Baked Pastries Il Portogallo è sicuramente una destinazione completa, in quanto è in grado di soddisfare qualsiasi tipo di viaggiatore! Dagli appassionati d'arte, ai viaggiatori in cerca di avventure adrenaliniche. E non solo: il Portogallo è anche un'importante destinazione enogastronomica, grazie alle sue lunghe tradizioni culinarie tramandate da generazione in generazione.

Partiamo insieme per questo viaggio tra i sapori portoghesi e scopriamo cosa si mangia in Portogallo: piatti tipici, consigli e curiosità sulla cucina portoghese!

10 Piatti tipici portoghesi

1 - Bacalhau assado com batatas a murro e Bacalhau a braz

bacalhau assado com batatas a murro Foto di Enrique Dans. Nella cucina portoghese il grande protagonista è il pesce e soprattutto il bacalhau. Lo troverete proposto in tantissime varianti, sia come antipasto che come primo o secondo!

Sicuramente dovrete assaggiare il Bacalhau assado com batatas a murro, ovvero il baccalà con patate schiacciate, dove il baccala è tagliato a fettine e mescolato con cipolle e patate, il tutto condito da olio d'oliva e prezzemolo. Tra le varie ricette troverete poi il Bacalhau à braz, un piatto in cui il pesce è insaporito con morbide cipolle e croccanti sticks di patatine fritte, il tutto avvolto da una crema a base di uova.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €20,00 per secondo
  • Ingredienti principali: bacalhau

2 - Pataniscas e Pastéis de Bacalhau

pataniscas bacalhau in portogallol Tra gli antipasti con il bacalhau vanno assolutamente menzionati i Pataniscas e i Pastéis. I Pataniscas de Bacalhau è un tortino di merluzzo, il quale viene spesso servito come antipasto oppure da mangiare mentre si passeggia per le vie delle città portoghesi. Hanno la forma di una frittella e una volta preparate vengono fritte. Possono rappresentare anche un secondo piatto se accompagnate da verdure e patate.

Troviamo poi le Pastéis de Bacalhau, ovvero delle ottime crocchette di pesce! A differenza delle Pataniscas, non hanno la forma schiacciata di una frittella ma sono tonde e all'interno in alcune varianti viene utilizzato anche il formaggio di pecora della Serra da Estrela, che rende il sapore ancora più intenso. Anche queste sono ideali da gustare mentre si passeggia per la città, oppure come antipasto o secondo piatto seduti in un ristorante.

  • Consigliato a: pranzo, cena, spuntino
  • Costo medio: €10,00
  • Ingredienti principali: bacalhau

3 - Caldo Verde

caldo verde piatto Foto di Mateus Hidalgo. E' tra le ricette più amate e assolutamente da provare, un vero e proprio piatto nazionale! Diffusa in tutto il Paese, si tratta di una zuppa a base di cavolo, grande protagonista! Ogni famiglia poi conserva la propria ricetta, quindi si potranno trovare diverse varianti. Si tratta di un piatto servito soprattutto durante le feste.

Questa zuppa è molto liquida, composta da cavolo, erbe e patate. Sul fondo si trovano delle sottili fette di chorizo, salsicce generalmente a base suina. E' perfetta da mangiare per cena dopo una giornata passata ad esplorare le città, che in inverno possono essere fresche e umide per via delle correnti atlantiche.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €8,00
  • Ingredienti principali: cavolo, erbe, patate, chorizo

4 - Arroz de Marisco

arroz ao marisco in pentola Foto di Lehol. Trovandosi sull'oceano, in Portogallo potrete trovare pesce sempre fresco, pescato il giorno stesso! E se siete amanti di questo tipo di cucina, allora dovete assolutamente assaggiare l'arroz de marisco. Si tratta di un piatto a base di frutti di mare, con riso, scampi, gamberi e cozze.

Attenzione, non è da confondere con la Paella spagnola! Seppur simili ad una prima occhiata, l'arroz de marisco è un po' più liquida, più simile ad una zuppa di pesce, per via del brodo che viene mantenuto nel piatto. Generalmente viene servito come piatto unico e, in quanto molto sostanzioso, e per minimo due persone!

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €25,00
  • Ingredienti principali: riso, scampi, gamberi, cozze, pomodoro

5 - Arroz de Polvo

Il grande protagonista di questo piatto è il polpo, che viene servito come primo piatto con un ottimo risotto.

