Bandiere Di Preghiera Tibetane

Nepal: dove si trova, quando andare e cosa vedere

Bandiere Di Preghiera TibetaneCompreso tra India e Tibet, il Nepal è conosciuto per i suoi templi, la caotica ma mistica Kathmandu, l'imponente catena Himalayana, dove si trova l'Everest, e per le sue valli abitate da un popolo sorridente e gentile. Un vero paradiso per gli amanti del trekking, ma non solo, perché qui arrivano viaggiatori da tutto il mondo che restano affascinati dai piccoli villaggi di montagna, dai panorami mozzafiato e dalla spiritualità che si può respirare in ogni angolo. Purtroppo nel 2015 il Paese è stato colpito da un fortissimo sisma che ha distrutto molte zone antiche, ma piano piano il governo sta provvedendo al restauro.

Ecco una guida sul Nepal: dove si trova, quando andare e cosa vedere!

Viaggiare informati: info utili

  • Abitanti: 24.785.000
  • Capitale: Kathmandu
  • Lingue: nepalese
  • Moneta locale: Rupia Nepalese (NPR) / €1,00 = 130,26 NPR
  • Clima: caldo-umido nelle zone meridionali e temperature elevate con abbondanti precipitazioni nelle regioni montuose. Le piogge sono frequenti e violente da metà giugno a fine agosto, durante i monsoni.
  • Fuso orario: GMT + 5h e 45 min (+4 h e 45 min rispetto all'Italia)
  • Vaccinazioni: nessuna vaccinazione è obbligatoria, tuttavia si consigliano i vaccini contro tetano/difterite, epatite A e B, anti rabbia
  • Requisiti d'ingresso: passaporto con validità residua 6 mesi e visto che si ottiene all'arrivo (necessario avere 2 foto tessera) al costo di $25,00 (circa €23,00). Si consiglia caldamente un'assicurazione sanitaria da stipulare prima della partenza.
  • Distanza dall'Italia: 6.637,47 km (13-15 ore di volo) da Roma a Kathmandu
  • Info sulla sicurezza: il Nepal è un Paese piuttosto sicuro anche se in passato ci sono stati alcuni scontri ed eventi sismici importanti. Possono essere proclamati con poco preavviso e improvvisamente scioperi e blocchi stradali, attenersi quindi sempre alle direttive. Si consiglia sempre prima di partire di visitare il sito della Farnesina nella sezione Nepal
  • Assicurazione di viaggio/sanitaria: consigliata. Con noi ottieni uno sconto del 10% e hai copertura completa, assicurazione medica h24 e consulenza telefonica illimitata – fai un preventivo gratis

Dove si trova

Il Nepal si trova tra Cina e India e mentre tra la parte meridionale è bagnata dal Gange, in quella settentrionale si estende la catena dell'Himalaya lunga 900 km dove svettano cime di 8.000 metri d'altezza.
Il Paese non ha sbocchi sul mare ed altri confini.

Come arrivare

  • Dall'Italia: l'aeroporto internazionale del Nepal è quello di Kathmandu. Non ci sono voli diretti dall'Italia, dovrete fare necessariamente uno scalo. Le principali compagnie sono Turkish (con scalo ad Istanbul, impiega 16 ore e 15 minuti), Emirates (con scalo a Dubai), Oman Air (con scalo a Muscat), Qatar Airways (con scalo a Dhoa) e Air India (con scalo a Delhi). A partire da €700,00 - Confronta voli
  • Dalle principali capitali europee: non ci sono voli diretti dall'Europa, ma anche in questo caso bisogna fare almeno uno scalo. Costi a partire dai €600,00

