duomo 2

Spoleto: cosa vedere, dove mangiare e cosa fare la sera

Cosa vedere a Spoleto e dintorni: itinerari di un week-end e di un giorno. Scopri 10 cose da visitare, i migliori ristoranti e cosa fare la sera. Info e consigli utili su Spoleto

duomo 2Nel cuore dell'Umbria e dell'Italia, Spoleto è una splendida città d'arte famosa per il Festival dei Due Mondi, le sue Cento Torri e il cibo. Destinazione attraente tutto l'anno e tranquilla cittadina collinare, offre molti luoghi interessanti e piacevoli passeggiate. Nei mesi di giugno e luglio prende vita con il festival e il centro storico della città propone eventi artistici di alta qualità. Chiese, piazze e teatri si trasformano in palchi e le strade si affollano. Anche la sua posizione la rende meta molto richiesta per la sua vicinanza a tante altre celebri città d'arte del centro Italia e la cordialità dei suoi abitanti completa un biglietto da visita di tutto rispetto. A seguire un piccolo elenco delle cose da non perdere.
VEDI ANCHE: 15 luoghi da visitare assolutamente in Umbria Paesi e borghi più belli in Umbria

10 cose da vedere a Spoleto in un Weekend

1 - Piazza Garibaldi

Accesso alla città, è dedicata all'eroe dei due mondi Giuseppe Garibaldi, magnificato con una bella statua al centro. Nella piazza sono presenti molti bar e ristoranti, oltre alla Basilica di San Gregorio Maggiore edificata tra la fine dell'XI e gli inizi del XII secolo. Architettata in stile romanico-lombardo e con un bel campanile a fianco, al suo interno presenta interessanti decorazioni e tracce di affreschi, la cripta e il presbiterio. Anche la piccola cappella dell'oratorio risulta essere particolarmente bella con i suoi affreschi della Strage degli Innocenti e sulle storie della vita di San'Abbondanza.

  • Come arrivare: dalla stazione centrale di Spoleto, piazza Garibaldi dista circa 1km percorribile a piedi in meno di 15 minuti. Si possono usare anche i bus di linea urbana prendendo la linea B Centro. Dalla piazza del Duomo dista 800m percorribili in 10 minuti a piedi. Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis

2 - Palzzo Virgili e Torre dell'Olio

Di origine duecentesca e fa parte dell'edificio di Palazzo Virgili. La torre è una delle tante presenti in epoca medievale e di quelle poche rimaste è la meglio conservata. L' altezza di 45,50 metri ne fa la più alta della città e il nome deriva dal fatto che nel medioevo era una pratica difensiva il gettare olio bollente dalle torri assediate dai nemici; leggenda vuole che anche i cartaginesi di Annibale lo subirono fino a decidere di lasciare la città. Il palazzo venne invece costruito circa 400 anni più tardi per uso domestico, ma comunque fortificato. Entrambe le costruzioni sono di proprietà privata e non sono visitabili internamente.

  • Come arrivare: dalla stazione centrale di Spoleto, piazza Garibaldi dista circa 1,4km percorribili a piedi in meno di 20 minuti. Si possono usare anche i bus di linea urbana prendendo la linea B Centro. Dalla piazza del Duomo dista 500m percorribili in 7 minuti a piedi Ottieni indicazioni
  • Orari: non visitabile internamente

3 - Palazzo Collicola Arti Visive

Il Palazzo Collicola, edificato nel 1717 è la sede del museo di arti visive di Spoleto, è stato inaugurato nel 2000 e ampliato nel corso degli anni diventanto il più importante per le arti contemporanee di tutta l'Umbria. Sviluppato su tre piani espositivi, propone una splendida collezione di opere di scultura, pittura, street art, installazioni e fotografia di alcuni dei più celebrati artisti mondiali che contrastano magnificamente con gli interni, il mobilio e gli affreschi settecenteschi del palazzo.

