Attrezzatura da trekking: oggetti da portare in montagna

Cosa mettere nello zaino da trekking per escursionismo in montagna. Guida alla preparazione dell'equipaggiamento: abbigliamento necessario, attrezzatura base, accessori e utensili per igiene e sicurezza.

trekking in montagnaUna o più giornate di trekking sono l'attività preferita di chi ama immergersi nella natura! Il trekking però non è una semplice passeggiata tra boschi e sentieri, anzi al contrario richiede molto impegno e molta attenzione. E' bene quindi munirsi del giusto abbigliamento, della giusta attrezzatura, di accessori utili a tutte le evenienze e di oggetti atti a prevenire o a curare eventuali situazioni di emergenza. Eccovi una lista di oggetti da portare in montagna!
VEDI ANCHE: Dove fare trekking in Italia

Attrezzatura e abbigliamento da trekking

attrezzatura trekkingInnanzitutto parliamo dell'abbigliamento e dell'attrezzatura di base per affrontare al meglio il trekking. Eh, già! Non bisogna assolutamente dare per scontato l'abbigliamento da utilizzare per avventurarsi in montagna.
Non basta essere ben coperti, serve avere un vestiario tecnico e specifico, corredato inoltre da alcuni oggetti indispensabili utili alla propria comodità per non rischiare di rovinarsi la giornata. Vediamo subito come vestirsi e cosa portare!

1 - Zaino

Prima di tutto per andare in montagna serve uno zaino, ma non uno zaino qualsiasi, bensì uno adatto al trekking che sia in grado di contenere tutto il necessario. Le caratteristiche tecniche degli zaini da montagna sono soprattutto la leggerezza e la comodità, oltre ovviamente agli agganci sul petto ed intorno al torace che garantiscono un miglior sostegno. Quanto alle dimensioni, uno zaino con capienza di 20/30 litri è più che sufficiente.

Prezzi: a partire da €18,99 su Amazon

2 - Scarponcini

Come seconda cosa bisogna assolutamente essere muniti delle scarpe adatte. Questo aspetto è molto importante per evitare di farsi male essendo il trekking un'attività svolta in mezzo alla natura su diversi tipi di sentieri. Le scarpe ideali per il trekking hanno la suola con battistrada scolpito, inoltre sarebbe bene preferire un modello comodo, impermeabile e traspirante visto che verranno indossate per molte ore.

Prezzi: a partire da €19,00 su Amazon

3 - Maglia termica

Per quanto riguarda l'abbigliamento bisogna prediligere e scegliere quello termico, soprattutto in fatto di maglie. La maglia termica infatti protegge dal freddo o dal caldo, fa traspirare il sudore e si rimane asciutti, oltre al fatto che con la sua elasticità dà il senso di comodità. Questo è essenziale per una giornata in movimento, altrimenti si rischia di stare scomodi già dopo la prima mezz'ora di trekking

Prezzi: a partire da €13,00 su Amazon

4 - Pantaloni da trekking

Anche il pantalone deve essere comodo per godersi l'attività di trekking senza pensieri. Per garantirsi la comodità bisogna scegliere un pantalone lungo e largo, meglio se impermeabile e con più di due tasche nelle quali poter riporre gli oggetti maggiormente utilizzati, come ad esempio il cellulare.

Prezzi: a partire da €13,53 su Amazon

5 - Giacca da escursionismo

Non importa se il periodo è caldo o freddo, per fare trekking non deve mai mancare una giacca perché nei boschi ed in quota l'aria rimane sempre un po' più fresca ed inoltre potrebbe esserci vento. La giacca ideale per questo tipo di attività deve essere impermeabile, traspirante ed antivento, in modo tale da non far entrare il freddo, trattenere il calore all'interno e far uscire il sudore, meglio ancora se è provvista anche di cappuccio e tasche interne ed esterne.

Prezzi: a partire da €21,41 su Amazon

6 - Felpa

Oltre alla giacca, soprattutto se il periodo è freddo, è meglio avere anche una felpa da tenere come scorta nello zaino oppure da mettere direttamente addosso. Le felpe migliori per queste occasioni sono quelle con la cerniera, facili da mettere e togliere nel caso ce ne fosse bigono, quanto al tessuto scegliete il pile per i periodi freddi ed il cotone per i periodi con temperature moderate.

Prezzi: a partire da €8,59 su Amazon

7 - Calzettoni termici

Vi sembrerà strano e non indispensabile, ma anche le calze da indossare giocano il loro bel ruolo. Scegliere dei calzettoni spessi di lana o cotone, a seconda del periodo, piuttosto che dei calzini qualsiasi gioverà ai vostri piedi dopo le molte ore di cammino che farete. A tal proposito i calzettoni devono essere termici e traspiranti, ben aderenti alle scarpe e non scivolosi, così da garantire sollievo ai vostri piedi.

Prezzi: a partire da €8,99 su Amazon

8 - Cappello

Il cappello è un accessorio importante da portare durante il trekking, perché torna utile nelle giornate troppo calde, troppo fredde, ventose o umide. La scelta va fatta in base al periodo optando per un passamontagna, un cappello di lana o un semplice berretto con visiera.

Prezzi: a partire da €7,95 su Amazon

9 - Bastoncini

Ultimo accessorio, ma non meno importante, sono i bastoncini da trekking. Questa coppia di oggetti è di forndamentale utilità perché aiuta nella camminata dando un gran sostegno, soprattutto su sentieri particolarmente scomodi e quando inizia a farsi sentire la stanchezza. I modelli in vendita sono tanti, noi però vi suggeriamo quelli pieghevoli.

