Sydney Opera House Sydney 4 Se state facendo un on the road in Australia, o comunque il vostro viaggio prevede diverse tappe, 3 giorni sono un buon compromesso per visitare Sydney, anche se sarebbe l'ideale averne almeno 5 per scoprire anche i dintorni.
Ecco allora un itinerario ricco di consigli per organizzare il perfetto weekend a Sydney.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Sydney

Valuta l'acquisto di una card: per risparmiare sul costo delle singole attrazioni oppure sui trasporti, ti consigliamo l'acquisto dell'Ultimate Sydney Pass. Prezzi a partire da €68,80. Scopri di più

Giorno 1

1 - Royal Botanic Gardens e Opera House Sydney

australia sydney opera australia Iniziat questo viaggio a Sydney dai meravigliosi Royal Botanical Gardens (7:00 fino al tramonto; ingresso gratuito), dove potrete passeggiare e magari fermarvi a fare colazione alla Botanic House, completamente circondato dal verde! Si tratta di una vera e propria oasi naturale, che si estende per ben 30 ettari. Godetevi poi una passeggiata sul lungomare, fino a raggiungere l'Opera House di Sydney.

L'Opera House è sicuramente il simbolo di Sydney e dell'Australia, inconfondibile con la sua architettura dal design futuristico. Dichiarata Patrimonio dell'Umanità UNESCO, è possbile visitarla all'interno prendendo parte ad una visita guidata (1 h, tutti i giorni 9:00-17:00; da 37,00 AUD/€22,50). In alternativa, potrete vederla all'interno la sera acquistando il biglietto per uno spettacolo operistico.
VEDI ANCHE: Visita all'Opera House: orari, prezzi e consigli

Prenota per tempo la visita: non perderti gli interni dell'Opera House e partecipa ad una visita guidata con una guida certificata. Prenota per tempo perché i posti si esauriscono velocemente.

2 - The Rocks e Sydney Harbour Bridge

sydney sydney harbour Conclusa la visita all'Opera House sarà quasi ora di pranzo, quindi attraversate il Circular Quay per raggiungere The Rocks, il quartiere antico di Sydney. Dall'Opera House ci metterete davvero poco tempo e potrete ammirare tutta la baia.

Una volta arrivati nel quartiere passeggiate tra le sue stradine storiche, ammirate il panorama e gli scorci sull'Opera House! The Rocks è un quartiere pieno di vita: qui, spesso, si tengono mercatini e eventi anche legati al cibo, ideali per assaggiare le specialità locali. Noi vi consigliamo comunque di fermarvi a pranzo al MCA Cafe, con una meravigliosa terrazza panoramica con vista sulla baia.

E mentre passeggiate tra le vie raggiungete il Sydney Harbour Bridge, uno dei simboli della città, che collega il CBD (Central Business District) all'area settentrionale della città (North Shore)! Raggiungete il Hickson Road Reserve per ammirare il ponte proprio dal basso e scattare una foto ricordo!

Sapevi che puoi scalare l'Harbour Bridge? Proprio così: potrai scalare il ponte con un tour guidato organizzato dal BridgeClimb Sydney. Un'esperienza davvero adrenalinica, ovviamente non adatta a tutti, ma se sei interessato puoi trovare tutte le info sul sito ufficiale.

3 - Queen Victoria Building

interior of queen victoria building sydney Foto di Kgbo. Nel primo pomeriggio dalla zona del porto immergetevi nel CBD, ovvero il centro economico e finanziario di Sydney. Percorrete quasi tutta York Street e raggiungete il Queen Victoria Building (tutti i giorni 9:00-17:00; ingresso gratuito).

Il Queen Victoria Building è un meraviglio edificio in stile romanico, in totale contrasto con i grattacieli che lo circondano. Al suo interno ci sono numerosi negozi, boutique e piccoli ed eleganti locali. Rimarrete estasiati dalla sua bellezza!

Osserva gli orologi della galleria: nella galleria centrale dell'edificio si trovano, appesi al soffitto, i meravigliosi Royal Clock e il Great Australian Clock. Non dimenticare di scattargli una foto per poi fermarti a bere un caffe da Metropole QVB.

