Come muoversi a Santorini: info, costi e consigli

Come muoversi a Santorini spendendo poco? Ecco come arrivare dall'aeroporto e consigli sugli spostamenti in auto, a piedi e con i mezzi pubblici. Mappe, orari e costi di biglietti e abbonamenti.

santorini come muoversiSantorini è una delle mete più ambite della Grecia. Questa splendida isola, conosciuta in tutto il mondo per i suoi caratteristici edifici bianchi che contrastano con il mare azzurro, è la meta ottimale per chi ama il mare e la natura, ma in una versione un po' più originale del solito. Santorini, facente parte delle isole Cicladi, è un'isola molto particolare.

VEDI ANCHE: 10 COSE DA VEDERE A SANTORINI

Nel XVI fu rasa al suolo da un'eruzione vulcanica ed è forse proprio grazie a quello che oggi l'isola ha un panorama ed una conformazione così particolari. Ancora oggi troverete spiagge di pietra lavica, superfici frastagliate e panorami tipici delle zone vulcaniche. L'isola ha due città principali, Oia e Fira, che si affacciano sul mare e che vi regaleranno emozioni senza pari. Curiosi di sapere come muoversi nell'isola? Ecco tutte le info!

Dall'aeroporto

Santorini è servita da un solo aeroporto, che si trova a circa 7 km da Fira, una delle città principali dell'isola. Si tratta di un aeroporto abbastanza piccolo, che può gestire fino a 6 voli civili nello stesso tempo. Costruito nel 1972, è formato da due piste parallele, una di rollaggio ed una di atterraggio.

Da Aeroporto Internazionale di Santorini a Fira

  • Distanza dal centro: 7 km, 10 min
  • In treno: /
  • In taxi: costo medio € 40,00 / tempo di percorrenza: 20 min
  • In bus: costo medio € 1,80 / linee in direzione "Fira"
  • Transfer privato: Trasferimento dall'aeroporto in centro o in hotel da € 29,00 - Scopri di più

Come muoversi a piedi

Santorini è ottima per muoversi a piedi. Diciamo anche che la struttura dell'isola non si presta particolarmente ai mezzi pubblici, soprattutto per le sue superfici frastagliate e montuose, quindi è preferibile camminare il più possibile.

Con i mezzi pubblici

Santorini non è proprio adatta a viaggiare coni mezzi pubblici, ma questo non significa che non possiate usarli. Il mezzo principale che troverete è l'autobus, che riesce comunque a collegare i principali punti dell'isola, ma non manca anche qualche sorpresa, come la funivia.

Autobus

A Santorini troverete 9 linee di autobus, tutte gestiti dalla KTEL: Aeroporto, Kamari, Akrotiri, Perissa, Monolithos, Vlychada, Exo Gonia e Vourvoulos. L'autobus è praticamente l'unico mezzo pubblico che troverete sull'isola e ha, come maggiore nodo di scambio, proprio Fira. Qualsiasi spostamento dall'aeroporto al porto o viceversa dovrà dunque passare necessariamente da qui.

  • Linee e Fermate: Clicca qui
  • Orari: 7,00/22,00
  • Costo ticket/corsa singola: tra € 1,80 e € 2,50

Cable Car (funivia)

Altro "mezzo di trasporto" è la funivia, sicuramente abbastanza originale, ma molto utile per raggiungere i punti più alti di Santorini. La funivia collega il mare a Fira, trasportando circa 1.200 persone ad un'altezza di 220 metri. Si tratta di un viaggio di pochi minuti ed altamente sconsigliato a chi soffre di vertigini o non sopporta gli spazi stretti, ma regala emozioni uniche.

  • Orari: 7,00/22,00
  • Costo ticket/corsa singola: € 6,00

Consigli utili

santorini curiositaSantorini avrà anche pochi mezzi pubblici all'interno dell'entroterra (sono invece frequenti i traghetti), ma riesce a sopperire ottimamente con delle alternative che difficilmente troverete in giro.

VEDI ANCHE: 10 COSE DA MANGIARE A SANTORINI

Oltre al frequente uso di taxi per spostarsi da una città all'altra (la macchina è sconsigliata dal momento che ci sono pochi parcheggi), potrete raggiungere i punti più alti di Santorini anche grazie ai numerosi asini e muli che popolano l'isola. Pagando un "biglietto" di circa € 10,00, grazie a loro potrete visitare punti dell'isola altrimenti inaccessibili con i normali mezzi o le automobili. In più sono animali davvero carini, che non guasta.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su