Prezzi: a partire da €19,99 su Amazon

Equipaggiamento e accessori: cosa mettere nello zaino

accessori trekkingDopo abbigliamento ed attrezzatura, passiamo ora ad una serie di oggetti e di accessori secondari, ma comunque importanti, da mettere nello zaino!
Tutte cose che potrebbero tornare utili durante il giorno, senza le quali sicuramente si avranno delle difficoltà in determinati momenti.

1 - Coltellino Svizzero

Un coltellino svizzero non può mancare durante il trekking. Grazie ai suoi molteplici accessori avrete a portata di mano tutto quello che vi serve!

Prezzi: a partire da €15,87 su Amazon

2 - Bussola o Gps

Un altro accessorio indispensabile è sicuramente un oggetto che vi aiuti ad orientarvi, a tal proposito portate con voi una bussola o un Gps. Scegliete voi quale preferite tra i due valutando bene se siete in grado di orientarvi con una semplice bussola o se volete lasciar fare il lavoro ad uno strumento più tecnologico come il Gps.

3 - Fischietto di emergenza

Avere con se un fischietto è utile nel caso in cui dovesse succedere qualcosa per riuscire ad attirare l'attenzione dei compagni di trekking o di altra gente. Inoltre è così piccolo ed economico che di certo non da alcun fastidio a portarlo!

Prezzi: a partire da €9,99 su Amazon

4 - Torcia

Se la giornata è buia, ma anche quando inizia a diventare sera, una torcia fa sempre comodo per vedere meglio dove si mettono i piedi e per capire dove si sta andando.

Prezzi: a partire da €7,64 su Amazon

5 - Mappa con custodia impermeabile

Non vorrete andare a fare trekking senza una mappa del luogo riponendo tutta la speranza nel vostro cellulare? Il fatto che quest'ultimo si scarichi non è un problema, ma con la copertura di rete come la mettiamo? Avere una mappa è utile nel momento in cui il cellulare non dovesse avere più campo e Google Maps vi abbandona, e fidatevi che nel trekking questo succede molto spesso. Oltre alla mappa scegliete anche una custodia impermeabile per proteggerla da eventuale pioggia o umidità.

Prezzi: a partire da €1,99 su Amazon

6 - Caricabatteria portatile

Come dicevamo poco fa, il cellulare scarico non è un problema. Un caricabatteria portatile è così piccolo e pratico che risolverà presto il fastidioso problema del cellulare che dura ormai così poco.

Prezzi: a partire da €9,99 su Amazon

7 - Borraccia

Le scorte di bibite e cibo non devono mai mancare durante un'attività di trekking, ma sicuramente terrete tutto nello zaino fino alla prossima sosta. Nel frattempo però potete servirvi di una borraccia da tenere a portata di mano durante il cammino, ad esempio nelle tasche esterne dello zaino.

Prezzi: a partire da €9,34 su Amazon

8 - Occhiali da sole

Gli occhiali da sole nelle belle giornate non devono mai mancare, ma portarli dietro anche nelle giornate un po' nuvolose non fa mai male. Magari ad un certo punto ritorna il sole!

Prezzi: a partire da €1,58 su Amazon

Cosa portare in montagna: igiene e sicurezza

sicurezzaQuando si parte per un'attività di trekking è molto importante pensare all'igiene ed alla sicurezza, trattandosi di attività in mezzo alla natura dove tutto può accadere.
Qualche semplice e poco ingombrante oggetto può aiutarvi a risolvere eventuali situazioni problematiche che potrebbero rovinare la vostra giornata, come un taglio, il mal di testa, le scottature dovute al sole, infezioni e quant'altro.
Ecco cosa portare con voi!

1 - Kit pronto soccorso

Un kit del pronto soccorso è senza dubbio la prima cosa che non deve mai mancare. Il contenuto si compone di semplici strumenti e qualche farmaco generico adatti ad ogni evenienza per poter garantire un primo intervento nel caso di ferite o rotture. Nel kit bisognerebbe avere solitamente il termometro, il disinfettante, il ghiaccio sintetico, garze, cerotti, fasce elastiche, una pomata per le scottature ed una per i dolori muscolari e articolari, inoltre farmaci per il mal di testa, per la febbre e per problemi gastro intestinali.

Prezzi: a partire da €18,99 su Amazon

2 - Crema solare

Una crema solare è sempre utile, soprattutto nelle giornate più soleggiate, per evitare irritanti e fastidiose scottature. Ogni crema è ormai disponibile in piccoli formati da 50 ml, quindi per quello che occupano tanto vale averne una e proteggersi dai raggi del sole.

Prezzi: a partire da €1,50 su Amazon

3 - Salviettine igienizzanti

Altro oggetto importante sono le salviettine igienizzanti che svolgono diverse funzioni. Sono infatti utili per rinfrescarsi, per detergersi nei momenti in cui si hanno le mani sporche e non c'è la possibilità di lavarle, e infine fungono anche da salviettine intime se non dovesse esserci una vera e propria toilette.

Prezzi: a partire da €1,14 su Amazon

4 - Burro cacao

Questo minuscolo stick per le labbra è una buona precauzione per evitare screpolamenti dovuti al freddo ed al vento, inoltre il burro cacao è così piccolo che non avrete alcun problema a portarlo con voi.

Prezzi: a partire da €0,90 su Amazon

5 - Scorte di cibo

Infine, ma non perché non sia importante, bisogna sempre portare una bella scorta di cibo e bevande, dagli snack al pranzo/cena vero e proprio. Ecco una lista di cose che vi darà un'idea di cosa portarvi per mangiare e bere strada facendo!

  • Acqua, succo di frutta, thè, bevande energetiche
  • Frutta fresca di stagione o frutta secca
  • Biscotti o gallette
  • Cioccolata o barrette energetiche
  • Panini o tramezzini

Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su