Inghilterra Cattedrale Manchester 4Manchester, una delle città più amate del Regno Unito, rappresenta una di quelle tappe da non perdere assolutamente se vi trovate in Inghilterra! E' facilmente raggiungibile da altre città inglesi come Liverpool o Leeds, ma anche dalla capitale Londra, in circa 2 h di treno diretto. Nonostante il centro storico non sia troppo esteso, qui le cose da vedere sono tante: dalla grande Cattedrale ai musei, dai quartieri tipici al famoso Old Trafford, stadio del Manchester United.

Se vi trovate in Inghilterra, cercate di dedicare almeno una giornata a questa sorprendente città! Ecco tutti i nostri consigli per un itinerario di un giorno a Manchester!
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Manchester

Itinerario di un giorno a Manchester


manchester citt edificiSe arrivate direttamente da Londra, dovete tener conto dello spostamento in treno, che dura in media 2 h con la linea diretta Avanti West Coast, da Stazione di Euston a Manchester Piccadilly. Da Liverpool e da Leeds il treno ci impiega 1 h.

Iniziate la mattina esplorando il Northern Quarter, meraviglioso quartiere bohemien che potrete raggiungere attraversando i Piccadilly Gardens. Visitate poi la Manchester Cathedral, forse il luogo più conosciuto della città.

Dopo pranzo percorrete la famosa via Deansgate per raggiungere la The John Rylands Library e successivamente fare tappa nella meravigliosa Albert Square, dove si trova il Mancheter Town Hall, ovvero il municipio della città. Concludete il pomeriggio alla Manchester Art Gallery, uno dei musei più famosi di tutto il Regno Unito.

Dalla Manchester Art Gallery potrete raggiungere facilmente a piedi la stazione di Manchester Piccadilly. In alternativa, se vi fermate anche la sera in città, vi consigliamo di rimanere lungo Canal Street, nel quartiere Gay Village, uno dei centri della movida serale!

  • Mattina: Northern Quarter (gratis), Manchester Cathedral (gratis)
  • Pomeriggio: The John Rylands Library (gratis), Manchester Town Hall (gratis), Manchester Art Gallery (gratis)
  • Sera: centro storico e Canal Street (gratis)
  • Distanza percorsa: 3,7 km
  • Dove mangiare: Pranzo presso The Old Wellington, 4 Cathedral Gates (Ottieni indicazioni) / Cena presso Miller & Carter Manchester, 53 King St (Ottieni indicazioni)

Prima volta a Manchester? Per ottimizzare i tempi ed avere un primo approccio con la città, ti consigliamo di prenotare un tour guidato a piedi con guida locale o un giro in autobus panoramico scoperto.

Di seguito analizzeremo nel dettaglio le 5 tappe principali del nostro itinerario.

1 - Northern Quarter

high street manchester northern quarterFoto di Mikey. Arrivando in treno, quasi sicuramente scenderete alla stazione di Piccadilly Manchester. Se arrivate in auto, vi consigliamo di parcheggiarla in uno dei parcheggi coperti della zona, come ad esempio il grande Manchester Piccadilly Gardens Car Park (Ottieni indicazioni). In ogni caso, la prima attrazione che incontrerete saranno i Piccadilly Gardens, un piccolo parco tra gli edifici dove si trova anche la fontana Piccadilly Gardens Fountain.

Da qui, dirigetevi subito a nord, al quartiere Northern Quarter, l'anima alternativa e bohemien di Manchester! Passeggiate tra negozi vintage, di musica, fermatevi a bere qualcosa in uno dei tanti locali presenti e ammirate i tantissimi murales colorati che ricoprono la maggior parte delle pareti! Tra una passeggiata e l'altra, fate un salto anche al Mackie Mayor, un mercato al coperto dallo stile industriale, dove potrete passeggiare tra bancarelle e magari assaggiare qualche dolce tipico. Inoltre, la mattina è uno dei momenti migliori per visitarlo, in quanto meno affollato!

Goditi una colazione inglese: il Northern Quarter è ricco di locali specializzati in colazioni e brunch. Tra i più famosi c'è sicuramente il Trof (Ottieni indicazioni), per vivere l'esperienza di una sala da tè vi consigliamo il Sugar Junction (Ottieni indicazioni), infine un locale specializzato in brunch davvero ottimo è il The Koffee Pot (Ottieni indicazioni).

2 - Manchester Cathedral

inghilterra cattedrale manchester 4Dopo aver passeggiato per le meravigliose vie del Northern Quarter, in appena 10 min a piedi raggiungete uno dei luoghi più conosciuti e famosi della città: la Manchester Cathedral (lun-gio 8:30-18:30, ven-sab 8:00-17:30, dom 8:30-18:30; offerta libera).