  • Come arrivare: dista 1,5km dalla stazione feroviaria, percorribili a piedi in 20 minuti o con il bus linea B Centro. Dalla piazza del Duomo dista 500m percorribili in 7 minuti a piedi Ottieni indicazioni
  • Orari: dal mercoledi al lunedi dalle 10:30 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 19:00; chiuso il martedi
  • Costo biglietto: intero €6,50; ridotto dai 15 ai 25 anni €4,00; under 15 gratis

4 - Piazza Duomo e Cattedrale di Santa Maria Assunta

chiesa 3Edificata tra il 1100 e il 1227 in stile romanico, la chiesa è stata più volte ristrutturata anche internamente soprattutto nel '600, fino ad assumere l'aspetto odierno. L'interno è a croce ed in stile barocco, con un abside quattrocentesco con i magnifici affreschi di Filippo Lippi raffiguranti Le Storie della Vergine. Tutte le campate delle navate e il transetto presentano pregievoli affreschi o tavole prevalentemente cinquecenteschi e in un lato è posto un organo a canne del 1932. La piazza era uno spazio già esistente in età romana e offre ai turisti che la visitano un bello scorcio della città, con bar, ristoranti e una fontana posizionata nella metà del 1900.

  • Come arrivare: dista 1,6km dalla stazione feroviaria, percorribili a piedi in poco più di 20 minuti o con il bus linea B Centro Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis

5 - Teatro Romano

Risalente al I secolo a.C. rimase in uso fino al IV secolo, si trova all'interno delle mura e ha un diametro di ben 70 metri. Nell'alto medioevo venne affiancato dal complesso monastico di Sant'Agata e da palazzi nobiliari privati. Nell'arco dei secoli venne più volte restaurato e oggi è possibile ammirare parti di pavimentazioni in marmo di epoca impariale romana. Viene utilizzato per concerti e spettacoli ed è la sede dell'importante Festival dei Due Mondi che si tiene ogni anno in città ospitando spettacoli di teatro e danza.

  • Come arrivare: in via Delle Terme, dista 1,8km dalla stazione ferroviaria, percorribili in 30 minuti a piedi o con il bus linea B Centro. Dalla piazza del Duomo dista 550m percorribili in 8 minuti a piedi. Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni dalle 8:30 alle 19:30
  • Costo biglietto: intero €4,00; ridotto dai 18 ai 25 anni €2,00; under 18 e over 65 gratis; gruppi €4,00

6 - Museo Archeologico

Nella sede odierna del museo, sviluppato in una parte del complesso monastico di San'Agata, è oggi presente una importante collezione di oggetti, manufatti e reperti dall'età del bronzo fino a parte del VII secolo. Degni di nota particolare sono i corredi funerari del VI secolo a.C., i busti in marmo romani e la serie di bronzetti votivi databili tra VI e V secolo a.C. Possibile visitare anche il monastero e la piccola chiesa sconsacrata.

  • Come arrivare: in via S.Agata, dista 1,8km dalla stazione ferroviaria, percorribili in 30 minuti a piedi o con il bus linea B Centro. Dalla piazza del Duomo dista 550m percorribili in 8 minuti a piedi. Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni dalle 8:30 alle 19:30
  • Costo biglietto: intero €4,00; ridotto dai 18 ai 25 anni €2,00; under 18 gratis

7 - Piazza del Mercato

Bella e pittoresca piazza della città, completamente ristrutturata nel 2017, è il cuore pulsante della città con i suoi bar, ristoranti e negozi tipici. Sul lato nord si trova la Fonte di Piazza, di origine duecentesca ma riedificata nel 1433 con la sua completa annessione alla vecchia chiesa di San Donato di cui oggi resta solamente la piccola facciata e poi nel 1746, quando venne anche aggiunto un orologio e un frontone barocco dedicato a Urbano XIII.

  • Come arrivare: dista 1,8km dalla stazione ferroviaria, percorribili in 30 minuti a piedi o con il bus linea B Centro. Dalla piazza del Duomo dista 220m percorribili in 5 minuti a piedi Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis

8 - Casa Romana

Abitazione signorile del I secolo d.C. è stata rinvenuta al di sotto di dove oggi sorgono il municipio e il palazzo comunale. Dopo una attenta e lunga operazione di restauro, oggi si presenta ricca di mosaici in tutte le stanze, una vasca di contenimento per le acque piovane e un pozzo posto all'ingresso. Pare, da iscrizioni presenti proprio nel pozzo, che la casa sia appartenuta alla madre dell'Imperatore Vespasiano, ma ad oggi ancora non vi sono documentazioni certe.