Anche in questo caso la consistenza è la stessa dell'arroz de marisco, in quanto viene lasciato il brodino della cottura per amalgamare al meglio il risotto con il polpo. In molti locali viene servito nella tradizionale terrina ancora calda dalla cottura!

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €20,00
  • Ingredienti principali: riso, polpo

6 - Sardinhas assadas

sardinhas Foto di Fernando DC Ribeiro. Sono un secondo piatto tipico della cucina portoghese e sono delle sardine grigliate. Sono il piatto tipico di Lisbona e si trovano principalmente nei ristoranti, ma possono rappresentare anche un cibo di strada: sono infatti numerose le bancarelle che le vendono in occasione dei festeggiamenti di Santo António nella capitale portoghese a giugno.

Nel ristorante le troverete generalmente servite su una fetta di pane al mais o su peperoni grigliati. Un contorno molto comune sono verdure lesse e patate. Vanno mangiate con l'olio d'oliva, in quanto ne esalta il sapore!

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €15,00
  • Ingredienti principali: sardine alla griglia

7 - Francesinha

francesinha Foto di Nuno Cardoso. Pensate ad un semplice panino e stravolgetelo completamente: ecco come nasce la Francesinha. Si tratta di un particolare e goloso panino nato a Porto, nel nord del Portogallo, e che ricorda la croque monsieur francese!

Ma non aspettatevi un panino che si può mangiare passeggiando per strada, per la sua composizione va rigorosamente mangiato nel piatto, vi serviranno anche forchetta e coltello!

Questo sandwich è infatti composto da due fette di pane in cassetta e viene farcito con numerosi ingredienti: tra questi salame, fettina di vitella, chourizo, salsiccia e formaggio. Il tutto viene poi posto su un piatto e ricoperto da una speciale salsa, in alcuni casi viene messo in cima anche un uovo fritto! Non un panino leggero, ma sicuramente da provare

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €6,00
  • Ingredienti principali: pane in cassetta, salame, fettina di vitella, chourizo, salsiccia, formaggi, uovo

8 - Polvo con patate

polvo y patate Foto di Bernt Rostad. Il polpo è un ingrediente che viene utilizzato spesso nella cucina portoghese. Se uno dei primi più amati e l'arroz de polvo, sicuramente come secondo vi consigliamo di provare il polvo con patate, un piatto semplice ma proprio per questo delizioso, in quanto il sapore del polpo risalta sul resto!

Il segreto di questo piatto è la cottura: il polpo viene prima cotto nell'acqua bollente e solo alla fine viene aggiunto alle patate e termina la sua cottura nel forno. Il tutto poi viene condito con ottimo olio d'olivo e aglio locale, che vanno ad esaltare ancora di più i sapori del piatto.

  • Consigliato a: pranzo, cena, colazione, spuntino
  • Costo medio: €15,00
  • Ingredienti principali: polpo, patate, olio

9 - Cozido à portuguesa

cozido a portuguesa piatto Foto di Uxbona. E' un piatto di carne dichiarato piatto nazionale e uno dei più buoni in assoluto! Esistono tantissime varianti in base alla regione e alla città in cui vi troverete, quindi non vi resta che assaggiarne il più possibile! Attenzione però: si tratta di un piatto davvero molto sostanzioso!

Il cozido è il tipico stufato a base di carne e verdure. Tra la carne utilizzata c'è manzo, maiale, pollo, pancetta, sanguinaccio e chorizo, mentre le verdure più utilizzate sono vera, porro, patate, rape e carote! La preparazione è lunga e lenta per garantire la giusta cottura di tutti i tipi di carne e, una volta pronto, viene spesso servito con riso bianco.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €20,00
  • Ingredienti principali: carne, verdure

10 - Amêijoas à Bulhão Pato

vongole fresco di pesce Questo piatto è un classico della cucina portoghese, ma anche di ogni cucina di mare! Ideale da mangiare in una giornata calda, magari in un ristorante con vista mare e con un'ottima birra ghiacciata!

Si tratta di un piatto a base di vongole servito con una meravigliosa salsa, da mangiare rigorosamente inzuppando il pane! Questo sughetto è a base di olio d'oliva, coriandolo, aglio e vino bianco.

