Inghilterra Cattedrale ManchesterImportante città dell'Inghilterra, fondata dai Romani nel 79 d.C., e sede di una prestigiosa università, Manchester pur avendo un passato prettamente industriale, è oggi un centro culturale importante. Musei, chiese, palazzi e diverse attrazioni legate al calcio ma non solo, perché è la base ideale per scoprire i dintorni e trascorrere una vacanza di 7 giorni. Piena di locali e molto aperta nei confronti della comunità LGBT è anche economicamente accessibile nonostante la Brexit e la sterlina.

Ecco per voi l'itinerario di Manchester e dintorni in 7 giorni!
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Manchester

Giorno 1

inghilterra cattedrale manchesterIniziate visitando la Cattedrale, non imponente ma con interni gotici eleganti e con tratti distintivi medievali (8:30-18:30)
Dopo una breve visita dirigetevi alla vicina Chetam's Library, la più antica biblioteca pubblica anglosassone all'interno di un bell'edificio del XV sec (lun-ven 9:00-12:30 e13:30-16:30).
Concludete la mattinata al National Football Museum, uno dei musei più importanti d'Inghilterra dedicato alla storia e alla cultura di questo sport (tutti i giorni 10:00-17:00).

Pranzo da The Old Wellington, fast food antico che propone ottimi hamburger o fish&chips (costo medio £15,00, circa €16,00).
Dopo pranzo in 10 minuti a piedi raggiungete Manchester Town Hall, importante edificio vittoriano che ospita il municipio, dalla tipica architettura neo-gotica con interni meravigliosi (in restauro fino al 2024).
Poi visitate la Manchester Art Gallery, pinacoteca che espone opere classiche e contemporanee dalla pittura alla fotografia (tutti i giorni 10:00-17:00).
Concludete il pomeriggio tornando verso Exchange Square, dove si trova la ruota panoramica Manchester Well per ammirare la città dall'alto.

Cena al vicino Gaucho Grill, locale argentino che propone ottima carne (costo medio £23,00, circa €25,00). Concludete la serata con un concerto al "Manchester Arena" o bevete qualcosa al "The liquor store" il posto perfetto per un cocktail.

In sintesi:

Giorno 2

canale vista acqua calma bloccoIniziate la giornata dalla Biblioteca John Rylands all'interno di un bel edificio tardo-gotico e visitate le varie stanze dove sono custodite collezioni di libri, papiri, mappe antiche e manoscritti.
Continuate poi con una crociera di 1 ora (partenza da Ralli Qualli) lungo lo storico canale di Manchester Strip che vi consentirà di scoprire il cuore industriale del nord dell'Inghilterra e ammirare monumenti storici.
Concludete la mattinata al Museo della Scienza e dell'Industria, che raccoglie diverse tematiche: dal trasporto fino all'informatica (tutti i giorni 10:00-17:00).

Per pranzo fermatevi da Rump N Ribs Steakhouse per mangiare ottime costine di maiale, agnello o manzo (costo medio £15,00, circa €16,00).
Nel pomeriggio raggiungete in 15 minuti a piedi Chinatown, il quartiere cinese più grande d'Inghilterra, e girovagate per i vicoli e i negozietti di spezie e i mercati colorati.
Da qui passeggiate fino al Rochdale Canal, un'area silenziosa caratterizzata da angoli inediti e da strutture di epoca vittoriana. Infine concludete il pomeriggio nell'interessante Northern Quarter, la zona Hipster con locali e negozi e non perdetevi il Manchester Craft and Design Centre, ex mercato del pesce dove oggi si trova un museo interessantissimo dedicato alle arti contemporanee e al design.

Per la serata vi consigliamo di restare in questa zona e cenare al Almost Famous, un pub, birreria che propone ottimi hamburger (costo medio £15,00, circa €16,00). Infine concludete la giornata con un buon cocktail in uno dei tanti locali del quartiere; noi vi suggeriamo 57 Thomas Street Marble Beers.

