lago di fuoco azzorre

Isole Azzorre: dove si trovano, quando andare e cosa vedere

Isole Azzorre: dove si trovano, cosa vedere e periodo migliore per visitarla. Ecco tutto quello che devi sapere per la tua vacanza: info su ore di volo, prezzi, isole e spiagge più belle da vedere

lago di fuoco azzorreConosciute per essere "le Hawaii dell'Europa", le isole Azzorre sono la massima espressione di cosa è capace di fare la natura, se lasciata libra di esprimersi. L'arcipelago, formato da 9 isole, attira turisti da tutto il mondo, che voglio visitare le sue coste e fare escursioni tra la loro natura incontaminata. Sebbene siano vicinissime all'Europa, visitarle può essere difficile se non si sa cosa aspettarsi. Ecco quindi la nostra guida su clima, temperature e cosa vedere nelle Isole Azzorre.
VEDI ANCHE: crociera alle Azzorre - dove si trovano, quando andare e cosa vedere

Viaggiare informati: info utili

  • Abitanti: 246.746
  • Capitale: Ponta Delgada
  • Lingue: portoghese
  • Moneta locale: euro
  • Clima: clima oceanico, temperature tra i 10° ed i 25° durante tutto l'anno
  • Vaccinazioni: nessuna vaccinazione richiesta
  • Requisiti d'ingresso: carta d' identità
  • Distanza dall'Italia: 3.269 km (6-15 ore di volo)

Dove si trovano

Mostra Mappa
L'arcipelago delle Isole Azzorre si trova ad ovest del Portogallo, Stato di cui fa politicamente parte. Bagnate dall'Oceano Atlantico, le 9 isole che lo formano sono caratterizzate da una fitta vegetazione, nata dalla loro origine vulcanica.

Come arrivare

  • Da Milano o da Roma: da Roma non sono previsti voli diretti. Le tratte della TAP Portugal, dirette a Ponta Delgada, fanno scalo a Lisbona. Le ore di viaggio totale vanno dalle 8 alle 12, ma da Lisbona a Ponta Delgada sono necessarie solo 2 ore di volo. Il percorso da Milano a Ponta Delgada è uguale a quello sopra descritto.
    Confronta i voli da Roma o Milano - da €169,00
  • Dalle principali capitali europee: la TAP Portugal permette di collegare Ponta Delgada anche con Londra, con voli che vanno dalle 6 alle 18 ore, con generalmente un solo scalo proprio a Lisbona. Stesso percorso anche per i voli che partono da Parigi, con viaggi offerti dalla SATA International-Azores Airlines che vanno dalle 6 alle 24 ore totali, e per quelli che partono da Berlino. Questi ultimi, permessi dalla TAP Portugal, collegano Berlino alle Azzorre con un viaggio che va dalle 8 alle 20 ore totali.
    Confronta i voli per le Azzorre - da €53,00

Quando andare? Info su clima e periodo migliore

Mese Temperature medie (min/max) Precipitazioni (giorni/mm)
Gennaio 12 / 17° 12 gg / 120 mm
Febbraio 11 / 17° 10 gg / 100 mm
Marzo 12 / 17° 12 gg / 105 mm
Aprile 12 / 18° 9 gg / 65 mm
Maggio 13 / 20° 7 gg / 60 mm
Giugno 15 / 22° 4 gg / 40 mm
Luglio 17 / 24° 3 gg / 25 mm
Agosto 18 / 26° 4 gg / 30 mm
Settembre 18 / 25° 8 gg / 80 mm
Ottobre 16 / 22° 9 gg / 105 mm
Novembre 14 / 20° 11 gg / 120 mm
Dicembre 13/ 18° 14 gg / 100 mm
  • Clima: oceanico, con temperature miti durante tutto l'anno, intervallate da periodi in cui sono presenti pesanti precipitazioni e cicloni.
  • Periodo migliore: da aprile a Settembre, con preferenza per luglio e agosto.
  • Periodo da evitare: i mesi autunnal non sono indicati per visitare le Azzorre, vita l'elevata possibilità di incorrere in precipitazioni abbondanti e cicloni
  • Consigli: meglio avere sempre a portata di mano un impermeabile ed un capo più pesante, a maniche lunghe, visto il repentino cambio di temperature che c'è durante tutto l'anno.

In quale isola andare?

panorama isole azzorreL'arcipelago è formato da 9 isole, tutte di origine vulcanica: Sao Miguel, Santa Maria, Sao Jorge, Corvo, Flores, Faial, Pico, Graciosa e Terceira.

