Italia Pisa Chiesa Architettura

Cosa vedere a Pisa e dintorni in 5 giorni

Aggiornato a Luglio 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 172 viaggiatori.

Italia Pisa Chiesa ArchitetturaSe si pensa a Pisa, la prima cosa che viene in mente è, senza dubbio, la torre pendente, famosa in tutto il mondo. Ma la città della Toscana ha davvero molto di più da offrire! Pisa custodisce una miriade di tesori, è ricca non solo di monumenti che testimoniano il suo antico passato di Repubblica Marinara, ma è anche la città che ha dato i natali a Galileo Galilei e sede di una delle più antiche e importanti università europee.

Una visita alla città dovrebbe essere presente su ogni travel bucket list che si rispetti, sopri allora cosa vedere a Pisa e dintorni in 5 giorni.

Giorno 1

Mostra Mappapisa italia maggior parte mvmediaSi inizia con piazza del Duomo, conosciuta come Piazza dei Miracoli poiché qui si concentrano i monumenti della vita religiosa della città, detti appunto "miracoli". La piazza e i suoi monumenti sono sempre molto affollati e con lunghe code all'ingresso, ti consigliamo caldamente un tour combinato guidato di Battistero, Cattedrale e Torre Pendente, con ingresso salta la fila. In questo modo inoltre potrai godere dei monumenti più importanti di Pisa non solo per la loro bellezza, ma anche con racconti, storie e aneddoti interessantissimi!
Per pranzare, noi ti consigliamo Ristorante Enoteca Il Toscano (€25,00).

Nel pomeriggio rimani in zona, e inizia dal Battistero, davanti al Duomo, il più grande d'Italia (novembre-febbraio lun-dom 10:00-16:30, marzo-ottobre lun-dom 9:00-18:00) e prosegui con il Camposanto Monumentale (novembre-febbraio 10:00 -16:30, marzo-ottobre 9:00-18:30).

Ricaricati a cena da Pizzeria Trattoria La Buca (€15,00). Dopo cena, puoi concederti una bella passeggiata per il centro storico.
VEDI ANCHE: Visita alla Torre di Pisa: Come arrivare, prezzi e consigli

In sintesi:

Giorno 2

Mostra Mappapisa fiume italia toscana arno 1Il secondo giorno inizia con il Museo Nazionale di Palazzo Reale (lun, mer-sab 9:00-14:00) che conserva, tra le altre cose, anche opere di Raffaello e Canova. Cammina poi sul Lungoarno Pacinotti fino a Piazza Garibaldi. Qui inizia uno dei quartieri più antichi di Pisa, Borgo Stretto, con palazzi del XIV e del XV secolo e splendidi portici. Qui si trova anche la Chiesa di San Michele in Borgo (sempre accessibile).
Nel quartiere ci sono molti ristoranti, ti consigliamo Ristorante alle Bandierine (€25,00).

Esplora Borgo Stretto e più tardi imbocca via Ulisse Dini e raggiungi Piazza dei Cavalieri, la seconda piazza più importante e famosa della città. Sede del potere civile, su di essa affacciano Palazzo della Carovana (sede della Scuola Normale Superiore), la Statua di Cosimo I de' Medici, la Chiesa di Santo Stefano dei Cavalieri e la Torre dell'Orologio, chiamata anche Torre della fame per le vicende del Conte Ugolino della Gherardesca, narrate anche da Dante nella Divina Commedia.

Rimani in zona per la cena, ti consigliamo Sosta Dei Cavalieri Pisa (€25,00) per poter apprezzare la piazza e i dintorni anche dopo il tramonto.