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 5,1 km / 1 h 5 min
  • Luoghi visitati: crociera Manchester Strip (€9,87), Biblioteca John Rylands (gratis), Museo della Scienza e dell'Industria (gratis), Chinatown (gratis), Rochdale Canal (gratis), Northern Quarter (gratis), Manchester Craft and Design Centre (gratis)
  • Spesa giornaliera: €42,00
  • Card, ticket e tour consigliati: crociera sul fiume di 1 ora
  • Dove mangiare: Pranzo presso Rump N Ribs Steakhouse (Ottieni indicazioni), Cena presso Almost Famous (Ottieni indicazioni)

Giorno 3

vecchio trafford manchester unitaIniziate la giornata con la visita del famosissimo stadio del Manchester United, l'Old Trafford, dove potrete ripercorrere la storia che lo ha reso famoso. Potete raggiungerlo dal centro con un bus o un tram che impiega 20 minuti (aperto per tour 9:30-17:00, possibili variazioni per partite o altri eventi).
Dopo questa attrazione prendete il bus 15 che da Seymour Grove conduce alla fermata University, a 3 minuti dal Museo di Manchester (10:00-17:00, giovedì fino le 21:00). Trascorrete il resto della mattinata alla scoperta di questa pinacoteca all'interno dell'Università Mancuniana dove potrete fare un excursus di storia naturale e tecnologia.

Per pranzo fermatevi da Christie's Bistro, un locale antico all'interno di una ex biblioteca, riconvertito a bistrò frequentato da universitari e docenti dove poter gustare ottime insalate, sandwich, zuppe e piatti particolari (costo medio £10,00, circa €11,00).
Nel primo pomeriggio visitate il The Whitworth Art Gallery, che ospita più di 6.000 opere di artisti internazionali come Cezanne, Manet, Renoire (10:00-17:00, giovedì fino alle 21:00).
Dopo la visita rientrate nel centro storico e godetevi una passeggiata tra le vie.

Per la serata vi suggeriamo di cenare da Chez Mal Brasserie & Bar, un posto che propone del buon cibo all'interno di un locale molto accogliente (costo medio £25,00, circa €27,00).

In sintesi:

Giorno 4

chester 1Foto di Tagishsimon. Per questa giornata vi consigliamo un'escursione nella piccola cittadina di Chester, a 55 km da Manchester, raggiungibile con il treno della Northern da Manchester Victoria in 50 minuti (costo a partire da £13,30 a tratta, circa €14,40) o in comodo tour guidato con pranzo incluso (da €50,00 circa). Questa località molto romantica si trova nella contea del Cheshire al confine tra Inghilterra e Galles.

Iniziate con il visitare l'area di Northgate, porta di accesso al centro storico, dove potrete ammirare le belle case su due piani del periodo tardo-medievale e Tudor caratterizzate da graticci e porticati, chiamati Rows.
Raggiungete l'affascinante Cattedrale e se siete degli sportivi affrontate 216 scalini che vi consentono di raggiungere la cima per godere del panorama (tutti i giorni 10:00-16:00).
Concludete la mattinata con il giro delle mura medievali, partendo dall'Eastgate Clock, l'orologio del 1827 dedicato alla regina Vittoria.

Proseguendo in direzione Newgate, scendete dalle mura e fermatevi a mangiare da Pizza Express, il ristorante ideale per una pausa pranzo veloce a base di sapori italiani (costo medio £15,00, circa €16,00).
Nel pomeriggio visitate l'anfiteatro romano, ben conservato e visitabile anche all'interno! Poi non perdetevi i resti della vecchia chiesa medievale Saint John The Baptist ed infine concludete con il Dewa Roman Experience, il museo archeologico di Chester (tutti i giorni 9:00-17:00).

Per la sera rientrate a Manchester e cena da Annyeong Korean Restaurant, un ottimo ristorante coreano che propone un ampio menù (costo medio £25,00, circa €27,00). Per concludere la serata andate da Corbieres Wine Cavern, un locale che ricorda quelli degli anni '50, con un jukeboxe centrale dove la clientela tra un cocktail e l'altro può scegliere la musica.