4 - Hyde Park e Cattedrale St Mary

sydney st mary cathedral hyde park Foto di JohnArmagh. Una volta usciti dal Queen Victoria Building, in pochi passi potrete raggiungete il vicino Hyde Park, tra i parchi più noti della città e il più antico giardino botanico dell'Australia! Con un'estensione di 16 ettari, è ricco di meravigliose fontane e statue, ospita inoltre numerosi eventi durante tutto l'anno, come il Sydney Festival, i festeggiamenti per l'Australia Day e la Food & Wine Fair.

Sul lato settentrionale dell'Hyde Park potrete vedere una grande Chiesa: si tratta della Cattedrale di St. Mary, il primo edificio cristiano costruito a Sydney (tutti i giorni dalle 6:00 all'ultima Messa; ingresso gratuito). Raggiungete l'ingresso e visitate i meravigliosi interni, con le grandi vetrate colorate e diverse opere d'arte alle pareti. Si tratta del principale luogo di culto cristiano della città australiana, attenzione che durante la celebrazione delle Messe le visite turistiche possono essere limitate.

anzac memorial hyde park sydney Foto di Matt. Scatta una foto all'ANZAC Memorial: si tratta di un monumento dedicato ai caduti delle grandi guerre. Scatta una foto dal lato della Pool of Reflection, in modo da inquadrare il memoriale e sullo sfondo gli alti grattacieli della città.

5 - Sydney Tower Eye

edifici torre grattacieli alto 1 Infine, concludete questa prima giornata ammirando la città dall'alto e salendo quindi sulla cima della Sydney Tower Eye (da maggio a settembre 9:00-21:30, da ottobre ad aprile 9:00-22:00; acqusita l'ingresso prioritario). Potrete raggiungerla tranquillamente a piedi, in quanto dista appena 6 min dall'Hyde Park.

La Sydney Tower Eye è l'edificio più alto della città, con un'altezza di 309 m! La piattaforma panoramica si trova a circa 250 m d'altezza e potrete ammirare tutta la città. I più coraggiosi potranno anche vivere l'esperienza Skywalk, un'esperienza di circa 60 min dove con una guida potrete camminare nella parte esterna dell'edificio, a ben 268 m d'altezza (prenota l'esperienza qui).
VEDI ANCHE: Visita alla Sydney Tower Eye: orari, prezzi e consigli

Trascorri la serata al Darling Quarter: uno dei quartieri più particolari di Sydney, a pochi passi anche da Chinatown, molto vivace la sera. Qui godetevi una cena da Cockle Bay Wharf e poi immergetevi nella movida. Per una serata in discoteca troverete numerosi locali come S.A.S.H, il Retro o il Kandy Nightclub, per una serata più tranquilla locali come Cohibar, con una splendida vista sullo skyline, o il Zephyr.

Giorno 2

  • Distanza percorsa: 12,6 km
  • Luoghi visitati: Australian Museum (gratis), Coogee to Bondi Costal Walk e Bondi Beach
  • Dove mangiare: Pranzo presso Bodhi Restaurant (Ottieni indicazioni), Cena presso Bondi Icebergs Club (Ottieni indicazioni)

1 - Mattina al museo: Australian Museum o Hyde Park Barrack's Museum

australian museum Foto di Abram Powell. Seconda giornata a Sydney, dedicate la mattina alla visita di uno dei musei della città. Le alternative sono tante e tutte molto interessanti.

Opzione A all'Australian Museum (tutti i giorni 10:00-17:00; ingresso gratuito). Si tratta del museo più antico del Paese e vi consigliamo davvero di visitarlo! Qui troverete una sezione dedicata ai dinosauri, il che lo rende perfetto da visitare anche con i bambini, e numerose sezioni dedicate alla fauna australiana. Uno dei punti forti è sicuramente la collezione dedicata alle popolazioni indigene australiane!

Opzione B all'Hyde Park Barrack's Museum (tutti i giorni 10:00-17:00; ingresso intero 12,00 AUD/€7,20, ridotto 8,00 AUD/€4,80). Museo dichiarato Patrimonio dell'Umanità UNESCO, si trova vicino ad Hyde Park e vi permetterà di scoprire la storia della città, anche attraverso testimonianze, oggetti d'uso quotidiano, abiti, lettere e tanto altro.

