Gli alberi di Natale più Grandi e Strani al Mondo

Aggiornato a Maggio 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 165 viaggiatori.

Rockefeller Center Christmas Tree 03Foto di Michael Vadon. Ogni anno nel periodo prenatalizio in famiglia ci si interroga su come fare l'albero di Natale, quali addobbi scegliere, quali colori sono di tendenza, ecc.
Può capitare di essere a corto di idee, e allora... o ci si accontenta del solito albero, riciclando gli addobbi degli anni passati, o magari si può prendere spunto dalle idee più originali e strambe che hanno reso famosi alcuni alberi di Natale nel mondo! Ne volete un assaggio? Eccovi serviti!

L'albero di Natale più grande del mondo

Albero di natale piu grande del mondoFoto di Adri08Ebbene si, il più grande del mondo si trova proprio qui, in Italia, anche se chiamarlo "albero" non è propriamente corretto... Si tratta infatti di molto di più! Più precisamente, si trova a Gubbio, ed ogni anno prende vita con una serie impressionante di luci e cavi che illuminano il Monte Ingino. Qualche numero? 8,5 km di cavi elettrici, 650 metri di altezza e 350 la larghezza della base, più di 700 le luci utilizzate per disegnare la sagoma dell'albero, la stella in cima e gli addobbi all'interno. Un bel primato per l'Italia e per la città di Gubbio!

L'albero di Natale più alto d'Europa

Albero natale piu alto al mondoFoto di OsvaldoGagoQui parliamo di un vero e proprio albero di Natale, e di una tradizione che ha luogo ogni anno a Lisbona, in Praça do Comércio. Qui infatti si protende verso le stelle un albero di ben 75 metri! Anche qui alcuni numeri aiutano ad immaginare queste immense proporzioni: 280 tonnellate di peso, 2 mesi per montarlo e 300 operai!

VEDI ANCHE: NATALE A LISBONA, EVENTI E PACCHETTI VOLO + HOTEL

L'albero in vetro più grande del mondo

Riflessi di vetroNon poteva che essere a Murano, e realizzato da un artista naturalmente italiano. Si tratta di Simone Cenedese (www.simonecenedese.it), e l'albero è alto 8,5 metri. Uno spettacolo di tubi in vetri policromi di Murano, tutti soffiati a bocca. Esposto per la prima volta a Murano nel 2006 e l'anno successivo a Venezia.

L'albero di Natale più costoso del mondo

Albero abu dhabiSi trova ad Abu Dhabi, negli Emirati Arabi, ed il suo valore è da far girare la testa: 11 milioni di dollari! Se state pensando ad un furto... be', non sarà mica semplice! E' alto infatti circa 13 metri, e dai suoi rami pendono gioielli di ogni genere: bracciali d'oro, collane, circa 200 pietre preziose fra diamanti, zaffiri, rubini, smeraldi. A beneficiare di tanto lusso sono gli ospiti dell'Emirates Palace Hotel, manco a dirlo... un hotel extra lusso!

VEDI ANCHE: NATALE A DUBAI, EVENTI E PACCHETTI VOLO + HOTEL

L'albero di Natale più bello del mondo

Albero di new yorkFoto di Michael VadonQui chiaramente si va nella sfera soggettiva, ma se consideriamo tradizione e fama... allora quello di New York non dovrebbe temere confronti! Non foss'altro che, per la nona volta, la stella posta in cima sarà di Swarovski. Un dettaglio che sicuramente lo pone... tra le stelle di questa classifica!

VEDI ANCHE: NATALE A NEW YORK, EVENTI E PACCHETTI VOLO + HOTEL

L'albero di Natale più piccolo del mondo

Albero di natale piu piccolo del mondoE' stato presentato ad una fiera nel 2007, in Germania, ed è alto poco più di un cm (14 mm per la precisione). A rendere straordinaria la cosa è che le sue luci sono realmente funzionanti, ed è inserito in un diorama con tanto di trenino e slitta di Santa Claus con una bambola e un orsacchiotto!

L'albero di Natale più ecologico del mondo

Albero ecologicoE siamo a tre! Ennesimo primato per l'Italia, che grazie all'invenzione della società "Equazioni", si aggiudica anche la palma di paese con l'albero di Natale più ecologico. Un'idea davvero originale: un albero addobbato non con le palle ma... con le balle di fieno! Più precisamente si tratta proprio di un albero fatto di balle di fieno all'interno del parco di Villa Reale a Monza. Un'opera simbolica senza nessun ornamento artificiale, ma solo balle di fieno che, dopo le festività, torneranno a foraggiare il bestiame. Più eco compatibile di così...!

Hai trovato qualcosa che non va?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail

Domande frequenti

Inserisci una domanda
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su