Le 10 città più belle del Portogallo

Quali sono le città più belle del Portogallo? Ecco la classifica delle 10 città più importanti: scopri le destinazioni principali da visitare in Portogallo

Il Portogallo è la nazione che si affaccia sull'Oceano Atlantico con l'avamposto più occidentale dell'Europa, Cabo de Roca, e che attraverso le parole del poeta Luis Vaz de Camões ci ricorda una cosa molto semplice: "Qui... dove la terra finisce e il mare comincia".
Qui, esattamente qui, troviamo una terra di frontiera, di meraviglie naturali, di architetture meticce, di gente aperta e, proprio come il suo paesaggio, sospinta verso il mistero dell'Oceano e alimentata dalla grande passione, dalla sua saudade, per il proprio paese. Il Portogallo sa essere gentile e ruvido allo stesso tempo, sa essere cosmopolita e tradizionalista, e il suo ritmo si adatta a tutti quelli che ne varcano i confini e da subito lo amano incondizionatamente. Ecco le 10 città più belle e importanti del Portogallo!
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere in Portogallo

1 - Lisbona

lisbona torre belemLisbona è una sintesi meravigliosa di metropoli e quindi crocevia di culture, con i suoi 500 mila abitanti, centro nevralgico per i settori più importanti quali quello economico, finanziario, commerciale e turistico: città principale del Portogallo e sua capitale, quartier generale della vita di tutto il paese, e decisamente un ottimo punto di partenza per introdursi nel migliore dei modi alla vita portoghese ed europea più autentica.
Lisbona ricorda la nostra Roma in versione "oceanica", visto che sorge su 7 colli e si snoda lungo il Fiume Tago: affacciandosi sul mare, gode di un clima davvero piacevole, con inverni miti ed estati calde, ma sempre molto ben ventilate.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere assolutamente a Lisbona

2 - Porto

oportoPorto (oppure Oporto) con i suoi 200 mila abitanti è il capoluogo della regione cosiddetta "Norte", affacciata sull'Atlantico e sul Fiume Douro. Da sempre in competizione con la capitale Lisbona sul versante economico (per questo motivo viene anche chiamata Capitale del Nord, in quanto fortemente industrializzata e sede delle principali aziende portoghesi), Porto possiede un vasto patrimonio di opere d'arte medievali e rinascimentali e il Quartiere Ribeira, dichiarato Patrimonio dell'Umanità.
Il pregiato vino a cui dà il nome, proprio da qui viene esportato e gustato in tutto il mondo. Città di ponti, di chiese, di magnifici guardini urbani, di monumenti sparsi per tutto il centro storico e di musei, Porto è sicuramente una tappa fondamentale da visitare per capire la realtà portoghese.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere assolutamente a Porto

3 - Faro

faro portogalloIl piccolo comune di Faro, con i suoi 58 mila abitanti, si trova sull'estrema punta sud del Portogallo, a cavallo tra una laguna e l'Oceano, con il suo noto porto di pesca e il suo essere una tra le zone principali della regione turistica dell' Algarve. Ha una zona protetta di 140 ettari, il Parque Natural del Ria Formosa, costituito da un vario ecosistema lagunare e sabbie, modificate costantemente dall'azione oceanica. Chiese e musei nella magnifica Cidade Velha (Città Vecchia) fanno da cornice a questa cittadina meridionale, che tra arte e natura, si colloca nella lista dei luoghi imperdibili del Portogallo.