  1. Sao Miguel: è l'isola principale delle Azzorre, sede dell'aeroporto internazionale e della città-capoluogo, Ponta Dalgada. Ricca di campi coltivati e di verde, è famosa per il Lago del Fuoco, uno dei laghi vulcanici più caratteristici della zona.
  2. Santa Maria: è l'isola gialla delle Azzorre, in cui il verde non è così frequente. Qui si trova il deserto rosso, chiamato così per le sue terre di colore rossastro.
  3. Terceira: simbolo del contrasto tra natura ed architettura, Terceira è caratterizzata da uno stile rinascimentale, visibile nel centro storico del capoluogo Angra, cosa che le ha permesso di essere inserita tra i Patrimoni dell'Umanità nel 1993.
  4. Graciosa: caratterizzata da un suolo prevalentemente pianeggiante, è ricca di contraddizioni, come si può vedere dai suoi punti di forza, dai mulini a vento di Praia fino alle terme di Carapacho.
  5. Sao Jorge: dalla caratteristica forma, lunga e stretta, sembra avere le sembianze di un drago sdraiato. La sua particolarità? Oltre ad essere una meta prediletta per chi ama il trekking, è paricolarmente ricca di mucche.
  6. Faial: isola più occidentale delle Azzorre, è abitata da circa 15.000 persone, 6.000 dei quali sono ad Horta, suo centro principale. Qui si trova il Peter Cafè Sport, il più famoso bar dell'Oceano Atlantico, dove si ritrovano marinai, amanti delle immersioni e cercatori di balene.
  7. Flores: conosciuta per essere l'isola dei fiori, Flores è caratterizzata da campi interminabili di ortensie ed azalee, tanto caratteristiche di questa isoletta.
  8. Pico: sede del terzo vulcano più alto dell'Atlantico, è la sede di importanti siti dedicati all' immersione, come la Grotta das Torres, tunnel lavico più esteso di tutte le isole Azzorre.
  9. Corvo: l'isola più piccola delle Azzorre, è oggi dichiarata Riserva della Biosfera dall'Unesco. Si tratta di una tappa fondamentale per gli amanti del trekking e della natura, che qui troveranno pane per i loro denti.

11 cose da vedere: spiagge e luoghi di interesse

cascata azzorre portogallo 1

  1. Sete Lagoas: situati sull'isola di Flores, questi sette laghi di montagna sono una delle attrattive principali dell'isola, insieme al Morro Alto e alle cascate Riverida do Ferreiro.
  2. Furnas: sull'isola di Sao Miguel, famosa località ricca di soffioni sulfurei, tutti intorni ad un lago che ha la stessa origine.
  3. Praia Formosa: situata sull'isola di Santa Maria, è l'unica spiaggia ad avere una sabbia chiara, al contrario di tutte le altre che hanno gradazioni di colore che vanno dal grigio al nero, proprio a causa della loro origine vulcanica.
  4. Farol de Gonçalo: situato a due passi da Praia Formosa, questo faro è una delle maggiori attrazioni della zona. La sua posizione, a picco sull'Oceano, regala infatti splendidi panorami a chi decide di visitarlo.
  5. Vulcano di Pico: sull'isola di Pico sorge l'omonimo vulcano, alto ben 2.351 metri, dimensione che lo rende il terzo vulcano più grande di tutto l'Atlantico.
  6. Furna do Enxofre: la grotta, che si trova sull'isola Graciosa, permette di accedere al Lagoa do Styx, un piccolo lago di origine vulcanica che si trova sotto il livello del mare.
  7. Centro storico di Santa Cruz: elegante e raffinato, è stato realizzato tra il XVI ed il XIX secolo, ed ancora oggi è famoso per le sue caratteristiche abitazioni, che si fanno strada tra vicoli lastricati.
  8. Sete Cidades: si tratta di una caldera nell'isola di São Miguel all'interno della quale scorre il Lagoa do Canàrio, un lago vulcanico dalla forte colorazione verde e blu. Ideale da percorrere in kayak ammirando anche il bosco tutto intorno.
  9. Mato José do Canto: Sull'isola di Sao Miguel troverete questo bellissimo giardino, che percorre tutta la costa sud-occidentale del lagoa das Furnas.
  10. Miradouro Vista do Rei: inaugurato agli inizi del '900, dopo la vista di Re Carlo I, questo punto panoramcio dell'isola di Sao Miguel è uno dei luoghi più famosi dell'isola.
  11. Caldeira Velha: sulla costa nord di São Miguel, è un parco termale naturale con due piscine naturali, una più piccola e l'altra più grande, con acqua termale alla temperatura di circa 37°C. Tutto intorno il parco è un lussureggiante giardino esotico, ma attrezzato con docce, bagni e spogliatoi per l'attività termale.

Cosa fare alle Isole Azzorre: escursioni e tour

Quanto costa una vacanza alle Azzorre? Prezzi, offerte e consigli

panorama sulle isole azzorreI prezzi per un soggiorno alle isole Azzore sono forse alti, ma in linea con quelli che troveremmo in Portogallo. Si parla di circa €50,00 a notte ed €30,00 di spese per il cibo. La parte del leone la fanno di certo i voli e le escursioni. Dall'Italia infatti i voli sono intorno a €200,00 a persona, ed anche le escursioni e visite guidate difficilmente scendono sotto €50,00 a testa.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su