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 130 km / 1 h 58 min in auto compreso tragitto da/per Manchester
  • Luoghi visitati: quartiere Rows (gratis), Cattedrale (gratis), mura medievali (gratis), anfiteatro romano (gratis), Saint John The Baptist (gratis), Dewa Roman Experience (£4,00, circa €4,50)
  • Spesa giornaliera: €80,00
  • Card, ticket e tour consigliati: Da Manchester: tour guidato e pranzo di Chester
  • Dove mangiare: Pranzo Pizza Express (Ottieni indicazioni), Cena presso Annyeong Korean Restaurant (Ottieni indicazioni)

Giorno 5

liverpool punto di riferimento 1Per questa giornata vi suggeriamo di andare alla scoperta di Liverpool, altra città importante della Gran Bretagna a soli 55 km da Manchester. Il modo migliore per raggiungerla è il treno che impiega 40 minuti e parte da Manchester Victoria (biglietti da £15,30 a tratta, circa €16,60), oppure con un tour guidato di un giorno sulle orme dei Beatles.

Per prima cosa visitate esternamente le Tre Grazie, tre edifici patrimonio dell'Unesco costruiti nel XX: Royal Liver Building con due torri gemelle sulle quali si trovano i Livel Birds simbolo della città, Cunard Building e Port of Liverpool Building.
Poi raggiungete il Museo di Liverpool, che vi permetterà di fare un excursus storico della città e non potete perdervi la proiezione di un docu-film sui Beatles (tutti i giorni 10:00-17:00).

Per pranzo fermatevi al Peaberry Coffee House Kitchen, che propone un menù vario e il servizio è rapido e curato (costo medio £8,00, circa €8,70).
Qui vi troverete nella zona portuale di Albert Dock, dove sono presenti diverse attrazioni come il museo The Beatles Story che ripercorre la storia della famosa band.
Una volta fuori passeggiate in direzione Chinatown, attraversate il caratteristico quartiere e arrivate in circa 20 minuti alla Cattedrale di Liverpool, un imponente edificio religioso, dalla cui torre si può ammirare una vista spettacolare (aperta tutti i giorni dalle 7:30 alle 18:00).
Nel tardo pomeriggio riprendete il treno e rientrate a Manchester.

Trascorrete la serata all'interno della Beetham Tower, il grattacielo di 169 metri visibile da ogni angolo della città dalla particolare struttura sottile. Per cena vi suggeriamo di andare al Podium, un ristorante un po' particolare dove servono elaborati hamburger, ottimo filetto di carne ma anche piatti vegetariani (costo medio £30,00, circa €32,00). Infine, salite al 23esimo piano e sorseggiate un buon cocktail al famoso Cloud 23 con una vista spettacolare sulla città.

In sintesi:

Giorno 6

grasmere district lakeFoto di Antiquary. Oggi vi consigliamo di partecipare ad un'escursione organizzata o di noleggiare un'auto (a partire da €40,00 al giorno) per andare alla scoperta di una bellissima zona nei dintorni di Manchester: il Lake District.

Come prima tappa raggiungete in circa 1 ora e 30 min Bowness, un villaggio sulle rive del lago Windermere, dove passeggiare, fare una breve crociera panoramica e camminare per i vicoli della cittadina.
Poi in 30 minuti di strada arrivate a Hawkshead, altro pittoresco villaggio circondato da campagna e verde.

Terminate la mattinata raggiungendo Grasmere, descritto dal poeta Wordsworth come "il posto più bello che l'uomo abbia trovato". Fermatevi a pranzo da Greens Cafe & Bistro, che dispone anche di tavolini all'esterno ed è il posto ideale per una pausa veloce (costo medio £10,00, circa €11,00), e visitate il piccolo centro dove si respira un'aria antica ed è caratterizzato da una libreria, qualche B&B, gallerie d'arte e vie poco trafficate.
Dopo la visita cominciate e rientrare verso Manchester fermandovi a Lancaster, una città tipicamente medievale dove non potete perdervi la visita al Castello di origine normanna e alla Shire Hall, il tribunale che un tempo era il luogo dove venivano preparati i prigionieri prima dell'esecuzione.