La chiesa quanto ha la navata più grande di tutta l'Inghilterra, ma ciò che catturerà la vostra attenzione una volta entrati saranno le meravigliose vetrate! Dopo la visita godetevi anche una passeggiata nei Cathedral Gardens, i meravigliosi giardini dove in inverno si tiene il mercatino natalizio Ice Village Manchester e dove si trova anche il National Footbal Museum.

Usciti dalla Cattedrale sarà ormai giunta ora di pranzo, quindi vi consigliamo di fermarvi nella vicinissima Exchange Square e di pranzare al The Old Wellington, l'edificio più antico di Manchester, costruito nel 1552 e oggi un tradizionale pub inglese!

Entra nella biblioteca pubblica più antica del Regno Unito: proprio dietro la Cattedrale, passando attraverso i Cathedral Gardens, si trova uno dei luoghi più magici di Manchester, la Chetham's Library, libreria fondata nel 1653! Amanti o meno dei libri, non potete perdervela! Ottieni indicazioni

3 - The John Rylands Library

the john rylands library interior 1Foto di Mdbeckwith. Dopo pranzo percorrete un tratto della Deansgate, una delle vie più famose di Manchester, ricca di negoi e locali, fino ad arrivare ad un luogo che sembra uscito da un film: la The John Rylands Library!

Si tratta di una biblioteca, ma non aspettatevi la "solita" biblioteca: questa assomiglia ad una grande cattedrale! Aperta nel 1900 per volere della vedova del filantropo inglese John Rylands (da qui il nome), al suo interno sono conservati ben 250.000 libri e più di un milione di manoscritti! Passeggiare tra i suoi scaffali e i suoi portivi vi catapulerà in un altro mondo, sembra una biblioteca uscita da un film come Harry Potter.

Info sulla visita: aperta mar-sab 10:00-17:00, dom-lun 12:00-17:00. Ingresso gratuito. Al suo interno sono da rispettare le comuni regole di una biblioteca, quindi silenzio, scattare foto senza flash e cellulari in modalità silenzioso. Potrete anche sedervi e leggere qualche libro, oppure bere qualcosa nella caffetteria.

Organizza la visita: potrete visitare in autonomia la maggior parte delle sale della libreria. Ma non solo: qui vengono organizzate anche visite guidate, workshop e diversi eventi culturali molto interessanti. Info sul sito ufficiale

4 - Manchester Town Hall

manchester town hall from lloyd stFoto di Mark Andrew. A soli 5 min a piedi dalla The John Rylands Library si trova il vero e proprio simbolo della città: il maestoso Manchester Town Hall, il municipio di Manchester. Si affaccia su Albert Square, una delle piazze più importanti del centro storico e sede di grandi eventi durante tutto l'anno!

Si tratta assolutamente di un must a Manchester, infatti rappresenta il migliore esempio di architettura neogotica nel Regno Unito! Volendo, se visitate Manchester durante la settimana, potrete visitare anche una parte degli interni, come la meravigliosa Sala Grande, definita dal critico vittoriano John Ruskin "l'appartamento gotico più bello d'Europa"! Il Municipio è infatti aperto lun-ven 10:00-17:00 (ingresso gratuito).

Prendi un Coffee to go e siediti ad Albert Square: confondetevi tra i locals, ordinate in uno dei locali che si affacciano sulla piazza un caffè d'asporto (coffee to go) e rilassatevi per qualche istante in una delle tante panchine presenti, ammirando la bellezza del municipio! Ottieni indicazioni

5 - Manchester Art Gallery

manchester art gallery 1Foto di Mike Peel. In base al tempo a disposizione, vi consigliamo di valutare una visita anche alla meravigliosa Manchester Art Gallery, una delle collezioni artistiche più importanti del Paese, situata proprio dietro al Municipio, a soli 2 min a piedi. Controllate bene i tempi e l'itinerario in quanto il museo, come la maggior parte della attrazioni in città, chiude alle 17:00.

Questo meraviglioso museo si articola su 3 diversi piani, coprendo sei secoli di storia dell'arte e con una collezione che comprende circa 25.000 opere, ovviamente non tutte esposte. Troverete dipinti di tutti i più famosi artisti della storia, ma il fiore all'occhiello del museo è sicuramente la sezione con le opere britanniche di epoca vittoriana!

Info sulla visita: aperta lun 11:00-17:00, mar-dom 10:00-17:00, primo mercoledì del mese fino 21:00. Ingresso gratuito.