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 1,4 km / 17 min
  • Luoghi visitati: Museo Nazionale di Palazzo Reale (€5,00), Borgo Stretto (gratis), Chiesa di San Michele in Borgo (gratis), Piazza dei Cavalieri (gratis), Chiesa di Santo Stefano dei Cavalieri (gratis)
  • Spesa giornaliera: €60,00
  • Dove mangiare: Pranzo presso Ristorante alle Bandierine (Ottieni indicazioni), Cena presso Sosta Dei Cavalieri Pisa (Ottieni indicazioni)

Giorno 3

Mostra Mappaarno pisa piena fiume lungarnoInizia il terzo giorno con una passeggiata sulle Mura medievali, alte più di 10 metri (9:00-19:00 circa, a seconda della stagione). Prima di attraversare il fiume, una visita è d'obbligo all'Orto e Museo Botanico, il più antico del mondo (tutti i giorni 8:30-20:00 circa, a seconda della stagione).
Pranza da I Porci Comodi (€15,00).

Sull'altra sponda del fiume si trova la Chiesa di Santa Maria della Spina, piccolo gioiello gotico della città (lun 10:00-13:00, mar, mer, gio 15:00-19:00, ven, sab, dom 10:00-13:00 e 15:00-19:00). A poca distanza c'è Tuttomondo, un grande murales dell'artista Keith Haring. Ultima tappa è il Museo delle Navi Antiche (mer 14:30-18:30, ven 10:30-18:30, sab-dom 10:30-20:30), che conserva un'incredibile serie di relitti navali ben conservati

Passeggia per i lungarni e poi cena da La Ghiotteria (€20,00).

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 4,3 km / 53 min
  • Luoghi visitati: Mura di Pisa (€3,00), Orto e Museo Botanico (€4,00), Chiesa di Santa Maria della Spina (gratis), Tuttomondo (gratis), Museo delle Navi Antiche (visita libera gratis, visita guidata programmata €6,00)
  • Spesa giornaliera: €60,00
  • Dove mangiare: Pranzo presso I Porci Comodi (Ottieni indicazioni), Cena presso La Ghiotteria (Ottieni indicazioni)

Giorno 4

Mostra Mappapisa italia villaggio cittaAnche il quarto giorno è dedicato a scoprire le tante attrazioni di Pisa, iniziando da Palazzo Blu (mar-ven 10:00-19:00, sab-dom e festivi 10:00-20:00), un importante centro espositivo con una mostra permanente e mostre temporanee sempre molto interessanti.
Al termine della visita pranza a Le Scuderie (€25,00).

La prossima tappa è il Museo della Grafica, che ospita una delle più importanti raccolte di grafica contemporanea pubbliche (tutti i giorni 9:00-20:00).
Il resto della giornata e la serata le puoi trascorrere a Marina di Pisa, a circa 18 km dalla città. Si raggiunge in auto tramite SP224 in circa 50 min oppure in bus con la linea 13 da San Michele 1 a Pellico, cambiando a Sesta Porta, linea 10. La tua destinazione è un caratteristico villaggio di pescatori, diventato località balneare nell'800. Qui potete visitare la località o rilassarvi un po' in spiaggia.

Puoi cenare qui da L'Albero Maestro (€23,00). Trascorri la sera a passeggiare sul lungomare magari mangiando un buon gelato!

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 14,3 km / 2 h 55 min
  • Luoghi visitati: Palazzo Blu (€3,00), Museo della Grafica (€9,00), Marina di Pisa (gratis)
  • Spesa giornaliera: €65,00
  • Dove mangiare: Pranzo presso Le Scuderie (Ottieni indicazioni), Cena presso L'Albero Maestro (Ottieni indicazioni)

Giorno 5

Mostra Mappalucca italia panorama vacanzaIl quinto giorno dedicalo a Lucca. A 22 km da Pisa, si raggiunge in auto con la Statale 12 (30 min) oppure in treno (Pisa Centrale-Lucca, €3,60). La città è perfetta da visitare in una sola giornata.
Ti consigliamo di ottimizzare i tempi con un tour a piedi del centro storico con una guida locale, per avere da subito un assaggio della città e dei principali punti di riferimento.

La porta più indicata per il centro storico è Porta San Pietro, dalla quale si raggiunge il Palazzo Ducale, sede del Museo del Risorgimento (mar-gio 10:00-13:00 e 15:00-18:00, ven-dom 10:00-13:00). Poco distante c'è il Duomo di San Martino, è possibile visitare i suoi interni, il campanile, il battistero, la Chiesa dei Santi Giovanni e Reparata e il Museo con un biglietto combinato (9:30-18:00 circa).
A pranzo ti consigliamo Peperosa Ristorante (€30,00).