  • Consigliato a: pranzo, cena
  • Costo medio: €22,00
  • Ingredienti principali: vongole, olio d'oliva, coriandolo, aglio, vino bianco

Dolci tipici portoghesi

Il Portogallo ha anche una lunga e antica tradizione dolciaria: in ogni città è possibile assaggiare dolci unici e legati alla tradizione. Dai Pasteis de Nata di Belém all'Ovo Mole di Aveiro, preparatevi a fare il pieno di zuccheri. Infatti i dolci tipici hanno spesso un sapore molto dolce, dovuto anche al fatto che uno degli ingredienti più utilizzato è il tuorlo dell'uovo, fondamentale per la creazione delle creme che ritroverete in diverse torte e dolcetti.

1 - Pastel de Nata

pasteis de nata E' il dolce per eccellenza del Portogallo! Questi piccoli dolcetti sono davvero squisiti e ne mangerete davvero molti durante il vostro soggiorno in Portogallo, soprattutto a Lisbona! Si tratta di un piccolo dolcetto a base di di pasta sfoglia e uova. La crema all'interno nasce dall'unione di uova e panna.

Viene chiamato anche Pastel de Belém, perché, secondo una leggenda, nacquero proprio all'interno del monastero di Belém, alle porte di Lisbona. Qui si trova anche la pasticceria in cui vengono prodotti seguendo passo a passo la ricetta originale!

  • Costo medio: €1,00
  • Ingredienti principali: pasta sfoglia, uova, panna

2 - Torta de Azeitão

torta de azeitao Foto di Sharon Hahn Darlin. Questa delizia prende il nome dal suo luogo di origine, ovvero la città di Azeitão, poco distante da Lisbona e quindi ideale per un'escursione giornaliera. Qui potrete assaggiare la torta in una delle tante pasticcerie.

Si tratta di una torta dalla forma arrotolata che viene servita a fette, composta da una base morbida e spugnosa cosparsa di tuorlo d'uovo e di crema. La preparazione non è delle più semplici e al momento dell'assemblaggio, in cui la torta viene arrotolata per prendere la sua forma finale, richiede molta attenzione per evitare di romperla. Ma sicuramente il suo sapore vi conquisterà!

  • Costo medio: €3,00
  • Ingredienti principali: farina, uova, zucchero, burro, crema

3 - Ovo Mole

L'uovo, soprattutto il tuorlo, è un ingrediente che ritroverete molto spesso nelle ricette della pasticceria portoghese. Un dolce assolutamente da assaggiare è l'Ovo Mole, originario della città di Aveiro, nel nord del Portogallo, e per questo viene anche chiamato anche Ovos moles de Aveiro.

Si tratta di una crema a base di tuorlo d'uovo molto dolce racchiusa da due wafer sottilissimi, a cui viene data una forma simile a quella di una conchiglia. Pochi e semplici ingredienti ma un gusto buonissimo, che sicuramente addolcirà la vostra giornata!

  • Costo medio: €1,00
  • Ingredienti principali: tuorlo d'uovo, zucchero, acqua

4 - Travesseiros de Sintra

Se state visitando Lisbona e avete in previsione una giornata a Sintra, allora non potete perdervi il Travesseiros de Sintra, uno dei dolci tipici della zona, chiamati anche cuscini di Sintra. Si tratta di un dolce dalla preparazione molto semplice, ma dal sapore unico!

Sono dei dolcetti di pasta sfoglia con ripieno di mandorle e cannella. Una volta preparata la pasta sfoglia, questa viene tagliata in rettangoli sopra viene spalmata la crema fatta con mandorle, cannella e tuorlo d'uovo. La pasta sfoglia viene poi arrotolata, creando un dolcetto che sembra un piccolo cusino e poi il tutto viene cotto al forno.

  • Costo medio: €1,00
  • Ingredienti principali: pasta sfoglia, mandorle, cannella, zucchero, uova

5 - Arroz doce

tazza di arroz doce Foto di E4024. E' conosciuto in Italia come risolatte o crema di riso, è un dolce diffuso in tutto il mondo, Portogallo compreso, ogni Paese apportando ovviamente piccole modifiche. Ma qui racchiude un significato speciale: si tratta infatti di un dolce preparato per le occasioni speciali, come riunioni di famiglia, periodi di vacanza o pranzi importanti.

Gli ingredienti base e che non cambiano mai sono riso, latte, zucchero e cannella, poi ogni famiglia ha la sua variante e possono quindi essere aggiunti anche vaniglia e scorza di limone, in alcuni casi anche l'uovo. Una volta cotto nel forno viene decorato usando la cannella.

