Di Lusso Cibo Vino Rose StarterLa stella Michelin è, dal 1926, un segno distintivo della migliore qualità culinaria, un riconoscimento di prestigio attribuito ai ristoranti giudicati migliori, e quindi, in quanto tali, consigliati all'interno degli itinerari di viaggio suggeriti dalla nota casa di pneumatici.

Critici incaricati si recano, in forma assolutamente anonima, in uno specifico ristorante, per darne una valutazione a 360 gradi e decretare, alla fine, se attribuirgli o meno (e in caso affermativo quante) la tanto ambita stella.
Anzitutto i piatti vengono giudicati sulla base di 4 parametri: qualità del prodotto, tecnica della preparazione, equilibrio fra gli ingredienti e creatività dello Chef.
Ma non è tutto. Gli ispettori Michelin focalizzano la loro attenzione anche su altri aspetti quali: l'analisi dettagliata dell'ambiente, del servizio, dell'ospitalità e del comfort.

Ecco l'elenco dei ristoranti stellati 2021 in Umbria.

Vespasia (1 stella)

  • Indirizzo: Via Cesare Battisti, 10 - 06046 Norcia PG (Ottieni indicazioni)
  • Contatti: tel 0743-817434 / sito ufficiale
  • Menu degustazione: Sole (4 portate, €48,00 - disponibile solo a pranzo dal lunedì al venerdì); Terra (€126,00 - 4 portate a scelta €88,00 - corso unico a scelta dalla carta €35,00 ciascuno); Acqua (€126,00 - 4 portate a scelta €88,00 - corso unico a scelta dalla carta €35,00 ciascuno); Aria: percorso di verdure, pesce, carne e formaggio con piatti selezionati appositamente dallo chef (4 portate €88,00 - 6 portate €125,00 - 8 portate €154,00); Il piatto del Buon Ricordo (€38,00 - Costo degustazione formaggi: 3 formaggi €12,00 - 5 formaggi €18,00 - 7 formaggi €25,00)
  • Chef: Valentino Palmisano

Vissani (1 stella)

  • Indirizzo: Strada Statale 448 - Todi - Baschi KM 6.600 loc. Cannitello - 05023 - Baschi (TR) (Ottieni indicazioni)
  • Contatti: tel 0744-950206 / sito ufficiale
  • Menu degustazione: 1° livello (4 pietanze, €120,00); 2° livello (6 pietanze, €180,00); 3° livello (proposta completa, vini esclusi, €250,00)
  • Chef: Gianfranco Vissani

I criteri di attribuzione delle stelle

di lusso cibo vino rose starterSi tratta del massimo riconoscimento per ristoranti. Ma come vengono valutati?
Il temuto "ispettore" è tenuto a valutare la propria esperienza gastronomica secondo i seguenti criteri:

  1. qualità degli ingredienti
  2. maestria nel controllo dei sapori e nelle tecniche di cottura
  3. personalità dello chef all'interno della sua cucina
  4. valore e coerenza tra le varie prove tavola effettuate

Si tratta di un'ispezione e di una valutazione che non ha nulla a che vedere con molti degli standard di servizio valutati ad esempio in molti programmi e format televisivi. Non rientrano infatti, ad esempio, voci come l'arredo, il servizio o l'apparecchiatura della tavola, che invece vengono valutate e premiate con il simbolo della forchetta e coltello.

Nello specifico, il significato delle stelle è il seguente:

  • 3 Stelle: Una cucina unica. Merita il viaggio
  • 2 Stelle: Una cucina eccellente. Merita la deviazione
  • 1 Stella: Una cucina di grande qualità. Merita la tappa