Sondrio: cosa vedere, dove mangiare e cosa fare la sera

Cosa vedere a Sondrio e dintorni: itinerari di un week-end e di un giorno. Scopri 10 cose da visitare, i migliori ristoranti e cosa fare la sera. Info e consigli utili su Sondrio

panorama sondrioSondrio è una piccola cittadina della Valtellina circondata dalle creste delle alpi lombarde e dai vigneti terrazzati della sponda retica. Il centro cittadino è molto raccolto e principalmente a uso esclusivo pedonale, per questo il modo migliore per visitare Sondrio è senza dubbio a piedi o in bicicletta.
Oltre ad offrire splendidi palazzi storici, la città vi offre una tradizione culinaria senza pari, con una selezione di vini prodotti da uve di nebbiolo davvero eccellenti. Scopriamo insieme cosa vedere, dove mangiare, e cosa fare a Sondrio.

10 cose da vedere a Sondrio in un Weekend

1 - Castel Masegra

castel masegra sondrioCastel Masegra è l'unica roccaforte medievale sopravvissuta all'insediamento dei Grigioni in Valtellina. Nei secoli, il maniero ha perso i propri scopi difensivi ed è stato usato come residenza, arricchendosi di loggiati, cantine per la degustazione del vino, affreschi e altri dettagli architettonici. Da non perdere la Camera Picta il quale custodiscono un ciclo di affreschi ispirati all'Orlando Furioso di Ariosto.

  • Come arrivare: 15 minuti a piedi da piazza Garibaldi passando per via San Siro e via Capitano Masegra - Ottieni indicazioni
  • Orari: da maggio a settembre, il sabato e la domenica, dalle 9:00 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 18:00
  • Costo biglietto: gratis

2 - Castel Grumello

Costruito tra la fine del 1200 e l'inizio del 1300 dalla famiglia De Piro, ciò che resta di Castel Grumello domina dall'alto la città e gran parte della valle. La costruzione era formata da 2 edifici circondati da mura. L'edificio ad ovest era adibito a residenza mentre l'edificio ad est aveva un puro scopo difensivo.

  • Come arrivare: 10 minuti di auto dal centro storico di Sondrio con direzione Montagna in Valtellina - Ottieni indicazioni
  • Orari: da marzo a settembre, tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00; da ottobre a gennaio, tutti i giorni dalle 10:00 alle 17:00; ultimo accesso: mezz'ora prima della chiusura. Non visitabile durante il mese di febbraio.
  • Costo biglietto: gratis

3 - Via Scarpatetti

via scarpatetti sondrioFonte: wikimedia commons - Autore: Geobia - Licenza: CC BY-SA 3.0 Passeggiare per via Scarpatetti significa immergersi nell'autenticità di Sondrio. Corti acciottolate, archi in pietra, piccole cappelle votive e ballatoi in pietra vi daranno la perfetta visione dell'architettura rurale tipica della Valtellina. Da non perdere la cappelletta della Madonna dell'uva e la statua lignea raffigurante la Madonna che regge Gesù Bambino con un grappolo d'uva.

  • Come arrivare: 8 minuti a piedi da piazza Giuseppe Garibaldi passando per via Maurizio Quadrio - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis

4 - Palazzo Pretorio

sondrio palazzo pretorioFonte: wikimedia commons - Autore: MarkusMark2 - Licenza: CC BY-SA 3.0 Edificato nell'XI secolo, Palazzo Pretorio ospita oggi gli uffici delle alte cariche del Comune ma un tempo era sede del governo dei Grigioni che dominò la città nel XVI secolo. Le facciate esterne dell'edificio ancora mostrano ornamenti rinascimentali e il cortile mostra un doppio loggiato, decorato con l'antica tecnica del graffio grigio. Lo studio del Sindaco di Sondrio ospita una statua lignea di immenso valore artistico e culturale, risalente al XVI secolo. Importante anche la Sala Terranea, affrescata con gli stemmi dei Grigioni. All'interno di Palazzo Pretorio trovano sede anche tre sale espositive.

  • Come arrivare: 2 minuti a piedi da piazza Garibaldi - Ottieni indicazioni
  • Orari: dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 14:30 alle 16:30.
  • Costo biglietto: gratis

5 - Palazzo Sassi de' Lavizzari

Costruito nel XVI secolo, oggi Palazzo Sassi de' Lavizzari ospita il Museo Valtellinese di Storia e Arte che raccoglie testimonianze archeologiche di epoca preistorica e romana, oltre a opere locali in grado di rendere una panoramica della produzione artistica valtellinese dal Medioevo ad oggi. Visibile anche una stua lignea seicentesca.