  • Costo medio: €3,00
  • Ingredienti principali: riso, latte, zucchero, cannella

Bevande e liquori: cosa si beve in Portogallo

Non solo buon cibo e dolci da far venire l'acquolina, il Portogallo ha anche un'importante realtà vinicola! Nella parte settentrionale del Paese si trova infatti la Valle del Douro, la quale si sviluppa lungo l'omonimo fiume, e che per le caratteristiche del terreno e quelle atmosferiche, permette la preparazione del vino Porto! Se invece visitate la zona di Lisbona è d'obbligo assaggiare la Ginjinha, un liquore a base di amarene, dal colore rossastro servito in piccoli bicchierini.

1 - Ginjinha

ginjinha cherry brandy a lisbona Foto di Christine Zenino. E' la bevanda numero 1 in Portogallo.
E' chiamata anche Ginja, ed è un famoso liquore a base di amarene. In tutte le città potrete trovare piccoli chioschetti che offrono questo liquore, il quale viene servito generalmente in uno shottino a solo €1,00. A Lisbona, nel quartiere di Alfama, potrete imbattervi anche in famiglie che lo preparano proprio per i turisti e lo servono direttamente fuori casa!

Si tratta di un liquore che nasce dall'infusione di amarene nell'alcol, a cui vengono aggiunti anche zucchero e diversi aromi. In portoghese amarena si dice Ginja, da cui deriva il nome!

  • Costo medio: €1,00
  • Ingredienti principali: amarene, alcol, zucchero, aromi

2 - Porto

vino in bicchiere Da assaggiare assolutamente è il vino Porto, conosciuto in tutto il mondo! Si tratta di un vino liquoroso prodotto rigorosamente con l'uva della Valle del Douro! Questa valle si sviluppa intorno al fiume Douro ed è una meta che merita assolutamente una visita. Il punto di partenza è la città di Oporto, da cui il vino prende il nome.

Si tratta di un vino dolce unico al mondo, proprio grazie alle caratteristiche dell'uva utilizzata, che cresce in condizioni ottimali nella Valle del Douro. Unico nel suo genere anche la tecnica utilizzata: l'uva viene raccolta per essere spremuta e fatta fermentare, ma ad un certo punto la fermentazione viene bloccata di proposito e viene aggiunga dell'acquavite locale.

  • Costo medio: €3,00 al calice
  • Ingredienti principali: uva della Valle del Douro, acquavita a 77 gradi

3 - Poncha da Madeira

poncha de madeira Foto di Koshelyev. Se durante il vostro viaggio in Portogallo visitate l'isola di Madeira, situata nell'Oceano Atlantico al largo delle coste marocchine, allora non potete perdervi la Poncha da Madeira! Si tratta di una bevanda alcolica e molto dolce, ma al tempo stessa fresca e molto invitante, soprattutto per il colore giallo acceso!

Gli ingredienti principali della poncha sono tre, ovvero alcol, zuccher e miele, a cui poi possono essere aggiunti vari frutti in base alla preparazione, uno dei più utilizzati è la maracuja. Impossibile visitare l'isola senza aver assaggiato almeno un bicchiere di questo alcolico, che si può trovare tranquillamente in qualsiasi locale! E' possibile trovarlo anche nelle altre zone del Portogallo.

  • Costo medio: €3,00 al calice
  • Ingredienti principali: alcol, zucchero, miele

Consigli e curiosità: dove mangiare e cosa evitare

lisbona mercato cibo Il Portogallo, affacciandosi sull'Oceano Atlantico, ha una cucina principalmente a base di pesce, dove il protagonista indiscusso è il Bacalhau. Viene servito in tantissimi modi diversi, partendo dall'antipasto o come primo, ma anche come secondo accompagnato semplicemente da qualche contorno. Deliziosi anche i dolci e in ogni città potrete trovare un dolce tipico, partendo dalle Pasteis de Nata di Belem, piccoli dolcetti amati da tutti! E il tutto può essere accompagnato da dell'ottimo vino, come il Porto.

Per quanto riguarda i luoghi in cui mangiare, potrete optare per i mercati tipici in cui potrete anche assistere alla preparazione delle pietanze, oppure godervi una romantica cena in un locale vista mare! Non mancano ovviamente piccoli locali tipici e i baracchini per strada che offrono ottimo street food portoghese! Per assaggiare i dolci potrete invece recarvi nelle tante pasticcerie presenti, magari optando per quelle più antiche e con una lunga storia alle spalle!