Panoramica su Sydnay

Come muoversi a Sydney: info, costi e consigli

Come muoversi a Sydney. Ecco come arrivare dall'aeroporto al centro e consigli sugli spostamenti in auto, a piedi e con i mezzi pubblici. Mappe, orari e costi di biglietti e abbonamenti.

Panoramica su SydnaySydney è una di quelle città che chiunque definirebbe enorme, tanto che le sue dimensioni potrebbero far pensare che sarà un vero e proprio caos spostarsi da un capo all'altro della città. Ma muoversi a Sydney è davvero così difficile? Noi non la pensiamo così, quindi vogliamo fornirvi tutte le informazioni che abbiamo sui mezzi di trasporto e darvi dei consigli utili su come muoversi a Sydney!
VEDI ANCHE: 10 Cose da Vedere Assolutamente a Sydney

Dall'aeroporto

Sydney è dotata di un unico e altrettanto enorme aeroporto, il Kingsford Smith, dal quale partono sia i voli internazionali che quelli nazionali. Un'altra comodità di questo aeroporto è la sua posizione a pochi chilometri dal centro della città, alla quale comunque è collegato benissimo.

Dall'Aeroporto Internazionale Kingsford Smith al centro

  • Distanza dal centro: 6,3 km / tempo di percorrenza: 15 min
  • In treno: linea T8 Airport Link / costo ticket: €11,32
  • In taxi: costo medio €30,00 / tempo di percorrenza: 15 min
  • In bus: linea 400 / costo medio €3,00
  • Transfer privato: Trasferimento privato tra Sydney e l'aeroporto di Sydney

Come muoversi a piedi

Come abbiamo già detto, Sydeny è una città veramente grande, basti pensare infatti alla sua superficie di 12.368 kmq. Se quindi il vostro intento era quello di muovervi a piedi, forse dopo questa informazione dovreste rivedere i vostri piani. Per farvi un esempio pratico possiamo dirvi che la distanza a piedi tra la stazione centrale e una delle spiagge più vicine è di circa 1 ora e mezza. Ma non disperate, perché se vi piace camminare, Sydney offre ai turisti moltissimi percorsi a piedi in mezzo a bellissimi parchi naturali, come ad esempio negli immensi Royal Botanic Gardens.

Con i mezzi pubblici

Se vi abbiamo demoralizzato dicendovi che Sydney è troppo grande per essere visitata a piedi, vogliamo anche consolarvi dicendovi che in quanto a mezzi di trasporto non c'è da preoccuparsi. Sydney è infatti ben fornita di ogni mezzo possibile e la maggiorparte delle soluzioni sono anche molto economiche. Per accedere ai trasporti pubblici però, vi servirà la Opal Card, una card gratuita che funge da carta prepagata sulla quale caricare una cifra di denaro scegliendo tra tariffe normali oppure abbonamenti giornalieri o mensili.

1 - Treno

TreniI treni sono i mezzi più veloci, comodi ed economici per muoversi a Sydney. Le linee sono 11, si diramano in ogni zona della città, alcune anche al di fuori, con partenze ogni 10 minuti. Questo consente ai turisti di poter raggiungere in breve tempo qualsiasi posto da visitare e soprattutto con biglietti a prezzi modici.

  • Mappa scaricabile: mappa-treni-sydney.jpg
  • Orari: 4:00 - 24:00
  • Costo ticket/corsa singola: a partire da €2,79 che varia in base alla lunghezza delle tratte
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: giornaliero €10,00 - settimanale €40,00

2 - Tram

Anche i tram rappresentano un modo abbastanza veloce per muoversi in città. Al contrario dei treni però, la rete tranviaria è un po' limitata, essa infatti collega soltanto la stazione principale di Sydney al quartiere Lilyfield passando per alcuni principali, come Paddy's Market e Chinatown.

  • Mappa scaricabile: mappa-tram-sydney.jpg
  • Orari: 6:00 - 24:00
  • Costo ticket/corsa singola: a partire da €1,39 che varia in base alla lunghezza delle tratte
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: giornaliero €10,00 - settimanale €40,00

3 - Autobus

Gli autobus sono il mezzo in assoluto più economico per muoversi in città ed inoltre vantano una fitta ed estesa rete, ma purtroppo nelle ore di punta vengono rallentati tantissimo dall'eccessivo traffico urbano. I terminal principali dai quali partono le linee sono Wynyard e Circular Quay, ma se state aspettando l'autobus in una fermata lungo la tratta, ricordatevi di fare un cenno all'autista che altrimenti, secondo la legge australiana, non è obbligato a fermarsi.

  • Orari: 24 ore su 24
  • Costo ticket/corsa singola: a partire da €1,39 che varia in base alla lunghezza delle tratte
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: giornaliero €10,00 - settimanale €40,00

4 - Taxi

I taxi sono un mezzo di trasporto innumerevole a Sydney, e trovarli è molto semplice. Ne circolano infatti tantissimi in tutte le ore del giorno, ma bisogna sapere che purtroppo non sono una soluzione molto economica. Se invece si è in gruppo, può diventare conveniente dividendo il costo totale.

  • Orari: 24 ore su 24
  • Costo ticket/corsa singola: prezzo base €2,22 - tariffa al minuto €1,36 - notte e weekend 20% in più sul totale

5 - Traghetto

traghettoI traghetti sono i mezzi più panoramici per raggiungere alcune delle più belle spiagge di Sydney, come Parramatta, Manly e Watsons Bay, ma sono un po' più costosi di tutti i mezzi descritti finora. Partono da Circular Quay e i biglietti possono essere acquistati direttamente al molo.

  • Orari: 6:00 - 24:00
  • Costo ticket/corsa singola: a partire da €3,81 che varia in base alla lunghezza delle tratte
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: giornaliero €10,00 - settimanale €40,00

Consigli utili

Leggendo tutte le informazioni che vi abbiamo dato finora, è ovvio che il modo migliore per muoversi a Sydney siano i mezzi di trasporto e spostarsi a piedi non è proprio da tenere in considerazione. Il mezzo migliore rimane sempre il treno, per comodità, velocità e rapporto qualità/prezzo, tuttavia se proprio non siete amanti del trasporto pubblico abbiamo un'ulteriore soluzione da suggerirvi: la bicicletta. Oltre ad essere un mezzo assolutamente ecologico, con la biciletta riuscirete a percorrere lunghe distanze in poco tempo, questo è anche dovuto alle innumerevoli piste ciclabili che attraversano Sydney, alcune anche molto panoramiche, collegando diversi quartieri. Una pista che vi suggeriamo assolutamente di percorrere è la Bourke St Cycleway che attraversa i quartieri orientali della città passando per viali alberati e molti locali nei quali poter sostare.

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo
Forse ti può interessare anche...

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Torna su