White Concrete House Near Body Of Water Under White And Blue Cloudy SkySantorini, uno dei fiori all'occhiello della suggestiva Grecia, un'isola che ha conquistato tutti coloro che hanno calpestato la sua terra e che hanno nuotato nelle sue limpide acque, ammirando ipnotizzati un tramonto da sogno! Non per niente è stata definita la Perla dell'Egeo! Un giorno non è molto a disposizione, ma riuscirete comunque a scoprire le bellezze di quest'isola, a immergervi nella sua meravigliosa atmosfera e a godere di panorami mozzafiato!

Siete pronti a partire? Ecco l'itinerario di Santorini in un giorno!
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Santorini

Itinerario di un giorno a Santorini


santoriniSe state visitando Santorini in un giorno, al 99% dei casi è perché state facendo una spettacolare crociera. In questo caso con ogni probabilità attraccherete all'Old Harbor, pertanto inizierete la giornata da Thira, la città principale dell'isola.
Approfittate della mattina per girovagare fra le vie di Thira. Dopo spingetevi nel vicino villaggio di Firostefani, considerato il "tetto dell'isola". Per pranzo raggiungete Imerovigli, altro spettacolare villaggio situato su una scogliera che domina le isole-caldera di Santorini.

Dopo pranzo, vi consigliamo di raggiungere in bus Oia, una delle località più famose di tutta Santorini! Qui avrete diverse opzioni: potrete rilassarvi in spiaggia nella Baia di Ammoudi oppure passeggiare per le vie della località e visitare la famosissima libreria Atlantis Books.

Nel caso dobbiate risalire sulla nave da crociera, il vostro itinerario purtroppo si conclude qui. Ma se al contrario avete la possibilità di fermarvi a cena o per la notte, vi consigliamo di concludere la giornata proprio a Oia, uno dei punti migliori dell'isola per ammirare il tramonto!

  • Mattina: Thira (gratis), Firostefani e Imerovigli (gratis)
  • Pomeriggio: Oia (gratis)
  • Sera: Oia (gratis)
  • Distanza percorsa: 11,3 km
  • Dove mangiare: Pranzo presso Le Moustache Caldera Pool Lounge & Restaurant, Imerovigli (Ottieni indicazioni) / Cena presso Ammoudi Fish Tavern, Ammoudi Bay, Santorini (Ottieni indicazioni)

Prima volta a Santorini? Per ottimizzare i tempi ed avere un primo approccio con la città, ti consigliamo di prenotare una crociera in catamarano per piccoli gruppi o un giro in autobus panoramico con tramonto a Oia.

Di seguito vediamo nel dettaglio le principali tappe del nostro itinerario.

1 - Thira

santorini thira villaggio biancoLa vostra giornata inizierà da Thira, o Fira, il capoluogo dell'isola. Se raggiungete Santorini via mare, la prima attrazione che potrete visitare è il vecchio porticciolo turistico. Da qui, potrete risalire verso il centro della località a piedi, percorrendo la scalinata Karavolades Stairs, oppure con la più comoda funivia Santorini Cable Car, che regala meravigliose viste sul mare! L'Upper Station si trova in Ipapantis 10 (€6,00 solo andata).

Una volta arrivati nel centro di Thira, vi consigliamo di passeggiare tra le sue strette viuzze, le case costruite nella pietra pomice, i bianchi tetti e le porte blu. Vi ritroverete in mezzo ad un tripudio di colori, movimento, tradizioni e modernità. Visitate la piazza centrale della cittadina, Theotokopoulou Square, punto di ritrovo per turisti ed autoctoni, per poi ammirare dall'alto la grande Caldera, l'attrazione naturale numero uno di tutta l'isola! Si tratta dell'ampia conca che si è formata dallo sprofondamento della camera magmatica del vulcano di Santorini oltre 10.000 anni fa, uno spettacolo unico!

Prendi un caffè con vista al Volkan on the Rocks: appena saliti a Thira con la funivia, approfittatene per prendere un caffè o un drink rinfrescante in questo locale, uno dei più popolari e con una meravigliosa vista su tutta la Caldera, grazie alla grande terrazza panoramica! Ottieni indicazioni

2 - Firostefani e Imerovigli

firostefani santoriniFoto di Mstyslav Chernov. Dopo aver passeggiato per Thira, in appena 5 min a piedi percorrendo il sentiero che si affaccia sulla Caldera, raggiungete la meravigliosa Firostefani, chiamata il "tetto dell'isola". Urbanisticamente fa parte sempre di Thira, ma presenta proprie caratteristiche ed è il luogo da cui ammirare le viste più belle sull'isola, si tratta infatti della vera e propria terrazza panoramica naturale per eccellenza di Santorini.

Ormai sarà giunta ora di pranzo, quindi raggiungete la vicina località di Imerovigli, caratteristico villaggio tradizionale, in appena 20 min a piedi. Qui si trovano alcuni degli alberghi più lussuosi dell'isola. Qui potrete visitare le rovine della fortezza di Skaros e la cappella di Panagia Theoskepasti, da cui ammirare un meraviglioso paesaggio sulla Caldera di Santorini e su tutto il mare.