  • Come arrivare: 5 minuti a piedi da piazza Garibaldi - Ottieni indicazioni
  • Orari: da martedì a domenica, dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 18:00; festivi dalle 15:00 alle 18:00. Chiuso: tutti i lunedì, 1 Gennaio, Domenica di Pasqua, 15 Agosto, 1 Novembre e 25 Dicembre.
  • Costo biglietto: intero €6,00; ridotto €5,00 per cittadini UE tra i 18 e i 25 anni; gratuito per portatori di handicap e accompagnatori e cittadini UE di età inferiore ai 18 anni.

6 - Villa Quadrio

sondrio biblioteca di villa quadrio 1Vila Quadrio fu costruita all'inizio del secolo scorso e riporta oggi una splendida stua lignea in cembro del 'cinquecento. La struttura si rifà all'architettura tipica del suo tempo, portando però nei suoi esterni alcuni significativi richiami al Rinascimento. Oggi ospita la biblioteca comunale.

  • Come arrivare: 8 minuti a piedi da piazza Garibaldi - Ottieni indicazioni
  • Orari: il lunedì dalle 14:00 alle 19:00; dal martedì al venerdì dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 18:00; il sabato dalle 9:00 alle 12:00.
  • Costo biglietto: gratis

7 - Palazzo Sertoli

Situato nel centro storico di Sondrio, Palazzo Sertoli è un edificio barocco con annesso un parco.Imperdibile la visita del Salone dei Balli al piano nobile della struttura. Si tratta di una sala barocca disposta su due piani e decorata con affreschi e balconcini tipici dell'epoca.

  • Come arrivare: 4 minuti a piedi da piazza Garibaldi - Ottieni indicazioni
  • Orari: momentaneamente non visitabile

8 - Collegiata dei Santi Gervasio e Protasio

collegiata dei santi gervasio e protasio sondrioFonte: wikipedia - Autore: Geobia - Licenza: CC BY-SA 3.0 Situata in piazza Campello, nel pieno del centro storico, Collegiata dei Santi Gervasio e Protasio è una chiesa di origine medievale ricostruita quasi interamente durante il diciottesimo secolo. La chiesa racchiude al proprio interno opere pittoriche di raffinata bellezza.

  • Come arrivare: 2 minuti a piedi da piazza Garibaldi - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile nel rispetto delle funzioni religiose.
  • Costo biglietto: gratis

9 - Piazza Garibaldi

Il centro per eccellenza, il salotto buono della città, dove la vita cittadina si crea e scorre, oppure si ferma per un aperitivo o un caffè. Sulla piazza si affacciano lo storico Albergo della Posta e il Teatro Sociale, insieme ad altri meravigliosi edifici in stile rinascimentale e neoclassico. Al centro della piazza si erge la statua di Giuseppe Garibaldi.

  • Come arrivare: 6 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis

10 - Via dei terrazzamenti

via dei terrazzamenti sondrioFonte: wikimedia commons - Autore: Asurnipal - Licenza: CC BY-SA 4.0 Vale davvero la pena visitare i terrazzamenti destinati alla coltivazione della vite chiavannesca e le loro cantine vinicole, per assaggiare un bicchiere di Sassella, Grumello, Inferno e Sforzato. A vostra disposizione, diversi percorsi pedonali e ciclabili da cui ammirare la città dall'alto. Le vie dei terrazzamenti vanno da Tirano a Morbegno, passando per Sondrio.

  • Come arrivare: 6 minuti di auto dal centro di Sondrio - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis

Cosa vedere a Sondrio in un giorno: itinerario consigliato

alpi lombardeIniziate la vostra visita di Sondrio fermandovi per la colazione alla pasticceria La Milanese di piazza Giuseppe Garibaldi. Qui potrete mangiare dolci tipici valtellinesi e partire con la giusta carica.
Ammirate la piazza con la statua di Garibaldi e lo scorrere della vita cittadina che qui si crea, poi proseguite in corso Italia per raggiungere Palazzo Pretorio e ammirare la splendida stüa lignea millecinquecentesca che adorna l'ufficio del Primo Cittadino. Procedete verso Piazza Campiello dove potrete ammirare la Collegiata dei Santi Gervasio e Protasio con i suoi bellissimi interni. Finita la vostra visita, imboccate via Martiri della Libertà e proseguite fino a raggiungere Palazzo Sertoli e i suoi ammirevoli giardini. Proseguendo su via Zara potrete raggiungere Villa Quadrio.

Tornate indietro e pranzate alla trattoria Cima 11 che propone piati tipici valtellinesi in un menu giornaliero, che varia secondo la disponibilità. Accompagnate la vostra scelta culinaria col vino locale, capace di esaltare qualsiasi piatto. Dopo pranzo raggiungete il MVSA tramite via Pelosi e addentratevi nella magnificenza della storia e dell'arte della Valtellina. Finita la visita al museo ospitato nel Palazzo Sassi de' Lavizzari, imboccate via Scarpatetti fino a raggiungere Castel Masegra. La strada è in salita ma il panorama sulla valle ripaga della lieve fatica.