Raggiungi poi la vicina Piazza dell'Anfiteatro, per un po' di shopping, dopodiché recati alla Torre dei Guinigi (9:30-18:00 circa, in base alla stagione), dalla cui cima potrai ammirare una vista spettacolare sulla città.

Per concludere la giornata a Lucca, cena da Al Corso (€25,00).
VEDI ANCHE: Lucca: cosa vedere, dove mangiare e cosa fare la sera

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 39,5 km / 58 min in auto compreso tragitto da/per Pisa
  • Luoghi visitati: Porta San Pietro (gratis), Museo del Risorgimento (gratis), Duomo di San Martino (€3,00, biglietto combinato Cattedrale + Campanile + Museo + Battistero e Chiesa dei Santi Giovanni e Reparata €9,00), Piazza dell'Anfiteatro, Torre Guinigi (€4,00)
  • Spesa giornaliera: €80,00
  • Card, ticket e tour consigliati: tour a piedi del centro di Lucca
  • Dove mangiare: Pranzo presso Peperosa Ristorante (Ottieni indicazioni), Cena presso Al Corso (Ottieni indicazioni)

Quanto costano 5 giorni

Tipologia viaggio Dormire Mangiare Trasporti Attrazioni Costo totale settimana Costo medio al giorno
Low cost €160,00 €200,00 €40,00 €40,00 €440,00 €88,00
Medio €280,00 €300,00 €65,00 €40,00 €685,00 €137,00
Lusso €400,00 €400,00 €100,00 €40,00 €940,00 €188,00

NB: I costi espressi nella tabella soprastante sono da intendersi a persona.

pisa pendente torre abendstimmungPisa è una destinazione che si mantiene in media con le altre città italiane.

L'offerta di alloggi, tra hotel, alberghi e B&B, è ampia e differenziata, è possibile trovare camere a partire da €50,00, il costo può scendere ulteriormente se si sceglie un alloggio in affitto.

Anche il cibo è una delle voci del budget che incide di meno: se la zona di Campo dei Miracoli è ovviamente molto turistica (e i prezzi si adeguano a questa sua caratteristica) ci sono però molti locali tipici, osterie e trattorie e anche rivenditori di cibo da strada che propongono menu con cucina locale a prezzi medi e in alcuni casi modici.

Per raggiungerla invece avete diverse opzioni: in aereo, ma è molto comodo anche il treno o l'auto se vi trovate nel centro e nel nord Italia! Magari potreste unire la visita della città ad un meraviglioso on the road in Toscana!

Prima di partire: consigli utili

  • Quando visitare Pisa: fortemente influenzato dalla vicinanza del mare. Le temperature sono miti in ogni stagione, le precipitazioni scarse. Da aprile a giugno e da settembre alla prima metà di novembre è il periodo più consigliato - scopri di più
  • Come arrivare: Aeroporto Galileo Galilei (circa 1 km dal centro, autobus linea LAM verde o linea 5, €2,00; monorotaia Pisa Mover, €2,70); facilmente raggiungibile in treno da centro e nord Italia
  • Dove dormire: i principali luoghi d'interesse sono raccolti nel centro storico, per questo la zona è quella più consigliata. L'abbondanza di hotel, B&B e appartamenti permette di trovare sistemazioni a prezzi abbastanza economici
  • Come muoversi: a piedi in centro o con autobus (le linee che collegano il centro alla periferia sono LAM verde e rossa, biglietti a partire da €1,10). Attivo servizio di bike sharing chiamato CicloPI con 26 stazioni attive (prima mezzora gratis, seconda €0,90, terza €1,50, dalla quarta €2,00; abbonamento giornaliero €5,00, settimanale €10,00) - scopri di più
  • Card e pass consigliati: biglietto cumulativo di piazza Duomo, un monumento €5,00, due monumenti €7,00, tre monumenti €8,00. Per la visita della Torre di Pisa è consigliato l'acquisto del biglietto saltafila

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su