Fermati qui a pranzo: essendo due delle località con le viste più belle sull'isola, Firostefani e Imerovigli hanno alcuni dei locali con la più bella vista! Vi consigliamo di fermarvi a pranzo da Le Moustache Caldera Pool Lounge & Restaurant, meraviglioso ristorante con un'ampia terrazza e una vista incredibile. Ottieni indicazioni

3 - Oia

oia santorini hdr sunsetFoto di Pedro Szekely. Subito dopo pranzo, è giunto il tempo di raggiungere Oia, una delle località più famose di tutta l'isola. Da Imerovigli potrete raggiungerla velocemente in bus con la linea "Fira-Oia via Firostefani e Imerovigli". In estate, i bus passano circa ogni 30 min e per coprire questa tratta ci impiegherete in media 15-20 min.

Oia è famosa soprattutto per essere uno dei punti panoramici più belli per vedere il tramonto! Ci sono infatti tantissimi locali per concedersi un aperitivo ammirando il sole che cala dietro al mare. Ma non solo: dovete sapere che questo borgo ospita una delle 10 librerie più famose e belle al Mondo secondo il "The Guardian"! Qui potrete infatti visitare l'Atlantis Books, libreria ospitata in una location da sogno, con aforismi scritti sulle pareti! Inoltre, se ne avrete voglia, questo è il luogo giusto per godersi un po' di mare! Potrete raggiungere la meravigliosa Baia di Ammoudi, scendendo la grande scalinata Oia steps, che vi porterà fino al mare. Insomma, ad Oia potrete trascorrere l'intero pomeriggio fra varie attività, vi lasciamo liberi di scegliere quelle più adatte a voi!

Organizza la serata e gli spostamenti: in base ai vostri orari di rientro, vi consigliamo di ammirare il tramonto e trascorrere la serata proprio a Oia. I locali di certo non mancano, così come la movida. Se invece state viaggiando in crociera e dovete rientrare a Thira, qui potrete prendere la linea Thira-Oia che vi ricondurrà direttamente in centro a Thira, dove potrete tornare all'Old Harbour per imbarcavi.

Attività e idee per itinerari alternativi

grecia acqua ocean santorini 1Se avete già visitato la destinazione in precedenza,
e questa volta volete godervi solo il mare, allora potete partecipare ad un tour in catamarano lungo la costa (durata 5h), oppure ad una crociera organizzata nelle isole vulcaniche (durata 9h), o semplicemente rilassarvi in una delle spiagge più famose: Red Beach, Kamari Beach o Perissa Beach!

Gli amanti della storia, potrebbero preferire visitare Akrotiri, dove si trova il sito archeologico dell'Antica Thera (€6,00). Se invece amate la natura, potreste affrontare il trekking Thira-Oia, camminando lungo la Caldera (sentiero ben segnalato, durata 2 h 30 min).

Infine, forse non lo sapete, ma Santorini è famosa per il suo vino. Offre numerose cantine, tra cui la famosa Santo Wines, in cui potreste concedervi una visita con degustazione (maggiori info sul sito ufficiale).

Di seguito alcune idee per itinerari alternativi.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Santorini: guida con consigli pratici sulla città

  • Tour della città in famiglia: mattina passeggiata tra Thira e Imerovigli. Pomeriggio in spiaggia a Oia e visita alla Libreria Atlantis. Sera Thira
  • Itinerario delle attrazioni gratuite: mattina Thira, Firostefani e Imerovigli. Pomeriggio relax alla spiaggia nera di Perissa Beach. Tramonto e sera a Oia
  • Giornata tra siti archeologici: mattina Thira e visita al sito di Akrotiri. Pomeriggio visita all'Antica Thera. Sera Thira
  • Giornata di relax in spiaggia: mattina arrivo a Thira, passeggiata in città e trasferimento in una delle spiagge dell'isola (da scegliere a vostro piacimento). Molto consigliata la famosa Re Beach, vicino ad Akrotiri. Sera Imerovigli
  • Itinerario tra terra e mare: mattina visita a Thira, Firostefani e Imerovigli. Pomeriggio crociera in catamarano (ore 15:30, durata 5 h). Sera Oia
  • Alla scoperta delle isole vulcaniche: escursione giornaliera in crociera alle isole vulcaniche di Santorini con sorgenti termali (9 h). Tappa finale a Oia e sera a Thira
  • Itinerario enogastronomico: mattina Thira, Firostefani e Imerovigli con tappa a Santo Wines. Pomeriggio tour degustazione (ore 15:30, durata 4 h). Sera Oia

Prima di partire: consigli utili

  1. Come muoversi: la soluzione migliore, toccando solo le località principali dell'isola, è quella di utilizzare i bus urbani, che in estate hanno corse più frequenti - scopri qui
  2. Come arrivare via mare: se arrivate via mare da un'altra isola greca, la vostra barca attraccherà al porto di Atninios (8 km da Thira e 10 km da Akrotiri). Numerosi sono le tratte tra Santorini e le altre isole greche - scopri qui
  3. Come arrivare in crociera: se arriverete invece in crociera, la nave vi farà scendere all'Old Harbour di Thira, che potrete raggiungere con la funivia. Per salire in cima le tempistiche potrebbero essere lunghe, quindi armatevi di pazienza
  4. Non noleggiare un mezzo: generalmente sarebbe un'ottima soluzione per girare l'isola, ma le tempistiche sono troppo lunghe. Per una visita giornaliera non vale la pena perdere ore in fila per ritirare/consegnare il mezzo
  5. Organizza lo zaino: con un giorno a disposizione meglio viaggiare leggeri. Mettete nello zaino lo stretto indispensabile, quindi asciugamano, acqua e un cambio di vestiti
  6. Valuta il giro in bus: se preferite fare un giro panoramico generale dell'isola, la soluzione migliore è partecipare ad un tour in bus, ideale per un giorno, che si conclude con il tramonto a Oia. Info e costi qui