Luoghi Vietati Alle Donne

10 luoghi nel mondo ancora vietati alle donne

Esistono ancora luoghi del mondo vietati alle donne? La risposta Ŕ si! Scopri quali sono, dove si trovano e per quale motivo le donne non possono visitarli...

Luoghi Vietati Alle DonneSocietà maschiliste? Paesi culturalmente arretrati? Zone in cui la religione predomina? Sono diversi i motivi che fanno sì che ancora oggi esistano luoghi al mondo vietati alle donne, ma spesso i motivi vanno ben più al profondo di quanto noi riusciamo a comprendere. Scopriamo in quali circostanze esistono tradizioni talmente forti per cui le donne non sono ben accette.

1 - Tempio di Ayyappan - Sabarimala, India

Tempio di Ayyappan, Sabarimala, IndiaQuesto tempio, che si trova nello Stato di Kerala, in India, è un luogo sacro per i praticanti di Induismo. L'ingresso è proibito a tutte le donne di età compresa tra 6 e 60 anni, periodo allargato rispetto all'età fertile femminile.
Le ragioni sono da imputare al Dio Ayyappan che qui si venera: il dio è un "Bramhachari", ovvero ha fatto voto di castità, per cui la presenza di donna fertile è decisamente impropria.

2 - Monte Athos, Grecia

Monte Athos, GreciaIl divieto che vice su questa antica montagna non si applica solo a donne, ma anche a molti animali domestici di sesso femminile: secondo una secolare convinzione, la presenza di femmine inibisce il percorso verso l'illuminazione da parte dei monaci che abitano negli oltre 20 monasteri orientali. Questa montagna, conosciuta come la "montagna sacra", è autogovernata ed è accessibile solo via traghetto, ovviamente solo per uomini con un permesso speciale.

3 - Arabia Saudita

Arabia SauditaEntrare nell'Arabia Saudita è difficile per chiunque, in particolare per le donne: per accedervi, esse debbono presentare specifica domanda ed essere assolutamente accompagnate da un parente maschio.
VEDI ANCHE: LA CLASSIFICA DEI 10 PEGGIORI LUOGHI AL MONDO PER LE VACANZE
Ma anche qualora si ottenga l'ok, la permanenza in Arabia Saudita non è comunque semplice per una donna, la quale ha bisogno di un uomo pressoché per fare tutto. Inoltre, alle femmine non è permesso guidare.

4 - Burning Tree Club, Bethesda, Stati Uniti

Burning Tree Club, Bethesda, Stati UnitiQuesto campo da golf, situato nel Maryland, è stato costruito appositamente come luogo per le relazioni di politica negli Stati Uniti. Ciascun presidente della Suprema Corte Federale è un membro onorario di questo posto, ma a nessuna donna è concesso l'ingresso.

5 - Monte Omine, Giappone

Monte Omine, GiapponeIl Monte Omine è stato dichiarato nel 2004 Patrimonio Mondiale dell'Unesco, ma a causa di un generale divieto secolare le donne non possono accedervi. Perché? Per oltre 1.300 anni solo gli uomini hanno potuto camminare per i sentieri rocciosi che conducono al tempio buddista posto sulla cima del monte, e la tradizione continua secondo la credenza che le donne rappresenterebbero una distrazione per i pellegrini religiosi.

6 - Haji Ali Dargah, Mumbai, India

Haji Ali Dargah, Mumbai, IndiaAncora un luogo sacro, ancora l'India: la maggior parte delle moschee non consentono alle donne di entrare laddove vi sia il santuario. Qui le donne vi furono ammesse solo per poco tempo; il permesso fu revocato nel 2012.

7 - Tour de France e Giro d'Italia

Tour de France e Giro d'ItaliaCi avete mai fatto caso? Nessuna donna partecipa a queste due importanti gare sportive, aperte solo agli uomini. Per le donne esistono competizioni simili parallele, ma - come spesso accade - molto meno celebri rispetto alla gara maschile.

8 - Stadi di calcio, Iran

Stadi di calcio, IranIn Iran, le donne non possono accedere allo stadio: cartelli ben in vista avvisano che le persone di sesso femminile non possono entrare, nemmeno se accompagnate da un uomo.
VEDI ANCHE: GLI STADI DI CALCIO PIU' BELLI DEL MONDO
Esemplare il caso di un'appassionata di calcio, la 22enne Shakiba, che il 13 maggio 2016 per protestare contro questo divieto si è travestita da uomo riuscendo a eludere la sorveglianza. Un gesto che va molto più al di là della semplice passione per lo sport...

9 - Templi Indu in India e a Bali (Indonesia)

Templi Indu in India e a Bali (Indonesia)Cartelli esposti fuori da alcuni templi avvisano che le donne mestruate non possono accedere: non è chiaro come questo divieto venga controllato, ma si basa sulla credenza religiosa, in particolare da parte di Induisti e Ortodossi, secondo cui le donne mestruate sarebbero impure. A volte addirittura le donne vengono minacciate di violenza qualora non dovessero rispettare il divieto.

10 - Seggi elettorali, Città del Vaticano

Seggi elettorali, Città del VaticanoAttualmente le donne non hanno diritto di voto in Vaticano, ma attenzione: questo accade perché il voto è riservato solo ai Cardinali, a cui è affidato l'arduo compito dell'elezione del Papa.

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo Ŕ benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo
Forse ti pu˛ interessare anche...

Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Torna su