Quando andare? Info su clima e periodo migliore

Mese Temperature medie (min/max) Precipitazioni (giorni/mm)
Gennaio 2 / 19° 2 gg / 15 mm
Febbraio 4 / 21° 3 gg / 15 mm
Marzo 8 / 25° 4 gg / 30 mm
Aprile 12 / 28° 6 gg / 55 mm
Maggio 16 / 29° 12 gg / 115 mm
Giugno 19 / 29° 17 gg / 255 mm
Luglio 20 / 28° 23 gg / 360 mm
Agosto 20 / 29° 22 gg / 315 mm
Settembre 18 / 28° 15 gg / 185 mm
Ottobre 13 / 27° 4 gg / 60 mm
Novembre 8 / 24° 1 gg / 10 mm
Dicembre 4 / 20° 1 gg / 15 mm
  • Clima: sub tropicale nella zona meridionale con inverni miti e soleggiati e temperature medie di 15° ed estati calde e torride con monsoni e piogge. Nelle zone di bassa montagna il clima è temperato con inverni soleggiati e freschi (temperature tra gli 0° e i 15°) ed estati umide e calde. Infine nella zona delle montagne a nord il clima è glaciale con inverni nevosi e temperature tra i -18° e i -36° ed estati con il termometro che oscilla tra i -2° e i -18°
  • Periodo migliore: la stagione fredda da ottobre a metà marzo per scoprire la valle di Kathmandu e il resto del Nepal, caratterizzata da cielo limpido e temperature tra gli 0° e i 15°. Per chi intende fare spedizioni in alta montagna queste vengono organizzate generalmente in settembre-ottobre
  • Periodo da evitare: da maggio a settembre a causa del caldo torrido, dell'umidità e dei monsoni
  • Consigli: Per chi si reca in inverno si suggeriscono vestiti di mezza stagione, leggeri per il giorno, una giacca e un maglione caldo per la sera. Sopra i 2.000 metri, serve abbigliamento tecnico caldo e scarpe da trekking. Per le alte quote vestiti per il grande freddo, biancheria e calzamaglia termica, parka, guanti, cappello, sciarpa. In estate, invece, servono vestiti leggerissimi di fibra naturale, un kway e una felpa per la sera. Per chi sale sopra i 2.000 metri pile, giacca a vento, piumino, cappello, guanti, sciarpa.
    Può essere utile un sacco a pelo o un sacco lenzuolo a seconda della stagione e della zona che si visita

Le città principali

In Nepal, oltre alla capitale Kathmandu, ci sono numerose cittadine e villaggi che servono soprattutto come base di partenza per scoprire alcune zone e per effettuare dei bei trekking.
Di seguito indichiamo le principali:

  1. Kathmandu: capitale del Nepal al centro del Paese, ha un bel centro storico con piazze, templi e locali. Qui si trovano diversi negozi, hotel e ristoranti ed è la base per visitare la Valle omonima - scopri cosa vedere a Kathmandu
  2. Patan: a 9 km da Kathamndu e raggiungibile con bus o taxi è una cittadina piacevole caratterizzata da templi, botteghe di artigiani e una delle più belle piazze del Nepal
  3. Bhaktapur: a 16 km dalla capitale e anch'essa raggiungibile con bus e taxi, è la più medievale delle città della Valle di Kathmandu e oltre alla grande Durban Square sulla quale si affacciano templi e palazzi, ci sono diversi quartiere caratteristici
  4. Pokhara: a 200 km a nord dalla capitale si raggiunge comodamente con un breve volo interno ed è il luogo ideale da dove partire per alcuni trekking. Qui ci sono anche alcuni insediamenti tibetani, un monastero, le cascate di Devi e da esplorare a piedi in giornata suggeriamo il monte Sarangkot, il laghi di Rupa e di Begnas Tals. I più sportivi possono affrontare la salita dell'Annapurna in 3-4 giorni di cammino
  5. Lumbini: raggiungibile con un volo interno di circa 1 ora che collega Kathmandu a Bairawada, è il luogo natale del Buddha e qui si trova il più grande tempio buddista al mondo e il sito archeologico di Tilaurakot

11 cose da vedere: i luoghi di interesse in Nepal

  1. Kathmandu, con i magnifici templi, pagode, piazze e santuari medievali che caratterizzano la parte vecchia della città
  2. Bodhnath, un piccolo villaggio centro della comunità tibetana in esilio. Il suo stupa è uno dei più grandi e meravigliosi del Nepal e interessanti e suggestive le strade circostanti
  3. Bhaktapur, la più affascinante delle tre città stato della Valle di Kathmandu è ricca di templi, edifici in mattoni rossi e vicoli tortuosi: un vero gioiello
  4. Swayambhunath è famosa per il suo stupa bianco con gli occhi del Buddha ed è una meta di pellegrinaggio dei fedeli che girano intorno allo stupa facendo roteare le preghiere e recitando mantra
  5. Chitwan National Park, situato nelle umide pianure meridionali è un luogo abitato da numerosi animali come rinoceronti, tigri, coccodrilli, cervi e una moltitudine di uccelli
  6. Pokhara è caratterizzata da un'atmosfera particolare grazie alla sua posizione invidiabile. All'alba potrete ammirare i profili dell'Annapurna e del Machhapuchhare riflessi nelle acque del lago. Da qui poi potrete effettuare interessanti trekking a piedi o in bici
  7. Valle di Langtang, in prossimità del Tibet è meta di bei trekking tra foreste himalayane, alte vette, pascoli e ghiacciai. Da non perdere il circuito per raggiungere i laghi sacri di Gosainkhund a 4000 metri
  8. Bandipur si trova sulla cima di un crinale tra Kathamndu e Pokhara ed è un caratteristico villaggio con case e templi newari. Da qui potrete passeggiare
  9. Lumbini è il luogo natale del Buddha dove si trova il Tempio di Maya Devi all'interno di un grande parco di 6 kmq
  10. Dedicato ai più sportivi il circuito dell'Annapurna per conquistare la vetta del Thorung La a 5416m da dove si ammira un panorama meraviglioso
  11. Un'esperienza da non perdere è quella di sorvolare la catena dell'Himalaya a bordo di piccoli aerei che vi mostreranno le più alte cime al mondo