Un'ulteriore alternativa per i bambini: se viaggi con i più piccoli potresti valutare anche la visita del SEA Life Aquarium, uno degli acquari più grandi e belli al mondo. Acquista il biglietto d'ingresso in anticipo, per evitare di fare la coda con i bambini, e goditi la visita.

2 - Coogee to Bondi Costal Walk

spiaggia di bondi spiaggia australia Il pomeriggio dedicatelo ad una delle attività più belle da fare a Sydney: la camminata lungo la Coogee to Bondi Costal Walk. Il punto di partenza è Coogee. Dal CBD potrete raggiungerla con il bus diretto linea 737 fino alla spiaggia (25 min) oppure con il bus turistico.

La camminata parte dalla spiaggia di Coogee e si sviluppa per circa 6 km fino ad arrivare a Bondi Beach, percorrendo tutta la costa, con una splendida vista sull'oceano. Durante il tragitto attraverserete Clovelly Beach, Bronte Beach e Tamara Beach fino ad arrivare a Bondi Beach, una delle spiagge più famose di Sydney, e se sarete fortunati, potrete anche avvistare dei delfini. Giunti a Bondi Beach, scattate una foto all'iconica spiaggia, e se il tempo lo consente rilassatevi un po' o godetevi il mare. I più sportivi potranno anche partecipare ad una lezione di surf.
VEDI ANCHE: Le 10 spiagge più belle e famose di Sydney

Trascorri la serata a Bondi: il quartiere di Bondi è uno dei più vivaci di Sydney ed è frequentato da molti backpackers. Godetevi una cena in uno dei tanti locali e poi fermatevi a bere un cocktail a La Palma Cocktail Bar Bondi, con una bellissima atmosfera tropicale, o una birra al pub The Royal Bondi.

Giorno 3

1 - Taronga Zoo

taronga zoo koala Per questa giornata ti consigliamo di visitare una delle istituzioni della città, ovvero il Taronga Zoo (da settembre ad aprile 9:30-17:00, da maggio ad agosto 9:30-16:30; biglietto d'ingresso €34,00). La soluzione migliore per raggiungerlo è prendendo il traghetto da Circular Quay fino al molo Taronga Zoo Wharf, linea F2 (25 min).

Il Taronga Zoo è uno degli zoo più grandi e importanti dell'Australia. Con un'estensione di circa 21 ettari, al suo interno è diviso in zone geografiche e ospita circa 5.000 animali di oltre 350 specie diverse. Vista la sua grandezza sicuramente dovrete dedicargli gran parte della giornata, almeno fino alla prima metà del pomeriggio. Per pranzo all'interno trovarete tantissimi locali e chioschetti.
VEDI ANCHE: Visita al Taronga Zoo: orari, prezzi e consigli

Più esperienze in una: dovendo raggiungere lo zoo in traghetto, ti consigliamo di acquistare il biglietto cumulativo per la crociera nel porto, il Taronga Zoo e lo Sky Safari, in modo da risparmiare. In alternativa, puoi fare il biglietto per il traghetto hop-on hop-off, sul quale potrai salire e scendere illimitatamente per tutto il giorno e ideale anche per raggiungere Manly, la seconda attrattiva della giornata.

2 - Manly Beach

sydney manly beach Conclusa la visita al Taronga Zoo non rientrate subito nel porto di Sydney, ma raggiungete prima il quartiere di Manly, una meravigliosa zona ricca di spiagge. Potrete farlo prendendo la crociera hop-on hop-off, le fermate sono Darling Harbour, Watsons Bay, Circular Quay, Taronga Zoo e Manly.

Se Bondi Beach è molto amata dai giovani, Manly per la sua tranquillità è frequentata soprattutto da famiglie. Ma anche qui potrete trovare numerose scuole di surf. Manly Beach è la spiaggia più famosa, ma se avete abbastanza tempo a disposizione vi consigliamo di godervi una passeggiata sulla costa arrivando fino alla piccola e graziosa Shelly Beach. Godetevi anche uan passeggiata tra i negozietti del piccolo centro e non dimenticatevi di scattare una foto dal punto panoramico Love Manly.

