Citta Proibita Pechino Imperatore 2Imperdibile città che racconta ben tre millenni di storia, Pechino è una delle più belle al mondo. Dinamica e futuristica, è la capitale della Repubblica popolare cinese, il suo centro politico e culturale. Circondata da colline e montagne, accarezzata da corsi d'acqua e maestosi alberi, riunisce al suo interno una sintesi perfetta, che riesce a raccontare la bellezza di una metropoli moderna, rimasta tuttavia intatta e "vergine" in alcuni suoi punti.
Ecco tutti i nostri consigli su come organizzare un itinerario di Pechino in un giorno!
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Pechino

Itinerario di un giorno a Pechino


cina beijing edificio paesaggio 1 1Pechino è una città molto grande ed ospita attrazioni che richiedono diverso tempo per la visita, quindi avendo così poco tempo dovrete selezionarne solo alcune. Prendendo come punto di riferimento la stazione centrale di Pechino, iniziate la giornata visitando il meraviglioso Tempio del Paradiso, uno dei luoghi più famosi della città, per poi raggiungere l'immensa Piazza Tienanmen.

Il pomeriggio vi consigliamo di dedicarla alla Città Proibita, simbolo della capitale cinese. Si tratta di uno dei luoghi più iconici di tutta la Cina, con tantissime cose da vedere e conoscere. La visita vi porterà via la maggior parte del pomeriggio.

Infine, nel tardo pomeriggio raggiungete il pittoresco Lago Houhai, circondato da numerosi ristorantini di cucina tipica e dall'atmosfera molto vivace. Si tratta di un luogo davvero piacevole in cui trascorrere la serata.

  • Mattina: Tempio del Paradiso (da 30 Yuan/€3,75), Piazza Tiananmen (gratis)
  • Pomeriggio: Città Proibita (da 40 Yuan/€5,50)
  • Sera: Lago Houhai (gratis)
  • Distanza percorsa: 14,2 km
  • Dove mangiare: Pranzo presso Donglaishun, Wangfujing (Ottieni indicazioni) / Cena presso Xihai Donkey Meat Restaurant, 107 Deshengmen Inner St, Xicheng District (Ottieni indicazioni)

Prima volta a Pechino? Per ottimizzare i tempi ed avere un primo approccio con la città, ti consigliamo di prenotare un tour guidato organizzato con guida locale.

Di seguito analizzeremo nel dettaglio le 4 tappe principali del nostro itinerario.

1 - Tempio del Paradiso

pechino chiesa del cielo monumentoIniziate la giornata dallo spettacolare Tempio del Paradiso. Se partite dalla stazione centrale di Pechino, il tempio dista circa 4 km. Potrete raggiungerlo in taxi (16 min) o con la metro linea 5, fermata di riferimento Tiantan Dongmen.

Si tratta sicuramente di uno dei templi più famosi della città, oltre ad essere il più grande! Conosciuto anche come Tempio Celeste e dichiarato Patrimonio Mondiale UNESCO nel 1998, questo tempio taoista era il luogo in cui venivano omaggiate le divinità durante la Dinastia Ming e la Dinastia Qing, attraverso riti e sacrifici. Si costituisce di tre edifici principali: la Montagna Terrestre, la Casa del Signore Divino e la Sala della Preghiera. Aperto tutti i giorni 8:00-18:00. Ingresso in alta stagione intero 35,00 yuan (€4,40), ridotto 15,00 yuan (€1,90); in bassa stagione intero 30,00 yuan (€3,75), ridotto 10,00 yuan (€1,25).

La mattina è il miglior momento per visitarlo: prima arriverete meglio sarà, ma questo dipende molto dall'orario di inizio del vostro itinerario. La mattina, infatti, potrete incontrare gruppi di persone che praticano il tai chi, anziani che giocano a dama e gruppi di signore che danzano e cantano.

2 - Piazza Tienanmen

pechino cina piazza tiananmenDopo aver visitato il Tempio del Paradiso, raggiungete Piazza Tienanmen, ovvero il vero e proprio cuore pulsante di Pechino. Con un'estenzione di 44.000 mq, si chiama così per la Tiananmen, la porta che la separa dalla Città Proibita. Si trova a circa 3,2 km dal tempio, potete quindi raggiungerla a piedi in circa 40 min oppure prendendo un taxi. In alternativa, la zona è servita dalla linea 1 della metro.

Non una semplice piazza: si tratta di un luogo fondamentale per la storia della città. Qui si tenne, nel 1949, la proclamazione dellea Repubblica Popolare Cinese da parte di Mao-Tse-Tung, avvenuta nel 1949. Ma non solo, la piazza ospita importanti monumenti, come il Mausoleo di Mao Tse-tung, il Monument to the People's Heroes, la Grande Sala del Popolo e il National Museum of China di Pechino, che vi consigliamo di ammirare solo dall'esterno (la visita, infatti, richiede almeno 3 h).

Scatta una foto davanti a Zhengyangmen: si tratta della porta d'ingresso alla piazza, costruita nel '400 quando faceva parte della cinta muraria della città. Il miglior punto da cui scattare una foto è il Zhengyang Bridge!

