune, il percorso in macchina è lo stesso del bus o della passeggiata a piedi, quindi passando dalle due strade di Vonarstræti e Lækjargata, immettendosi poi in Ingólfsgarður, così da parcheggiare proprio davanti all'Harpa Concert Hall - Ottieni indicazioni

Orari e prezzi

  • Orari: Tutti i giorni, dalle 8:00 alle 24:00, con il Box Office aperto dalle 12:00 alle 18:00
  • Miglior orario per evitare code: Recarsi perlomeno un'ora prima dell'inizio spettacoli, e per quanto riguarda il Box Office, meglio acquistare il biglietto nelle prime ore del pomeriggio per evitare rischi di code
  • Costo biglietto: La visita guidata costa 1500 ISK (€12,00)
  • Gratuità: E' possibile accedere e visitare l'Harpa Concert Hall gratis, senza nessuna audioguida o visita guidata

Tour, visite guidate e biglietti online

Cosa vedere e come visitare l'Harpa Concert Hall

reykjavik harpa interniL'Harpa Concert Hall dispone di un negozio con prodotti di design nord europeo, è anche la sede di 2 tour operator che possono organizzare qualsiasi tipo di attività grazie al suo team diversificato, un ristorante-caffè per pranzo, un ristorante-bar per la cena e il dopocena ed infine un magnifico negozio che ha al suo interno articoli regalo, libri e fiori di di ogni tipo.
Per quanto riguarda la struttura principale di Harpa, esistono 8 spazi principali:

  1. Eldborg - La sala più grande di tutta la struttura, concepita con tutti i crismi delle migliori location a livello internazionale, con una tecnologia acustica che riesce ad adattarsi ad ogni diverso tipo di musica, conferenza ed evento, con una capienza di 1.800 persone.
  2. Björtuloft (o Bright Lofts) - L'area situata sulla sommità dell'Harpa Concert Hall, con una vista mozzafiato su Reykjavik, il mare e il Monte Esja. E' il luogo perfetto ed elegante per riunioni di lavoro, cene private ed eventi su prenotazione. Suddiviso su 2 piani, con uno spazio totale di 400 mq. con una capienza totale di circa 200 persone all'interno e quasi 300 se si considera anche la terrazza esterna.
  3. Meeting Rooms - Harpa dispone di una vasta gamma di sale riunioni, di cui la più grande, Ríma, può anche essere suddivisa in due parti. Ogni sala offre la tecnologia necessaria per tutti i tipi di riunioni.
  4. Háaloft - All'ottavo piano di Harpa troviamo questa magnifica sala che domina la parte ovest della città, il porto e le montagne circostanti, tanto da essere nominata "Piccolo Tetto di Reykjavik", con i suoi 200 mq di spazio, enormi schermi e bar incluso.
  5. Kaldalón - La sala più piccola di Harpa, situata al primo piano, adatta ad ogni tipo di evento, conferenza, concerto, riunione. Con una platea digradante di 195 posti, ha un palco mobile che può essere usato come piattaforma di vario tipo per le varie occasioni.
  6. Norðurljós - Questa sala può ospitare vari tipi di eventi, soprattutto piccoli concerti ed esibizioni varie, con un parco luci dedicato totalmente personalizzabile ed una capienza di 520 persone.
  7. Silfurberg - La sala conferenze per antonomasia, che porta il nome di un cristallo raro e traslucido in Islanda, con una capienza di 840 persone, con palco mobile ed una tecnologia acustica totalmente adattabile ai vari eventi.
  8. Flói, Eyri, Hörpuhorn, Norðurbryggju - Sono le varie aree di ricevimento e spazio mostre, dai 300 ai 1.000 mq adatte a piccoli e grandi eventi.

Consigli per visitare l'attrazione

  1. Acquista la city card: fondamentale per poter avere sottomano tutte le info e i possibili sconti disseminati per la città: è possibile scegliere tra 3 tipologie di card, a seconda che si abbiano 24/48/72 ore di tempo per la nostra visita a Reykjavik con costi a partire da €31,00 - Acquistala online
  2. Tempo minimo: considerati i grandi spazi della struttura, è raccomandabile dedicare alla visita perlomeno un paio d'ore, inclusa l'eventuale visita guidata di meno di 1 ora e una fermata ai vari negozi e punti ristoro della struttura.

Cenni storici, curiosità e info pratiche: cosa sapere in breve

harpa concert hall facciata esternaNata sulle ceneri di un'area finanziaria-commerciale abbandonata, nel 2007 partirono i lavori dello studio danese Henning Larsen in sinergia con l'artista islandese Olafur Eliasson, interrotti poi dopo appena un anno per la grave crisi che colpì l'Islanda nel 2008, tanto che per alcuni anni questo fu l'unico cantiere attivo in tutto il paese. Inaugurata il 4 Maggio 2011 con un solenne concerto della Iceland Symphony Orchestra: un vero simbolo per l'Islanda, la cui importanza perdura negli anni, ed è amplificata da alcune serie tv internazionali che l'hanno scelta come location per alcuni episodi.
VEDI ANCHE: 10 specialità islandesi da mangiare a Reykjavik

Non hai ancora prenotato volo e hotel? Consulta le nostre offerte!


Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su