Trascorri la serata a King Cross: rientra a Sydney e raggiungi King Cross e Potts Point, due zone frequentate soprattutto da giovani, ricche di locali. Per ballare tutta la notte troverai il Full Reggaetón Sydney e il Club 77, per ottimi cocktail locali come il Kings Cross Hotel e il The Old Fitzroy Hotel.

Escursione alternativa: Blue Mountains

tre sorelle montagne blu paesaggio 1 1 Se non siete particolarmente interessati alla visita di Taronga Zoo e Manly Beach, allora vogliamo consigliarvi una delle escursioni più amate da Sydney. Ovvero quella che porta al Parco Nazionale delle Blue Mountains, situato a circa 1 h 30 min di auto dalla città.

La soluzione migliore è quella di prendere parte ad un tour organizzato da Sydney, durante il quale potrete ammirare la bellezza del Featherdale Wildlife Park, osservando anche la natura e la fauna australiana, fermarvi al punto panoramico Echo Point e accedete all'attrazione panoramica nota come Scenic World, dove consigliamo di fare un giro sulla funivia e sullo Skytrain.

Quanto costa un weekend a Sydney

sydney opera house sydney 4 Sydney è una destinazione decisamente costosa, come tutta l'Australia. Anche i voli hanno costi elevati, oltre lunghe durata a causa degli scali (confronta i voli).

Per l'alloggio, avendo tre giorni a disposizione, la soluzione migliore sarebbe soggiornare nel CBD, a pochi passi dalle principali attrazioni, ma si tratta anche di una delle zone più costose, anche se potrete trovare diversi ostelli. Per risparmiare optate per Potts Point e Haymarket. Per muovervi potrete farlo a piedi o con i mezzi. A tal proposito, vi consigliamo non solo l'autobus turistico, ma anche i traghetti hop-on hop-off, ideali per gli spostamenti della terza giornata. Infine, mangiare fuori ha costi elevati: quindi vi consigliamo di mangiare al ristorante solo la sera, ed organizzarvi facendo pranzi al sacco oppure pasti veloci nei mercati o piccoli fast food.

Vediamo nel dettaglio i costi di un weekend a Sydney:

  • Costi per mangiare: circa €50,00 al giorno a persona (compresi colazione, pranzo, cena)
  • Costi per musei e attrazioni: prezzo medio €30,00 al giorno a persona seguendo l'itinerario da noi suggerito
  • Trasporti: prezzo medio €15,00 al giorno a persona
  • Hotel, alloggi e b&b: da €50,00 a camera - guarda le offerte
  • Svago: da €30,00 al giorno a persona (compresi spuntini, caffè, aperitivi, drink, ...)
  • Costo complessivo di un weekend a Sydney: da €425,00 a persona (voli e/o trasferimenti esclusi)

Prima di partire: consigli utili

  • Ogni periodo è buono per visitare Sydney: ricordati però che le stagioni sono invertite rispetto l'Italia. L'estate va da dicembre a febbraio, l'inverno da giugno ad agosto - scopri di più qui;
  • Dove dormire: per 3 giorni il quartiere migliore è il CBD. Per le famiglie Circular Quay, Paddington e Manly. Per i giovani The Rocks, Potts Point, Darlinghurst e Bondi Beach. Per risparmiare Potts Point e Haymarket - mappa dei quartieri qui;
  • Muoviti a piedi o con i mezzi: nel CBD potrai muoverti a piedi. Per raggiungere zone come Bondi Beach o Manly valuta il bus turistico e i traghetti hop-on hop-off - scopri di più quiì;
  • Organizzati al meglio: Sydney è molto grande e le sue attrazioni distanti tra loro. Organizzati al meglio per non perdere tempo prezioso sui mezzi e prenota in anticipo alcuni biglietti d'ingresso per poter risparmiare acquistando online;
  • Attenzione al sole australiano: da non prendere per niente sotto gamba! Anche se non fa caldo usa una protezione solare forte, soprattutto se ti trovi in spiaggia - scopri le spiagge più belle di Sydney qui;
  • Non servono contanti: a Sydney, e in tutta l'Australia, viene incentivato l'uso di carta di credito e pagamenti digitali. Non cambiare i soldi, qui potrai pagare anche il caffè con la carta.