La sera rientrate a Manchester e trascorrete la serata da Peveril of the Peak, il pub più antico della città, che risale al 1830 dove sorseggiare ottima birra e gustare piatti tipici della tradizione inglese (costo medio £15,00, circa €16,00).

In sintesi:

Giorno 7

casa chatsworth derbyshirePer concludere la vostra vacanza a Manchester e dintorni vi consigliamo un'ultima escursione da fare in autonomia noleggiando un'auto (a partire da €40,00 al giorno) oppure partecipando a un tour organizzato.

Come prima tappa raggiungete Castleton, a poco più di 50 km da Manchester, una pittoresca città antica dal fascino tipicamente inglese, ideale per passeggiare e godersi una magnifica villa sulla valle.
Poi trasferitevi a Bakewell, la città dove è nato il famoso budino, e visitate le varie case storiche tra cui la Chatsworth House, sede dei duchi del Devonshire.

Per pranzo fermatevi al The Old Original Bakewell, un locale dove poter gustare prelibatezze dolci e salate e riposarvi un po' prima di riprendere il vostro giro (costo medio £20,00, circa €21,80).
Nel pomeriggio raggiungete e visitate la caverna di Poole, un grande sistema di grotte calcaree con numerose camere, stalagmiti e stalattiti che caratterizzano il Peak District: non perdetevi la Blue John Cavern e la Speedwell Cavern.
Infine rientrate a Manchester per trascorrere l'ultima sera.

A cena recatevi da Alabama's, un locale con cucina americana nel Quartiere Northern (costo medio £15,00, circa €16,00) e per concludere il vostro soggiorno degnamente recatevi al Mint Club dove suonano musica techno, house, dubstep e drum'n'bass.

In sintesi:

Quanto costa una settimana a Manchester

Tipologia viaggio Dormire Mangiare Trasporti Attrazioni Costo totale settimana Costo medio al giorno
Low cost €300,00 €210,00 €60,00 €50,00 €620,00 €88,00
Medio €420,00 €350,00 €90,00 €50,00 €910,00 €130,00
Lusso €900,00 €560,00 €130,00 €90,00 €1.680,00 €240,00

NB: I prezzi espressi nella tabella soprastante sono da intendersi "a persona".

Manchester è una città piuttosto dispendiosa per quanto riguarda gli alloggi e i pasti, tuttavia il suo sistema di bus gratuito e la maggior parte delle attrazioni gratuite, non la rendono una meta troppo costosa. Ovviamente, poi, dipende dal tipo di vacanza che intendete fare: se il vostro budget è ridotto suggeriamo di pernottare in ostelli o appartamenti e di mangiare nei fast-food o facendo la spesa al supermercato. Se amate la musica e i locali notturni qui avrete l'imbarazzo della scelta, ma tenete in considerazione che sebbene spesso l'ingresso sia gratuito le consumazioni sono obbligatorie e si aggirano intorno alle £15,00 (circa €16,60).

Prima di partire: consigli utili

  • Quando visitare Manchester: l'estate è sicuramente il momento migliore, con più ore di luce e giornate soleggiate anche se le piogge possono presentarsi in qualunque momento - scopri di più
  • Come arrivare: voli low cost, l'aeroporto dista 14 km (25 min) dal centro città. Il centro si raggiunge in treno con le compagnie TransPennine Express e Northern fino alla stazione di Piccadilly (£3,00, circa €3,40), con il tram della Metrolink (£3,00, circa €3,40), o in bus National Express, Bus Manchester Community Transport o Bus Stagecoach Manchester (£3,50, circa €4,00)
  • Dove dormire: la zona centrale di Piccadilly offre moltissimi alloggi di diverse fasce di prezzo
  • Come muoversi: a piedi e con gli autobus gratuiti gestiti dalla società First Manchester oppure con il tram dalla compagnia Metrolink (una corsa da £3,00 a £4,00, circa €3,50 - €4,50) - scopri di più