Non rinunciare alla visita: è vero, una visita attenta e accurata al museo richiederebbe almeno 2 h. Ma l'ingresso è gratuito e, anche se il tempo stringe, vi consigliamo di approfittare di ciò e di godervi anche solo un'ora passeggiando tra le meravigliose opere d'arte qui esposte!

Attività e idee per itinerari alternativi

calcio vecchio traffordGli amanti del calcio ovviamente potranno crearsi un itinerario ad hoc, inserendo la visita al leggendario Old Trafford (£19,00/€21,00) o all'Etihad Stadium (tour da €28,97) e al National Football Museum (biglietto d'ingresso €12,00).

Non mancano, inoltre, numerosi musei! Il Manchester Museum (gratis) è il museo più grande del Regno Unito di storia naturale, ideale da visitare anche con i bambini. Molto interessante anche il Museo della Scienza e dell'Industria (gratis), situato nel quartiere di Castelfield. Gli amanti d'arte, invece, potranno optare anche per la Withworth Art Gallery (gratis), museo d'arte moderna. Per le visite dovete preventivare in media 2 h.

Se viaggiate in famiglia, sicuramente non potete perdervi l'Heaton Park (gratis), il più grande parco di Manchester, il giardino botanico Fletcher Moss Botanical Garden (gratis) o una crociera sul fiume (€10,43)!
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Manchester

  • Tour della città in famiglia: mattina visita al Manchester Museum (o National Football Museum se siete appassionati di calcio). Pomeriggio crociera sul fiume (1 h), John Rylands Library e giro sulla ruota panoramica (Wheel of Manchester). In alternativa, pomeriggio all'Heaton Park. Sera centro storico
  • Itinerario delle attrazioni gratuite: mattina passeggiata nel centro storico, tappa ad Albert Square con il Municipio e visita della Manchester Art Gallery. Pomeriggio passeggiata a Castelfield, lungo Deansgate con veloce tappa alla John Rylands Library e alla Cattedrale. Sera Northern Quarter
  • Itinerario tra i quartieri più caratteristici: mattina passeggiata nel Gay Village (con Alan Turing Memorial) e Chinatown, con tappa ad Albert Square. Pomeriggio Castefield e passeggiata lungo Deansgate fino alla Cattedrale. Sera Northern Quarter
  • Itinerario sulle orme del calcio: mattina visita allo stadio Old Trafford. Pomeriggio visita al The National Football Museum e passeggiata nel Northern Quarter. Sera centro storico / Consigliato il tour del museo e dello stadio del Manchester United
  • Itinerario con concerto alla Manchester Arena: mattina passeggiata nel centro storico, con passeggiata lungo Deansgate, Cattedrale e John Rylands Library. Pranzo nel quartiere di Northern Quarter e nel pomeriggio raggiungete l'Arena (dietro la stazione Manchester Victoria)

Prima di partire: consigli utili

  1. Muoviti a piedi: il centro storico non è troppo ampio, le attrazioni sono tutte vicine tra loro e facilmente raggiungibili a piedi. Per risparmiare tempo ed energie, potreste valutare una visita guidata con una guida locale. Info e costi qui
  2. Evita l'auto: a Manchester diverse zone del centro sono completamente pedonali, inoltre in città possono entrare solo auto da Euro 4. La soluzione migliore è parcheggiare in uno dei parcheggi sotterranei, più economici di quelli in strada - scopri di più
  3. Se arrivi in treno: i treni da Londra arrivano alla stazione Manchester Picadilly, nella parte sud orientale del centro storico. Partendo da qui, la prima attrazione sono i Picadilly Gardens. Controllate gli orari dell'ultimo treno per il rientro
  4. Attenzione agli orari di chiusura: quasi tutte le attrazioni chiudono alle 17:00, quindi organizzate bene l'itinerario tenendo conto dei tempi di visita
  5. Approfitta dei musei gratuiti: quasi tutti i musei di Manchester sono gratuiti. Quindi approfittatene e, anche se manca solo un'ora alla chiusura, godetevi comunque una passeggiata tra le opere d'arte
  6. Acquista i biglietti in anticipo: quando possibile, la soluzione migliore è acquistare ticket d'ingresso online o con salta fila, per evitare le file in biglietteria, come nel caso del National Football Museum (info e costi qui)
  7. Porta sempre un ombrello: purtroppo il clima a Manchester non è dei migliori e si verificano abbondanti precipitazioni anche in estate. Portate con voi sempre un ombrello o un kway, anche una felpa per le giornate più fresche