4 - Coimbra

coimbraCoimbra, nella parte centrale del Portogallo, è la capitale dell'omonimo distretto, 150 mila abitanti ed attraversata dal Fiume Mondego. E' una città fondamentale per la vita culturale del paese, visto che ospita tra le università più antiche d'Europa, con migliaia di studenti che provengono da tutto il paese, diventando così il primo e vero centro universitario d'eccellenza del Portogallo. Città a metà strada tra Lisbona e Porto, è sempre stata uno snodo commerciale importante, e di grande importanza storica, con le sue viuzze strette e acciottolate, con scalinate ed archi medievali. Un piccolo gioiello culturale, architettonico e commerciale.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere assolutamente a Coimbra

5 - Fatima

fatima piazzaProbabilmente il nome della città "Fatima" sa già richiamarci alla memoria informazioni ben note alla maggior parte di noi: il Santuario di Nostra Signora di Fatima identifica senza ombra di dubbio questo comune di 12 mila abitanti della zona centrale, visto che è conosciuto a livello internazionale per essere uno tra i più importanti centri mariani, legato appunto all'apparizione della Madonna ai tre piccoli bambini pastori, nel lontano 1917. Ha anche due importanti monasteri: il cistercense Alcobaça e il templare Tomar.

6 - Vila Nova de Gaia

vila nova de gaiaLa seconda città più popolosa del Portogallo con 300 mila abitanti, si trova nel distretto di Porto, nella zona nord. Vila Nova de Gaia è il cuore della produzione ed esportazione del famoso vino Porto: in zona troviamo tutti i migliori produttori, stagionatori ed imbottigliatori di tutto il paese. La città si colloca di conseguenza al primo posto nel settore enoturistico, con un'offerta infinita di pacchetti degustazione delle varie qualità di vino Porto. Vila Nova de Gaia è certamente una tappa importantissima nella costruzione dell'identità portoghese e per il suo mercato turistico e d'eccellenza.

7 - Braga

bragaSe la conformazione di Lisbona con i suoi 7 colli e il fiume che la attraversa, poteva ricordarci Roma, ecco che Braga è realmente nota come la "Roma portoghese" per via della sua Cattedrale, primaziale di tutta la penisola iberica (per il titolo ecclesiastico ricevuto detto primate).
Braga, 180 mila abitanti, è ricchissima di musei, cappelle, chiese, cattedrali, santuari e palazzi: un tuffo nel cuore architettonico portoghese, dal medioevo fino ai giorni nostri.

8 - Setúbal

setubalA poca distanza da Lisbona, la città di Setúbal, 120 mila abitanti, è il terzo porto e centro turistico del paese, con un centro ricco di storia e monumenti e quartieri moderni. La pesca è certamente un'attività fondamentale, e viene praticata non soltanto lungo le coste, ma anche lungo tratte che arrivano fino alla Groenlandia e in arcipelaghi atlantici come le Azzorre. Anche il settore navale ha una certa importanza per la città, con diverse compagnie del settore. Nelle vicinanze, la magnifica Serra de Arrabida, tra le zone paesaggistiche più belle della zona: vegetazione fitta e montagne rocciose mescolate in un ecosistema unico.

9 - Guimarães

guimaraes castelloNel distretto di Braga, nell'entroterra settentrionale, nel verde paesaggio collinare del Minho, la città di Guimarães è un comune di 150 mila abitanti. Importante centro del tessile, del commercio e dell'artigianato, specialmente di coltelleria ed oreficeria. La città può farsi vanto anche del Castello di Guimarães, il più antico castello portoghese, sulla collina detta Sagrada, il magnifico monumento Paço dos Duques de Bragança e la Chiesa Nossa Senhora de Oliveira.

10 - Funchal

madeira110 mila abitanti nel capoluogo della regione autonoma di Madeira, la più grande dell'isola e sicuramente di una particolarità unica, in cui la conformazione geologica ha creato un anfiteatro naturale, dal porto fino alla sua più alta sommità dei 1.200 metri.
Funchal è all'interno della riserva naturale Ilhas Selvagens che si estende per 160km. Diffusa su tutta l'isola la coltivazione del finocchio, da cui prende il nome funcho. Oggi Funchal è nota in tutto il mondo per aver dato i natali a Cristiano Ronaldo, a cui è dedicato anche un museo e il nome dell'aeroporto dal 2016.
VEDI ANCHE: Crociera alle Azzorre - info prezzi, periodo e itinerario


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su