  • Come arrivare: in via Di Visiale, dista 1,8km dalla stazione ferroviaria, percorribili in 30 minuti a piedi o con il bus linea B Centro. Dalla piazza del Duomo dista 160m percorribili in 2 minuti a piedi Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni dalle 10:00 alle 13:30 e dalle 14:00 alle 17:30
  • Costo biglietto: intero €3,00; ridotto €2,00 dai 15 ai 25 anni; under 15 gratis

9 - Ponte delle Torri

ponte 1Completato nel XIV secolo, venne costruito per collegare la Rocca Albornoziana al Fortilizio dei Mulini, separati dal corso del torrente Tessino. Di struttura imponente, ha una lunghezza di 230 metri e un'altezza di 80 sorretto da pilastri di 10 X 12 metri ed è completato da un muraglione alto circa 12 metri che delimita la strada sopra il ponte e sul quale scorre un canale idrico. Suggestivo l'impatto notturno, quando completamente illuminato, rapisce il visitatore che lo osserva e lo percorre.

  • Come arrivare: dalla stazione ferroviaria è piuttosto distante, meglio prendere come punto di partenza Piazza Duomo, che dista dal ponte circa 700m percorribili a piedi in meno di 10 minuti. Dalla piazza del Duomo dista 700m percorribili in 11 minuti a piedi Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis

10 - Rocca Albornoziana

Sorge sul colle di Sant'Elia e sovrasta la città di Spoleto, di cui è diventata il simbolo. La rocca venne fatta edificare nel 1363 da Papa Innocenzo XI per fortificare ancor di più le difese comunque già presenti sul territorio e per rafforzare l'autorità della Chiesa. Nei secoli ha cambiato uso ed è stata restaurata più volte ed oggi risulta essere ben conservata. La visita richiede almeno un paio d'ore e il panorama che si gode dall'alto del colle è veramente spettacolare.

  • Come arrivare: dista 1,9km dalla stazione ferroviaria, percorribili in circa 30 minuti a piedi o con il bus linea B Centro. Dalla piazza del Duomo dista 280m percorribili in 4 minuti a piedi Ottieni indicazioni
  • Orari: dal martedì alla domenica dalle 9:30 alle 19:30 (ultimo ingresso alle 18:45); lunedì dalle 09:30 alle 13:30 (ultimo ingresso alle 12:45)
  • Costo biglietto: intero €7,50; ridotto €2,00 dai 18 ai 25 anni; under 18 gratis; ingresso gratuito la prima domenica di ogni mese, il 25 aprile e il 4 ottobre;

11 - Fontana del Mascherone

In Piazza Campello, vicino alla Rocca, si trova questa particolare fontana con i tratti somatici di uomo e di felino e rappresente, forse, una divinità pagana. Dalla bocca della fontana scorre l'acqua che poi si riversa nelle vasche poste a tre livelli differenti. Risalente al 1600, riporta nell'edicola che la sovrasta, un'iscrizione dedicata a Papa Clemente XII. Nel 2012 è stata completamente restaurata.

  • Come arrivare: dista 2km dalla stazione ferroviaria, percorribili con il bus linea B Centro. Dalla piazza del Duomo dista 230m percorribili in 4 minuti a piedi Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis

12 - Arco di Druso

Arco di epoca romana risalente al 23 d.C. sito nelle vicinanze del Tempio Romano. La particolarità è la sua ottima conservazione dei materiali, pietra calcarea in blocchi con decorazioni e capitelli. L'arco è dedicato a Druso, figlio dell'imperatore Tiberio ed è stato fatto edificare in occosaione della sua morte.