Una volta conclusa la visita del castello, fermatevi per la cena al vicino Ristorante Masegra, per gustare piatti deliziosi e calici di vino eccellenti, tutti di provenienza locale. Dopo cena, riscendete per via Scarpatetti e raggiungete piazza Cavour, dove concludere la vostra giornata con un bicchiere di vino o una grappa.

Itinerario di un giorno in sintesi

  1. Colazione presso La Milanese, piazza Garibaldi, 7 (Ottieni indicazioni) - (+39) 0342 515128 - Pagina Facebook
  2. Piazza Giuseppe Garibaldi - sempre accessibile - gratis
  3. Palazzo Pretorio - orari: dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 14:30 alle 16:30 - costo biglietto: gratis
  4. Collegiata dei Santi Gervasio e Protasio - sempre accessibile - gratis
  5. Palazzo Sertoli - orari: dal lun al ven dalle 9:00 alle 19:00 - costo biglietto: intero €xx,xx ridotto €xx,xx (in caso di orari o riduzioni troppo articolate, inserire il link del sito ufficiale)
  6. Villa Quadrio - orari: il lunedì dalle 14:00 alle 19:00; dal martedì al venerdì dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 18:00; il sabato dalle 9:00 alle 12:00. - costo biglietto: gratis
  7. Pranzo presso Trattoria Cima 11 - via Pelosi, 3 (Ottieni indicazioni) - (+39) 0342 515040 - Pagina Facebook
  8. MVSA - orari: da martedì a domenica, dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 18:00; festivi dalle 15:00 alle 18:00 - costo biglietto: intero €6,00; ridotto €5,00
  9. Castel Masegra - orari: da maggio a settembre, il sabato e la domenica, dalle 9:00 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 18:00 - costo biglietto: gratis
  10. Cena presso Ristorante Masegra - via De Capitani di Masegra 7B (Ottieni indicazioni), (+39) 0342 215970 - Pagina Facbeook

Dove mangiare a Sondrio: i migliori ristoranti

  1. Cima 11: una piccolissima trattoria nel pieno del centro storico che propone un ambiente informale e familiare in cui vengono servite solo ed esclusivamente specialità tipiche locali.
    Prezzo medio a persona: €20,00
    Indirizzo e contatti: via Pelosi, 3 - Ottieni indicazioni - (+39) 0342 515040 - Pagina Facebook
  2. Masegra: cucina tipica valtellinese rivisitata in chiave moderna e chic. Bellissima la location vicina all'omonimo castello. Prezzo medio a persona: €35,00
    Indirizzo e contatti: via De Capitani di Masegra 7B - Ottieni indicazioni - (+39) 0342 215970 - Pagina Facebook
  3. Ristorante della Posta: locale di estrema classe e raffinatezza con proposte a base di carne e di pesce cucinate da ottimi chef.
    Prezzo medio a persona: €45,00
    Indirizzo e contatti: piazza Garibladi, 19 - Ottieni indicazioni - (+39) 0342 200397 - Pagina Facebook

Cosa fare la sera: le zone della movida e i migliori locali di Sondrio

La vita notturna di Sondrio si sviluppa soprattutto nelle taverne del centro storico, anche se non mancano locali alla moda per i giovani. Nella zona di piazza Garibaldi potrete trovare locali notturni in grado di soddisfare ogni gusto e rispondere sempre alle vostre aspettative, dai più raffinati a quelli più familiari.

I migliori pub, locali e discoteche

Organizza il tuo soggiorno a Sondrio: info e consigli utili

  • Come arrivare: in auto circa 2 ore sia dall'aeroporto di Bergamo Orio Al Serio che dagli aeroporti di Milano Malpensa e Milano Linate; in treno 2 ore di viaggio da Milano Centrale - Ottieni indicazioni
  • Come muoversi: il modo migliore per girare il centro di Sondrio è a piedi o in bicicletta. In questo modo potrete addentrarvi nelle zone pedonali senza problemi e godervi tutte le bellezze della città.
  • Dove parcheggiare: in centro troverete il parcheggio a pagamento di piazza Garibaldi (Ottieni indicazioni). Sempre in centro, potrete usufruire del parcheggio pubblico in piazzale Tocalli (Ottieni indicazioni)
  • Dove dormire: Hotel e b&b a partire da €40,00 a camera - guarda le offerte
  • Cosa vedere nei dintorni: Tirano a 30 minuti di auto; Madonna della Sassella a 10 minuti di auto; Morbegno a 30 minuti di auto; il Sentiero della Valtellina, 100km di sentieri che collegano i luoghi più belli della zona, da percorrere rigorosamente a piedi o in bicicletta.

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo Ŕ benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo

Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Guida di Lombardia

Torna su