I principali itinerari in Nepal

Il Nepal, nonostante il sisma che lo ha colpito nel 2015, continua ad essere meta turistica molto amata. Chi vuole scoprire le bellezze e i panorami di questo Paese può scegliere tra vari itinerari in base ai giorni di viaggio a disposizione e all'interesse (sportivo o cultura).
Noi vi suggeriamo 3 itinerari da 7,14 e 21 giorni:

  1. Alla scoperta della Valle di Kathmandu: itinerario di una settimana. Partendo dalla capitale e dal suo centro storico, si visita Durban Square, lo Stupa di Swayambhunath e il centro tibetano di Bodhnat. Ci si sposta a Patan e a Bhaktapur. Per ammirare l'alba sui monti Himalayani si raggiunge Nagarkot e da qui a piedi con una bella passeggiata si visitano i dintorni. Il viaggio si conclude con la visita di Kirtipur e delle zone limitrofe
  2. Da Lumbini a Bodhnat: itinerario di 14 giorni che parte dal sud del Nepal (raggiungibile con un volo interno) per scoprire Lumbini, patria del Buddha e il parco di Chitwan. Poi con un altro volo si raggiunge Pokhara per effettuare un trekking di 3 giorni sull' Annapurna. Infine si rientra a Kathmandu da dove in 6 giorni si visitano le principali località della Valle: Patan, Bakthapur e i numerosi templi della zona
  3. Nel cuore del Nepal: un itinerario di 21 giorni che ripercorre quello precedente da 14 con l'aggiunta di 7 giorni nella parte sud est del Paese. Da Kathmandu si raggiunge Daman dove si possono ammirare suggestivi panorami, poi ci si sposta a Janakpur e al vicino Koshi Tappu Wildlife Reserve per fare birdwatching. Infine si prosegue verso le piantagioni da tè di Ilam per camminare e scoprire piccoli villaggi

Cosa fare in Nepal: escursioni e tour

Quanto costa una vacanza in Nepal? Prezzi, offerte e consigli

nepal stupa santo 1Il Nepal è un paese molto economico, come la vicina India. Si può dormire in hotel e guest house con i servizi essenziali a circa €15,00. Un pasto completo costa all'incirca €6,00 e i trasporti in taxi sono molto economici. La spesa che inciderà di più sul budget è il volo dall'Italia, in media €700,00.

Il modo migliore per spostarsi è quello di affidarsi ad agenzie che organizzano transfer con autisti privati che restano a vostra disposizione (costo giornaliero circa €20,00 a macchina con autista al giorno).

I voli interni, comodi e veloci, hanno un costo di circa €50,00 a tratta.

Immagini e video

Immagini e video Nepal
Immagini e video Nepal
Immagini e video Nepal
Immagini e video Nepal
Immagini e video Nepal
Immagini e video Nepal
Immagini e video Nepal
Immagini e video Nepal
1/8

Assicurazione di viaggio: il nostro consiglio

Noi ci affidiamo sempre alla compagnia Compagnia di assicurazioni, che fornisce una copertura completa a dei prezzi assolutamente competitivi.
Inoltre mettono a disposizione un'assistenza clienti, un call center sempre attivo e l'assicurazione medica h24 con consulenza medica telefonica Illimitata: sappiamo bene che quando ci si trova all'estero in situazioni di emergenza, trovare un consulente sempre pronto a rispondere è la cosa più importante.
Visita il loro sito e ricevi uno sconto del 10% sulla tua polizza riservato agli utenti di Travel365.

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)

Aggiornato a Dicembre 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 137 viaggiatori.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail

Domande frequenti su Nepal

Inserisci una domanda
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su