3 - Città Proibita

citta proibita pechino imperatore 2Dopo pranzo, dedicato la maggior parte del pomeriggio al luogo più iconico di tutta Pechino: la Città Proibita! Da Piazza Tiananmen potrete raggiungerla tranquillamente a piedi, attraversando l'omonima porta d'ingresso. Vista la sua estensione, la visita richiederà quasi tutto il pomeriggio.

La Città Proibita, nel cuore di Pechino, è aperta al pubblico dal 1949. Prima è stata abitata per quasi 500 anni dagli imperatori della Dinastia Ming e della Dinastia Qing. Oggi è uno dei palazzi imperiali meglio conservati della Cina, un vero e proprio luogo senza tempo, composto cortili e numerosi edifici. Davvero imperdibile. Aperto da aprile a ottobre 8:30-17:00 con ingresso a 60,00 Yuan (€7,80), da novembre a marzo 8:30-16:30 con ingresso a 40,00 Yuan (€5,50).

Valuta una visita organizzata con guida locale: la Città Proibita è un luogo ricco di fascino e storia, con tantissimi anedotti da conoscere! Si consiglia di visitarla accompagnati da una guida locale. Info e costi qui

4 - Lago Houhai

pechino lago houhaiFoto di Cygnus78. Infine, una volta conclusa la visita alla Città Proibita, uscite dalla porta settentrionale della città, la Gate of Divine Prowess, e raggiungete il lago Houhai, uno specchio d'acqua immerso in un'oasi verde nella grande metropoli di Pechino! Questo luogo magico dista circa 3 km dalla Città Proibita, raggiungibile con la linea 4 della metro, fermata di riferimento Ping'anli.

Qui le attività da fare sono davvero tante: potrete fare una bella passeggiata sulle sponde del lago oppure godervi un romantico giro in barca sulle sue acque. Si tratta di una zona davvero molto vivace, sia di giorno che di sera, quando è completamente illuminata e animata da ristoranti, negozietti di souvenir e locali con musica dal vivo.

Fai un giro in barca sul lago: si tratta di una delle esperienze più belle da fare in questa zona, soprattutto al tramonto! Potrete decidere di noleggiare una barchetta oppure salire a bordo di un'imbarcazione tradizionale. Non mancano nemmeno giri che includono anche la cena e durano circa 2 h.

Attività e idee per itinerari alternativi

palazzo d estate pechino invernoPechino è ricca di meravigliose attrazioni. Al posto di Piazza Tiananmen e del Tempio del Cielo potreste inserire la visita al Palazzo d'Estate (20,00 yuan/€2,50), situato però nel nord della città, quindi dovete calcolare bene le tempistiche per gli spostamenti. Inoltre, questo luogo, richiede almeno mezza giornata di visita. Un'altra alternativa, sempre al posto del Tempio del Cielo, è il National Museum of China (gratis), situato proprio in Piazza Tiananmen. Per la visita preventivate in media 3 h.

Se volete dedicare la giornata alla scoperta dei templi, vi consigliamo di visitare anche il Tempio dei Lama (25,00 yuan/€3,15), uno dei più importanti di Pechino, e il Tempio della Terra (20,00 yuan/€2,50), che sprigiona tutta la sua bellezza in autunno.

Se volete scoprire il lato moderno di Pechino, allora vi consigliamo di raggiungere le zone di GuoMao e Olympic Green, dove si sono tenute le Olimpiadi di Pechino nel 2008. Per scoprire, invece, il lato più tradizionale, vi consigliamo di passeggare negli Hutong, le vie degli antichi quartieri, come quelli di Dongxijiaominxiang (hutong più lungo), Yichidajie (più corto), Lingjing Hutong (più largo), Sanmiaojie Hutong (più antico).
VEDI ANCHE: Pechino: attrazioni e cose da fare

Prima di partire: consigli utili

  1. Muoviti a piedi nei singoli quartieri: ideali da esplorare a piedi, immergendosi nell'atmosfera e cultura cinese. Anche gli hutong sono da scoprire passeggiando
  2. Muoviti con la metro: per spostarsi tra un'attrazione e l'altra della città diventa essenziale utilizzare la metro, veloce, efficiente e puntuale. Corsa singola da 3,00 yuan (€0,40) a 7,00 yuan (€0,90) in base al tragitto
  3. Valuta un tour organizzato: se avete il tempo contato e non vi sentite a vostro agio a muovervi in autonomia con la metro, allora vi consigliamo di valutare un tour organizzato, con guida locale e trasporto incluso. Info e costi qui
  4. Assaggia l'anatra laccata alla pechinese: si tratta di uno dei piatti più famosi di Pechino, che troverete praticamente nella maggior parte dei ristoranti. Ottima quella del Liqun Roast Duck nel distretto Chongwen
  5. Muraglia Cinese: Con un solo giorno a disposizione, vi sconsigliamo di visitarla. Ma se ci tenete particolarmente, vi consigliamo il tour che unisce la visita della Muraglia a quella della Città Proibita. Info e costi qui