Portogallo on the road: ecco cosa vedere e sapere

Scopri cosa vedere e sapere nel tuo viaggio on the road in Portogallo! Visita le città più belle e le spiagge dell'Algarve. Trova consigli, informazioni, tour ed itinerari in auto ed approfitta di offerte low cost lastminute per la tua vacanza estiva!

Il Portogallo è una nazione ricca di storia e cultura il cui fascino la rende una delle mete più ambite soprattutto da giovani turisti in cerca di avventure e divertimenti. Negli ultimi anni c'è stato un forte incremento di turisti soprattutto italiani, incentivati a visitare questa nazione dalla distanza, tutto sommato per nulla proibitiva, che separa il "Bel Paese" dalla "terra dei lusitani".
In molti partono infatti dall'Italia, per un vero e proprio viaggio "on the road", a bordo di auto e camper, alla volta di questa bellissima terra, attirati dalle immense meraviglie naturali e soprattutto dalle sue fantastiche spiagge.
Ecco quindi alcune utili informazioni e consigli per organizzare il vostro tour del Portogallo in auto.

Giro del Portogallo in macchina: 3 città da non perdere

Città di LisboneCome già detto, le numerose risorse culturali, naturali ed artistiche, rendono il Portogallo una delle mete low cost più appetibili per gli Italiani. Tantissime cittadine dall'importante valore storico e località balneari meritano di essere visitate e vissute, il che rende ardua la creazione di un itinerario di viaggio. Per questo motivo vi segnaliamo in questa mini guida tre tappe fondamentali a nostro avviso imprescindibili.

  • Lisbona: la fantastica capitale, sebbene sia annoverata all'ottavo posto tra le città più pericolose d'Europa, è tra le più famose ed importanti città europee e merita di essere visitata fino in fondo. Quartieri come Bairro Alto, Baixa, Belem e il Chiado racchiudono la vera identità culturale del popolo portoghese.
    I luoghi di maggior interesse artistico sono Piazza del Rossio, il Castello di Sao Jorge, Piazza del Commercio, ed il Monastero di Geronimo, luoghi che gli hanno permesso di rientrare tra le 10 città più romantiche d'Europa.
  • Coimbra: una splendida cornice medievale di piazzette tradizionali e caratteristiche stradine ripide che mantengono intatto il fascino di epoche antiche. Coimbra è una città graziosissima, famosa anche per la sua Università, una delle più importanti e prestigiose del vecchio continente.
    Da non perdere la Quinta das Lagrimas, la Capela de Sao Miguel con caratteristici Azulejos e la Cattedrale Sé Velha.
  • Porto: anche la seconda città del Portogallo, famosa per la produzione dell'omonimo vino, nn può essere esclusa dalle tappe imprescindibili del nostro viaggio tra le meraviglie della "Lausitania".
    A Porto le cose da fare e visitare sono davvero tante: la "Capitale del Nord" è infatti ricchissima di musei, monumenti ed edifici religiosi. Concedetevi parecchio tempo per poter apprezzare pienamente le innumerevoli opportunità che la città offre ai turisti.

Cosa visitare: le spiaggie più belle dell'Algarve

Spiaggia nell'AlgarveUna tappa da non perdere per tutti gli amanti del mare è la regione dell'Algarve, la più meridionale del Portogallo. Qui potrete ammirare alcune delle spiagge più belle al mondo. Le coste atlantiche presentano litorali sia sabbiosi che rocciosi, in grado di accontentare perfino i viaggiatori più esigenti.
Tra le spiaggie più belle troviamo: Praia do Vau, caratterizzata dalla presenza dell'argilla gialla, Praia de Falesia, per gli amanti della natura considerando la bellezza del suo paesaggio e del panorama ed infine Martinhal Beach, perfetta per gli appassionati degli sport acquatici.

Consigli per viaggio in Portogallo: offerte last minute e periodo migliore

Panorama in PortogalloPer organizzare una vacanza in Portogallo la cosa più semplice da fare è affidarsi ad una agenzia turistica o tour operator che offrono servizi di booking, magari approfittando di voli low cost e last minute.
Piuttosto che partire in auto dall'Italia, vi consigliamo di affittare un mezzo in una delle grandi città portoghesi, in questo modo risparmierete i costi di benzina e guadagnerete in termini di tempo. Se invece decidete di partire alla volta dell'Algarve, il periodo migliore è sicuramente il mese di Settembre, quando l'alta stagione è ormai terminata e le spiagge sono ancor più godibili.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su