  • Come arrivare: dista 1,8km dalla stazione ferroviaria, percorribili in circa 30 minuti a piedi o con il bus linea B Centro. Dalla piazza del Duomo dista 300m percorribili in 3 minuti a piedi. Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis

Cosa vedere a Spoleto in un giorno: itinerario consigliato

Mattina - un semplice itinerario giornaliero per non perdere le cose principali che offre la città può partire con una buona colazione alla pasticceria Vincenzo a Spoleto per poi proseguire su via Trento e Trieste fino a Piazza Garibaldi dove cominciare ad immergersi nelle atmosfere rilassate umbre e visitare la Basilica di San Gregorio Maggiore. Poco distante si trova il bel palazzo signorile Virgili con annessa la famose Torre dell'Olio, ancora perfettamente conservata. Purtroppo i due edifici non sono visitabili in quanto di proprietà privata, ma meritano le consuete foto di rito. Proseguendo su Via Pierleone si arriva al palazzo Collicola, dove è possibile visitare il più importante museo di arte contemporanea di tutta l'Umbria e bisogna tener presente che la visita impegnerà circa 1 ora e 30 minuti.

Pomeriggio - Dopo il pranzo nel vicino ristorante La Lanterna, ci si può dirigere verso il museo acheologico della città per un dettagliato excursus storico dall'età del bronzo e visitare poi il bellissimo Teatro Romano. Se si ha la fortuna di capitare in città durante il Festival dei Due Mondi si consiglia vivamente di partecipare ad uno degli eventi in programma nella splendida cornice notturna del teatro. Prendendo Via del Mercato si arriva poi alla piazza dove sorge il Duomo dedicato a Santa Maria Assunta e in piazza è possibile fermarsi per riposarsi con un buon aperitivo. Ancora 300 metri a piedi per arrivare alla Rocca Albornoziana (ultimo ingresso alle 18:45) che dopo la visita potrà far godere il visitatore di una splendida vista sulle colline umbre.

Sera - Tornando verso la stazione si suggerisce una sosta per la cena presso il ristorante Il Tempio del Gusto, per poi finire la giornata tra le vie del centro storico.

Itinerario di un giorno in sintesi

Mostra Mappa

  1. Colazione presso Pasticceria Vincenzo a Spoleto, in Via Cerquiglia a due passi dalla stazione ferroviaria. Ottieni indicazioni
  2. Piazza Garibaldi
  3. Palazzo Virgili e Torre dell'Olio (non visitabile internamente)
  4. Palazzo Collicola - orari: dalle 10:30 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 19:00 (chiuso il martedi) - costo biglietto: intero €6,50; ridotto dai 15 ai 25 anni €4,00; under 15 gratis
  5. Pranzo presso il ristorante La Lanterna Ottieni indicazioni
  6. Museo Archeologico - orari: tutti i giorni dalle 8:30 alle 19:30 - costo biglietto: intero €4,00; ridotto dai 18 ai 25 anni €2,00; under 18 gratis
  7. Teatro Romano - orari: tutti i giorni dalle 8:30 alle 19:30 - costo biglietto: intero €4,00; ridotto dai 18 ai 25 anni €2,00; under 18 e over 65 gratis; gruppi €4,00
  8. Piazza del Duomo - orari: sempre accessibile - costo biglietto: gratis
  9. Rocca Albornoziana - orari: dal martedì alla domenica dalle 9:30 alle 19:30 (ultimo ingresso alle 18:45); lunedì dalle 09:30 alle 13:30 (ultimo ingresso alle 12:45) - costo biglietto: intero €7,50; ridotto €2,00 dai 18 ai 25 anni; under 18 gratis; ingresso gratuito la prima domenica di ogni mese, il 25 aprile e il 4 ottobre;
  10. Cena presso il ristorante Il Tempio del Gusto Ottieni indicazioni

Dove mangiare a Spoleto: i migliori ristoranti

  1. La Lanterna: tipica trattoria spoletina, propone una cucina semplice ma di grandi sapori in un ambiente accogliente e informale.
    Prezzo medio a persona: €20,00
    Indirizzo e contatti: Via della Trattoria, 6, Ottieni indicazioni tel: (0039) 074349815
  2. Il Tempio del Gusto: locale curato ed elegante con un servizio cortese ed attento. Propone cucina del territorio rivisitata in chiave gourmet con un ottimo rapporto qualità/prezzo. Buona la scelta dei vini.
    Prezzo medio a persona: €35,00
    Indirizzo e contatti: Via Arco di Druso, 11 Ottieni indicazioni tel: (0039) 074347121
  3. Trattoria La Torretta: trattoria semplice e curata, propone una cucina del territorio con ottimi primi e carni di qualità. Immancabili le bruschette e il vino rosso di Montefalco, a cui si aggiunge comunque una buona cantina per la scelta.
    Prezzo medio a persona: €20,00
    Indirizzo e contatti: via Filattiera, 43 Ottieni indicazioni tel: (0039) 074344954

Cosa fare la sera: le zone della movida e i migliori locali di Spoleto

La vita mondana di Spoleto si sviluppa principalmente sulle vie principali del centro storico dove è possibile fare aperitivi e apericena in uno dei lounge bar ed enoteche presenti. L'afflusso dei turisti porta sempre molto movimento e pub e birrerie in estate sono sempre piene. Le zone più frequentate sono quelle comprese tra Corso Mazzini e la piazza del Duomo. Per tirare fino a tardi in discoteca bisogna fare qualche chilometro in auto a arrivare nelle immediate vicinanze della città, arrivando a Campello sul Clitunno e nella zona ad ovest del centro. Ovviamente Spoleto, come tutta l'Umbria, è una meta enogastronomica di rilievo ed è praticamente impossibile non trovare un ristorante adatto ad ogni esigenza e gusto.

I migliori pub, locali e discoteche

  • Prophet: storico locale umbro, tra Spoleto e Trevi, offre sempre serate ricercate. Clientela giovane in un ambiente elegante e con parte bar molto fornita. Indirizzo: Via Don Luigi Fausti, 12 (Ottieni indicazioni) - Pagina Facebook
  • CoCo Disco: appena fuori città, discotecha che propone vari generi musicali dalla commerciale alla dance, techno e serate a tema. Indirizzo: Via delle Acciaierie, 35 (Ottieni indicazioni) - Pagina Facebook
  • Mister Hide Pub: pub giovane con una grande selezione di birre e una cucina che propone ottimi panini e alcuni piatti un po' più elaborati. Aperto fino a tarda notte. Indirizzo: Via Nursina, 11 (Ottieni indicazioni) - Pagina facebook

Organizza il tuo soggiorno a Spoleto: info e consigli utili

  • Come arrivare: dista 620 km da Milano (circa 5 ore e 35 minuti in auto / 5 ore in treno), 134 km da Roma (1 ora e 48 minuti in auto / circa 2 ore in treno). L'aeroporto più servito è quello di Roma Fiumicino, collegato alla città con i treni regionali in partenza ogni 30 minuti ma con cambio a Roma Termini al costo di €16,85 o con taxi al costo indicativo di €40,00. L'aeroporto più vicino è quello di Perugia, che dista 60km, collegato con i bus Busitalia in partenza in coincidenza con i voli al costo di €3,00 a singola tratta e che impiegano circa 1 ora e 30 minuti per raggiungere Spoleto.
  • Come muoversi: Spoleto, viste le ridotte dimensioni del centro storico, si gira facilmente a piedi o con i bus urbani della società Busitalia, che collegano la città e le immediate vicinanze con 27 linee dedicate. Il costo del biglietto urbano è di €1,20.
  • Dove parcheggiare: parcheggio Spoletosfera (via Matteotti 6 - Ottieni indicazioni) aperto fino alle 01:00 con tariffe di €2,00 ogni ora con un massimo di 2 ore e di €0,80 per soste senza limiti di orario; parcheggio Posterna (via della Posterna 2 - Ottieni indicazioni) con tariffe di €2,00 ogni ora con un massimo di 2 ore e di €0,80 per soste senza limiti di orario; parcheggio gratuito non custodito in via Delle Lettere 5 (Ottieni indicazioni)
  • Dove dormire: Hotel e b&b a partire da €72,00 a camera - guarda le offerte
  • Cosa vedere nei dintorni: Terni (31km - 30 minuti in auto) - Perugia (63km - 50 minuti) - Cascate delle Marmore (32km - 30 minuti) - Amelia (52km - 45 minuti) - Todi (44km - 50 minuti) - Monteluco (8km - 10 minuti) - Monteleone (38km - 45 minuti) - Tempietto sul Clitunno (16km - 17 minuti)

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su